Sei sulla pagina 1di 122

BL01071-A00 IT

DIGITAL CAMERA Prima di iniziare

FINEPIX REAL 3D W3 Primi passi

Manuale dell’utente Fotografia di base e riproduzione

Grazie per avere acquistato questo prodot- Ulteriori informazioni sulla fotografia
to. Nel presente manuale viene descritta la
modalità di utilizzo della fotocamera digitale Ulteriori informazioni sulla riproduzione
FUJIFILM FINEPIX REAL 3D W3 e del software
in dotazione. Leggere e comprendere il con-
tenuto prima di utilizzare la fotocamera. Filmati

Collegamenti

Scatto di immagini C
Per ottenere migliori risultati, posizionarsi ad una distanza appropriata rispetto al
Menu
soggetto (pag. 16) e fare attenzione a non ostruire gli obiettivi (pag. 17).
Note tecniche
Per informazioni sui prodotti correlati, visitare il nostro sito Web all’indirizzo
http://www.fujifilm.com/products/digital_cameras/index.html
Risoluzione dei problemi

Appendice
Sicurezza
Accertatevi di leggere queste informazioni prima dell’uso AVVISO
della fotocamera Evitate che all’interno della fotocamera entrino acqua o oggetti estranei.
Se nella fotocamera entra acqua o un oggetto estraneo, spegnetela,
togliete la batteria, staccate dalla presa di corrente l’adattatore di rete e
Informazioni sulla sicurezza scollegatelo dalla fotocamera.
• Per essere certi di usare correttamente la fotocamera, leggete attenta- Continuare a utilizzare la fotocamera può comportare il rischio di incen-
mente queste informazioni sulla sicurezza e il manuale d’uso. dio o di scosse elettriche.
• Dopo aver letto queste informazioni sulla sicurezza, mettetele in un posto • Contattate il rivenditore FUJIFILM.
sicuro.
Non usate la fotocamera nella vasca da bagno o mentre fate la doccia.
A proposito delle icone Non utilizzare Potrebbe causare un incendio o scosse elettriche.
in bagno o
Le icone mostrate di seguito vengono usate in questo documento per in- nella doccia
dicare la gravità delle ferite o dei danni alle cose che possono derivare se le Non provare a smontare né modificare (non aprire il case).
informazioni segnalate dall’icona vengono ignorate e il prodotto viene di In caso non ci si attenga a questa precauzione, potrebbe sussistere il ri-
conseguenza utilizzato in modo scorretto. Non smontare schio d’incendio o di scosse elettriche.
Se il case dovesse rompersi in seguito ad una caduta o a un altro incidente, non
Questa icona indica che, se non si seguono le informazioni, ne può risul- toccare i componenti esposti.
tare un rischio di morte o di ferite gravi. In caso non ci si attenga a questa precauzione, potrebbero verificarsi
AVVISO
Non toccare i scosse elettriche o infortuni derivanti dal contatto con le parti danneg-
componenti giate. Rimuovere immediatamente la batteria, avendo cura di evitare
Questa icona indica che, se non si seguono le informazioni, ne può risul- interni infortuni o shock elettrici, e portare il prodotto presso il punto vendita
ATTEN- tare un rischio di lesioni alle persone o di danni agli oggetti. per una consulenza.
ZIONE Non modificate, non scaldate, non torcete e non tirate in modo inopportuno il cavo
Le icone visualizzate di seguito sono utilizzate per indicare la natura delle di collegamento e non ponete sopra di esso degli oggetti pesanti.
Queste azioni potrebbero danneggiare il cavo e causare un incendio o
istruzioni da osservare.
provocare scosse elettriche.
Le icone di forma triangolare segnalano all’utente informazioni che ri- • Se il cavo è danneggiato, contattate il rivenditore FUJIFILM.
chiedono attenzione (“Importante”). Non posate la fotocamera su una superficie instabile.
Le icone di forma circolare con una barra diagonale segnalano all’utente Ciò potrebbe causare la caduta o il rovesciamento della fotocamera e
azioni proibite (“Proibito”). provocare danni alle persone.
Le icone di forma circolare piene con la presenza di un punto esclamativo Non tentate mai di effettuare riprese quando siete in movimento.
segnalano all’utente un’azione da eseguire (“Richiesto”). Non usate la fotocamera mentre state camminando o siete alla guida di
un veicolo. Ciò potrebbe causare una vostra caduta o vi potrebbe coin-
AVVISO volgere in un incidente stradale.
Non toccate le parti metalliche della fotocamera durante un temporale.
Se si verifica un problema, spegnete la fotocamera, togliete le batterie, staccate Ciò può causare scosse elettriche dovute alla corrente indotta dalla scarica
dalla presa di corrente l’adattatore di rete e scollegatelo dalla fotocamera. del fulmine.
Scollegare Continuare a usare la fotocamera quando emette fumo, emette odori Non utilizzate la batteria se non nel modo specificato.
la spina strani o manifesta qualsiasi altro stato anomalo può comportare il rischio
Inserite la batteria tenendola allineata con l’indicatore.
dalla presa di di incendio o di scosse elettriche.
corrente • Contattate il rivenditore FUJIFILM.

ii
Sicurezza

AVVISO ATTENZIONE
Non riscaldate, non modificate e non cercate di smontare le batterie. Non fate ca- Tenete la fotocamera fuori dalla portata dei bambini piccoli.
dere le batterie e non sottoponetele a impatti. Non riponete le batterie insieme Questo prodotto può provocare danni fisici se lasciato nelle mani di un
a oggetti metallici. Per caricare le batterie non usate caricabatterie diversi dal bambino.
modello specificato. Non collocate oggetti pesanti sulla fotocamera.
Qualunque di queste azioni può causare l’esplosione della batteria o la Gli oggetti pesanti potrebbero rovesciarsi o cadere e provocare danni alle
fuoriuscita di liquido con conseguente rischio di incendio o di danno alle persone.
persone. Non spostate la fotocamera quando l’adattatore di rete è ancora collegato. Non tira-
Utilizzate esclusivamente la batteria indicata e l’adattatore di rete specificato per te il cavo di collegamento per scollegare l’adattatore di rete.
questa fotocamera. Non utilizzate una tensione di rete diversa da quella specifi- Ciò può danneggiare il cavo e provocare un incendio o scosse elettriche.
cata. Non usate l’adattatore di rete quando la spina è danneggiata o quando il collega-
L’impiego di altri tipi di alimentazione potrebbe causare un incendio. mento della spina con la presa è lasco.
Se la batteria perde e il liquido vi entra negli occhi o viene a contatto con la pelle Ciò potrebbe causare un incendio o provocare scosse elettriche.
o con i vestiti, lavate l’area interessata con acqua pulita e consultate un medico o Non coprite e non avvolgete la fotocamera o l’adattatore di rete in un panno o in
chiamate subito il numero del pronto soccorso sanitario. una coperta.
Non usate il caricabatterie per caricare batterie diverse da quelle qui specificate. Potrebbe surriscaldarsi con conseguente deformazione della struttura
Il caricabatterie Ni-MH è progettato per le batterie FUJIFILM HR-AA Ni- esterna o provocare un incendio.
MH. L’utilizzo del caricabatterie per caricare le batterie convenzionali o Quando pulite la fotocamera o quando non intendete utilizzarla per molto tempo,
altri tipi di batterie ricaricabili può causare una perdita di liquido dalle togliete la batteria e staccate sempre la fotocamera dall’adattatore di rete, dopo
batterie, un surriscaldamento o un’esplosione. aver staccato quest’ultimo dalla presa di corrente.
Quando trasportate la batteria, installatela nella fotocamera o tenetela nella sua In caso contrario, potrebbe esservi pericolo d’incendio o di scosse elet-
custodia rigida. Quando la immagazzinate, mettetela nella sua custodia rigida. triche.
Quando la gettate via, coprite i terminali della batteria con del nastro isolante. Quando termina l’operazione di carica della batteria, scollegate il caricabatterie
Il contatto con oggetti metallici o altre batterie potrebbe causare l’incen- dalla presa di corrente.
dio o l’esplosione della batteria stessa. Lasciare il caricabatterie collegato alla presa di corrente può causare un
Tenete le schede Memory Card fuori dalla portata dei bambini piccoli. incendio.
Le Memory Card sono piccole e per questo motivo possono essere ac- Usare il flash troppo vicino agli occhi di una persona può causare temporanei pro-
cidentalmente inghiottite dai bambini. Accertatevi di riporre le Memory blemi di visione.
Card fuori dalla portata dei bambini piccoli. Se un bambino inghiotte Fate particolarmente attenzione quando fotografate dei bambini.
accidentalmente una Memory Card, rivolgetevi immediatamente a un Quando si rimuove una scheda di memoria, questa potrebbe fuoriuscire dallo slot
medico o chiamate il numero del pronto soccorso sanitario. troppo velocemente. Usare un dito per trattenere la scheda e farla uscire lenta-
mente.
ATTENZIONE Richiedete regolarmente un controllo e la pulizia delle parti interne della fotoca-
Non usate questa fotocamera in luoghi saturi di esalazioni di oli, di vapore, di umi- mera.
dità o di polvere. Se la polvere si accumula all’interno della fotocamera, può causare un in-
Potrebbe causare un incendio o scosse elettriche. cendio o scosse elettriche.
Non lasciate la fotocamera in luoghi soggetti a temperature troppo alte. • Contattate il rivenditore FUJIFILM ogni 2 anni per chiedere la pulizia inter-
Non lasciate la fotocamera ad esempio all’interno dell’abitacolo di una na della fotocamera.
vettura ermeticamente chiusa o alla luce diretta del sole. Ciò può causare • Tenete presente che questo non è un servizio gratuito.
un incendio.

iii
Sicurezza

Alimentazione elettrica e batterie altro posto caldo per scaldarla e poi in modo marcato, ciò indica che ha • Tenete sempre puliti i terminali del-
* Prima di leggere le seguenti informazioni, inserirla nella fotocamera appena raggiunto la fine della sua vita utile e la batteria.
verificate il tipo di batteria in uso. prima di scattare una fotografia. che deve essere sostituita. • Non conservate la batteria in luo-
Se state usando uno scaldino, fate ghi caldi. Inoltre, se usate la batteria
La sezione che segue spiega come ■ Note sullo stoccaggio
attenzione a non porvi la batteria per un lungo periodo, il corpo del-
impiegare correttamente le batte- • Se la batteria viene conservata per
direttamente contro. La fotocame- la fotocamera e la batteria stessa
rie e come prolungarne la vita utile. lunghi periodi mentre è carica, le sue
ra potrebbe non funzionare se usa- possono riscaldarsi. Ciò è normale.
L’impiego errato delle batterie può prestazioni possono diminuire. Se
te una batteria esaurita in un luogo Se dovete riprendere fotografie o
compromettere la loro vita utile e prevedete che la batteria non verrà
freddo. visualizzare immagini per lungo
causare perdite, surriscaldamento, usata per un certo periodo, scaricatela
tempo, usate l’adattatore di rete.
incendi o esplosioni. ■ Come caricare la batteria completamente prima di conservarla.
• Potete caricare la batteria usando il • Se non intendete usare la fotocame- 2 Questa fotocamera usa batterie
1 Questa fotocamera usa la batteria caricabatterie (fornito). ra per un lungo periodo di tempo,
ricaricabile agli ioni di litio ricaricabili alcaline o Ni-MH (nichel-
- La batteria può essere caricata a togliete la batteria dalla fotocamera.
idruro metallico) formato AA
* Quando viene spedita, la batteria temperatura ambiente fra 0°C e • Ponete la batteria in un luogo fresco.
non è completamente carica. Carica- +40°C. Per i tempi di ricarica, fate - La batteria dovrebbe essere con- * Per informazioni sulle batterie uti-
te sempre la batteria prima di usarla. riferimento al Manuale dell’utente. servata in un luogo asciutto, ad una lizzabili, consultare il Manuale del-
- La batteria può essere caricata a temperatura ambiente fra +15°C e l’utente della fotocamera.
* Quando trasportate la batteria, in-
temperatura ambiente fra 0°C e +25°C.
stallatela nella fotocamera o tene-
+40°C. Per i tempi di ricarica, fate - Non lasciate la batteria in luoghi ■ Precauzioni sull’impiego delle batterie
tela nella sua custodia morbida. • Non scaldate le batterie, né getta-
riferimento al MANUALE D’USO. caldi o troppo freddi.
■ Caratteristiche della batteria tele nel fuoco.
- Non potete caricare la batteria a ■ Come maneggiare la batteria • Non trasportate, né conservate le
• La batteria perde gradualmente la temperature pari o inferiori a 0°C.
propria carica anche quando non • La batteria ricaricabile agli ioni di Precauzioni per la vostra sicurezza: batterie assieme a oggetti metallici
viene usata. Per scattare fotografie, • Non trasportate, né conservate la come collane o forcine.
litio non ha bisogno di essere com- batteria assieme a oggetti metallici • Non esponete la batteria all’acqua
usate una batteria che sia stata ca- pletamente scaricata o esaurita
ricata di recente (nell’ultimo giorno come collane o forcine. ed evitate che si bagni e che sia
prima di venir caricata. • Non scaldate la batteria, né getta- conservata in luoghi umidi.
o due). • La batteria può risultare calda dopo
• Per rendere massima la vita della tela nel fuoco. • Non cercate di disassemblare o di
essere stata caricata o immediata- • Non cercate di disassemblare o di modificare la batteria, compresi i
batteria, spegnete la fotocamera il mente dopo essere stata usata. Ciò
più presto possibile quando non è modificare la batteria. coperchi esterni.
è perfettamente normale. • Non ricaricate la batteria con carica- • Non sottoponete la batteria a urti
in uso. • Non ricaricate una batteria già
• Il numero di scatti disponibili sarà batterie diversi da quelli specificati. violenti.
completamente carica. • Smaltite prontamente le batterie • Non impiegate batterie che perdo-
inferiore in luoghi freddi o alle basse
temperature. Portatevi dietro una ■ Vita della batteria usate. no, deformate o scolorite.
batteria di scorta completamente A temperature normali, la batteria • Non fate cadere la batteria e non • Non conservate la batteria in luo-
carica. Potete anche aumentare la può essere usata almeno 300 volte. sottoponetela a urti violenti. ghi caldi o umidi.
quantità di potenza prodotta met- Se il periodo di tempo in cui la bat- • Non esponete la batteria all’acqua. • Tenete la batteria fuori dalla porta-
tendo la batteria in tasca o in un teria fornisce potenza si abbrevia ta dei bambini.

iv
Sicurezza

• Verificate che la polarità della bat- Se le batterie perdono liquido, Per la procedura di “Scaricamento cicli di scarica e carica, il tempo
teria (C e D) sia corretta. pulite a fondo il vano batterie delle batterie ricaricabili”, fate rife- di utilizzo della batteria è breve, è
• Non utilizzate batterie nuove insie- e successivamente inserite rimento al Manuale dell’utente. possibile che abbia raggiunto il ter-
me a quelle già usate. Non utilizza- quelle nuove. mine della vita utile.
te batterie cariche insieme a quelle ATTENZIONE
Se il liquido delle batterie viene Non utilizzate la funzione di “Scarica- ■ Smaltimento delle batterie
scariche.
a contatto con le mani o con i mento delle batterie ricaricabili” con • Effettuate lo smaltimento delle
• Non utilizzate contemporanea-
vestiti, lavate bene l’area interes- le batterie alcaline. batterie in conformità con le vi-
mente tipologie o marche diverse
sata con acqua. Tenete presente • Per caricare le batterie Ni-MH, uti- genti leggi locali in materia.
di batterie.
che, se il liquido delle batterie vi lizzate il caricabatterie rapido (ven-
• Se non intendete usare la foto- 3 Note su entrambi i modelli ( 1 , 2 )
entra negli occhi, può causare la duta separatamente). Per il suo cor-
camera per un lungo periodo di
perdita della vista. Se ciò acca- retto utilizzo, fate riferimento alle ■ Adattatore di rete
tempo, togliete le batterie dalla
desse, non sfregatevi gli occhi. istruzioni allegate al caricabatterie. Con la fotocamera usate sempre
fotocamera. Tenete presente che
Eliminate il liquido sciacquando- • Non utilizzate il caricabatterie per l’adattatore di rete. L’uso di un
se lasciate la fotocamera priva di
vi con acqua pulita e contattate caricare altre batterie. adattatore di rete diverso da quello
batterie, le impostazioni relative a
il medico per le cure del caso. • Tenete presente che, dopo la cari- FUJIFILM può danneggiare la vostra
ora e data saranno cancellate.
• Dopo l’uso, le batterie possono ■ Corretto impiego delle batterie Ni-MH ca, le batterie risultano calde. fotocamera digitale.
risultare calde. Prima di rimuovere • Data la realizzazione della fotoca- Per maggiori informazioni relative al-
formato AA mera, anche dopo averla spenta, l’adattatore di rete, fate riferimento al
le batterie, spegnete la fotocamera • Le batterie Ni-MH conservate e la-
ed attendete che si raffreddino. verrà consumata una piccola quan- Manuale dell’utente della fotocamera.
sciate inutilizzate per lunghi perio- tità di corrente. Tenete particolar- • Usate l’adattatore di rete solo in
• Poiché le batterie non funzionano di di tempo possono “disattivarsi”.
bene in luoghi freddi o alle basse mente presente che, se lasciate le ambienti interni.
Inoltre, la carica ripetuta di batterie batterie Ni-MH nella fotocamera • Inserite a fondo la spina del cavo
temperature, prima dell’uso, riscal- Ni-MH che sono soltanto in parte
datele mettendole all’interno dei per un periodo protratto di tempo, di connessione nel terminale di
scariche può provocare il fenomeno queste si scaricano profondamen- ingresso DC.
vostri indumenti. Le batterie non detto “effetto memoria”. Le batterie
funzionano bene in condizioni di te con il rischio di diventare inuti- • Spegnete la fotocamera digitale
Ni-MH “disattivate” o che risentono lizzabili anche dopo la ricarica. FUJIFILM prima di scollegare il cavo
freddo. Riprenderanno a funzio- dell’“effetto memoria” saranno in • Le batterie Ni-MH si autoscaricano
nare correttamente non appena la di connessione dal terminale di
grado di fornire potenza soltanto anche quando non sono utilizzate ingresso DC. Per scollegare il cavo,
temperatura torna ad essere nor- per un breve periodo di tempo
male. con la conseguenza che il tempo afferrate la spina ed estraetela deli-
dopo la carica. Per evitare questo in- utile di utilizzo può ridursi. catamente. Non tirate il cavo.
• Le tracce di sporco (es. impronte) conveniente, scaricatele e ricaricate- • Se vengono scaricate profondamen-
sui terminali della batteria riduco- • Utilizzate l’adattatore di rete esclusi-
le diverse volte utilizzando la funzio- te, ad esempio mediante una torcia, vamente con la vostra fotocamera.
no la carica e quindi il numero di ne di “Scaricamento delle batterie
scatti. Prima dell’inserimento, pu- le batterie Ni-MH si deteriorano ra- • Durante l’uso, l’adattatore di rete
ricaricabili” della vostra fotocamera. pidamente. Scaricate le batterie uti- diventa molto caldo al tatto ma ciò
lite accuratamente i terminali del- I fenomeni di disattivazione e di
la batteria, utilizzando un panno lizzando la funzione di “Scarica delle è normale.
effetto memoria sono tipici delle batterie ricaricabili” la fotocamera. • Non smontate l’adattatore di rete per-
morbido e asciutto. batterie Ni-MH e non costituisco- • La vita utile delle batterie Ni-MH ché ciò potrebbe essere pericoloso.
no, in effetti, dei difetti. è limitata. Se, anche dopo ripetuti
v
Sicurezza

• Non utilizzate l’adattatore di rete ■ Note sul copyright sciacquate l’occhio interessato con ■ Nota sulle interferenze elettriche
in ambienti con alte temperature o Le immagini registrate con la vostra fo- acqua pulita per almeno 15 minuti Se è necessario utilizzare la fotoca-
umidi. tocamera digitale non possono essere e poi rivolgetevi a un medico. mera all’interno di ospedali o aero-
• Non sottoponete l’adattatore di utilizzate in modo da violare le leggi sul • Se i cristalli liquidi vengono ingeriti: mobili, dovete tenere presente che
rete a urti violenti. copyright senza il consenso del titolare sciacquatevi bene la bocca con questa apparecchiatura può pro-
• L’adattatore di rete può emettere dei diritti, salvo i casi in cui vengano uti- acqua. Bevete molta acqua e pro- vocare interferenze con altre appa-
un ronzio ma ciò è normale. Ciò è lizzate esclusivamente a scopo perso- vocate il vomito, e poi rivolgetevi a recchiature presenti nell’ospedale o
normale. nale. Si fa presente, inoltre, che alcune un medico. nell’aereo. Per ulteriori dettagli, fate
• Se usato vicino a un apparecchio limitazioni si applicano alle riprese di riferimento ai regolamenti in vigore.
■ Informazioni sui marchi commerciali
radio, l’adattatore di rete può pro- opere teatrali, spettacoli e mostre, an-
• E e xD-Picture Card™ sono ■ Spiegazione del sistema di televisione
vocare disturbi di ricezione. Se que- che se intese esclusivamente a scopo
marchi commerciali di FUJIFILM a colori
sto si verifica, tenete la fotocamera personale. Si ricorda agli utenti che il
Corporation. NTSC: National Television System
distante dall’apparecchio radio. trasferimento di Memory Card conte-
• IBM PC/AT è un marchio commercia- Committee, (Comitato nazio-
nenti immagini o dati protetti dalle leg-
Prima dell’uso della fotocamera le registrato dalla International Busi- nale per il sistema televisivo),
gi sul copyright è consentito solamente
Non puntare la fotocamera verso fonti entro i limiti previsti da tali leggi. ness Machines Corp. degli Stati Uniti. specifiche per la trasmissione
di luce estremamente luminose, come • Macintosh, QuickTime e Mac OS di televisione a colori adottate
il sole in una giornata senza nuvole. La ■ Come maneggiare la fotocamera digitale sono marchi registrati di Apple Inc. principalmente negli Stati Uni-
mancata osservanza di questa pre- Per assicurare la perfetta registrazio- negli Stati Uniti e in altri paesi. ti, in Canada e in Giappone.
cauzione potrebbe arrecare danni al ne delle immagini, evitate di sotto- • Windows 7, Windows Vista e il logo
PAL: Phase Alternation by Line (Al-
sensore immagine della fotocamera. porre la fotocamera a urti o impatti Windows sono marchi registrati
ternanza di fase per linea), un
violenti durante la fase di registrazio- del gruppo Microsoft.
■ Scatti di prova preliminari sistema di televisione a colori
ne di un’immagine. • Il marchio commerciale IrSimple™
Per fotografie particolarmente im- adottato principalmente dai
è posseduto da Infrared Data Asso-
portanti (come in occasione di un ■ Cristalli liquidi ciation®.
Paesi europei e dalla Cina.
matrimonio o di una vacanza all’este- In caso di danneggiamento del mo- • Il marchio commerciale IrSS™ o ■ Exif Print (Exif ver. 2.3)
ro), eseguite sempre alcuni scatti di nitor LCD, fate particolare attenzione IrSimpleShot™ è posseduto da In- Il formato di stampa Exif Print è un
prova e visualizzate le immagini per ai cristalli liquidi del monitor. Se si frared Data Association®. formato di file per le fotocamere
controllare che la fotocamera funzio- verificasse una delle seguenti condi- • Il logotipo SDHC è un marchio digitali aggiornato di recente, che
ni correttamente. zioni, provvedete urgentemente nel
commerciale. contiene diverse informazioni relati-
• FUJIFILM Corporation non si assu- modo indicato. • Il logo HDMI è un marchio di fab- ve alla ripresa al fine di ottimizzarne
me alcuna responsabilità per even- • Se i cristalli liquidi vengono a con- brica. la stampa.
tuali danni accidentali (compresi tatto con la pelle:
• YouTube è un marchio di fabbrica
i costi sostenuti per l’esecuzione pulite con un panno la parte inte-
di Google Inc. AVVISO IMPORTANTE: leggere prima
della fotografia o eventuali man- ressata e lavate a fondo con acqua
• Altri nomi di prodotto o di azienda di utilizzare il software
cati guadagni derivanti dalla foto- corrente e sapone.
sono marchi commerciali o marchi È vietata l’esportazione diretta o
grafia stessa) imputabili a guasti • Se i cristalli liquidi vengono a con- commerciali registrati appartenen- indiretta, totale o parziale, di un sof-
o malfunzionamenti del presente tatto con gli occhi:
ti alle rispettive società. tware licenziato senza l’autorizzazio-
prodotto. ne degli enti governativi preposti.
vi
Informazioni sul presente manuale
Prima di utilizzare la fotocamera, leggere il presente manuale e gli avvisi alle pagine ii–vi. Per ulteriori infor-
mazioni su argomenti specifici, consultare i riferimenti indicati di seguito.

✔ Domande e risposte sulla fotocamera.............. pag. viii ✔ Sommario........................................................pag.


..............pag. ........................................................ pag. xi
Si conosce la procedura da eseguire ma non il Nel “Sommario” è fornita una panoramica dell’inte-
nome? È possibile trovare la risposta nella sezione ro manuale. Vi sono elencate le operazioni princi-
“Domande e risposte sulla fotocamera”. pali della fotocamera.

✔ Risoluzione dei problemi .................................pag.


.................................pag. 89 ✔ Messaggi di avviso e display ............................
............................pag.
pag. 96
Si è verificato un problema specifico con la foto- Questa sezione spiega il significato di icone lam-
camera? In questa sezione è possibile trovare la peggianti o messaggi di errore visualizzati sul mo-
risposta. nitor.

✔ Glossario ......................................................pag.
...................................................... pag. 100 ✔ Limitazioni relative alle impostazioni della
fotocamera....................................... Manuale di base
Nel glossario sono illustrati i significati di alcuni ter- Fare riferimento al Manuale di base per informazioni
mini tecnici. sulle limitazioni relative alle opzioni disponibili per
ciascuna modalità di scatto.

Schede di memoria
Le immagini possono essere memorizzate nella memoria interna della fotocamera o in schede di memoria SD e SDHC
opzionali. Nel presente manuale le schede di memoria SD sono chiamate “schede di memoria”. Per ulteriori informa-
zioni, vedere a pagina 9.
vii
Domande e risposte sulla fotocamera
Trovare le voci in base alle attività.
Configurazione della fotocamera
Vedere a
Domanda Frase chiave
pagina
In che modo si imposta l’orologio della fotocamera? Data e ora 13
È possibile impostare l’ora locale dell’orologio quando si è in viaggio? Differenza orario 81
Come impedire che il display si spenga automaticamente? Spegnimento automatico 84
In che modo è possibile schiarire o scurire il display? Luminosità LCD 79
Funzionamento e volume
In che modo è possibile interrompere il segnale acustico e i toni della 79
otturatore
fotocamera?
Modalità silenziosa 18
È possibile modificare l’effetto acustico dell’otturatore? Effetto acustico otturatore 79
Che cosa significano le icone sul display? Display 3
Qual è la carica residua della batteria? Livello batteria 16

Condivisione delle immagini


Vedere a
Domanda Frase chiave
pagina
È possibile stampare le immagini su una stampante domestica? Stampa delle immagini * 49
Visualizzazione di immagini su
È possibile copiare le immagini personali sul computer? 55
un computer
* Per informazioni sulla stampa delle immagini C, visitare il sito http://fujifilm.com/3d/print/.

viii
Domande e risposte sulla fotocamera

Scatto di immagini
Vedere a
Domanda Frase chiave
pagina
Come si scattano fotografie C? Scatto di fotografie C 15
Come si scattano fotografie D? Scatto di fotografie D 21
Come si eseguono filmati in C o D? Registrazione di filmati 44
Come si eseguono bei ritratti? Rilevamento intelligente dei volti 67
È possibile scegliere impostazioni personalizzate per le diverse scene? Posizione scene 22
Come si scattano primi piani? Modalità macro (primi piani) 34
Come è possibile evitare di attivare il flash?
Come è possibile evitare l’effetto occhi rossi sui soggetti quando si utilizza
Modalità flash 35
il flash?
Come si “riempiono” le ombre sui soggetti in controluce?
Come è possibile scattare una serie di immagini con un solo scatto? Modalità di scatto in sequenza 66
Come si eseguono ritratti di gruppo che includano il fotografo? Modalità autoscatto 37
È possibile scegliere tempi o diaframmi dell’otturatore? Modalità P, A e M 24–26

ix
Domande e risposte sulla fotocamera

Visualizzazione delle immagini


Vedere a
Domanda Frase chiave
pagina
Come si passa dalla visualizzazione C alla D e viceversa? Commutazione tra C e D 39
Visualizzazione delle immagini
Come si visualizzano le immagini C? 20
C
Visualizzazione delle immagini
Come si visualizzano le immagini D? 21
D
Come si visualizzano le immagini? Riproduzione di immagini singole 39
Come si elimina l’immagine visualizzata? Il pulsante b 20
È possibile selezionare altre immagini da eliminare? Eliminazione delle immagini 42
È possibile ingrandire le immagini durante la riproduzione? Zoom durante la riproduzione 40
Come si visualizzano più immagini contemporaneamente? Riproduzione di più immagini 41
Come si visualizzano tutte le immagini scattate lo stesso giorno? Ordinamento per data 41
È possibile proteggere le immagini dall’eliminazione accidentale? Proteggi 72
È possibile nascondere le icone sul display durante la visualizzazione delle Scelta di un formato di
39
immagini? visualizzazione

x
Sommario
Sicurezza ............................................................................................. ii Ulteriori informazioni sulla fotografia
Informazioni sulla sicurezza ...................................................... ii Modalità di scatto .........................................................................22
Informazioni sul presente manuale ......................................vii B AUTO ..........................................................................................22
Domande e risposte sulla fotocamera................................viii SP1/SP2 MODALITA' ...................................................................22
M MANUALE ...................................................................................24
Prima di iniziar
iniziaree
A PR. DIAFR. AE .............................................................................25
Introduzione ...................................................................................... 1 P PROGRAMMA AE ......................................................................26
Simboli e convenzioni .................................................................. 1 I 2D AVANZATO ....................................................................27
Accessori in dotazione ................................................................. 1 V TELE/ESTESO ........................................................................28
Componenti della fotocamera ................................................. 2 X 2-COLORI ...............................................................................28
Display della fotocamera ......................................................... 3 W 2-SENSIBILITA .......................................................................28
Ghiera delle modalità ................................................................ 4 H 3D AVANZATO ....................................................................29
Primi passi
passi A ESPOSIZ. PERS. .....................................................................30
B INT. SCATTO 3D ...................................................................31
Carica della batteria ....................................................................... 5
Blocco della messa a fuoco .......................................................32
Inserimento della batteria .......................................................... 6
F Modalità Macro (Primi piani)..............................................34
Inserimento di una scheda di memoria ................................ 9
N Utilizzo del flash (Flash super intelligente)...................35
Accensione e spegnimento della fotocamera .................12
h Utilizzo dell’autoscatto .........................................................37
Modalità di scatto ........................................................................12
Modalità di riproduzione ..........................................................12 Ulteriori informazioni sulla riproduzione
riproduzione
Configurazione di base ...............................................................13 Opzioni di riproduzione .............................................................39
Fotografia di base e riproduzion
riproduzionee Zoom durante la riproduzione ...............................................40
Riproduzione di più immagini ................................................41
Scatto di immagini C in modalità Auto ...........................15
Ordinamento per data ...............................................................41
Visualizzazione delle immagini C......................................20
A Eliminazione delle immagini ............................................42
Scatto e visualizzazione di immagini D ..........................21
Scatto di immagini in D .........................................................21
Visualizzazione delle immagini in D ..................................21

xi
Sommario

Filmatii
Filmat Menu
Men u
F Registrazione di filmati ........................................................44 Utilizzo dei menu: Modalità di scatto ..................................60
a Visualizzazione di filmati ....................................................46 Utilizzo del menu di scatto.......................................................60
Opzioni del menu di scatto ......................................................61
Collegamentii
Collegament N ISO ............................................................................................63
Visualizzazione delle immagini sul televisore.................47 O DIMENSIONI IMM. ..............................................................64
Visualizzazione di immagini su TV 3D .................................48 T QUALITÀ IMM. ......................................................................65
Stampa di immagini tramite USB (solo D) ......................49 P FINEPIX COLORE..................................................................65
Collegamento della fotocamera ............................................49 D BIL. BIANCO...........................................................................66
Stampa delle immagini selezionate .....................................50 R SCATTO CONT. ....................................................................66
Stampa dell’ordine di stampa DPOF ....................................52 b RILEVAM. VOLTO (solo D) ............................................67
Creazione di un ordine di stampa DPOF.............................53 C FOTOMETRIA ........................................................................68
Visualizzazione di immagini su un computer ..................55 F MODALITA' 2D AF (Solo D) ..........................................68
Installazione del software ........................................................55 Utilizzo dei menu: Modalità di riproduzione ...................69
Collegamento della fotocamera ............................................57 Utilizzo del menu di riproduzione.........................................69
Opzioni del menu di riproduzione ........................................69
i CONTROLLO PARALLASSE (Solo C) .........................70
I RIPROD. AUT. IMM. .............................................................70
B RIMOZ. OCCHI ROSSI (Solo D) ....................................71
D PROTEGGI ..............................................................................72
G TAGLIO ....................................................................................73
O RIDIMENSIONA ....................................................................74
C RUOTA IMMAGINE (Solo D) .........................................75
E COPIA ......................................................................................76

xii
Sommario

Menu di configurazione .............................................................78 Note tecniche


tecniche
Utilizzo del menu di configurazione ....................................78 Accessori opzionali .......................................................................86
Opzioni del menu di configurazione....................................79 Accessori di FUJIFILM..................................................................87
N DIFF. ORARIO ........................................................................81 Cura della fotocamera .................................................................88
K FORMATTA ............................................................................82
A VISUAL. IMM. ........................................................................82 Risoluzione dei problemi
problemi
B FRAME NO. ............................................................................83 Risoluzione dei problemi...........................................................89
w USCITA HDMI ........................................................................83 Messaggi di avviso e display ....................................................96
M SPEGN. AUTOM ...................................................................84
D ZOOM DIGIT. (Solo D)....................................................84 Appendice
Appendic e
q REGOLAZ. ASSE OTTICO ..................................................85 Glossario ......................................................................................... 100
o REGISTRA COME 3D ...........................................................85 Capacità memoria interna/scheda di memoria............ 102
r VISUALIZ. “ATTENZIONE” 3D ..........................................85 Specifiche ....................................................................................... 103

xiii
3 Attenzione: uso di FinePix REAL 3D W3
Il display D è consigliato per bambini (fino all’età di sei anni circa), visto che il loro sistema visivo è in via di sviluppo e
per persone con forti differenze di vista tra gli occhi, che potrebbero trovare difficoltà nel visualizzare o non riuscire a
visualizzare l’effetto C. In caso di affaticamento o disturbi durante la visualizzazione delle immagini C, interrompere
immediatamente l’uso. Si consiglia di fare una pausa di dieci minuti ogni mezz’ora. Passare immediatamente a D se le
immagini C risultano doppie anche dopo aver regolato la parallasse. Si consiglia alle persone che soffrono di epilessia
fotosensibile, patologie cardiache, affaticamento, insonnia o effetti dell’alcol di evitare di visualizzare le immagini C. La
visualizzazione di immagini C quando si è in movimento potrebbe provocare affaticamento o disturbi.
Per evitare effetti indesiderati alla vista, le immagini visualizzate sulle periferiche HDMI devono essere viste ad una di-
stanza uguale almeno a due volte la larghezza dello schermo, e lo schermo non dovrebbe essere più largo di 65 pollici.
Selezionare D durante la visualizzazione delle immagini su schermi più larghi di 65 pollici.
Formati dei file
Le immagini C sono registrate in uno o due nuovi formati: in Multi-picture format per le fotografie (pag. 20, 100) e
nel formato 3D per i filmati (pag. 44, 100). Le immagini D sono registrate nei formati esistenti.
xiv
Introduzione
Simboli e convenzioni
Nel presente manuale sono utilizzati i seguenti simboli:
3 Attenzione: è consigliabile leggere queste informazioni prima dell’uso per garantire il funzionamento cor-

Prima di iniziare
retto.
1 Nota: punti da osservare quando si utilizza la fotocamera.
2 Suggerimento: informazioni supplementari che potrebbero essere utili quando si utilizza la fotocamera.
Menu e altro testo sul monitor della fotocamera sono mostrati in grassetto. Nelle illustrazioni del presente
manuale, le immagini sul monitor possono essere semplificate a scopo illustrativo.

Accessori in dotazione
I seguenti componenti sono forniti in dotazione con la fotocamera:

Batteria ricaricabile NP-50 Caricabatterie BC-45W Cavo USB CD-ROM

Applicazione della cinghia


Collegare la cinghia come illustrato.
• Manuale di base 3 Attenzione
• Cinghia Per assicurarsi di non far cadere la fotocamera,
indossare la cinghia al polso.

1
Introduzione

Componenti della fotocamera


Per ulteriori informazioni, fare riferimento alle pagine indicate a destra di ciascuna voce.
Selettore
Spostare il cursore verso l’alto
Pulsante m (luminosità del monitor) (vedere di seguito)
Pulsante b (elimina) (pag. 20)
Spostare il cursore a Spostare il cursore a
sinistra destra
Pulsante F (macro) Pulsante N (flash)
(pag. 34) (pag. 35)
Spostare il cursore verso il basso Pulsante MENU/OK (pag. 13)
Pulsante h (autoscatto) (pag. 37)

1 Controllo zoom .........................16, 40, 45 9 Spia di illuminazione 18 Pulsante 3D (C/D) .....15, 21, 39, 44
2 Pulsante di scatto .....................................19 Spia autoscatto..........................................38 19 Altoparlante .................................................46
3 Flash..................................................................35 10 Monitor ............................................................. 3 20 Pulsante DISP (display)/BACK ............17, 39
4 Pulsante Q (parallasse)............................15 11 Pulsante a (riproduzione) ................20, 39 21 Sportello del vano batteria .................. 6
5 Obiettivo sinistro 12 Spia di stato .................................................19 22 Attacco per treppiede
6 Obiettivo destro 13 Ghiera delle modalità .............................. 4 23 Mini-connettore HDMI .........................48
7 Microfono .................................................... 44 14 Pulsante F (filmato/foto) ......................... 44 24 Connettore USB e A/V OUT ...47, 49, 57
8 Interruttore di accensione/ 15 Occhiello cinghia ....................................... 1 25 Vano batteria..........................................6, 10
spegnimento e copriobiettivo ........12 16 Copriterminali .....................47, 48, 49, 57 26 Chiusura a scatto della batteria ... 6, 7
17 Indicatore della modalità C ..........15 27 Slot per scheda di memoria ..............10

2 Suggerimento: luminosità monitor


Premendo brevemente il pulsante m la luminosità del monitor aumenta, facilitando la visione del display. La luminosità
normale viene ristabilita quando viene scattata un’immagine.
2
Introduzione

Display della fotocamera


Durante lo scatto e la riproduzione, potrebbero essere visualizzati i seguenti indicatori:

Prima di iniziare
■ Fotografia
1 Indicatore memoria interna *............... 9 13 Cornice di messa a fuoco............18, 68
M 9 2 Avviso messa a fuoco ....................18, 96 14 Data e ora .............................................. 13, 79
3D 800
N 3 Avviso sfocatura................................35, 96 15 Numero di immagini disponibili... 102
4 Indicatore della modalità silenziosa ...18 16 Sensibilità ......................................................63
5 Modalità di scatto in sequenza .......66 17 Qualità/dimensione immagine
6 Misurazione .................................................68 .....................................................................64, 65
12/31/2050 10 : 00 AM 02
50 F5 -1 2 3 7 Indicatore di Rilevamento 18 Indicatore luminosità monitor........... 2
intelligente dei volti................................67 19 Colore FINEPIX............................................65
* a: indica che non sono inserite 8 Modalità di scatto ....................................61 20 Bilanciamento del bianco ...................66
schede di memoria e che le immagini 9 Modalità flash .............................................35 21 Livello batteria ...........................................16
saranno memorizzate nella memoria 10 Modalità macro (primi piani) ...................34 22 Display parallasse .....................................15
interna della fotocamera (pag. 9). 11 Indicatore autoscatto ............................37 23 Avvertimento ostruzione obiettivo ...96
12 Indicatore modalità C/D 24 Compensazione dell’esposizione ...61
......................................................15, 21, 39, 44

■ Riproduzione
1 Immagine regalo ......................................39 6 Immagine protetta..................................72
100-0001 2 Indicatore modalità silenziosa .........18 7 Indicatore stampa DPOF .....................54
3D 800
4:3 N 3 Indicatore rimozione occhi rossi ....71 8 Indicatore modalità C/D
4 Indicatore Rilevamento ......................................................15, 21, 39, 44
intelligente dei volti........................40, 71 9 Immagine C ............................................20
12/31/2050 10 : 00 AM 02
5 Indicatore modalità di 10 Numero fotogramma ............................83
50 F5 -1 2 3 riproduzione .......................................20, 39 11 Display parallasse .....................................15

3
Introduzione

Ghiera delle modalità


Per selezionare una modalità di scatto, allineare l’icona della modalità con il
segno che si trova accanto alla ghiera delle modalità.

I (2D AVANZATO): utilizzare l’obiettivo de-


H (3D AVANZATO): scattare due foto con
stro e sinistro per scattare contemporanea-
l’obiettivo sinistro per maggiore libertà nel-
mente due foto D aventi ognuna imposta-
l’inquadratura di foto C (pag. 29).
zioni diverse (pag. 27).

B (AUTO): una semplice modalità “inquadra P, A, M: selezionare per poter controllare


e scatta” per gli utenti alle prime armi con le tutte le impostazioni della fotocamera,
fotocamere digitali (pag. 15). compresi diaframmi (M e A) e/o tempi (M;
pag. 24).

SP1, SP2 (MODALITÀ): consente di scegliere


una scena che si adegui al soggetto o alle
condizioni di scatto e lasciare che la fotoca-
mera si occupi del resto (pag. 22).

4
Carica della batteria
La batteria non è venduta già carica. Caricare la batteria prima dell’uso.

Batterie
La fotocamera utilizza una batteria ricaricabile NP-50.
2 Collegare il caricabatterie.
Collegare il caricabatterie ad una presa di cor-
rente. L’indicatore di carica si accende.
1 Inserire la batteria nel caricabatterie.
Indicatore di carica

Primi passi
Inserire la batteria come mostrato nel carica-
L’indicatore di carica indica lo stato di carica della
batterie fornito, assicurandosi che la batteria sia batteria come segue:
nella posizione indicata dall’etichetta C B D. Indicatore Stato della
Azione
Batteria di carica batteria
Spia di ricarica
Batteria non Inserire la
Freccia inserita. batteria.
Spento
Batteria comple- Rimuovere la
tamente carica. batteria.
Etichetta Acceso Batteria in carica. —
DFC Scollegare il
Etichetta Guasto della caricabatterie
Lampeggia
DFC Caricabatterie batteria. e rimuovere la
batteria.
3 Precauzioni
• Scollegare il caricabatterie quando questo non è
in uso.
3 Caricare la batteria.
Rimuovere la batteria dopo il completamento
• Pulire i terminali con un panno morbido e asciutto. della carica. Per ulteriori informazioni sui tempi
La mancata osservanza di questa precauzione po- di ricarica, vedere a pagina 106.
trebbe compromettere la ricarica della batteria.
• I tempi di ricarica aumentano a basse temperature.

5
Inserimento della batteria
La batteria non viene fornita carica. Caricare la batteria prima dell’uso.

1 Aprire lo sportello del vano batteria. 2 Inserire la batteria.


Allineare la linea aran-
cione sulla batteria alla
chiusura a scatto aran-
cione per batteria e far
1 Nota scorrere la batteria nella
Assicurarsi che la fotocamera sia spenta prima di fotocamera mantenen-
aprire lo sportello del vano batteria. do la chiusura a scatto premuta su un lato. Veri-
3 Precauzioni ficare che la batteria sia bloccata.
• Non aprire lo sportello del vano batteria quando
la fotocamera è accesa. La mancata osservanza di
questa precauzione potrebbe causare danni ai file Striscia
di immagine o alle schede di memoria. arancione
• Non applicare forza eccessiva nell’aprire o chiude- Chiusura a
re lo sportello del vano batteria. scatto batteria

3 Attenzione
Inserire la batteria rispettando il corretto orienta-
mento. NON esercitare forza eccessiva e non tentare
di inserire la batteria capovolta o in senso inverso.
La batteria scorre facilmente nel corretto orienta-
mento.

6
Inserimento della batteria

3 Chiudere lo sportello del vano batteria. 3 Precauzioni


• Non applicare adesivi o altri oggetti alla batteria. La
mancata osservanza di questa precauzione potrebbe
rendere impossibile rimuovere la batteria dalla fotoca-
mera.
• Non mettere in corto circuito i terminali. La batteria po-

Primi passi
trebbe surriscaldarsi.
Rimozione della batteria • Leggere le precauzioni a pagina iv.
Dopo avere spento la fotocamera, • Utilizzare esclusivamente caricabatterie indicati per l’uso
aprire lo sportello del vano batte- con la batteria in dotazione. La mancata osservanza di
ria, premere la chiusura a scatto questa precauzione può provocare malfunzionamenti
della batteria su un lato e far scor- del prodotto.
rere la batteria fino ad estrarla dalla • Non rimuovere le etichette dalla batteria e non tentare
fotocamera, come illustrato. Chiusura a scatto di separare o staccare l’involucro esterno.
batteria • La batteria si scarica gradualmente quando non è in uso.
Caricare la batteria uno o due giorni prima dell’uso.
3 Attenzione
Spegnere la fotocamera prima di rimuovere la batteria.

7
Inserimento della batteria

2 Suggerimento: usare un adattatore CA


• La fotocamera può essere alimentata da un adattatore CA e un accoppiatore CC opzionali (venduti separatamente).
Sollevare e ruotare il copricavo del canale dell’accoppiatore CC come illustrato, quindi inserire l’accoppiatore CC nel
vano batteria, assicurandosi che il cavo dell’accoppiatore CC passi attraverso il canale del cavo. Per ulteriori dettagli,
fare riferimento ai manuali in dotazione con l’adattatore CA e l’accoppiatore CC.

Copricavo del canale


dell’accoppiatore CC
• Se la fotocamera è alimentata da un adattatore CA, le diapositive della modalità dimostrativa saranno visualizzate all’ac-
censione della fotocamera. Per annullare la modalità dimostrativa, premere il pulsante di scatto a metà corsa. La modalità
dimostrativa può essere disattivata usando l’opzione s DEMO MODE nel menu di configurazione (pag. 80).

8
Inserimento di una scheda di memoria
Sebbene le immagini possano essere salvate nella memoria interna della fotocamera, è possibile utilizzare
schede di memoria SD opzionali (vendute separatamente) per memorizzare immagini aggiuntive.
Quando non sono inserite schede di memoria, sul monitor è visualizzato a e viene utilizzata la memoria interna
per registrare e riprodurre. Osservare che, poiché un eventuale malfunzionamento della fotocamera po-
trebbe danneggiare la memoria interna, si consiglia di trasferire le immagini a intervalli regolari e salvarle sul

Primi passi
disco fisso del computer o su un supporto rimovibile, come CD o DVD. Le immagini nella memoria interna
possono altresì essere copiate in una scheda di memoria (vedere a pagina 76). Per evitare che la memoria
interna si riempia, eliminare le immagini quando non sono più necessarie.
Quando si inserisce una scheda di memoria come descritto di seguito, la scheda sarà utilizzata per registrazione
e riproduzione.
■ Schede di memoria compatibili
Le schede di memoria FUJIFILM e SanDisk di tipo SD e SDHC sono state approvate per l’uso con la fotoca-
mera. Un elenco completo di schede di memoria approvate è disponibile all’indirizzo http://www.fujifilm.
com/products/digital_cameras/index.html. Il funzionamento non è garantito con altre schede. Non è possibi-
le utilizzare la fotocamera con schede xD-Picture Cards o dispositivi MultiMediaCard (MMC).
3 Attenzione
Le schede di memoria SD possono essere bloccate, rendendo impossibile la formattazione della
scheda o la registrazione e l’eliminazione delle immagini. Prima di inserire una scheda di memo-
ria SD, far scorrere l’interruttore di protezione da scrittura nella posizione di sblocco.
Interruttore di prote-
zione da scrittura

9
Inserimento di una scheda di memoria

■ Inserimento di una scheda di memoria


1 Aprire lo sportello del vano batteria. 3 Chiudere lo sportello del vano batteria.

1 Nota
Assicurarsi che la fotocamera sia spenta prima di Rimozione di schede di memoria
aprire lo sportello del vano batteria. Spegnere la fotocamera, quindi
premere la scheda verso l’interno
2 Inserire la scheda di memoria.
Tenendo la scheda di memoria nell’orienta-
e rilasciarla lentamente. Ora è pos-
sibile rimuovere la scheda manual-
mento mostrato, farla scorrere fino a far scatta- mente.
re la chiusura in posizione nel retro dello slot.
3 Precauzioni
• La scheda di memoria può fuoriuscire con uno scatto
Clic se si rimuove il dito subito dopo averla premuta.
• Le schede di memoria potrebbero risultare calde al
tatto subito dopo la rimozione dalla fotocamera. Ciò è
normale e non indica un malfunzionamento.

Assicurarsi che la scheda sia orientata corret-


tamente; non inserire trasversalmente e non
applicare forza. Se la scheda di memoria non
è inserita correttamente, le immagini verranno
registrate nella memoria interna.

10
Inserimento di una scheda di memoria

3 Precauzioni
• Non spegnere la fotocamera né rimuovere la scheda di memoria durante la formattazione della scheda o la registrazione o eliminazione di
dati dalla scheda. In caso contrario, la scheda potrebbe danneggiarsi.
• Formattare le schede di memoria prima dell’uso e assicurarsi di riformattare tutte le schede di memoria dopo averle
utilizzate in un computer o altro dispositivo. Per ulteriori informazioni sulla formattazione di schede di memoria, vede-
re a pagina 82.

Primi passi
• Le schede di memoria sono di piccole dimensioni e potrebbero essere ingerite; tenerle lontane dalla portata dei bam-
bini. Se un bambino ingerisce una scheda di memoria, rivolgersi immediatamente ad un medico.
• Gli adattatori miniSD o microSD di dimensioni superiori o inferiori alle dimensioni standard delle schede SD potreb-
bero non essere espulsi normalmente; se non è possibile espellere la scheda, portare la fotocamera presso un centro
assistenza autorizzato. Non rimuovere la scheda con la forza.
• Non applicare etichette alle schede di memoria. Le etichette adesive potrebbero causare il malfunzionamento della
fotocamera.
• La registrazione dei filmati può interrompersi con alcuni tipi di schede di memoria SD. Utilizzare una scheda con una
velocità di scrittura di classe 6 (6 MB/sec) o superiore per registrare filmati.
• I dati nella memoria interna possono essere cancellati o danneggiati quando la fotocamera viene riparata. Osservare
che l’addetto alla riparazione sarà in grado di visualizzare le immagini nella memoria interna.
• Quando si formatta una scheda di memoria o la memoria interna nella fotocamera, viene creata una cartella nella
quale sono memorizzate le immagini. Non rinominare o eliminare questa cartella né utilizzare un computer o un altro
dispositivo per modificare, eliminare o rinominare i file di immagine. Utilizzare sempre la fotocamera per eliminare
le immagini dalle schede di memoria e dalla memoria interna; prima di modificare o rinominare i file, copiarli su un
computer e modificare e rinominare le copie, non gli originali.

11
Accensione e spegnimento della fotocamera
Modalità di scatto Modalità di riproduzione
Per accendere la fotocamera, aprire il copriobiettivo Per accendere la fotocamera ed avviare la riprodu-
come mostrato di seguito. La fotocamera si spegne zione senza aprire il copriobiettivo, premere il pul-
chiudendo il copriobiettivo. sante a per circa un secondo.
Fotocamera accesa Fotocamera spenta

Per spegnere la fotocamera, aprire e chiudere il co-


2 Suggerimento: passaggio alla modalità di riproduzione priobiettivo.
Premere il pulsante a per circa un secondo avviare la ri-
produzione. Per tornare alla modalità di scatto, premere il 2 Suggerimento: passaggio alla modalità di scatto
pulsante di scatto a metà corsa. Per passare alla modalità di scatto, premere il pulsante
dell’otturatore a metà corsa. Premere il pulsante a per
3 Attenzione tornare alla riproduzione.
Impronte digitali o altri segni sull’obiettivo possono influi-
re sulle immagini. Mantenere l’obiettivo pulito.

2 Suggerimento: spegnimento automatico


La fotocamera si spegnerà automaticamente se non vengono eseguite operazioni per il periodo di tempo selezionato
nel menu M SPEGN. AUTOM (pag. 84). Per accendere la fotocamera, chiudere e riaprire il copriobiettivo o premere il
pulsante a per un secondo circa.
12
Configurazione di base
Al primo avvio della fotocamera viene visualizzata una finestra di dialogo per la selezione della lingua. Con-
figurare la fotocamera come descritto di seguito (per informazioni sul ripristino dell’orologio o la modifica
delle lingue, vedere a pagina 79).

1 Scegliere una lingua.


START MENU 1.1 Premere il selettore verso l’alto, verso il basso, verso destra o verso

Primi passi
ENGLISH sinistra per evidenziare una lingua.
FRANCAIS
DEUTSCH
ESPAÑOL
PORTUGUÊS
SET NO
1.2 Premere MENU/OK.

2 Impostare data e ora.


DATA/ORA NON IMPOSTATO 2.1 Premere il selettore verso destra o verso sinistra per evidenziare l’an-
2012
2011
no, il mese, il giorno, l’ora o i minuti e premerlo verso l’alto o verso
YY. MM. DD 2010
2009
1. 1 12 : 00
AM
il basso per apportare modifiche. Per modificare l’ordine di visualiz-
2008
zazione di anno, mese e giorno, evidenziare il formato della data e
SET NO
premere il selettore verso l’alto o verso il basso.
2.2 Premere MENU/OK.

13
Configurazione di base

3 Scegliere le opzioni di gestione alimentazione.


CONTR. BATTERIA 3.1 Premere il selettore verso l’alto o verso il basso per evidenziare una
RISP. ENERGETICO 1
RISP. ENERGETICO 2
delle seguenti opzioni:
AF RAPIDO
Priorità su risp. energ.
• v RISP. ENERGETICO 1/w RISP. ENERGETICO 2: consentono di rispar-
(visione 2D su REC. 3D)
miare energia. Scegliere v RISP. ENERGETICO 1 per visualizzare
SET ANNULLA
le immagini C in D per aumentare il risparmio.
• p AF RAPIDO: consente di ridurre la durata della messa a fuoco, ga-
rantendo una risposta rapida dell’otturatore.
3.2 Premere MENU/OK.

2 Suggerimento: l’orologio della fotocamera


Se la batteria viene rimossa per un periodo prolungato, l’orologio della fotocamera si azzera e all’accensione della fo-
tocamera verrà visualizzata la finestra di selezione della lingua. Se la batteria viene lasciata nella fotocamera per circa
quattro giorni, è possibile rimuovere la batteria per circa una settimana senza che le opzioni di orologio, selezione
lingua e gestione alimentazione vengano azzerate.

14
Scatto di immagini C in modalità Auto
In questa sezione viene descritto come scattare immagini C in modalità B (auto).

1 Accendere la fotocamera.
Aprire completamente il copriobiettivo.
Parallasse (pag. 101)
L’aspetto delle immagini C può
3D
essere regolato utilizzando il co-
2 Ruotare la ghiera delle modalità su B.
Viene visualizzato C
mando Q (pag. 2). La percen-
tuale è visualizzata sul monitor.
sul monitor e l’indicato- Premere il pulsante di scatto per 02

re della modalità C si scattare una fotografia con l’im-

Fotografia di base e riproduzione


illumina. postazione corrente o premere due volte il pulsante 3D
per reimpostare la parallasse.
3D
Osservare che la regolazione della
3D
parallasse riduce la copertura oriz-
zontale dell’inquadratura. Il nuovo
taglio è mostrato da bordi neri sul
04
display.
2 Suggerimento: parallasse auto
Per la regolazione automatica della parallasse, selezio-
nare ON per i AUTOCON. PARALLASSE (pag. 62). La
parallasse può comunque essere regolata manualmente
quando è selezionato ON.
3 Attenzione: parallasse eccessiva
Troppa parallasse potrebbe rendere impossibile la visua-
lizzzione dell’effetto 3D.

15
Scatto di immagini C in modalità Auto

3 Controllare il livello della batteria.


Controllare il livello della
4 Inquadrare l’immagine.
Posizionare il soggetto principale nella cornice
3D
batteria sul display. di messa a fuoco ed utilizzare il controllo zoom
per inquadrare l’immagine sul display.
Selezionare j per Selezionare i per
ridurre ingrandire
Indicatore Descrizione
D
Batteria parzialmente scarica.
(bianco)
C
Batteria scarica per oltre la metà.
(bianco) Indicatore zoom
B Batteria quasi scarica. Caricarla il prima
(rosso) possibile.
A
Batteria esaurita. Spegnere la fotocame-
(lampeggia in
ra e caricare la batteria. 1 Nota: C
rosso)
L’effetto C potrebbe non
essere visibile ad elevate pro-
porzioni di zoom o con soggetti che sono al di fuori
della portata consigliata (pag. 103), scarsamente illu-
minati o che si trovano al bordo dell’inquadratura.
Per ottenere migliori risultati, scattare da una distan-
za di circa 1,5–2 m (grandangolo).

Circa 1,5–2 m

16
Scatto di immagini C in modalità Auto

Come tenere la fotocamera Informazioni di scatto


Tenere la fotocamera ferma con entrambe le mani e Per selezionare le informazioni di scatto e le guide visua-
portare i gomiti vicino al corpo. Mani tremule o instabili lizzate, premere il pulsante DISP/BACK.
possono sfocare le immagini.
Indicatori visualizzati Indicatori nascosti

Inquadratura migliore

Nascondendo gli indicatori risulta più semplice visualiz-

Fotografia di base e riproduzione


Per evitare interferenze con l’effetto C e per evitare zare l’effetto C. Per utilizzare la migliore inquadratura,
che le immagini siano fuori fuoco o troppo scure (sot- posizionare il soggetto principale nell’intersezione di
toesposte), tenere le dita e altri oggetti lontani dal- due linee o allineare una delle linee orizzontali all’oriz-
l’obiettivo e dal flash. Osservare che l’effetto C potreb- zonte. Utilizzare il blocco della messa a fuoco (pag. 32)
be non essere visibile se il display è inclinato durante la per mettere a fuoco i soggetti che non saranno al centro
visualizzazione. dell’inquadratura nella fotografia finale.

2 Suggerimento: blocco della messa a fuoco


Utilizzare il blocco della messa a fuoco (pag. 32) per met-
tere a fuoco i soggetti che non rientrano nella cornice di
messa a fuoco.

17
Scatto di immagini C in modalità Auto

Modalità silenziosa
In situazioni nelle quali gli effetti acustici o le luci della
5 Mettere a fuoco.
Premere il pulsante di scatto a metà corsa per
fotocamera potrebbero creare disturbo, tenere premu- mettere a fuoco il soggetto principale nella
to il pulsante DISP/BACK finché non viene visualizzato cornice di messa a fuoco.
o (anche la modalità silenziosa può essere selezionata
usando l’opzione o MODO SILENZIOSA nel menu di Premere a
3D
configurazione come descritto a pagina 79). metà corsa

3D

Cornice di messa a Viene selezionata una piccola


fuoco cornice di messa a fuoco e il
soggetto viene messo a fuoco
L’altoparlante, il flash, l’illuminatore e la spia dell’auto- 1 Nota
scatto si spengono e le impostazioni del flash e del vo- Gli obiettivi possono emettere un rumore durante la
lume non possono essere regolate (notare che il flash messa a fuoco. Ciò è normale.
funzionerà comunque quando C è selezionato nella
modalità scena). Per ripristinare il normale funzionamen- Se la fotocamera è in grado di mettere a fuoco con en-
to, premere il pulsante DISP/BACK finché l’icona o non è trambi gli obiettivi, vengono emessi due segnali
più visualizzata. acustici e la spia di stato si illumina in verde.
Se la fotocamera non è in grado di mettere a fuoco,
la cornice di messa a fuoco si illumina in rosso,
s viene visualizzato e la spia di stato lampeg-
gia in verde. Modificare la composizione o uti-
lizzare il blocco della messa a fuoco (pag. 32).

18
Scatto di immagini C in modalità Auto

6 Scattare.
Premere delicatamente il pulsante
Spia di stato

di scatto fino in fondo per scattare Spia di stato


l’immagine.
2 Suggerimento: pulsante di scatto
Il pulsante di scatto ha due posizioni. Premendo il pulsan- La spia di stato indica lo stato della fotocamera come
te di scatto a metà corsa (q) vengono impostate la messa segue:

Fotografia di base e riproduzione


a fuoco e l’esposizione; per scattare, premere il pulsante di
scatto fino in fondo (w). Spia di stato Stato fotocamera
Accesa in verde Messa a fuoco bloccata.
Doppio Lampeggiante in Avviso di sfocatura, messa a fuoco o espo-
segnale acustico Clic verde sizione. È possibile scattare l’immagine.
Lampeggiante in Registrazione di immagini in corso. È pos-
q w
verde e arancionesibile scattare altre immagini.
Accesa in Registrazione di immagini in corso. Non è
arancione possibile scattare ulteriori immagini.
Premere a Premere fino in Caricamento flash in corso; il flash non si
Lampeggiante in
metà corsa fondo attiva se si scatta un’immagine in questo
arancione
momento.
Errore obiettivo o memoria (memoria in-
1 Nota Lampeggia in terna o scheda di memoria piena o non
Se il soggetto è scarsamente illuminato, potrebbe attivarsi rosso formattata, errore di formattazione o altro
il flash quando l’immagine viene scattata. Per informazio- errore della memoria).
ni sull’uso del flash in condizioni di bassa illuminazione,
vedere a pagina 35. 2 Suggerimento: avvisi
Sul display vengono visualizzati avvisi dettagliati. Per ul-
teriori informazioni, vedere alle pagine 96–99.

19
Visualizzazione delle immagini C
Le immagini possono essere visualizzate sul monitor. Quando si scattano immagini importanti, eseguire
uno scatto di prova e controllare i risultati. Le immagini C sono salvate in Multi-picture format (“.mpo”);
copie in formato JPEG possono essere registrate selezionando MPO+JPEG in corrispondenza dell’opzione
o REGISTRA COME 3D nel menu di configurazione.

1 Premere il pulsante a.
Sul monitor sarà visualizza- 100-0001
Eliminazione delle immagini
Per eliminare l’immagine visualizzata cor-
3D
ta l’immagine più recente. rentemente sul monitor, premere il selettore
Le fotografie scattate in C verso l’alto (b). Verrà visualizzata la seguente
sono indicate da un’icona finestra di dialogo.
g; verificare che C ap- CANCELLA OK?

paia sullo schermo.


OK

2 Visualizzazione di immagini aggiuntive.


Premere il selettore ver- SET
ANNULLA

so destra per visualizzare


le immagini nell’ordine di Per eliminare l’immagine, premere il seletto-
registrazione, verso sinistra per visualizzarle in re verso l’alto per evidenziare OK e premere
ordine inverso. MENU/OK. Per uscire senza eliminare l’im-
magine, evidenziare ANNULLA e premere
Per uscire dalla modalità di scatto, premere il MENU/OK.
pulsante di scatto. 2 Suggerimento: menu di riproduzione
È altresì possibile eliminare le immagini dal menu di ri-
produzione (pag. 42).

20
Scatto e visualizzazione di immagini D
Scatto di immagini in D Visualizzazione delle immagini in D
Per scattare foto in D, premere il pulsante 3D per Le immagini D possono essere visualizzate come
selezionare la modalità D. descritto a pagina 20. Osservare che quando le im-
magini C sono visualizzate in D, verrà visualiz-
zata solamente l’immagine registrata con l’obiettivo
sinistro.

Fotografia di base e riproduzione


2D

Scattare le foto come descritto nella pagine 15–19.


D viene visualizzato sul monitor e le fotografie
sono scattate usando l’obiettivo sinistro e salvate nel
formato JPEG (“.jpg”) (Exif. 2.3). Le immagini originariamente registrate in D sono
indicate dall’assenza di un’icona g.
2D

Osservare che l’angolazione dell’immagine delle


foto scattate in D è diversa rispetto a quella delle
immagini C.

21
Modalità di scatto
Scegliere una modalità di scatto in base alla scena o al tipo di soggetto. Per scegliere una modalità di scatto,
ruotare la ghiera delle modalità sull’impostazione desiderata (pag. 4). Sono disponibili le seguenti modalità:

B AUTO 2 so
Premere il selettore verso l’alto o ver-
il basso per evidenziare una scena
Scegliere questa modalità per istantanee vivide e
(pag. 23).
chiare (pag. 15). Questa modalità è consigliata nella
maggior parte delle situazioni.
3 zione
Premere MENU/OK per selezionare l’op-
evidenziata.
SP1/SP2 MODALITA'
La fotocamera offre una scelta di “scene”, ciascuna
adattata a particolari condizioni di scatto o ad un
4 dalità
Premere DISP/BACK per tornare alla mo-
di scatto.
Ulteriori informazioni sulla fotografia

tipo di soggetto particolare, che possono essere as-


segnate alle posizioni SP1 e SP2 della ghiera delle
modalità. Ad ogni posizione può essere assegnata
una scena diversa:

1 MENU/OK
Selezionare SP1 o SP2 e premere
per visualizzare il menu se-
guente.

L RITRATTO Nota: se si visualizza il menu di


scatto, evidenziare A MODALI-
TA' e premere MENU/OK.
Eccellente resa
dei toni della pelle

SET ANNULLA

22
Modalità di scatto

Scena Descrizione
Scegliere la modalità E ANTI-MOSSO (stabilizzazione dell’immagine) per tempi dell’otturatore più veloci che
E ANTI-MOSSO riducono la sfocatura causata dalle vibrazioni della fotocamera o dal movimento del soggetto. Consigliato per
fotografie di bambini o di animali.
Questa modalità consente di ottenere buoni risultati con soggetti in controluce ed altre condizioni di illuminazio-
C NATURAL & N
ne difficile. La fotocamera esegue due scatti: uno senza ed uno con il flash.
Questa modalità consente di catturare la luce naturale in interni, scene con scarsa illuminazione o in luoghi in cui
D LUCE NATURALE
non è possibile utilizzare il flash. Il flash si disattiva e la sensibilità aumenta per ridurre la sfocatura.
L RITRATTO Scegliere questa modalità per ritratti con toni delicati e naturali della pelle.
M PAESAGGIO Scegliere questa modalità per scatti diurni vividi e chiari di edifici e paesaggi.
Scegliere questa opzione quando si fotografano soggetti in movimento. p AF RAPIDO è selezionato automati-
N SPORT
camente per S CONTR. BATTERIA e viene assegnata priorità a tempi dell’otturazione più rapidi.

Ulteriori informazioni sulla fotografia


Scegliere questa modalità per scene notturne o al crepuscolo scarsamente illuminate. La sensibilità viene aumen-
O NOTTE
tata automaticamente per ridurre le sfocature provocate dalle vibrazioni della fotocamera.
Scegliere questa modalità per tempi lenti dell’otturatore quando si eseguono scatti notturni. Utilizzare un trep-
H NOTTE (CAV.TO)
piede per evitare sfocature.
Q TRAMONTO Scegliere questa modalità per registrare i colori nitidi di albe e tramonti.
Scegliere questa modalità per scatti vividi e chiari che catturano la luminosità delle scene dominate da neve
R NEVE
bianca splendente.
S SPIAGGIA Scegliere questa modalità per scatti vividi e chiari che catturano la luminosità delle spiagge illuminate dal sole.
F SUBACQUEO Scegliere questa modalità per colori blu vividi quando si scattano foto di soggetti in acquari.
U PARTY Scegliere questa modalità per catturare la luce di sfondo in interni in condizioni di scarsa illuminazione.

23
Modalità di scatto

M MANUALE
Questa modalità consente all’utente di selezionare sia i tempi dell’otturatore che il diaframma. Se l’utente lo
desidera, è possibile modificare il valore dell’esposizione rispetto al valore proposto dalla fotocamera.

1 Selezionare la modalità M e premere


MENU/OK per visualizzare il menu di
4 ilPremere il selettore verso l’alto o verso
basso per scegliere l’apertura, verso
scatto. sinistra o verso destra per scegliere la
velocità dell’otturatore.

5 Premere MENU/OK.
2 ilPremere il selettore verso l’alto o verso
basso per evidenziare d IMP. TEM-
PI E DIAFRAMMI.
6 dalità
Premere DISP/BACK per tornare alla mo-
di scatto.

3 iPremere MENU/OK. Saranno visualizzati


tempi dell’otturatore e il diaframma.
7 Scattare fotografie.
Indicatore dell’esposizione
IMP. TEMPI E DIAFRAMMI
La quantità di sottoesposizione (o IMP. TEMPI E DIAFRAMMI

sovraesposizione) dell’immagine
Tempi dell’otturatore con le impostazioni attuali viene
IMPOST. mostrata dall’indicatore dell’espo-
IMPOST.
50 F5
sizione. 50 F5

Diaframma

24
Modalità di scatto

A PR. DIAFR. AE
In questa modalità l’utente può scegliere l’apertura mentre la fotocamera regola la velocità dell’otturatore
per un’esposizione ottimale.

1 MENU/OK
Selezionare la modalità A e premere
per visualizzare il menu di
4 Premere il selettore verso l’alto o verso
il basso per scegliere la compensazio-
scatto. ne dell’esposizione, verso sinistra o ver-
so destra per scegliere il diaframma.

5 Premere MENU/OK.

Ulteriori informazioni sulla fotografia


2 ilPremere il selettore verso l’alto o verso
basso per evidenziare d IMPOSTA-
ZIONE DIAFRAMMI.
6 dalità
Premere DISP/BACK per tornare alla mo-
di scatto.

3 laPremere MENU/OK. Saranno visualizzati


compensazione dell’esposizione ed
7 sizione
Scattare foto. Se non è possibile ottenere un’espo-
adeguata con il diaframma selezionato, la
il diaframma. velocità dell’otturatore sarà visualizzata in rosso
IMPOSTAZIONE DIAFRAMMI
quando viene premuto il pulsante di scatto a
metà corsa. Regolare l’apertura finché non si rag-
giunge l’esposizione corretta.
Compensazione dell’esposizione
IMPOST. 3 Attenzione
F5 0
Se il soggetto si trova al di fuori della gamma di misura-
Diaframma zione della fotocamera, “---” sarà visualizzato per i tempi
dell’otturatore. Premere il pulsante di scatto a metà corsa
per misurare nuovamente l’esposizione.

25
Modalità di scatto

P PROGRAMMA AE
In questa modalità, la fotocamera imposta automaticamente l’apertura e la velocità dell’otturatore. L’esposi-
zione può essere regolata usando l’opzione d COMPENSAZIONE ESP. nel menu di scatto.
3 Attenzione
Se il soggetto si trova al di fuori della gamma di misurazione della fotocamera, “---” sarà visualizzato per i tempi dell’ot-
turatore e il diaframma. Premere il pulsante di scatto a metà corsa per misurare nuovamente l’esposizione.

26
Modalità di scatto

I 2D AVANZATO
La fotocamera cattura simultaneamente due immagini D —una con ciascun obiettivo— con selezionate
opzioni diverse per ognuna.

1 per
Selezionare I e premere MENU/OK
visualizzare le opzioni I.
3 zione
Premere MENU/OK per selezionare l’op-
evidenziata.

4 dalità
Premere DISP/BACK per tornare alla mo-
di scatto.

Ulteriori informazioni sulla fotografia


2 ilPremere il selettore verso l’alto o verso
basso per evidenziare una delle se-
guenti opzioni:
• V TELE/ESTESO: lo zoom dell’obiettivo sinistro
può essere regolato usando il controllo zoom.
Lo zoom dell’obiettivo destro viene completa-
mente ridotto (pag. 28).
• X 2-COLORI: le due immagini usano due diverse
impostazioni per FINEPIX colore (pag. 28).
• W 2-SENSIBILITÀ: la fotocamera imposta separata-
mente la sensibilità per ogni obiettivo (pag. 28).

3 Attenzione: Modalità I
Nella modalità I, la fotocamera mostra solo la visuale attraverso l’obiettivo di sinistra. Porre
attenzione a non ostruire l’obiettivo destro durante lo scatto.

27
Modalità di scatto

V TELE/ESTESO W 2-SENSIBILITA
Lo zoom per l’obiettivo di sinistra Se l’illuminazione è sufficiente, la sensibilità viene
può essere regolato attraverso il impostata più alta per l’obiettivo destro rispetto al
controllo per lo zoom. L’obietti- sinistro (il valore massimo per l’obiettivo sinistro è
vo di destra è esteso fino a fine ISO 400, quello del destro è ISO 1600; si noti che è
corsa. possibile utilizzare lo stesso valore per entrambi gli
obiettivi, se il soggetto è intensamente illuminato)
X 2-COLORI Sensibilità
Selezionare la combinazione desiderata delle opzio- Illuminazione Obiettivo sinistro Obiettivo destro
ni per il colore utilizzando l’opzione j IMPOSTAZ. Scuro ISO 400 ISO 1600
2-COLORI nel menu di scatto (pag. 61).
ISO 100 ISO 400
La combinazione selezionata 2D
viene mostrata da un’icona nel Luminoso ISO 100 ISO 100
display. Livelli di sensibilità più elevati permettono tempi
dell’otturatore più veloci. Se si effettua una panora-
mica per seguire un oggetto in movimento, lo sfon-
do nello scatto fatto con l’obiettivo destro risulterà
meno sfocato rispetto a quello fatto con il sinistro,
dando così l’effetto di velocità diverse. Se l’illumina-
zione è scarsa, lo scatto effettuato con l’obiettivo
destro risulterà meno sfocato, mentre quello effet-
tuato con il sinistro avrà una componente di rumore
inferiore.

28
Modalità di scatto

H 3D AVANZATO
Questa modalità offre maggiore flessibilità in C rispetto alla modalità B. La fotocamera esegue due scatti
con l’obiettivo sinistro e quindi li combina per formare un’immagine C.

1 per
Selezionare H e premere MENU/OK
visualizzare le opzioni H.
3 zione
Premere MENU/OK per selezionare l’op-
evidenziata.

4 dalità
Premere DISP/BACK per tornare alla mo-
di scatto.

Ulteriori informazioni sulla fotografia


2 ilPremere il selettore verso l’alto o verso
basso per evidenziare una delle se-
guenti opzioni:
• B INT.SCATTO 3D: la fotocamera scatta automati-
camente le due foto ad un intervallo fisso (pag.
31).
• A ESPOSIZ. PERS.: ogni volta che si preme il pul-
sante di scatto, si scatta una foto (pag. 30).

29
Modalità di scatto

A ESPOSIZ. PERS.
Usare quest’opzione per combinare due foto scat-
tate da angolazioni diverse per creare un’immagine
2 Eseguire il primo scatto.
1 Nota
C. Da usare nella modalità macro, per creare im- Per uscire senza eseguire il secondo scatto, premere
magini C di un oggetto lontano, e in altre situazio- DISP/BACK oppure spegnere la fotocamera. Si noti che
ni in cui non è possibile ottenere i risultati desiderati la fotocamera si spegnerà e gli scatti verranno annullati
nella modalità B (auto). se non vengono eseguite operazioni per il periodo di
tempo selezionato in M SPEGN. AUTOM (pag. 84).

3 traverso
Il primo scatto verrà sovrapposto alla visuale at-
l’obiettivo. Utilizzando quindi il primo
scatto come guida, riposizionare la fotocamera
ed eseguire il secondo scatto per creare un’im-
1 scatti
Scegliere l’ordine nel quale verranno eseguiti gli
(da sinistra o da destra) utilizzando l’opzio-
magine C. Si noti che l’effetto 3D può non es-
sere visibile se la parallasse tra le due posizioni è
ne l GIRA nel menu di scatto (pag. 61). troppo grande; i migliori risultati si raggiungono
MENU DI SCATTO 1 2
se la distanza entro la quale si muove la fotoca-
3D mera tra i due scatti è compresa tra 1/30 e 1/50 della
GIRA

AUTO (800) AUTO (800)


distanza dal soggetto.
16:9 16:9
SET
N N

Primo scatto
mostrato da E

30
Modalità di scatto

B INT. SCATTO 3D
Utilizzare questa opzione per scattare immagini C
di oggetti distanti da un veicolo in movimento.
2 Scegliere l’ordine in cui verranno effettuati gli
scatti (da sinistra o da destra) utilizzando l’opzio-
ne l GIRA nel menu di scatto (pag. 61). Sceglie-
re l’ordine in accordo con la direzione del moto.
MENU DI SCATTO 1 2 POCO
3D
POCO POCO
GIRA

1 Selezionare il ritardo tra due scatti utilizzando


l’opzione k TEMPO DI INTERV. 3D nel menu
SET
AUTO (800)
16:9
AUTO (800)
16:9

Ulteriori informazioni sulla fotografia


di scatto (pag. 61). Scegliere ritardi più brevi nel Primo scatto mostrato da E
caso di oggetti meno distanti o di veicoli più ve-
loci (si otterranno i migliori risultati se la distanza 3 Eseguire il primo scatto.
Dopo il primo scatto viene
3

entro la quale si muove la fotocamera tra due


visualizzato un timer; quando
scatti è compresa tra 1/30 e 1/50 della distanza dal
il timer raggiunge lo zero vie-
soggetto). L’effetto 3D può non risultare visibile
ne eseguito il secondo scat-
se la parallasse tra i due scatti è troppo grande o
to. Non è possibile effettuare alcuna operazione
se un altro oggetto si interpone fra la fotocamera
quando il timer è in funzione; se la fotocamera
ed il soggetto dello scatto.
viene spenta prima che sia eseguito il secondo
MENU DI SCATTO
BREVISSIMO
1 2 POCO scatto, non verrà archiviata nessuna immagine.
3D
1.0 SEC
TEMPO DI INTERV.3D POCO
1.5 SEC
2.0 SEC
3.0 SEC
AUTO (800) AUTO (800)
SET 5.0 SEC
16:9 16:9

31
Blocco della messa a fuoco
Per comporre fotografie con soggetti non centrati:

1 Posizionare il soggetto nella cornice di mes-


sa a fuoco.
3 Ricomporre l’immagine.
Tenendo premuto il pulsante di scatto a metà
corsa, ricomporre l’immagine.
3D

2 Messa a fuoco.
Premere il pulsante di scatto a metà corsa per
impostare la messa a fuoco e l’esposizione.
4 Scattare.
Premere il pulsante di scatto fino in fondo per
Messa a fuoco ed esposizione (e la parallasse in scattare l’immagine.
modalità C; pag. 15) rimarranno bloccate fin-
ché il pulsante di scatto viene premuto a metà
corsa (blocco AF/AE).

Premere fino in fondo

Premere
a metà corsa

Ripetere i passaggi 1 e 2 in base alle proprie


esigenze per rimettere a fuoco prima di scat-
tare la foto.

32
Blocco della messa a fuoco

Messa a fuoco automatica


Sebbene la fotocamera includa un sistema di messa a fuoco automatica ad alta precisione, potrebbe non essere in
grado di mettere a fuoco i soggetti elencati di seguito. Se la fotocamera non è in grado di mettere a fuoco, utilizzare
il blocco della messa a fuoco (pag. 32) per mettere a fuoco un altro soggetto alla stessa distanza, quindi ricomporre
l’immagine.
• Soggetti molto luminosi come spec- • Soggetti in rapido movimento.
chi o carrozzerie delle automobili.

• Soggetti fotografati attraverso una finestra o un altro oggetto riflettente.

Ulteriori informazioni sulla fotografia


• Soggetti scuri o che assorbono anziché riflettere la luce, come capelli o pellicce.
• Soggetti incorporei, come fumo o fiamme.
• Soggetti con contrasto quasi inesistente con lo sfondo (ad esempio, soggetti con abiti dello stesso colore dello
sfondo).
• Soggetti posizionati davanti o dietro un oggetto ad alto contrasto che si trova anch’esso nella cornice di messa a
fuoco (ad esempio, un soggetto fotografato su uno sfondo con elementi di elevato contrasto).

Parallasse Automatica
Sebbene la fotocamera includa un controllo sulla parallasse ad alta precisione, la funzione di parallasse automatica
potrebbe non produrre i risultati attesi con i soggetti elencati in “Autofocus” (si veda sopra) o con soggetti al di fuori
dell’intervallo raccomandato (in particolare se il soggetto è vicino alla fotocamera), nel caso di motivi ripetitivi rettan-
golari come tende alla veneziana oppure finestre in un edificio di uffici, o nel caso di linee rette quali pali o fili. Utilizzare
il blocco della messa a fuoco (pag. 32) oppure regolare la parallasse manualmente (pag. 15).

33
F Modalità Macro (Primi piani)
Se si desidera scattare primi piani, premere il selettore verso sinistra (F) per visualizzare le opzioni per primi
piani macro. Premere il selettore a destra o a sinistra per evidenziare F e premere MENU/OK.
Scegliere tra F (modalità macro)
OFF o OFF (modalità macro disattiva)
OFF

Quando la modalità macro è attivata, vengono messi a fuoco i soggetti vicino al centro dell’inquadratura.
Utilizzare il controllo zoom per comporre le immagini (pag. 16).
Per uscire dalla modalità macro, premere il selettore verso sinistra (F) e selezionare OFF.
1 Note
• Si consiglia di utilizzare un treppiede per evitare sfocature causate dalle vibrazioni della fotocamera.
• Il flash potrebbe non illuminare l’intero soggetto a distanze molto ridotte. Aumentare la distanza dal soggetto e ritentare.
3 Attenzione
Le immagini C scattate nella modalità macro potrebbero non produrre i risultati desiderati quando visualizzati sul
televisore.

34
N Utilizzo del flash (Flash super intelligente)
Quando si utilizza il flash, il sistema Super-Intelligent Flash analizza immediatamente la scena in base a
fattori quali la luminosità del soggetto, la sua posizione nell’inquadratura e la distanza dalla fotocamera.
L’impostazione del flash e la sensibilità sono regolate per garantire che il soggetto principale sia esposto
correttamente, conservando al contempo gli effetti della luce di sfondo nell’ambiente, anche nelle scene di
interni con luce soffusa. Utilizzare il flash quando l’illuminazione è scarsa, ad esempio quando si eseguono
scatti di notte o in interni scarsamente illuminati.

1 Scegliere una modalità flash.


Premere il selettore verso destra (N). Vengono visualizzate le seguenti
opzioni; premere il selettore verso destra o verso sinistra per evidenziare
un’opzione e premere MENU/OK. Nelle modalità diverse da A, la modalità

Ulteriori informazioni sulla fotografia


corrente è indicata da un’icona sul monitor.
Modalità Descrizione
A (FLASH AUTOMATICO) Il flash si attiva quando necessario. Consigliata nella maggior parte delle situazioni.
Come mostrato sopra, consente di ridurre “l’effetto occhi rossi” provocato quando la luce del
K (RID. OCCHI ROSSI)
flash è riflessa dalla retina del soggetto.
Il flash si attiva tutte le volte che si scattano foto. Utilizzare questa opzione con soggetti controlu-
N (FLASH FORZATO)
ce o per ottenere una colorazione naturale quando si scatta in condizioni di luce chiara.
L (FLASH FORZATO) Il fill flash consente di minimizzare l’effetto “occhi rossi”.
Il flash non si attiva nemmeno se il soggetto è scarsamente illuminato. Con tempi dell’otturatore
P (FLASH DISATTIV.) lenti, k apparirà sul monitor, ad indicare che le immagini potrebbero risultare sfocate. Si consi-
glia l’utilizzo di un treppiede.
Utilizzare questa opzione per catturare sia il soggetto principale che lo sfondo in condizioni di
O (SLOW SYNCHRO)
luce bassa (osservare che le scene fortemente illuminate potrebbero risultare sovraesposte).
M (OCCHI ROS & SLOW) La sincroniz. lenta consente di minimizzare l’effetto “occhi rossi”.

35
N Utilizzo del flash (Flash super intelligente)

2 Messa a fuoco.
Premere il pulsante di scatto a metà corsa per mettere a fuoco. Se il flash si attiva, viene
visualizzato p quando il pulsante di scatto è premuto a metà corsa. Con velocità dell’ottu-
ratore basse, viene visualizzato k, ad indicare che le immagini potrebbero risultare sfocate;
scegliere un’altra modalità flash o utilizzare un cavalletto.

3 Scattare.
Premere il pulsante di scatto fino in fondo per scattare.
3 Attenzione
Il flash può attivarsi più volte ad ogni scatto. Non spostare la fotocamera fino al termine dello scatto.
Riduzione occhi rossi
La riduzione occhi rossi consente di ridurre “l’effetto occhi rossi” provocato quando la luce del flash è rifles-
sa dalla retina del soggetto come mostrato nella figura a destra.

2 Suggerimento: rimozione occhi rossi (solamente D)


Quando viene selezionato ON per b RRILEVAM. VOLTO nel menu di scatto (solamente D; pag. 67) e B IMOZ.
OCCHI ROSSI nel menu di configurazione (pag. 79), le immagini sono elaborate per rimuovere l’effetto occhi rossi e la
modalità flash può essere selezionata da K, L e M. Le copie non elaborate delle foto scattate usando la rimozione
occhi rossi possono essere salvate utilizzando n SALVA IMM. ORIG. nel menu di configurazione (pag. 80).

36
h Utilizzo dell’autoscatto
La fotocamera offre un timer di 10 secondi che consente ai fotografi di apparire nelle proprie fotografie e un
timer di 2 secondi che può essere utilizzato per evitare sfocature causate dal movimento della fotocamera
quando si preme il pulsante di scatto. L’autoscatto è disponibile in tutte le modalità di scatto.

1 Impostare il timer.
La modalità di autoscatto corrente è visualizzata sul monitor. Per scegliere un’impostazione diversa,
premere il selettore verso il basso (h). Verranno visualizzate le opzioni di autoscatto; premere il selet-
tore verso destra o verso sinistra per evidenziare un’opzione e premere MENU/OK.
Scegliere fra T (autoscatto
disattivato), S (ritardo di 10 sec),
OFF
o R (ritardo di 2 sec)

Ulteriori informazioni sulla fotografia


OFF

2 Messa a fuoco.
Premere il pulsante di scatto a metà corsa per mettere a fuoco.
3 Attenzione
Rimanere dietro la fotocamera quando si utilizza il pulsante di scatto. Se ci si
posiziona davanti all’obiettivo, messa a fuoco ed esposizione possono risentirne
negativamente.

3 Avviare il timer.
Premere fino in fondo il pulsante di scatto per avviare il timer. Il display
9
nel monitor mostra il numero di secondi rimanenti prima che l’otturato-
re scatti. Per interrompere il timer prima dello scatto della foto, premere
DISP/BACK.

37
h Utilizzo dell’autoscatto

La spia dell’autoscatto nella parte anteriore della fotocame-


ra lampeggerà subito prima dello scatto della foto. Se viene
selezionato il timer di 2 secondi, la spia dell’autoscatto lam-
peggia per il conto alla rovescia del timer.

Rilevamento intelligente dei volti (D)


Poiché garantisce la messa a fuoco dei volti dei soggetti ritratti, si consiglia di utilizzare il rilevamento intelligente
dei volti (pag. 67) quando si utilizza l’autoscatto per gruppi o autoritratti. Per utilizzare l’autoscatto con la funzione
di rilevamento intelligente dei volti, attivare la funzione di rilevamento intelligente dei volti, impostare il timer come
descritto al passaggio 1, quindi premere il pulsante di scatto fino in fondo per avviare il timer. I volti verranno rilevati
durante il conto alla rovescia del timer e messa a fuoco ed esposizione saranno regolati immediatamente prima del
rilascio dell’otturatore. Prestare attenzione a non muoversi finché l’immagine non è stata registrata.

1 Nota
L’autoscatto si disattiva automaticamente quando viene scattata l’immagine, viene selezionata una modalità di scatto
diversa, viene selezionata la modalità di riproduzione o la fotocamera viene spenta.

38
Opzioni di riproduzione
Per visualizzare l’immagine più recente sul monitor, Scelta di un formato di visualizzazione
premere il pulsante a. Premere il pulsante DISP/BACK per scorrere i formati di
visualizzazione della riproduzione come mostrato di
100-0001
3D seguito.

Premere il selettore verso destra per vi-


100-0001
sualizzare le immagini nell’ordine di regi- 3D 800
4:3 N
strazione, verso sinistra per visualizzarle in
ordine inverso. Tenere premuto il selettore per scor-
rere rapidamente fino all’immagine desiderata. 12/31/2050 10 : 00 AM
50 F5

Ulteriori informazioni sulla riproduzione


Indicatori Indicatori
Alternare tra C e D
visualizzati 2050 nascosti
Premere il pulsante 3D per alterna-
3D
re tra la visualizzazione C e D
(notare che le immagini D sono 12 / 31

sempre visualizzate in D). Nella 2 /13


Ordinamento
riproduzione C, usare il coman- per data
do Q per regolare la parallasse. Nascondere gli indicatori per migliorare la visualizzazione
C.

1 Nota
Durante la riproduzione, le immagini scattate con altre fotocamere sono indicate da un’icona m (“immagine regalo”).
39
Opzioni di riproduzione

Zoom durante la riproduzione


Selezionare i per ingrandire le immagini visualiz- Rilevamento intelligente dei volti (solamente D)
zate nella riproduzione di immagini singole; selezio- Le immagini scattate con il rileva-
nare j per ridurle. Quando le immagini vengono mento intelligente dei volti (pag.
ingrandite, è possibile utilizzare il selettore per vi- 67) sono indicate da un’icona g.
sualizzare le aree dell’immagine non visibili corren- Premere il selettore verso il basso
temente sul display. per ingrandire il soggetto selezio- ZOOM VOLTI INDIETRO

nato con il rilevamento intelligen-


Indicatore zoom te dei volti. In seguito è possibile utilizzare il controllo
La finestra di navigazione zoom per ingrandire o ridurre il soggetto.
mostra la parte dell’imma-
gine attualmente visualiz-
zata sul monitor

Premere DISP/BACK per uscire dallo zoom.


1 Nota
Lo zoom durante la visualizzazione delle immagini non è
disponibile per copie ritagliate salvate con dimensioni di
a o per copie create con O RIDIMENSIONA (pag. 74).
3 Attenzione: Riproduzione C
Le immagini C vengono visualizzate meglio con si tiene
la fotocamera in posizione orizzontale. L’effetto 3D po-
trebbe non essere visibile ad elevati rapporti di zoom o
quando il monitor viene osservato ad un certa angolazio-
ne. Se le immagini C appaiono sfocate anche dopo aver
regolato la parallasse, selezionare la riproduzione D.
40
Opzioni di riproduzione

Riproduzione di più immagini Ordinamento per data


Per modificare il numero di immagini vi- Scegliere la modalità di ordinamento per data per
sualizzate, selezionare j quando un’im- visualizzare le immagini scattate in una data selezio-
magine è visualizzata a pieno schermo nata.
sul monitor.
Selezionare j per aumentare il nume- 1 Premere DISP/BACK fino a visualizzare la
schermata di ordinamento per data.
ro di immagini visualizzate fino a cinque,
nove o cento. 2050

100-0001
3D

12 / 31
2 /13

Selezionare i per ridurre il numero di

Ulteriori informazioni sulla riproduzione


immagini visualizzate. 2 ilUtilizzare il selettore verso l’alto o verso
basso per evidenziare una data. Te-
Utilizzare il selettore per evidenziare le immagini e nere premuto il selettore per scorrere
premere MENU/OK per visualizzare l’immagine evi- rapidamente fino alla data desiderata.
denziata a formato intero. Durante la visualizzazione
a 9 e 100 immagini, premere il selettore verso l’alto o 3 verso
Premere il selettore verso destra o
sinistra per scorrere le immagini
verso il basso per visualizzare altre immagini. scattate nella data evidenziata. Tenere
premuto il selettore per scorrere rapi-
damente fino all’immagine desiderata.

41
A Eliminazione delle immagini
L’opzione A CANCELLA nel menu di riproduzione può essere utilizzata per eliminare le immagini e i fil-
mati, aumentando la quantità di spazio disponibile sulla scheda di memoria o nella memoria interna (per
informazioni sull’eliminazione delle immagini nella riproduzione di immagini singole, vedere a pagina 20).
Osservare che le immagini eliminate non possono essere recuperate. Prima di continuare, copiare le imma-
gini importanti su un computer o su un altro dispositivo di memorizzazione.

1 menu
Premere MENU/OK per
di riproduzione.
visualizzare il 2 Suggerimenti: eliminazione delle immagini
• Quando è inserita una scheda di memoria, le immagi-
ni vengono eliminate dalla scheda di memoria; in caso
2 Premere il selettore verso l’alto o verso il
basso per evidenziare A CANCELLA.
contrario, le immagini sono eliminate dalla memoria in-
terna.
• Le immagini protette non possono essere eliminate. Ri-
muovere la protezione dalle immagini da eliminare (pag.
3 visualizzare
Premere il selettore verso destra per
le opzioni di eliminazione.
72).
• Se viene visualizzato un messaggio in cui è indicato che
le immagini selezionate sono parte di un ordine di stam-
4 Premere il selettore verso l’alto o verso il
basso per evidenziare FOTO o TUTTO.
pa DPOF, premere MENU/OK per eliminare le immagini.

5 opzioni
Premere MENU/OK per visualizzare le
per la voce selezionata (pag.
43).

42
A Eliminazione delle immagini

■ FOTO: eliminazione delle immagini selezionate ■ TUTTO: eliminazione di tutte le immagini


Se si seleziona FOTO viene vi- CANCELLA OK? Se si seleziona TUTTO viene vi- CANCELLA TUTTO OK?
ATTENDERE
sualizzata la finestra di dialogo sualizzata la conferma mostrata
mostrata a destra. a destra. OK
ANNULLA

SI ANNULLA SET

Premere il selettore verso destra Evidenziare OK e premere MENU/


o verso sinistra per scorrere le OK per eliminare tutte le immagi-
immagini e premere MENU/OK ni non protette.
per eliminare l’immagine cor-
Durante l’eliminazione viene
rente (l’immagine viene elimi-
visualizzata la finestra di dialo-
nata immediatamente; prestare attenzione a non
go mostrata a destra. Premere
cancellare l’immagine sbagliata).

Ulteriori informazioni sulla riproduzione


DISP/BACK per annullare prima
ANNULLA
Premere DISP/BACK per uscire dopo avere eliminato che vengano eliminate tutte le
tutte le immagini desiderate. immagini (le immagini eliminate prima di premere
questo pulsante non possono essere recuperate).

43
F Registrazione di filmati
È possibile registrare brevi filmati. I filmati C vengono registrati in formato filmato 3D (pag. 100), i filmati
D in formato motion JPEG con il sonoro stereo registrato dal microfono integrato (prestare attenzione a
non coprire il microfono durante la registrazione).

1 Premere il pulsante F. Scelta della dimensione del fotogramma


Per scegliere la dimensione del MENU DI SCATTO 1
1

fotogramma mentre si registrano QUALITA'


MOVIE
5m00s
i filmati sulla scheda di memoria, ON
AUTOCON.PARALLASSE 10m00s
15m30s
12s Viene visualizzato il premere MENU/OK e selezionare SET

3D STANDBY
tempo disponibile O QUALITÀ. Scegliere j
(1280 × 720 pixel) per un rapporto
aspetto di 16 : 9 (alta definizione), f (640 × 480 pixel)
per i filmati di alta qualità con definizione standard, o g
(320 × 240 pixel) per i filmati più lunghi (se non è inserita
2 Utilizzare il pulsante 3D per
scegliere tra la registrazione
3D
12s
STANDBY
alcuna scheda di memoria, i filmati saranno registrati ad
una dimensione di fotogramma di g). Premere MENU/
C e D. La modalità cor- OK per tornare alla modalità di registrazione filmato.
Filmati

rente è mostrata sul monitor.


1 Nota: Auto Parallasse
Se è selezionato ON per i AUTOCON. PARALLASSE
(pag. 62), la parallasse viene regolata automaticamen-
te quando il pulsante di scatto viene premuto a metà
corsa. Se OFF è selezionato, regolare la parallasse ma-
nualmente prima di iniziare la registrazione (pag. 15).

44
F Registrazione di filmati

3 Inquadrare la scena utilizzando il controllo zoom. 5 interrompere


Premere il pulsante di scatto a metà corsa per
la registrazione. La registrazione
12s
STANDBY termina automaticamente quando il filmato rag-
Indicatore zoom
giunge la lunghezza massima o quando la me-
moria è piena.
Non è possibile regolare lo zoom dopo l’avvio 3 Attenzione
della registrazione. La spia dell’indicatore si accende durante la registrazione
di filmati. Non aprire il coperchio dello scomparto della
4 viare
Premere fino in fondo il pulsante di scatto per av-
la registrazione.
batteria durante lo scatto o quando la spia dell’indicatore
è accesa. La mancata osservanza di questa precauzione
potrebbe compromettere la riproduzione del filmato.
REC 12s z REC ed il tempo
3D
residuo vengono
visualizzati

2 Suggerimento

Filmati
Durante la registrazione non è necessario tenere pre-
muto il pulsante di scatto.
1 Nota
La messa a fuoco viene impostata all’avvio della regi-
strazione; l’esposizione ed il bilanciamento del bianco
vengono regolati automaticamente durante la regi-
strazione. Il colore e la luminosità dell’immagine pos-
sono variare da quelli visualizzati prima dell’avvio della
registrazione.

45
a Visualizzazione di filmati
Durante la riproduzione i filmati 100-006 L’avanzamento è mostrato sul monitor durante la
3D
vengono visualizzati sul monitor riproduzione.
come mostrato a destra. Duran-
15s
te la visualizzazione del filmato Barra di stato
è possibile eseguire le seguenti PLAY

operazioni:
STOP PAUSA

Operazione Descrizione
Premere il selettore verso il basso per avvia- 2 Suggerimento: visualizzazione di filmati su un computer
Avvio/pausa Copiare i filmati sul computer prima di visualizzarli.
re la riproduzione. Premere nuovamente
riproduzione
per mettere in pausa. 3 Attenzione
Premere il selettore verso l’alto per termi- • Non coprire l’altoparlante durante la riproduzione.
Fine riprodu- nare la riproduzione. Se la riproduzione • Nei filmati contenenti soggetti molto chiari possono ap-
zione/ non è in corso, la pressione del selettore parire strisce verticali o orizzontali. Ciò è normale e non
eliminazione verso l’alto consente di eliminare il filma- indica un malfunzionamento.
to selezionato. • I filmati HD registrati con questa fotocamera non posso-
Premere il selettore verso destra per avan- no essere visualizzati su lettori FINEPIX HDP-L1 HD o su
zare, verso sinistra per riavvolgere. Se la cornici digitali FINEPIX REAL 3D V1.
Avanzamento/ riproduzione viene messa in pausa, il • I filmati registrati con questa fotocamera non possono
riavvolgimento filmato avanzerà o si riavvolgerà di un essere visualizzati su fotocamere FINEPIX REAL 3D W1.
fotogramma ad ogni pressione del se- Questa fotocamera può visualizzare i filmati registrati
lettore. con fotocamere FINEPIX REAL 3D W1, ma non può esse-
Premere MENU/OK per mettere in pausa la re utilizzata per visualizzare questi filmati su periferiche
riproduzione e visualizzare i controlli del HDMI.
Regolazione volume. Premere il selettore verso l’alto
del volume o verso il basso per regolare il volume;
premere nuovamente MENU/OK per im-
postare il volume.

46
Visualizzazione delle immagini sul televisore
Collegare la fotocamera a un televisore e sintonizzare il televisore sul canale video per mostrare le immagini
a un gruppo. Il cavo A/V opzionale si collega come mostrato di seguito. Spegnere la fotocamera prima di
collegare il cavo.
Collegare la spina gialla
al jack di ingresso video

Inserire nel connettore


del cavo A/V

Collegare la spina bianca


al jack di ingresso audio

Premere a per circa un secondo per accendere la fotocamera. Il monitor della fotocamera si spegne e le
immagini sono riprodotte sul televisore, con le immagini C visualizzate in D. Osservare che i controlli
del volume della fotocamera non hanno effetto sull’audio riprodotto dal televisore; utilizzare i controlli per il
volume del televisore per la regolazione del volume.
1 Nota

Collegamenti
La qualità dell’immagine è ridotta durante la riproduzione dei filmati.
3 Attenzione
Quando si collega il cavo, assicurarsi che i connettori siano inseriti completamente.

47
Visualizzazione di immagini su TV 3D
Un cavo HDMI ad alta velocità (disponibile presso i fornitori terzi; pag. 86) può essere utilizzato per collegare
la fotocamera a dispositivi HD (High Definition) (sola riproduzione).
Inserire nel
connettore HDMI
Inserire nel
connettore HDMI

Mini-connettore HDMI

1 Nota
Mentre è collegato un cavo HDMI, il televisore verrà usato solamente per la riproduzione e il cavo USB non potrà essere
collegato. Il formato di visualizzazione per le uscite HDMI potrà essere selezionato tra 3D, 2D e AFFIANCATI utilizzando
l’opzione w USCITA HDMI nel menu di configurazione (pag. 83). Notare che se il televisore supporta la visualizzazione
3D, lo zoom di riproduzione, la regolazione della parallasse e le opzioni O RIDIMENSIONA e G TAGLIO nel menu di
riproduzione non saranno disponibili e i seguenti tipi di immagini C saranno visualizzati in D: le immagini scattate
usando H, le immagini 3D e i filmati creati utilizzando MyFinePix Studio, tagliati o ridimensionati, e le immagini e i
filmati per i quali la parallasse è stata regolata usando l’opzione i CONTROLLO PARALLASSE nel menu di riprodu-
zione (pag. 70).

48
Stampa di immagini tramite USB (solo D)
Se la stampante supporta PictBridge, è possibile collegare la fotocamera direttamente alla stam-
pante e le immagini possono essere stampate senza essere prima copiate su un computer. Osser-
vare che, a seconda della stampante utilizzata, non tutte le funzioni descritte di seguito potrebbero
essere supportate.

Stampare in C
Immagini C in formato MPO non possono essere stampate tramite connessione USB diretta, sebbene possano
invece essere stampate in D copie in formato JPEG create quando viene selezionato MPO+JPEG per o REGISTRA
COME 3D (pag. 85). Per informazioni sulle stampe C, visitare http://fujifilm.com/3d/print/.

Collegamento della fotocamera


1 eCollegare il cavo USB in dotazione come illustrato 2 Per accendere la fotocamera, tenere premuto
accendere la stampante. il pulsante a per circa un secondo. Sul moni-
tor sarà visualizzato t USB seguito dal display
PictBridge mostrato in basso a destra.
USB PICTBRIDGE
TOTALE: 00000

Collegamenti
00 STAMPE
FOTO
OK IMPOSTA

1 Note
• Stampare le immagini dalla memoria interna o da una scheda di memoria formattata nella fotocamera.
• Quando si stampa tramite connessione USB diretta, vengono utilizzate le impostazioni di stampa predefinite relative
al formato pagina e alla qualità di stampa.
49
Stampa di immagini tramite USB (solo D)

Stampa delle immagini selezionate


1 verso
Premere il selettore verso sinistra o
destra per visualizzare un’imma-
3 Premere MENU/OK per visualizzare una
finestra di dialogo di conferma.
gine da stampare.
STAMPARE QUESTE FOTO
TOTALE: 9 STAMPE
1 Nota
Per stampare una copia dell’immagine corrente, pas-
sare direttamente al punto 3.
SI ANNULLA

2 ilPremere il selettore verso l’alto o verso


basso per scegliere il numero di co- 4 Premere MENU/OK per avviare la stampa.
pie (fino a 99). Ripetere i passaggi 1–2
per selezionare altre immagini.

50
Stampa di immagini tramite USB (solo D)

2 Suggerimento: stampa della data di registrazione Durante la stampa


Per stampare la data di registrazione sulle immagini, pre- Durante la stampa viene visualizza- STAMPA IN CORSO
mere DISP/BACK ai passaggi 1–2 per visualizzare il menu di to il messaggio mostrato a destra.
PictBridge (vedere “Stampa dell’ordine di stampa DPOF” Premere DISP/BACK per annullare
di seguito). Premere il selettore verso l’alto o verso il bas- prima che vengano stampate tutte
so per evidenziare STAMPA CON DATA s e premere le immagini (a seconda della stam- ANNULLA
MENU/OK per tornare al display PictBridge (per stampare le pante utilizzata, la stampa può ter-
immagini senza data di registrazione, selezionare STAM- minare prima che venga stampata l’immagine corrente).
PA SENZA DATA). Per assicurarsi che la data sia corretta,
impostare l’orologio della fotocamera prima di scattare Se la stampa viene interrotta, premere a per spegnere
fotografie. Notare che l’opzione STAMPA CON DATA s e riaccendere la fotocamera.
è disponibile solo con le stampanti che supportano la
stampa della data. Scollegamento della fotocamera
Verificare che il messaggio sopra indicato non sia visua-
lizzato sul monitor e spegnere la fotocamera. Scollegare
il cavo USB.

Collegamenti
51
Stampa di immagini tramite USB (solo D)

Stampa dell’ordine di stampa DPOF


Per stampare l’ordine di stampa creato con K ORD. STAMPA (DPOF) nel menu di riproduzione (pag. 69).

1 Nel display PictBridge, premere DISP/


BACK per aprire il menu PictBridge.
3 Premere MENU/OK per visualizzare una
finestra di dialogo di conferma.

2 ilPremere il selettore verso l’alto o verso


basso per evidenziare u STAMPA
STAMPA DPOF OK?
TOTALE: 9 STAMPE

DPOF.
PICTBRIDGE SI ANNULLA

STAMPA CON DATA s


STAMPA SENZA DATA
STAMPA DPOF
4 Premere MENU/OK per avviare la stampa.

52
Stampa di immagini tramite USB (solo D)

Creazione di un ordine di stampa DPOF


L’opzione K ORD. STAMPA (DPOF) nel menu di Premere MENU/OK e procedere come segue.
riproduzione può essere utilizzata per creare un “or-
dine di stampa” digitale per le stampanti compatibili 1 so
Premere il selettore verso destra o ver-
sinistra per visualizzare un’immagi-
con PictBridge (pag. 49) o periferiche che supporta-
ne da includere nell’ordine di stampa
no DPOF.
o da rimuovere dallo stesso.
DPOF
DPOF (Digital Print Order Format) è lo standard
che consente di stampare le immagini da “ordi-
2 ilPremere il selettore verso l’alto o verso
basso per scegliere il numero di co-
ni di stampa” memorizzati nella memoria inter- pie (fino a 99). Per rimuovere un’imma-
na o in una scheda di memoria. Le informazioni gine dell’ordine, premere il selettore
nell’ordine includono le immagini da stampare e il nu- verso il basso finché il numero di copie è 0.
mero di copie di ciascuna immagine.
ORDINE STAMPA (DPOF)
DPOF: 00001 Numero totale di stampe
■ CON DATA s/ SENZA DATA
Per modificare l’ordine di stampa DPOF, selezionare Numero di copie
K ORD. STAMPA (DPOF) nel menu di riproduzio- 01 STAMPE
FOTO SET

Collegamenti
ne e premere il selettore verso l’alto o verso il basso
per evidenziare CON DATA s o SENZA DATA. 2 Suggerimento: rilevamento intelligente dei volti
Se l’immagine corrente è stata creata con il Rilevamen-
MENU RIPRODUZIONE 2 2 CON DATA s: consente di stampare la to intelligente dei volti (pag. 67), la pressione del selet-
RIDIMENSIONA
CON DATA s
RUOTA IMMAGINE data di registrazione sulle immagini. tore verso il basso consente di impostare un numero
COPIA SENZA DATA
REIMP.(DPOF)
ORD. STAMPA TUTTO di copie pari al numero di volti rilevati.
SET
SENZA DATA: consente di stampare le
immagini senza data.

53
Stampa di immagini tramite USB (solo D)

3 reRipetere i passaggi 1–2 per completa-


l’ordine di stampa. Premere MENU/OK
■ REIMP. TUTTO
Per annullare l’ordine di stampa REIMPOSTA DPOF OK?
per salvare l’ordine di stampa al termi- corrente, selezionare REIMP.
ne delle impostazioni o premere DISP/BACK per TUTTO nel menu K ORD.
uscire senza modificare l’ordine di stampa. STAMPA (DPOF). Sarà visualiz-
SI ANNULLA
zata la finestra di conferma mo-
4 zato
Il numero totale di stampe è visualiz-
sul monitor. Premere MENU/OK per
strata a destra; premere MENU/OK per rimuovere tutte
le immagini dall’ordine.
uscire.
1 Note
Le immagini nell’ordine di stam- • Rimuovere la scheda di memoria per creare o modificare
pa corrente sono indicate da un ordine di stampa per le immagini nella memoria in-
un’icona u durante la riprodu- terna.
zione. • Gli ordini di stampa possono contenere un massimo di
999 immagini.
• Se viene inserita una scheda di ANNULLA DPOF OK?

memoria contenente un ordine


di stampa creato da un’altra foto-
camera, verrà visualizzato il mes-
saggio mostrato a destra. Premere SI NO

MENU/OK per annullare l’ordine di


stampa; è necessario creare un nuovo ordine di stampa
come sopra descritto.

54
Visualizzazione di immagini su un computer
È possibile utilizzare il software in dotazione per copiare le immagini su un computer, sul quale è possibile
memorizzare, visualizzare, organizzare e stampare le immagini. Prima di procedere, eseguire l’installazione
del software come descritto di seguito. NON collegare la fotocamera al computer prima del completamen-
to dell’installazione.

Installazione del software


1 Verificare che il computer Windows
soddisfi i seguenti requisiti di sistema:
7 *
Windows Vista *
Windows XP *
CPU Pentium 4 a 3 GHz o superiore † Pentium 4 a 2 GHz o superiore †
RAM 1 GB o più 512 MB o più ‡
Spazio libero su disco 15 GB o più 2 GB o più
• 1024 × 768 pixel o più, con profondità di colore 24-bit o superiore
Video
• Una scheda video (GPU) che supporti DirectX 7 o successivi
• Consigliata porta USB integrata. Il funzionamento con altre porte USB non è garantito.
• La connessione Internet (si raccomanda la banda larga) ha richiesto di installare .NET Framework (se neces-
Altro
sario) per fruire di funzioni di aggiornamento automatico e per eseguire operazioni come la condivisione di
immagini online o via e-mail.
* Altre versioni di Windows non sono supportate. Sono supportati solo sistemi operativi preinstallati; il funzionamento su compu-
ter assemblati e computer su cui il sistema operativo è stato aggiornato da versioni precedenti di Windows non è garantito.

Collegamenti
† Per visualizzare i filmati HD C, si consiglia un processore Core Duo 2 2,4 GHz o superiore.
‡ Per visualizzare i filmati HD C, si consiglia una memoria di 1 GB o superiore.

2 Avviare il computer. Per continuare, accedere ad un account con privilegi di amministratore.

55
Visualizzazione di immagini su un computer

3 Chiudere tutte le applicazioni in esecuzione e inserire il CD di installazione nell’unità CD-ROM.


Windows 7/Windows Vista
Se viene visualizzata una finestra di dialogo AutoPlay, fare clic su SETUP.EXE. Verrà visualizzata la finestra di dialo-
go “Controllo account utente”; fare clic su Sì (Windows 7) o Consenti (Windows Vista).

Il programma di installazione si avvia automaticamente; fare clic su Install MyFinePix Studio (Instal-
lazione di MyFinePix Studio) e seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo per installare MyFinePix
Studio.
Se il programma di installazione non si avvia automaticamente
Se il programma di installazione non si avvia automaticamente, selezionare Computer o Risorse del computer
dal menu di avvio, quindi fare doppio clic sull’icona del CD FINEPIX per aprire la finestra CD FINEPIX, infine fare
doppio clic su setup o SETUP.EXE.

4 Se è richiesto di installare Windows Media Player, DirectX o .NET Framework, seguire le istruzioni su
schermo per completare l’installazione.

5 diEspellere il CD di installazione dall’unità CD-ROM quando l’installazione è completa. Conservare il CD


installazione in un luogo asciutto e lontano dalla luce diretta del sole nel caso in cui sia necessario
reinstallare il software. Il numero della versione è stampato nella parte superiore dell’etichetta del CD per
riferimento quando si aggiorna il software o si contatta l’assistenza clienti.
L’installazione è stata completata. Passare a “Collegamento della fotocamera” a pagina 57.

56
Visualizzazione di immagini su un computer

Collegamento della fotocamera


1 Se le immagini che si desidera copiare sono me- 3 Per accendere la fotocamera, tenere premuto
morizzate su una scheda di memoria, inserire la il pulsante a per circa un secondo. MyFinePix
scheda nella fotocamera (pag. 10). Se non è inse- Studio si avvia automaticamente; seguire le istru-
rita alcuna scheda, le immagini verranno copiate zioni visualizzate sullo schermo per copiare le im-
dalla memoria interna. magini sul computer. Per uscire senza copiare le
1 Nota immagini, fare clic su Cancel (Annulla).
Quando si avvia il software per la prima volta, potreb- 3 Attenzione
be essere necessario il CD di Windows. Se il software non si avvia automaticamente, potrebbe
3 Attenzione non essere installato correttamente. Scollegare la foto-
La perdita di alimentazione durante il trasferimento camera e reinstallare il software.
può causare la perdita dei dati e danni alla memoria Per ulteriori informazioni sull’utilizzo del software in
interna o alla scheda di memoria. Caricare la batteria
dotazione, avviare l’applicazione e selezionare l’op-
prima di collegare la fotocamera.
zione appropriata dal menu Help (Aiuto).
2 Spegnere la fotocamera e collegare il cavo USB
in dotazione come illustrato, assicurandosi che

Collegamenti
i connettori siano inseriti completamente. Col-
legare la fotocamera direttamente al computer;
non utilizzare hub USB o tastiere.

57
Visualizzazione di immagini su un computer

3 Precauzioni
• Se viene inserita una scheda di memoria che contiene un elevato numero di immagini, l’avvio del software potrebbe
verificarsi con ritardo e potrebbe non essere possibile importare o salvare immagini. Per trasferire le immagini, utiliz-
zare un lettore di schede di memoria.
• Prima di spegnere la fotocamera o disconnettere il cavo USB, assicurarsi che il computer non visualizzi un messaggio
che indica la copia di file in atto e che la spia sia spenta (se il numero di immagini copiate è molto grande, la spia
potrebbe rimanere illuminata anche dopo che il messaggio è scomparso dal monitor del computer). La mancata
osservanza di questa precauzione potrebbe causare la perdita di dati e danni alla memoria interna o alla scheda di
memoria.
• Disconnettere la fotocamera prima di inserire o rimuovere schede di memoria.
• In alcuni casi, potrebbe non essere possibile accedere a immagini salvate su un server di rete utilizzando il soft ware in
dotazione con lo stesso metodo utilizzato su un computer autonomo.
• Quando si utilizzano servizi che richiedono la connessione a Internet, tutte le tariffe applicabili addebitate dalla com-
pagnia telefonica o dal proprio provider di servizi Internet sono a carico dell’utente.

58
Visualizzazione di immagini su un computer

Scollegamento della fotocamera


Dopo avere verificato che la spia di stato sia spenta, seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo per spegnere la
fotocamera e scollegare il cavo USB.

Disinstallazione del software in dotazione


Disinstallare il software in dotazione esclusivamente prima di reinstallare il software oppure quando non è più neces-
sario. Dopo avere chiuso il software e scollegato la fotocamera, aprire il pannello di controllo e utilizzare “Programmi
e funzionalità” (Windows 7/Windows Vista) o “Installazione applicazioni” (Windows XP) per disinstallare MyFinePix
Studio. Potrebbero essere visualizzate una o più finestre di conferma; leggerne attentamente il contenuto prima di
fare clic su OK.

Collegamenti
59
Utilizzo dei menu: Modalità di scatto
Il menu di scatto è utilizzato per regolare le impostazioni per una vasta gamma di condizioni di scatto.

Utilizzo del menu di scatto


1 menu
Premere MENU/OK
di scatto.
per visualizzare il 4 ilPremere il selettore verso l’alto o verso
basso per evidenziare l’opzione desi-
derata.
2 so
Premere il selettore verso l’alto o ver-
il basso per evidenziare la voce di
menu desiderata.
5 zione
Premere MENU/OK per selezionare l’op-
evidenziata.

3 visualizzare
Premere il selettore verso destra per
le opzioni relative alla voce
6 dalità
Premere DISP/BACK per uscire dalla mo-
di scatto.
evidenziata.
Menu

60
Utilizzo dei menu: Modalità di scatto

Opzioni del menu di scatto


Impostazione
Voce di menu Descrizione Opzioni
predefinita
E/C/D/L/M/N/ SP1: C
A MODALITA' Scegliere le scene tra le modalità SP1 e SP2 (pag. 22).
O/H/Q/R/S/F/U SP2: E
A MODALITA' SCATTO Consente di scegliere una modalità di scatto D per la moda-
V /X /W V
(D avanzato) lità I (pag. 27).
A MODALITA' SCATTO Consente di scegliere una modalità di scatto C per la moda-
B /A A
(C avanzato) lità H (pag.29).
Consente di scegliere le opzioni di riproduzione del colore per
j IMPOSTAZ. 2-COLORI a/b/c a
immagini registrate tramite X 2-COLORI (pag. 28).
Consente di scegliere l’intervallo di tempo per le immagini re- POCO / 1.0 / 1.5 / 2.0 /
k TEMPO DI INTERV.3D POCO
gistrate con B INT.SCATTO 3D (pag. 31). 3.0 / 5.0 / 10
Consente di scegliere l’ordine di scatto delle immagini nella
l GIRA G/H G
modalità H (pag. 30, 31).
d IMP. TEMPI E DIAFRAMMI
Regolare l’esposizione per le scene luminose, scure o ad alto
d IMPOSTAZIONE DIAFRAMMI — —
contrasto nelle modalità M, A e P (pag. 24–26).
d COMPENSAZIONE ESP.
AUTO (1600) / AUTO (800) /
Consente di regolare la sensibilità ISO (pag. 63). Scegliere valori
N ISO AUTO (400) / 1600 / 800 / 400 / AUTO (800)
più alti quando il soggetto è scarsamente illuminato.
200 / 100
O 4 : 3 / O 3 : 2 / O 16 : 9 /
Consente di scegliere il formato immagine e la proporzione
O DIMENSIONI IMM. P 4 : 3 / P 3 : 2 / P 16 : 9 / O 16 : 9

Menu
(pag. 64).
Q 4 : 3 / Q 3 : 2 / Q 16 : 9
T QUALITÀ IMM. Consente di scegliere la qualità immagine (pag. 65). F/N N

61
Utilizzo dei menu: Modalità di scatto

Impostazione
Voce di menu Descrizione Opzioni
predefinita
Consente di scattare immagini con colori standard o saturi o in
P FINEPIX COLORE c/a/b c
bianco e nero (pag. 65).
Consente di regolare il colore per diverse sorgenti di illumina- AUTO/i/j/k/l/m/
D BIL. BIANCO AUTO
zione (pag. 66). n/g
R SCATTO CONT. Consente di scattare una serie di immagini (pag. 66). J/I/ OFF OFF
Consente di scegliere se rilevare automaticamente e regolare
b RILEVAM. VOLTO la messa a fuoco e l’esposizione per il ritratto umano. Può esse- ON / OFF OFF
re combinato con la rimozione effetto occhi rossi (pag. 67).
Consente di scegliere il metodo di misurazione dell’esposizio-
C FOTOMETRIA o /p /q o
ne della fotocamera (pag. 68).
Consente di scegliere il metodo di selezione dell’area di messa
F MODALITA' 2D AF r /s r
a fuoco della fotocamera (pag. 68).
Consente di scegliere ON per la regolazione automatica della
i AUTOCON. PARALLASSE ON/ OFF ON
parallasse C (pag. 15).

62
Utilizzo dei menu: Modalità di scatto

N ISO
Questa opzione consente di controllare la sensibilità della fotocamera alla luce. È possibile utilizzare valori
più alti per ridurre la sfocatura quando l’illuminazione è scarsa; osservare tuttavia che sulle immagini scattate
con sensibilità elevate potrebbe apparire un effetto macchiettatura. Se si seleziona AUTO (1600), AUTO
(800) o AUTO (400), la sensibilità verrà regolata automaticamente in base alle condizioni di scatto. I valori
massimi che verranno selezionati dalla fotocamera con impostazioni AUTO (1600), AUTO (800) e AUTO
(400) sono rispettivamente 1600, 800 e 400.
1 Nota
La sensibilità non viene ripristinata con lo spegnimento della fotocamera.

Menu
63
Utilizzo dei menu: Modalità di scatto

O DIMENSIONI IMM.
Questa opzione consente di scegliere il formato e la Rapporto aspetto
proporzione delle immagini fisse registrate. Le im- Le immagini con un rapporto aspetto di 4 : 3 hanno le
magini di grandi dimensioni possono essere stam- stesse proporzioni del display della fotocamera. Le im-
pate in formati più grandi senza perdita di qualità; le magini con un rapporto aspetto di 3 : 2 hanno le stesse
immagini piccole richiedono una quantità minore di proporzioni di un fotogramma di una pellicola 35 mm,
memoria, consentendo la registrazione di un nume- mentre un rapporto aspetto di 16 : 9 è adatto per la vi-
sualizzazione su dispositivi ad alta definizione (HD).
ro maggiore di immagini.
Opzione Stampe in formati fino a
O4:3 31 × 23 cm
O3:2 31 × 21 cm
O 16 : 9 30 × 17 cm 4:3
P4:3 22 × 16 cm
P3:2 22 × 15 cm
P 16 : 9 22 × 12 cm
Q4:3 17 × 13 cm
Q3:2 17 × 11 cm 3:2 16 : 9
Q 16 : 9 16 × 9 cm

Il numero di immagini registrabili con le impostazio-


ne correnti è visualizzato sul monitor (pag. 102).
1 Nota
Il formato dell’immagine non viene ripristinato allo spe-
gnimento della fotocamera o quando viene selezionata
una modalità di scatto diversa.

64
Utilizzo dei menu: Modalità di scatto

T QUALITÀ IMM. P FINEPIX COLORE


Consente di scegliere la compressione dei file im- Questa opzione consente di migliorare contrasto e
magine. Selezionare FINE (compressione bassa) saturazione del colore o scattare immagini in bianco
per una qualità di immagine più elevata, NORMAL e nero.
(compressione alta) per aumentare il numero di im-
Opzione Descrizione
magini che possono essere registrate.
Contrasto e saturazione standard.
cF-STANDARD Consigliata nella maggior parte del-
le situazioni.
Contrasto e colore vividi. Seleziona-
re questa opzione per scatti nitidi
aF-CHROME di fiori o potenziamento dei verdi e
blu nei paesaggi. Non disponibile in
modalità SP.
Consente di scattare immagini in
bF-B&N
bianco e nero.

Le impostazioni diverse da cF-STANDARD sono


indicate da un’icona nel monitor.
1 Note
• P FINEPIX COLORE non viene ripristinata allo spegni-

Menu
mento della fotocamera o quando viene selezionata una
modalità di scatto diversa.
• A seconda del soggetto, gli effetti di aF-CHROME
potrebbero non essere visibili sul monitor.

65
Utilizzo dei menu: Modalità di scatto

D BIL. BIANCO R SCATTO CONT.


Per colori naturali, scegliere un’impostazione che Consente di catturare il movimento in una serie di
corrisponda alla sorgente luminosa (per una spiega- immagini.
zione di “bilanciamento del bianco”, vedere il Glossa- • J TOP 40 (ALTA VELOCITÀ): la fotocamera scatta fino a
rio a pagina 101). 40 foto ad alta velocità quando si preme il pulsante
di scatto. Non disponibile in C.
Opzione Descrizione
• I TOP 40: la fotocamera scatta fino a 40 foto quan-
Bilanciamento del bianco regolato automatica-
AUTO do si preme il pulsante di scatto.
mente.
• OFF: la fotocamera scatta una foto ogni volta che si
i Per soggetti sotto la luce diretta del sole.
preme il pulsante di scatto.
j Per soggetti in ombra.
k Utilizzo con luci fluorescenti “diurne”. 1 Note
l Utilizzo con luci fluorescenti “bianco caldo”. • Il flash si disattiva automaticamente. La modalità flash
precedentemente selezionata viene ripristinata quando
m Utilizzo con luci fluorescenti “bianco freddo”.
si seleziona OFF per R SCATTO CONT.
n Utilizzo con illuminazioni incandescenti. • La velocità dei fotogrammi varia in base ai tempi dell’ot-
g Per soggetti sott’acqua in un acquario. turatore.
Se con l’opzione AUTO non si ottengono i risultati
desiderati (ad esempio quando si fotografano primi
piani), scegliere l’opzione più adatta alla fonte di luce.
1 Note
• Il bilanciamento del bianco automatico è utilizzato con
il flash. Disattivare il flash (pag. 35) per scattare immagini
con altre impostazioni.
• I risultati variano in base alle condizioni di scatto. Ripro-
durre le immagini dopo lo scatto per controllare i colori
sul monitor.
66
Utilizzo dei menu: Modalità di scatto

b RILEVAM. VOLTO (solo D)


Il rilevamento intelligente dei volti consente alla fotocamera di rilevare automaticamente i volti umani e di
impostare la messa a fuoco e l’esposizione per un volto in qualsiasi punto dell’inquadratura con i soggetti
ritratti in primo piano. Scegliere questa opzione per i ritratti di gruppo (con inquadratura verticale o orizzon-
tale) per evitare che la fotocamera metta a fuoco lo sfondo.
2 Suggerimento: rilevamento intelligente dei volti
Quando il Rilevamento intelligente dei volti è attivo, il volto selezionato è indicato con un bordo
2D
verde (osservare che, in alcune modalità di scatto, l’esposizione viene regolata automaticamente
per la modalità selezionata e potrebbe non essere ottimizzata per il soggetto selezionato). Se
vengono rilevati più volti, la fotocamera selezionerà il volto più vicino al centro dell’inquadratu-
ra; gli altri volti saranno indicati da bordi bianchi (osservare che se il numero di volti è elevato il
rilevamento dei volti potrebbe richiedere un po’ di tempo). Si consiglia di utilizzare il rilevamento
Bordo verde
intelligente dei volti quando si utilizza l’autoscatto per gruppi o autoritratti (pag. 38).
Quando viene visualizzata un’immagine scattata con il rilevamento intelligente dei volti, la fotocamera può selezionare
automaticamente i volti per la riduzione dell’effetto occhi rossi (pag. 71), lo zoom durante la riproduzione (pag. 40), la
riproduzione automatica immagini (pag. 70), la stampa (pag. 53) e il taglio (pag. 73).
3 Precauzioni
• Se non vengono rilevati volti quando si preme a metà corsa il pulsante di scatto (pag. 19), la fotocamera metterà a
fuoco sul soggetto al centro del display e l’effetto occhi rossi non verrà rimosso.
• Se il soggetto si muove quando si preme il pulsante di scatto, il volto può non trovarsi nell’area indicata dal bordo verde

Menu
quando viene scattata l’immagine.

67
Utilizzo dei menu: Modalità di scatto

C FOTOMETRIA F MODALITA' 2D AF (Solo D)


Questa opzione consente di scegliere il modo in cui Questa opzione consente di controllare il modo in
la fotocamera misura l’esposizione quando il rileva- cui la fotocamera seleziona l’area di messa a fuoco
mento intelligente dei volti (pag. 67) è disattivato. quando il rilevamento intelligente dei volti è disatti-
• o MULTI: il riconoscimento di scena automatico vato (pag. 67). Quando è attivata la modalità macro,
è usato per regolare l’esposizione per una vasta verrà messo a fuoco il soggetto al centro del mo-
gamma di condizioni di scatto. nitor, indipendentemente dall’opzione selezionata
• p SPOT: la fotocamera misura le condizioni di illu- (pag. 34).
minazione al centro dell’inquadratura. Si consiglia • r CENTRALE: verrà messo a fuoco il soggetto al
quando lo sfondo è molto più chiaro o più scuro ri- centro dell’inquadratura. Questa opzione può es-
spetto al soggetto principale. Questa opzione può sere utilizzata con il blocco della messa a fuoco
essere utilizzata con il blocco della messa a fuoco (pag. 32).
(pag. 32) per misurare soggetti posizionati fuori dal • s MULTI: quando il pulsante di scatto viene pre-
centro. muto a metà corsa, la fotocamera rileva i soggetti
• q MEDIA: l’esposizione viene impostata su un li- con contrasto elevato vicino al centro dell’inqua-
vello medio per l’intera inquadratura. Fornisce dratura e seleziona automaticamente l’area di
un’esposizione costante in tutti gli scatti multi- messa a fuoco (se la cornice di messa a fuoco non
pli con la stessa luminosità ed è particolarmente viene visualizzata, selezionare r CENTRALE ed
adatto per i paesaggi e ritratti di soggetti vestiti di utilizzare il blocco della messa a fuoco; pag. 32).
bianco o nero.
M Premere a
2D
metà corsa

Cornice di messa a fuoco

68
Utilizzo dei menu: Modalità di riproduzione
Il menu di riproduzione è utilizzato per gestire le immagini nella memoria interna o nella scheda di memoria.

Utilizzo del menu di riproduzione Opzioni del menu di riproduzione


1 riproduzione.
Premere a per attivare la modalità di Opzione
i CONTROLLO
Descrizione
Crea copie di immagini C con parallasse
PARALLASSE modificata (pag. 70).

2 menu
Premere MENU/OK per
di riproduzione.
visualizzare il A CANCELLA
Consente di eliminare tutte le immagini o
quelle selezionate (pag. 42).
Consente di visualizzare le immagini in
I RIPROD. AUT. IMM.
3 so
Premere il selettore verso l’alto o ver-
il basso per evidenziare la voce di
una presentazione (pag. 70).
Consente di creare copie con l’effetto oc-
B RIMOZ. OCCHI ROSSI
chi rossi ridotto (pag. 71).
menu desiderata.
Consente di proteggere le immagini dal-
D PROTEGGI
4 visualizzare
Premere il selettore verso destra per
le opzioni relative alla voce G TAGLIO
l’eliminazione accidentale (pag. 72).
Consente di creare copie ritagliate delle
immagini (pag. 73).
evidenziata.
Consente di creare copie delle immagini
O RIDIMENSIONA
di dimensioni ridotte (pag. 74).
5 ilPremere il selettore verso l’alto o verso
basso per evidenziare l’opzione desi- C RUOTA IMMAGINE Consente di ruotare le immagini (pag. 75).
Consente di copiare le immagini tra la
derata. E COPIA memoria interna e una scheda di memo-
ria (pag. 76).
6 zione
Premere MENU/OK per selezionare l’op-
evidenziata.
Per selezionare le immagini per la stam-

Menu
K ORD. STAMPA (DPOF) pa su dispositivi compatibili con DPOF e
PictBridge (pag. 52, 53).
7 produzione.
Premere DISP/BACK per uscire dalla ri-

69
Utilizzo dei menu: Modalità di riproduzione

i CONTROLLO PARALLASSE (Solo C) I RIPROD. AUT. IMM.


Se l’immagine visualizzata è contrassegnata da Questa opzione consente di visualizzare le immagini
un’icona g, ad indicare che l’immagine è stata scat- in una presentazione automatica. Scegliere il tipo di
tata in C, questa opzione può essere utilizzata per programma e premere MENU/OK per avviare. Premere
creare una copia con parallasse modificata. DISP/BACK in qualsiasi momento durante la presenta-
zione per visualizzare la Guida su schermo. Quando si
Usare il comando Q per rego- CONTROLLO PARALLASSE
guarda un filmato, la riproduzione del filmato viene av-
lare la palallasse (pag. 15), quindi
viata automaticamente e la presentazione continuerà
selezionare i CONTROLLO 0
al termine del filmato. È possibile terminare la presen-
PARALLASSE nel menu di ripro- CORREZIONE
MEMORIZZA ANNULLA tazione in qualsiasi momento premendo MENU/OK.
duzione per visualizzare le op-
zioni mostrate a destra. Premere MENU/OK per creare Opzione Visualizzata per
una copia con la parallasse modificata. NORMALE Premere il selettore verso destra o verso
sinistra per tornare indietro o passare al-
l’immagine successiva. Selezionare DIS-
DISSOLV. SOLV. per la dissolvenza delle transizioni
tra le immagini.
NORMALE g Come sopra, con la differenza che i volti se-
lezionati con il rilevamento intelligente dei
DISSOLV. g volti vengono ingranditi automaticamente.
Consente di visualizzare più immagini
MULTIPLA
contemporaneamente.
DISSOLVENZA
Immagini C si dissolvono da D a C.
3D
1 Nota
La fotocamera non si spegnerà automaticamente durante
una presentazione.

70
Utilizzo dei menu: Modalità di riproduzione

B RIMOZ. OCCHI ROSSI (Solo D)


Se l’immagine visualizzata è contrassegnata da un’icona g, ad indicare che l’immagine RIMUOVERE OCCHI ROSSI OK?

è stata scattata utilizzando il rilevamento intelligente dei volti, questa opzione può esse-
re utilizzata per rimuovere l’effetto occhi rossi. Premere MENU/OK per analizzare l’immagi-
ne: se viene rilevato l’effetto occhi rossi, l’immagine sarà elaborata per creare una copia
SI ANNULLA
con l’effetto occhi rossi ridotto.
1 Note
• È possibile che l’effetto occhi rossi non venga rimosso se la fotocamera non è in grado di rilevare il volto o se il volto
è di profilo. I risultati possono essere diversi in base alla scena. Non è possibile rimuovere l’effetto occhi rossi dalle im-
magini che sono già state elaborate utilizzando la funzione di rimozione occhi rossi o dalle immagini create con altri
dispositivi.
• L’intervallo di tempo necessario per elaborare l’immagine varia in base al numero di volti rilevati.
• Le copie create con B RIMOZ. OCCHI ROSSI sono indicate da un’icona e durante la riproduzione.

Menu
71
Utilizzo dei menu: Modalità di riproduzione

D PROTEGGI
Questa opzione consente di proteggere le immagini dall’eliminazione accidentale. Sono disponibili le se-
guenti opzioni:
■ FOTO ■ IMPOSTA TUTTO
Consente di proteggere le immagini selezionate. Premere MENU/OK per protegge- IMPOSTA TUTTO OK?
ATTENDERE
re tutte le immagini o premere
1 so
Premere il selettore verso destra o ver-
sinistra per visualizzare l’immagine
DISP/BACK per uscire senza modi-
ficare lo stato delle immagini.
desiderata. SI ANNULLA

PROTEGGI OK? RIMUOVI PROT. OK? ■ RESETTA TUTTO


Premere MENU/OK per rimuovere RESETTA TUTTO OK?
ATTENDERE
la protezione da tutte le imma-
gini o premere DISP/BACK per
SI ANNULLA SI ANNULLA
uscire senza modificare lo stato
Immagine non protetta Immagine protetta SI ANNULLA
delle immagini.
2 magine.
Premere MENU/OK per proteggere l’im-
Se l’immagine è già protetta,
Se il numero di immagini interessate è notevole, du-
rante l’operazione verrà visualizzato un messaggio.
premere MENU/OK per rimuovere la
Premere DISP/BACK per uscire prima del termine del-
protezione dall’immagine.
l’operazione.
3 Ripetere i passaggi 1–2 per proteggere
altre immagini. Premere DISP/BACK per
3 Attenzione
Le immagini protette saranno eliminate quando la scheda di me-
uscire al termine dell’operazione. moria o la memoria interna vengono formattate (pag. 82).

72
Utilizzo dei menu: Modalità di riproduzione

G TAGLIO
Per creare una copia tagliata di un’immagine, riprodurre l’immagine e selezionare G TAGLIO nel menu di
riproduzione.

1 mento
Utilizzare i controlli dello zoom per l’ingrandi- 2 Premere MENU/OK per visualizzare la
e la riduzione e utilizzare il selettore per dimensione della copia. Ritagli di di-
scorrere l’immagine fino a visualizzare la parte mensioni maggiori producono copie
richiesta (per terminare la riproduzione di imma- più grandi; tutte le copie hanno un rapporto
gini singole senza creare una copia tagliata, pre- aspetto di 4:3.
mere DISP/BACK).
Indicatore zoom
3 Premere MENU/OK per salvare la copia
tagliata in un file separato.
TAGLIO La finestra di naviga-
zione mostra la parte
dell’immagine attual-
mente visualizzata sul
SI ANNULLA monitor

Se la dimensione della copia finale è di a, SI


sarà visualizzato in giallo.
2 Suggerimento: rilevamento intelligente dei volti (sola-

Menu
mente D)
Se l’immagine è stata scattata TAGLIO

con il rilevamento intelligente


dei volti (pag. 67), g sarà visua-
lizzato sul monitor. Premere il
RITAGLIO VOLTO
selettore verso il basso per in- SI ANNULLA

grandire il volto selezionato.


73
Utilizzo dei menu: Modalità di riproduzione

O RIDIMENSIONA
Per creare una copia di un’immagine di dimensioni ridotte, riprodurre l’immagine e selezionare O RIDI-
MENSIONA nel menu di riproduzione.

1 ilPremere il selettore verso l’alto o verso


basso per evidenziare a NORMA-
2 zione
Premere MENU/OK per selezionare l’op-
evidenziata.
LE o b PICCOLA.
3 gine
Premere MENU/OK per copiare l’imma-
nelle dimensioni selezionate.

74
Utilizzo dei menu: Modalità di riproduzione

C RUOTA IMMAGINE (Solo D)


Per impostazione predefinita, le immagini scattate
con orientamento verticale sono visualizzate con
1 ruotare
Premere il selettore verso il basso per
l’immagine di 90 ° in senso
orientamento orizzontale. Utilizzare questa opzione orario, verso l’alto per ruotare l’imma-
per visualizzare le immagini sul monitor con l’orien- gine di 90 ° in senso antiorario.
tamento corretto. Non ha effetto sulle immagini vi-
sualizzate sui computer o su altri dispositivi.
1 Note
• Immagini C e immagini protette non possono essere
ruotate. Rimuovere la protezione prima di ruotare le im-
magini D (pag. 72).
• La fotocamera può non essere in grado di ruotare le im-
magini create con altri dispositivi.

Per ruotare un’immagine, riprodurla e selezionare


C RUOTA IMMAGINE nel menu di riproduzione.
2 l’operazione
Premere MENU/OK per confermare
(per uscire senza ruotare
l’immagine, premere DISP/BACK).
Alla successiva riproduzione, l’immagine sarà ruota-
ta automaticamente.

Menu
75
Utilizzo dei menu: Modalità di riproduzione

E COPIA
Questa opzione consente di copiare le immagini tra la memoria interna e una scheda di memoria.

1 Premere il selettore verso l’alto o verso


il basso per evidenziare a MEM INT
3 ilPremere il selettore verso l’alto o verso
basso per evidenziare FOTO o TUT-
y b SCHEDA (copia delle immagini TE LE FOTO.
dalla memoria interna alla scheda di memoria) o
b SCHEDA y a MEM INT (copia delle immagi- 4 Premere MENU/OK.
ni dalla scheda di memoria alla memoria interna).
2 Suggerimento: copia di immagini tra schede di memoria
2 Premere il selettore verso destra per
visualizzare le opzioni relative alla voce
Per copiare le immagini tra due schede di memoria, in-
serire la scheda di origine e copiare le immagini nella
evidenziata. memoria interna, quindi rimuovere la scheda di origine,
inserire la scheda di destinazione e copiare le immagini
dalla memoria interna.

76
Utilizzo dei menu: Modalità di riproduzione

■ FOTO ■ TUTTE LE FOTO


Consente di copiare le immagini COPIA OK?
100-0001
Premere MENU/OK per copiare COPIA TUTTO OK?
100-0001
selezionate. tutte le immagini o premere ATTENDERE

DISP/BACK per uscire senza copia-


re le immagini.
SI ANNULLA SI ANNULLA

3 Precauzioni
1 so
Premere il selettore verso destra o ver-
sinistra per visualizzare l’immagine
• La copia termina quando la memoria di destinazione è
piena.
desiderata. • Le informazioni sulla stampa DPOF non vengono copiate
(pag. 53).
2 gine.
Premere MENU/OK per copiare l’imma-

3 Ripetere i passaggi 1–2 per copiare altre


immagini. Premere DISP/BACK per uscire
al termine dell’operazione.

Menu
77
Menu di configurazione
Utilizzo del menu di configurazione
1 Visualizzazione del menu di configurazione.
1.1 Premere MENU/OK per visualizzare
2 Regolare le impostazioni.
2.1 Premere il selettore verso l’alto
il menu per la modalità corrente. o verso il basso per evidenziare
una voce di menu.
1.2 Premere il selettore verso sinistra
per evidenziare la scheda per il 2.2 Premere il selettore verso destra
menu corrente. per visualizzare le opzioni relati-
ve alla voce evidenziata.
1.3 Premere il selettore verso il bas-
so per evidenziare la scheda del 2.3 Premere il selettore verso l’alto
menu di configurazione. o verso il basso per evidenziare
un’opzione.
1.4 Premere il selettore verso destra
per visualizzare il menu di confi- 2.4 Premere MENU/OK per selezionare
gurazione. l’opzione evidenziata.

3 Uscire.
Premere DISP/BACK per uscire dai
menu.

78
Menu di configurazione

Opzioni del menu di configurazione


Impostazione
Voce di menu Descrizione Opzioni
predefinita
F DATA/ORA Consente di impostare l’orologio della fotocamera (pag. 13). — —
N DIFF. ORARIO Consente di impostare l’ora locale nell’orologio (pag. 81). h/g h
La Consente di scegliere una lingua (pag. 13). Vedere a pagina 105 ENGLISH
Selezionare ON in situazioni nelle quali gli effetti acustici o le luci della
o MODO SILENZIOSO ON / OFF OFF
fotocamera potrebbero creare disturbo (pag. 18).
Consente di ripristinare tutte le impostazioni predefinite ad eccezione
di F DATA/ORA, N DIFF. ORARIO, O COL. SFONDO, Q USCITA
R RESET VIDEO e s DEMO MODE. Verrà visualizzata una finestra di dialogo di — —
conferma; premere il selettore verso destra o verso sinistra per eviden-
ziare OK e premere MENU/OK.
Consente di formattare la scheda di memoria o la memoria interna
K FORMATTA — —
(pag. 82).
Consente di scegliere il tempo di visualizzazione delle immagini dopo
A VISUAL. IMM. 3 SEC / 1.5 SEC /ZOOM / OFF 1.5 SEC
lo scatto (pag. 82).
B FRAME NO. Consente di scegliere la modalità di denominazione dei file (pag. 83). CONT. / AZZERA CONT.
G IMPOSTA VOLUME Consente di regolare il volume dei controlli della fotocamera. b (alto) / c (medio) /
c
H VOL. OTTUR. Consente di regolare il volume dell’effetto acustico dell’otturatore. d (basso) / eOFF (mute)
e SUONO OTTUR. Consente di scegliere il suono emesso dall’otturatore. i/j i
Premere il selettore verso l’alto o verso il basso per regolare il volume e
I VOLUME PLAY — 7

Menu
premere MENU/OK per selezionare.
Premere il selettore verso l’alto o verso il basso per regolare la luminosi-
J LUMINOSITÀ LCD — 0
tà del monitor e premere MENU/OK per eseguire la selezione.
M SPEGN. AUTOM Consente di scegliere il ritardo per lo spegnimento automatico (pag. 84). 5 MIN / 2 MIN / OFF 2 MIN
B RIMOZ. OCCHI ROSSI Attivare o disattivare la rimozione occhi rossi (pag. 36). ON / OFF OFF
D ZOOM DIGIT. Consente di attivare o disattivare lo zoom digitale (pag. 84). ON / OFF OFF
q REGOLAZ. ASSE OTTICO Allinea gli assi ottici degli obiettivi twin (pag. 85). — 0
79
Menu di configurazione

Impostazione
Voce di menu Descrizione Opzioni
predefinita
Consente di scegliere MPO+JPEG per salvare copie JPEG di immagini
o REGISTRA COME 3D MPO+JPEG / MPO MPO+JPEG
C (pag. 85).
Scegliere se salvare le copie non elaborate delle foto scattate ON sele-
n SALVA IMM. ORIG. ON / OFF OFF
zionate per B RIMOZ. OCCHI ROSSI (pag. 79).
O COL. SFONDO Consente di scegliere uno schema di colori per menu e cursori. — —
Consente di scegliere se visualizzare o meno suggerimenti sugli stru-
c AIUTO DISPLAY ON / OFF ON
menti.
r VISUALIZ. Disabilita C per prevenire l’affaticamento o visualizza un avviso dopo
ON / OFF / NON 3D ON
“ATTENZIONE” 3D 30 minuti di utilizzo (pag. 85).
Consente di scegliere una modalità video per il collegamento a un te-
Q USCITA VIDE NTSC / PAL —
levisore.
Scegliere un formato display per le uscite delle periferiche HDMI. (pag.
w USCITA HDMI 3D / AFF. / 2D 3D
83).
Ottimizza il funzionamento della fotocamera per aumentare la durata
S CONTR. BATTERIA v/w/p v
della batteria o avere una messa a fuoco rapida (pag. 14).
Se è selezionato ON quando la fotocamera è alimentata da un adatta-
tore CA, una dimostrazione sarà riprodotta quando la fotocamera vie-
s DEMO MODE ON / OFF ON
ne accesa. Per uscire dalla modalità dimostrativa, premere il pulsante
di scatto.

80
Menu di configurazione

N DIFF. ORARIO
Quando si viaggia, utilizzare questa opzione per passare immediatamente dal proprio fuso orario all’ora
locale della propria destinazione.

1 Specifi care la differenza tra ora locale e fuso


orario residenza.
2 Passare dall’ora locale al fuso orario residen-
za e viceversa.
1.1 Premere il selettore verso l’alto Per impostare l’ora locale nell’orologio della
o verso il basso per evidenziare fotocamera, evidenziare g LOCAL e preme-
g LOCAL. re MENU/OK. Per impostare l’orologio sull’ora in
base al fuso orario della residenza, seleziona-
1.2 Premere il selettore verso destra re h CASA. Se è selezionato g LOCAL, sul
per visualizzare la differenza oraria. monitor verrà visualizzato g per tre secondi
1.3 Premere il selettore verso sinistra dopo l’attivazione della modalità di scatto e la
o verso destra per evidenziare +, data sarà visualizzata in giallo.
–, ore o minuti; premerlo verso il
3D
basso o verso l’alto per eseguire la
modifica. L’incremento minimo è 15 minuti.
1.4 Premere MENU/OK al termine delle 12/31/2050 10 : 00 AM

impostazioni.
Dopo avere modificato i fusi orari, verificare

Menu
che la data e l’ora siano corrette.

81
Menu di configurazione

K FORMATTA A VISUAL. IMM.


Questa opzione consente di formattare la memoria Per scegliere il tempo di visualizzazione delle imma-
interna o una scheda di memoria. Se una scheda di gini dopo lo scatto.
memoria è inserita nella fotocamera, questa opzio- • 3 SEC/1.5 SEC: le immagini sono visualizzate per il
ne consentirà di formattare la scheda di memoria. tempo specificato prima di essere salvate nella
Se non è inserita una scheda di memoria, a sarà scheda di memoria. I colori potrebbero differire da
visualizzato nella finestra di dialogo e questa opzio- quelli dell’immagine finale.
ne consentirà di formattare la memoria interna. Pre- • ZOOM (CONTINUO): le immagini sono visualizzate fino
mere il selettore verso sinistra per evidenziare OK e alla pressione del pulsante MENU/OK. Le immagini
premere MENU/OK per avviare la formattazione. possono essere ingrandite per controllarne i det-
3 Precauzioni tagli. Non disponibile nelle modalità C o I
• Tutti i dati, comprese le immagini protette, saranno eli- oppure quando un’opzione diversa da OFF è sele-
minati. Assicurarsi che i file importanti siano stati copiati zionata per R SCATTO CONT. (pag.66).
su un computer o un altro dispositivo di memorizzazio- • OFF: le immagini non vengono visualizzate auto-
ne. maticamente dopo lo scatto.
• Non aprire lo sportello del vano batteria durante la for-
mattazione.

82
Menu di configurazione

B FRAME NO. 1 Note


Le nuove immagini vengono Numero fotogramma • Se il numero dei fotogrammi raggiunge 999-9999, il pul-
memorizzate in file di immagi- sante di scatto sarà disattivato (pag. 98).
100-0001
• Selezionando R RESET (pag. 79) B FRAME NO. viene
ne denominati utilizzando un
azzerato a CONT. ma la numerazione fotogrammi non
numero file a quattro cifre asse- Numero Numero
viene azzerata.
gnato aggiungendo uno all’ulti- directory file
• I numeri dei fotogrammi per immagini scattate con altre
mo numero utilizzato. Il nume- fotocamere possono essere diversi.
ro file è visualizzato durante la riproduzione come
mostrato a destra. Con B FRAME NO. è possibile w USCITA HDMI
determinare se la numerazione dei file deve essere Scegliere un formato di visualizzazione per le uscite
azzerata a 0001 quando viene inserita una nuova delle periferiche HDMI.
scheda di memoria o la scheda di memoria o la me- • 3D: sceglierlo per l’uscita delle periferiche che sup-
moria interna corrente viene formattata. portano la visualizzazione 3D.
• CONT.: la numerazione continua dall’ultimo numero • AFFIANCATI: sceglierlo per l’uscita delle periferiche
file utilizzato o dal primo numero file disponibile, a che supportano la visualizzazione affiancata 3D.
seconda di quale dei due è più alto. Scegliere que- Assicurarsi di configurare il televisore alla visualiz-
sta opzione per ridurre il numero di immagini con zazione affiancata come descritto nel manuale del
nomi di file doppi. televisore.
• AZZERA: la numerazione viene azzerata a 0001 dopo • 2D: sceglierlo per l’uscita di periferiche HD (High
la formattazione o quando viene inserita una nuo- Definition).

Menu
va scheda di memoria.

83
Menu di configurazione

M SPEGN. AUTOM D ZOOM DIGIT. (Solo D)


Questa opzione consente di scegliere il periodo di Se è selezionato ON, selezionare i in posizione di
tempo dopo il quale la fotocamera si spegne au- zoom ottico massima per attivare lo zoom digitale,
tomaticamente quando non viene eseguita alcuna ingrandendo ulteriormente l’immagine. Per annulla-
operazione. Tempi più brevi aumentano la durata re lo zoom digitale, ridurre nella posizione minima
della batteria; se è selezionato OFF, la fotocamera dello zoom digitale e selezionare j.
deve essere spenta manualmente (osservare che
la fotocamera si spegne automaticamente dopo
cinque minuti se è selezionato p AF RAPIDO per Indicatore
zoom
S CONTR. BATTERIA o se la fotocamera entra in
standby durante la modalità filmato). Indipendente-
mente dall’opzione selezionata, la fotocamera non si
Indicatore zoom, Indicatore zoom,
spegne automaticamente quando è collegata a una ZOOM DIGIT. disattivato ZOOM DIGIT. attivato
stampante (pag. 49) o ad un computer (pag. 57) o j i j i
quando viene visualizzata una presentazione (pag.
70).
Zoom ottico Zoom ottico Zoom
2 Suggerimento: riattivazione della fotocamera
digitale
Per riattivare la fotocamera dopo lo spegnimento auto-
matico, aprire il copriobiettivo o premere il pulsante a 3 Attenzione
per un secondo circa (pag. 12). Con lo zoom digitale vengono generate immagini di qua-
lità inferiore rispetto allo zoom ottico.

84
Menu di configurazione

q REGOLAZ. ASSE OTTICO r VISUALIZ. “ATTENZIONE” 3D


Riposizionamento degli obiettivi REGOLAZ. ASSE OTTICO Per evitare l’affaticamento, C può essere disattiva-
al fine di allineare verticalmente to o un avviso può apparire dopo un uso prolun-
i loro assi ottici per la fotografia 0 gato.
C. Si consiglia un’imposta- • ON: C attivo, ma un avviso appare dopo 30 mi-
SET ANNULLA
zione 0 nella maggior parte dei nuti di uso continuo (calcolati da quando questa
casi; per scegliere un’impostazione diversa, preme- opzione viene selezionata o dall’inizio del display
re il selettore verso l’alto o verso il basso e premere C).
MENU/OK per selezionare. I valori positivi sollevano • OFF: C attivo senza visualizzare alcun avviso dopo
l’obiettivo sinistro. un uso prolungato.
• NESSUNA VISUALIZ. 3D: C disattivato.
o REGISTRA COME 3D
Scegliere MPO per salvare le immagini C in Multi-
picture format (MPO), MPO+JPEG per salvare una
copia JPEG oltre al file Multi-picture. Per ulteriori in-
formazioni riguardo i formati dei file, vedere il Glos-
sario a pagina 100.
1 Nota
I file MPO non possono essere stampati in D (pag. 49). È
necessario utilizzare il MyFinePix Studio fornito in dotazio-

Menu
ne per visualizzare i file MPO sul computer (pag. 55).

85
Accessori opzionali
La fotocamera supporta un’ampia gamma di accessori di FUJIFILM e di altri produttori.

■ Relativo al computer ■ Visualizzatori digitali


Nota: è richiesto DirectX 8.0 runtime per visualizza-
re i filmati (solamente Windows). I filmati devono FINEPIX
essere copiati sul computer prima di visualizzarli. REAL 3D W3
FinePix REAL 3D V1
Cavo USB (in dotazione) (venduto separatamente)

Slot per scheda o lettore per


scheda SD ■ Audio/video
Cavo A/V (venduto separatamente)
Computer (disponibile Scheda di me-
presso fornitori terzi) moria SD/SDHC
TV standard (disponibile presso
fornitori terzi)
■ Stampa Cavo HDMI
Cavo USB (in (venduto separatamente)
Note tecniche

dotazione; solamente
immagini D)
HDTV 3D (disponibile presso
fornitori terzi)
Stampante compatibile con PictBridge Cavo HDMI
(disponibile presso fornitori terzi) (venduto separatamente)
Cavo HDMI (vendu-
Stampante (disponibile to separatamente)
presso fornitori terzi)
Lettore HD HDTV (disponibile presso
HDP-L1 fornitori terzi)

86
Accessori opzionali

Accessori di FUJIFILM
I seguenti accessori opzionali sono disponibili presso FUJIFILM. Per le informazioni più aggiornate riguar-
do agli accessori disponibili nella propria zona, contattare il rivenditore FUJIFILM di zona o visitare il sito
http://www.fujifilm.com/products/digital_cameras/index.html.

Batterie ricaricabili È possibile acquistare batterie ricaricabili aggiuntive


NP-50
Li-ion NP-50 in base alle necessità.
È possibile acquistare i caricabatteria sostitutivi in base
alle necessità. Il caricabatterie BC-45W consente di ca-
Caricabatteria BC-45W
ricare una batteria NP-50 in circa 150 minuti ad una
temperatura di +20 °C.
Utilizzare per una riproduzione di durata maggiore o
Adattatori di AC-5VX (richiede l’accoppia- quando si copiano immagini su un computer (la forma
alimentazione CA tore CC CP-50) dell’adattatore e della spina variano in base all’area di
vendita).

Note tecniche
CP-50 (da usare con l’adatta- Consente di collegare l’alimentatore CA AC-5VX alla
Accoppiatori CC
tore CA AC-5VX) fotocamera.
HDP-L1 (richiede un cavo Collegare a un televisore HD (High Definition) per
Lettori HD HDMI, disponibile presso visualizzare fotografie e filmati presenti su schede di
fornitori terzi) memoria SD.
Cavi AV AVC-1 Collegare la fotocamera alle periferiche video.

87
Cura della fotocamera
Per garantire l’utilizzo ottimale della fotocamera, adottare le seguenti precauzioni.

Conservazione e utilizzo ■ Condensa


Se la fotocamera non viene utilizzata per un lungo Gli aumenti improvvisi della temperatura, come quan-
periodo di tempo, rimuovere la batteria e la scheda do si entra in un edificio riscaldato in una giornata
di memoria. Non conservare né utilizzare la fotoca- fredda, possono provocare la formazione di condensa
mera in luoghi: all’interno della fotocamera. In tal caso, spegnere la fo-
• esposti a pioggia, vapore o fumo tocamera e attendere un’ora prima di riaccenderla. Se si
• molto umidi o estremamente polverosi forma della condensa sulla scheda di memoria, rimuo-
• esposti alla luce diretta del sole o a temperature vere la scheda e attendere che la condensa asciughi.
molto alte, come in un veicolo chiuso in una gior-
nata soleggiata Pulizia
• estremamente freddi Utilizzare un compressore per rimuovere la polvere
• soggetti a forti vibrazioni dall’obiettivo e dal monitor, quindi strofinare delica-
• esposti a campi magnetici forti, come in prossimi- tamente con un panno morbido e asciutto. È possi-
tà di antenne per la trasmissione, linee elettriche, bile rimuovere eventuali macchie strofinando deli-
emittenti radar, motori, trasformatori o magneti catamente con una carta per la pulizia dell’obiettivo
• in contatto con sostanze chimiche volatili, come i FUJIFILM alla quale è stata applicata una quantità
pesticidi minima di liquido per la pulizia dell’obiettivo. Pre-
• vicino a prodotti in vinile o gomma stare attenzione a non graffiare obiettivo e monitor.
Il corpo della fotocamera può essere pulito con un
■ Acqua e sabbia panno morbido e asciutto. Non utilizzare alcol, sol-
Anche l’esposizione all’acqua e alla sabbia può dan- venti o altre sostanze chimiche volatili.
neggiare la fotocamera, i circuiti e i meccanismi in-
terni. Quando si utilizza la fotocamera in spiaggia o In viaggio
al mare, evitare di esporla ad acqua e sabbia. Non Riporre la fotocamera nel bagaglio a mano. Il baga-
collocare la fotocamera su superfici umide. glio imbarcato può subire urti violenti che possono
danneggiare la fotocamera.
88
Risoluzione dei problemi
Alimentazione e batteria
Problema Possibile causa Soluzione Pagina
La batteria è scarica. Caricare la batteria o inserire una batteria carica. 5, 6
La batteria non è stata inserita nell’orientamento Reinserire la batteria rispettando il corretto orien-
6
corretto. tamento.
La fotocamera
Lo sportello del vano batteria non è chiuso cor-
non si accende. Chiudere lo sportello del vano batteria. 6–7
rettamente.
L’adattatore CA e l’accoppiatore CC non sono col- Assicurarsi che l’adattatore CA e l’accoppiatore CC
8
legati correttamente. siano collegati correttamente.
Riscaldare la batteria collocandola in una tasca o
La batteria è fredda. un altro luogo caldo e reinserirla nella fotocamera iv
Alimen- immediatamente prima di scattare un’immagine.
tazione
Le batterie È presente della sporcizia sui terminali della bat-
Pulire i terminali con un panno morbido e asciutto. —
si scaricano velo- teria.
cemente. La batteria ha raggiunto il limite di ricariche possi-
La batteria è stata caricata molte volte. —

Risoluzione dei problemi


bili. Acquistare una nuova batteria.
p AF RAPIDO è selezionato per S CONTR. Selezionare un’opzione di risparmio di energia per
80
BATTERIA. ridurre il consumo della batteria.
La fotocamera si La batteria è scarica. Caricare la batteria o inserire una batteria carica. 5, 6
spegne all’im- L’adattatore CA o l’accoppiatore CC è stato scol- Assicurarsi che l’adattatore CA e l’accoppiatore CC
8
provviso. legato. siano collegati correttamente.
La batteria non è inserita correttamente. Reinserire la batteria nel caricabatterie. 5
La ricarica non
La batteria non è stata inserita nell’orientamento Reinserire la batteria rispettando il corretto orien-
viene avviata. 5
corretto. tamento.
La carica è lenta. La temperatura è bassa. Caricare la batteria a temperatura ambiente. iv
Carica-
batterie La spia di carica È presente della sporcizia sui terminali della batteria. Pulire i terminali con un panno morbido e asciutto. —
La batteria ha raggiunto il limite di ricariche pos-
si accende, ma
sibili. Acquistare una nuova batteria. Se risulta an-
la batteria non si La batteria è stata caricata molte volte. iv
cora impossibile ricaricare la batteria, contattare il
ricarica.
rivenditore FUJIFILM.

89
Risoluzione dei problemi

Menu e display
Problema Possibile causa Soluzione Pagina
Menu e display non sono in L’italiano non è selezionato per l’opzione
Selezionare ITALIANO. 79
italiano. L a nel menu di configurazione.

C/D
Problema Possibile causa Soluzione Pagina
Modalità C non disponi- NESSUNA VISUALIZ. 3D è selezionato per
Selezionare OFF o ON. 85
bile. r VISUALIZ. “ATTENZIONE” 3D.
Visualizzazione C non di- v RISP. ENERGETICO 1 è selezionato per
Selezionare un’altra opzione di controllo batteria. 80
sponibile nella modalità C. S CONTR. BATTERIA.

Fotografia
Problema Possibile causa Soluzione Pagina
Inserire una nuova scheda di memoria o elimi-
La memoria è piena. 9, 42
nare le immagini.
Non vengono Formattare la scheda di memoria o la memoria
La memoria non è formattata. 82
scattate immagini interna.
quando si preme il I terminali della scheda di memoria sono sporchi. Pulire i contatti con un panno morbido e asciutto. —
Scatto di
pulsante di scatto. La scheda di memoria è danneggiata. Inserire una nuova scheda di memoria. 9
immagini
La batteria è scarica. Caricare la batteria o inserire una batteria carica. 5, 6
La fotocamera si è spenta automaticamente. Accendere la fotocamera. 12
Il monitor diventa Il monitor può scurirsi durante il caricamento
scuro dopo lo Si è attivato il flash. del flash. Attendere qualche istante che il flash 19
scatto. si carichi.
Il soggetto è vicino alla fotocamera. Selezionare la modalità macro.
34
Messa a La fotocamera non Il soggetto è lontano dalla fotocamera. Annullare la modalità macro.
fuoco mette a fuoco. Il soggetto non è adatto per la messa a fuoco
Utilizzare il blocco della messa a fuoco. 32
automatica.

90
Risoluzione dei problemi

Problema Possibile causa Soluzione Pagina


Il flash non è disponibile nella modalità di scat-
Scegliere una modalità di scatto diversa. 22
to selezionata.
La batteria è scarica. Caricare la batteria o inserire una batteria carica. 5, 6
Il flash non si attiva. Un’opzione diversa da OFF è stata selezionata
Disattivare R SCATTO CONT. 66
per R SCATTO CONT.
La fotocamera è in modalità silenziosa. Disattivare la modalità silenziosa. 18
Flash Il flash è spento (P). Scegliere una modalità flash differente. 35
La modalità flash desiderata non è disponibile
La modalità flash Scegliere una modalità di scatto diversa. 22
nella modalità di scatto selezionata.
non è disponibile.
La fotocamera è in modalità silenziosa. Disattivare la modalità silenziosa. 18
Il flash non illumina Il soggetto non rientra nella portata del flash. Posizionare il soggetto entro la portata del 104
completamente il flash.
soggetto. La finestra del flash è ostruita. Tenere la fotocamera correttamente. 17

Risoluzione dei problemi


Il rilevamento dei
Il rilevamento intelligente dei volti non è di-
volti non è dispo- Scegliere una modalità di scatto diversa. 22
sponibile nella modalità di scatto selezionata.
nibile.
Il volto del soggetto è oscurato da occhiali da
Rimuovere gli oggetti che oscurano il volto.
sole, un cappello, capelli lunghi o altri oggetti.
Modificare la composizione in modo che il volto
Il volto del soggetto occupa solo una piccola
Rilevamento del soggetto occupi un’area più grande dell’im- —
Nessun volto area dell’immagine.
intelligente magine.
rilevato.
dei volti La testa del soggetto è inclinata o il soggetto Chiedere al soggetto di tenere la testa diritta, di
non è di fronte alla fotocamera. fronte alla fotocamera.
La fotocamera è inclinata. Tenere la fotocamera diritta. 17
Il volto del soggetto è scarsamente illuminato. Eseguire lo scatto in una luce chiara. —
Il soggetto selezionato è più vicino al centro Ricomporre l’immagine o disattivare il rileva-
Selezionato sog-
dell’inquadratura rispetto al soggetto princi- mento dei volti e scattare l’immagine utilizzan- 32
getto errato.
pale. do il blocco della messa a fuoco.

91
Risoluzione dei problemi

Problema Possibile causa Soluzione Pagina


La modalità macro La modalità macro non è disponibile nella mo-
Primi piani Scegliere una modalità di scatto diversa. 22
non è disponibile. dalità di scatto selezionata.
L’obiettivo è sporco. Pulire l’obiettivo. 88
L’obiettivo è bloccato. Tenere gli oggetti lontani dall’obiettivo. 17
Le immagini sono
s viene visualizzato durante lo scatto e la cor-
sfocate. Controllare la messa a fuoco prima dello scatto. 96
nice di messa a fuoco è visualizzata in rosso.
Problema k è visualizzato durante lo scatto. Utilizzare il flash o un treppiede. 35
relativo alle Le immagini pre-
immagini sentano un effetto Sono selezionati tempi lenti quando la tempe- Questa è una caratteristica delle immagini CCD

ratura ambiente è elevata. e non indica un malfunzionamento.
macchiettatura.
Sono visualizzate
La fotocamera è stata utilizzata per un lungo Spegnere la fotocamera e attendere che si raf-
delle linee verticali —
periodo a temperature elevate. freddi.
nell’immagine.
Spegnere la fotocamera prima di collegare
l’adattatore CA/accoppiatore CC. Se la fotoca-
Registra- Le immagini non L’alimentazione è stata interrotta durante lo
mera viene lasciata accesa, i file, la scheda di —
zione vengono registrate. scatto.
memoria o la memoria interna possono dan-
neggiarsi.

92
Risoluzione dei problemi

Riproduzione
Problema Possibile causa Soluzione Pagina
Le immagini sono Le immagini sono state scattate con una marca
— —
granulose. o un modello di fotocamera diverso.
Immagini Zoom durante la Le immagini sono state create usando O RIDI-
riproduzione non MENSIONA o con una marca o un modello di — 40
disponibile. fotocamera diverso.
Volume di riproduzione troppo basso. Regolare il volume della riproduzione. 79
Nessun audio Tenere la fotocamera correttamente durante la
Il microfono è ostruito. —
Filmati durante la riprodu- registrazione.
zione di filmati. Tenere la fotocamera correttamente durante la
L’altoparlante è ostruito. —
riproduzione.
Le immagini Rimuovere la protezione utilizzando il disposi-
Elimina- Alcune immagini selezionate per l’eliminazione
selezionate non tivo utilizzato originariamente per applicare la 72
zione sono protette.
vengono eliminate. protezione stessa.

Risoluzione dei problemi


Collegamenti
Problema Possibile causa Soluzione Pagina
La fotocamera non è collegata correttamente. Collegare la fotocamera correttamente. 47, 48
Un cavo A/V è stato collegato durante la ripro- Collegare la fotocamera al termine della ripro-
46, 47
duzione del filmato. duzione del filmato.
Nessuna immagine
L’ingresso sul televisore è impostato su “TV”. Impostare l’ingresso su “VIDEO”. —
o audio.
TV La fotocamera non è impostata sullo standard Far corrispondere l’impostazione Q USCITA
80
video corretto. VIDEO della fotocamera a quella del televisore.
Il volume del televisore è troppo basso. Regolare il volume. —
La fotocamera non è impostata sullo standard Far corrispondere l’impostazione Q USCITA
Nessun colore. 80
video corretto. VIDEO della fotocamera a quella del televisore.

93
Risoluzione dei problemi

Problema Possibile causa Soluzione Pagina


Le immagini sono state create usando H o
Le immagini descritte a sinistra non possono
MyFinePix Studio, sono state modificate usando
essere visualizzate in C. Ciò è normale e non 48
i CONTROLLO PARALLASSE, o sono copie
Le immagini C indica un malfunzionamento.
tagliate o ridimensionate delle foto C.
TV 3D non sono visualiz-
2D viene selezionato per w USCITA HDMI nel
zate in 3D Selezionare un’altra opzione w USCITA HDMI. 83
menu di configurazione della fotocamera.
Il televisore non è configurato per la visualizza-
Regolare i comandi del televisore. —
zione 3D.
Il computer non
Computer rileva la fotoca- La fotocamera non è collegata correttamente. Collegare la fotocamera correttamente. 57–59
mera.
Impossibile stam- La fotocamera non è collegata correttamente. Collegare la fotocamera correttamente. 49
pare le immagini. La stampante è spenta. Accendere la stampante. —
Viene stampata
PictBridge
solo una copia.
La stampante non è compatibile con PictBridge. — —
La data non viene
stampata.
Le diapositive Premere il pulsante di scatto per terminare la di-
Adattatore
dimostrative ven- ON è selezionato per s DEMO MODE. mostrazione e selezionare OFF per s DEMO 80
CA
gono visualizzate. MODE.

94
Risoluzione dei problemi

Varie
Problema Possibile causa Soluzione Pagina
Non viene eseguita Malfunzionamento temporaneo della fotoca- Rimuovere e reinserire le batterie o scollegare e ri-
6–7, 8
alcuna operazione mera. collegare l’adattatore CA/accoppiatore CC.
quando si preme il
La batteria è scarica. Caricare la batteria o inserire una batteria carica. 5, 6
pulsante di scatto.
Rimuovere e reinserire la batteria o scollegare
La fotocamera non fun- Malfunzionamento temporaneo della fotoca- e ricollegare l’adattatore CA/l’accoppiatore CC.
6–7, 8
ziona come previsto. mera. Se il problema persiste, contattare il rivenditore
FUJIFILM di zona.
La fotocamera non
La fotocamera è in modalità silenziosa. Disattivare la modalità silenziosa. 18
emette alcun suono.

Risoluzione dei problemi


95
Messaggi di avviso e display
I seguenti messaggi di avviso vengono visualizzati sul monitor:
Avviso Descrizione Soluzione
B (rosso) La batteria è scarica.
A (lampeggia in Caricare la batteria o inserire una batteria carica.
La batteria è scarica.
rosso)
Tempi lenti dell’otturatore. L’immagine può essere
k Utilizzare il flash o installare la fotocamera su un treppiede.
sfocata.
• Utilizzare il blocco di messa a fuoco su un altro soggetto alla
s stessa distanza, quindi ricomporre l’immagine (pag. 32).
(visualizzato in rosso • Se il soggetto è scarsamente illuminato, provare a mette-
La fotocamera non mette a fuoco.
con cornice di messa re a fuoco a una distanza di circa 2 m.
a fuoco rossa) • Utilizzare la modalità macro per mettere a fuoco quando
si scattano primi piani.
Diaframma o tempi
Il soggetto è troppo chiaro o troppo scuro. L’imma-
dell’otturatore visua- Se il soggetto è scuro, utilizzare il flash.
gine sarà sovra o sotto esposta.
lizzati in rosso
G L’obiettivo è ostruito da un dito o da un altro oggetto. Rimuovere l’ostacolo.
ERRORE FUOCO Spegnere e riaccendere la fotocamera, prestando attenzio-
ERRORE ZOOM Malfunzionamento fotocamera. ne a non toccare l’obiettivo. Se il messaggio continua a es-
ERRORE CONTROLLO LENTI sere visualizzato, contattare il rivenditore FUJIFILM di zona.
Nessuna scheda di memoria inserita quando E CO-
NESSUNA MEMORIA Inserire una scheda di memoria.
PIA è selezionato nel menu di riproduzione.
La scheda di memoria o la memoria interna non è Formattare la scheda di memoria o la memoria interna uti-
formattata o la scheda di memoria è stata formatta-lizzando l’opzione K FORMATTA nel menu di configura-
ta in un computer o su un altro dispositivo. zione della fotocamera (pag. 82).
MEMORIA NON Pulire i contatti con un panno morbido e asciutto. Se il
INIZIALIZZATA È necessario pulire i contatti della scheda di me- messaggio viene visualizzato nuovamente, formattare la
moria. scheda di memoria (pag. 82). Se il messaggio non scompa-
re, sostituire la scheda di memoria.
Malfunzionamento fotocamera. Contattare un rivenditore FUJIFILM.

96
Messaggi di avviso e display

Avviso Descrizione Soluzione


MEMORIA PROTETTA La scheda di memoria è bloccata. Sbloccare la scheda di memoria (pag. 9).
Utilizzare la fotocamera per formattare la scheda di memo-
ATTENDERE La scheda di memoria è formattata in modo errato.
ria (pag. 82).
La scheda di memoria non è formattata per l’uso
Formattare la scheda di memoria (pag. 82).
nella fotocamera.
Pulire i contatti con un panno morbido e asciutto. Se il
I contatti della scheda di memoria devono essere messaggio viene visualizzato nuovamente, formattare la
ERRORE MEMORIA
puliti o la scheda di memoria è danneggiata. scheda di memoria (pag. 82). Se il messaggio non scompa-
re, sostituire la scheda di memoria.
Scheda di memoria non compatibile. Utilizzare una scheda di memoria compatibile.
Malfunzionamento fotocamera. Contattare un rivenditore FUJIFILM.
b MEMORIA PIENA
a MEMORIA PIENA La scheda di memoria o la memoria interna è piena; Eliminare le immagini o inserire una scheda di memoria
MEMORIA INTERNA PIENA impossibile registrare o copiare le immagini. con maggiore spazio libero.

Risoluzione dei problemi


INSERIRE NUOVA CARD
Reinserire la scheda di memoria o spegnere e riaccendere
Errore della scheda di memoria o errore di collega-
la fotocamera. Se il messaggio continua a essere visualizza-
mento.
to, contattare il rivenditore FUJIFILM di zona.
ERRORE SCRITTURA Memoria insufficiente per registrare altre immagi- Eliminare le immagini o inserire una scheda di memoria
ni. con maggiore spazio libero.
La scheda di memoria o la memoria interna non è Formattare la scheda di memoria o la memoria interna
formattata. (pag. 82).
Il file è danneggiato o non è stato creato con la fo-
Impossibile riprodurre il file.
tocamera.
Pulire i contatti con un panno morbido e asciutto. Se il
ERRORE LETTURA È necessario pulire i contatti della scheda di memo- messaggio viene visualizzato nuovamente, formattare la
ria. scheda di memoria (pag. 82). Se il messaggio non scompa-
re, sostituire la scheda di memoria.
Malfunzionamento fotocamera. Contattare un rivenditore FUJIFILM.

97
Messaggi di avviso e display

Avviso Descrizione Soluzione


Formattare la scheda di memoria e selezionare AZZERA
I numeri di fotogramma della fotocamera sono per l’opzione B FRAME NO. nel menu set-up. Scattare
NUM. FOTO PIENA esauriti (il numero del fotogramma corrente è 999- un’immagine per ripristinare la numerazione fotogrammi
9999). a 100-0001, quindi tornare al menu B FRAME NO. e se-
lezionare CONT..
Nella visualizzazione ordinamento per data è stata
TROPPE IMMAGINI selezionata una data per la quale esistono più di Scegliere un’altra data.
4.999 immagini.
F COMANDO NON
ESEGUIBILE La riduzione occhi rossi non può essere applicata

m COMANDO NON all’immagine o al filmato selezionati.
ESEGUIBILE
È stato eseguito un tentativo di eliminare, ruotare a
IMM. PROTETTA Rimuovere la protezione prima di eliminare le immagini.
un’immagine protetta.
b NESSUNA IMMAGINE Il dispositivo di origine selezionato nel menu di ri-
Selezionare un’altra origine.
a NESSUNA IMMAGINE produzione E COPIA non contiene immagini.
È stato eseguito un tentativo di tagliare un’imma-
a IMP. TAGLIARE
gine a.
Queste immagini non possono essere tagliate.
L’immagine selezionata per il taglio è danneggiata
IMP. TAGLIARE
o non è stata creata con la fotocamera.
L’ordine di stampa DPOF sulla scheda di memoria Copiare le immagini nella memoria interna e creare un
ERRORE FILE DPOF
corrente contiene oltre 999 immagini. nuovo ordine di stampa.
Non è possibile stampare l’immagine utilizzando
DPOF NON IMPOSTAB. —
DPOF.
Non è possibile stampare i filmati utilizzando
FDPOF NON IMPOSTAB. —
DPOF.
IMPOSSIBILE RUOTARE Impossibile ruotare l’immagine. —
F IMPOSSIBILE RUOTARE Impossibile ruotare i filmati. —

98
Messaggi di avviso e display

Avviso Descrizione Soluzione


PREMERE E RILASCIARE Si è tentato di scegliere una modalità con flash o di
Uscire dalla modalità silenziosa prima di scegliere una mo-
IL PULSANTE DISP PER regolare il volume con la fotocamera in modalità
dalità con flash o regolare il volume.
DISATT. MODO SILENZIOSO silenziosa.
Si è verificato un errore di collegamento durante la
Verificare che il dispositivo sia acceso e controllare che il
ERRORE COMUNICAZIONE stampa o la copia delle immagini su un computer o
cavo USB sia collegato.
un altro dispositivo.
Controllare la stampante (per ulteriori informazioni, vedere
ERRORE STAMPANTE il manuale della stampante). Per riprendere la stampa, spe-
Carta o inchiostro esaurito o altro errore della stam- gnere e riaccendere la stampante.
pante. Controllare la stampante (per ulteriori informazioni, vedere
ERRORE STAMPANTE
il manuale della stampante). Se la stampa non riprende au-
RIPRENDERE?
tomaticamente, premere MENU/OK per riprendere.
Non è possibile stampare i filmati e alcune immagini crea-
È stato eseguito un tentativo di stampare un filma- te con altri dispositivi. Se l’immagine è stata creata con la

Risoluzione dei problemi


to, un’immagine non creata con la fotocamera o fotocamera, consultare il manuale della stampante per
STAMPA IMPOSSIBILE
un’immagine in un formato non supportato dalla verificare se la stampante supporta il formato JFIF-JPEG o
stampante. Exif-JPEG. In caso contrario, non è possibile stampare le
immagini.

99
Glossario
Formato filmato 3D: FUJIFILM ha esteso il formato Motion JPEG generico per creare un formato file video AVI che supporta
3D. I file video 3D hanno un’estensione “*.AVI” e possono essere riprodotti sulla fotocamera in 3D con suono stereo. Se
visti con Windows Media Player, solo le immagini registrate con l’obiettivo sinistro sono visualizzate.
Zoom digitale: a differenza dello zoom ottico, lo zoom digitale non aumenta la quantità di dettagli visibili. Al contrario, i detta-
gli visibili utilizzando lo zoom ottico sono semplicemente ingranditi, producendo un’immagine leggermente “granulosa”.
DPOF (Digital Print Order Format): uno standard che consente di stampare le immagini da “ordini di stampa”
memorizzati nella memoria interna o in una scheda di memoria. Le informazioni nell’ordine includono le im-
magini da stampare e il numero di copie di ciascuna immagine.
EV (Exposure Value): il valore di esposizione è determinato dalla sensibilità del sensore dell’immagine e dalla quantità
di luce che penetra nella fotocamera durante l’esposizione del sensore immagine. Ogni volta che la quantità di luce
raddoppia, EV aumenta di uno; ogni volta che la quantità di luce si riduce della metà, EV si riduce di uno. La quantità di
luce che penetra nella fotocamera può essere controllata regolando il diaframma e i tempi dell’otturatore.
Exif Print: uno standard che consente di utilizzare le informazioni memorizzate con le immagini per una riproduzione
ottimale dei colori durante la stampa.
JPEG (Joint Photographic Experts Group): un formato file compresso per le immagini a colori. Maggiore è il tasso di
compressione, maggiore sarà la perdita di informazioni e più grande la riduzione di qualità quando l’immagine viene
visualizzata.
Motion JPEG: un formato AVI (Audio Video Interleave) che memorizza immagini e audio in un unico file, con le immagini
registrate in formato JPEG. I file Motion JPEG possono essere visti su un computer utilizzando Windows Media Player
(richiede DirectX 8.0 o versioni successive).
Appendice

Multi-picture format (Formato Multi-immagini): un formato file immagine che permette la memorizzazione di immagini multi-
ple in un singolo file. Questa fotocamera memorizza immagini 3D in file Multi-picture con l’estensione “*.MPO”.

100
Glossario

Parallasse: cambia nella posizione e nell’orientamento apparenti di un soggetto quando visto da diverse angolazioni.
Smear: fenomeno specifico dei CCD che causa la visualizzazione di strisce bianche quando nell’immagine appaiono
fonti luminose molto chiare, come il sole o la luce riflessa del sole.
Bilanciamento del bianco: il cervello umano si adatta automaticamente alle variazioni del colore della luce, quindi gli og-
getti che appaiono bianchi in una fonte luminosa, appaiono bianchi anche quando il colore della fonte luminosa cam-
bia. Le fotocamere digitali sono in grado di replicare questa regolazione elaborando le immagini in base al colore della
fonte luminosa. Questo processo è noto come “bilanciamento del bianco”.

Appendice
101
Capacità memoria interna/scheda di memoria
La tabella seguente mostra le dimensioni dei file e l’ora di registrazione o il numero di foto disponibili a
diverse dimensioni di immagine (le cifre per la capacità presuppongono che MPO+JPEG sia selezionato
per o REGISTRA COME 3D come descritto a pagina 85; moltiplicare per circa 1,5 per i file solo MPO e per
circa 3 per le immagini 2D). Tutti i dati sono approssimativi; la dimensione dei file varia in base alla scena re-
gistrata, generando notevoli variazioni nel numero di file memorizzabili. Il numero di esposizioni o il tempo
rimanente possono non diminuire uniformemente.
Capacità
Memoria interna
(circa 34 MB) 4 GB 8 GB Dimensione file
Immagine/dimensione
FINE NORMALE FINE NORMALE FINE NORMALE MPO+JPEG MPO JPEG
fotogramma
O4:3 2 4 260 530 530 1070 14,7 MB 9,8 MB 4,9 MB
O 16 : 9 3 6 370 730 740 1470 10,7 MB 7,1 MB 3,6 MB
Fotografie

P4:3 4 8 530 1040 1060 2090 7,5 MB 5,0 MB 2,5 MB


P 16 : 9 6 12 710 1400 1430 2820 5,5 MB 3,7 MB 1,8 MB
Q4:3 7 14 830 1630 1680 3270 4,7 MB 3,1 MB 1,6 MB
Q 16 : 9 10 16 1250 1880 2510 3770 3,1 MB 2,1 MB 1,0 MB
j* — 10 min. 21 min. — — —
C f† — 27 min. 54 min. — — —
Filmati

g† 26 s 50 min. 100 min. — — —


j† — 20 min. 42 min. — — —
D f† — 50 min. 100 min. — — —
g† 46 s 87 min. 176 min. — — —
* Quando un filmato raggiunge le dimensioni di 4 GB, la registrazione si metterà in pausa per qualche secondo, per poi riprendere in
un nuovo file. I tempi di registrazione visualizzati dalla fotocamera presuppongono una dimensione massima dei file di 4 GB.
† Lunghezza totale di tutti i filmati. La lunghezza dei singoli filmati non può superare 2 GB, indipendentemente dalla capacità della
scheda di memoria.

102
Specifiche
Sistema
Modello FinePix REAL 3D W3
Pixel effettivi 10,17 milioni
CCD Due CCD da 1/2,3 pollici
Supporto di memorizzazione • Memoria interna (circa 34 MB) • Schede di memoria SD/SDHC (vedere a pagina 9)
File system Conforme a Design Rule for Camera File System (DCF), Exif 2.3, Multi-picture format (MPO) e Digital Print
Order Format (DPOF)
Formato file • Fotografie (C): MPO+JPEG o MPO
• Fotografie (D): Exif 2.3 JPEG (compresso)
• Filmati (C): Stereo AVI con canali a 2 immagini
• Filmati (D): Motion JPEG con audio stereo registrato in AVI
Dimensione immagine • O 4 : 3: 3648 × 2736 (10M) • O 3 : 2: 3648 × 2432 (8,9M) • O 16 : 9: 3584 × 2016 (7,2M)
(pixel; dimensione file) • P 4 : 3: 2592 × 1944 (5M) • P 3 : 2: 2592 × 1728 (4,5M) • P 16 : 9: 2560 × 1440 (3,7M)
• Q 4 : 3: 2048 × 1536 (3M) • Q 3 : 2: 2016 × 1344 (2,7M) • Q 16 : 9: 1920 × 1080 (2M)
Obiettivo Due obiettivi con zoom ottico Fujinon 3 ×, F/3,7 (grandangolo) – 4,2 (teleobiettivo)
Lunghezza focale f=6,3 mm–18,9 mm (equivalente al formato 35 mm: 35 mm–105 mm)
Zoom • C/I: Zoom ottico e digitale combinato fino a circa 3,8 × (equivalente al formato 35 mm: 39 mm–149 mm)
• H: 3 × zoom ottico
• D: 3 × zoom ottico con fino a 5,7 × zoom digitale (zoom combinato massimo circa 17,1 ×)
Zoom digitale Circa 5,7 × (fino a 17,1 × quando combinato con lo zoom ottico)
Diaframma F3,7/F5,0/F8,0 (grandangolo), F4,2/F5,6/F9,0 (teleobiettivo)
Gamma di messa a fuoco Circa 60 cm–infinito
(distanza dalla parte ante- • Macro (D): circa 8 cm–80 cm (grandangolo); 60 cm–3 m (teleobiettivo)
riore dell’obiettivo) • Macro (C): circa 38 cm-70 cm (grandangolo); 1,1 m-2,3 m (teleobiettivo)

Appendice
• AF Rapido: circa 1 m–infinito
Distanza di scatto • Parallasse automatica disattiva: circa 1,3 m–infinito (grandangolo); 4,1 m–infinito (teleobiettivo)
consigliata (C) • Parallasse automatica attiva (come misurato da FUJIFILM): circa 1,3 m–infinito (grandangolo); 4,1 m–infinito (teleobiettivo)

103
Specifiche

Sistema
Sensibilità Sensibilità di uscita standard equivalente a ISO 100, 200, 400, 800, 1600; AUTO (400), AUTO (800), AUTO (1600)
Misurazione Misurazione through-the-lens (TTL) 256 segmenti; MULTI, SPOT, MEDIA
Controllo esposizione Programma ed esposizione automatica a priorità di diaframma; esposizione manuale
Compensazione –2 EV – +2 EV in incrementi di 1/3 EV (modalità P e A)
dell’esposizione
Modalità scene E (ANTI-MOSSO), C (ILLUMINAZIONE NATURALE E CON FLASH; in modalità C, le immagini sono registrate alla
dimensione Q), D (LUCE NATURALE), L (RITRATTO), M (PAESAGGIO), N (SPORT), O (NOTTE),
H (NOTTE (CAV.TO)), Q (TRAMONTO), R (NEVE), S (SPIAGGIA), F (SUBACQUEO), U (PARTY)
Modalità 2D avanzato V (TELE/ESTESO), X (2-COLORI), W (2-SENSIBILITÀ)
Modalità 3D avanzato B (INTERVALLO SCATTO 3D), A (ESPOSIZ. PERS.)
Stabilizzazione immagine Nessuna
Rilevamento intelligente Disponibile (solo D)
dei volti
Tempi dell’otturatore • O: 1/8 s–1/500 s • H: 3 s–1/500 s
• M: 1/2 s–1/1000 s • Altre modalità: 1/4 s–1/1000 s
Scatto continuo • I (C): fino a 2 fps (dimensioneQ); max. 40 immagini
• I (D): fino a 1 fps; max. 40 immagini
• J (D): fino a 3 fps (dimensioneQ); max. 40 immagini
Messa a fuoco • Modalità: AF singolo
• Sistema di messa a fuoco automatica: AF TTL rilevamento contrasto
• Selezione area di messa a fuoco (rilevamento intelligente dei volti disattivo): centrale (C/D), area-automatica (D)
Bilanciamento del bianco Auto; sette modalità predefinite manuali per luce diretta del sole, ombra, luce diurna fluorescente, luce calda
bianca fluorescente, luce fredda bianca fluorescente, luce incandescente e luce sott’acqua
Autoscatto Off, 2 sec., 10 sec.
Flash Flash automatico; la gamma effettiva quando la sensibilità è impostata su ISO 800 è di circa 60 cm–3,6 m
(grandangolo), 60 cm–3,1 m (teleobiettivo), o in modalità macro (soloD) 30 cm–80 cm (grandangolo), 60 cm–1,5 m (te-
leobiettivo)
Modalità flash Auto, flash forzato, off, slow sync (rimozione occhi rossi disattivato); auto con rimozione occhi rossi, flash forzato con
rimozione occhi rossi, off, slow sync con rimozione occhi rossi (rimozione occhi rossi attivato)

104
Specifiche

Sistema
Monitor Monitor LCD a 3,5 pollici, display lenticolare C/D a 1150 mila punti; copertura di circa 100%.
Filmati j (1280 × 720/720p, 24 fps), f (640 × 480/VGA, 30 fps), g (320 × 240/QVGA, 30 fps); audio stereo
Opzioni di scatto • C: Parallasse automatica, contr. batteria, reticolo di inquadratura e memoria del numero di immagini
• D: Rilevamento intelligente dei volti con rimozione occhi rossi, contr. batteria, reticolo di inquadratura e
memoria del numero di immagini
Opzioni di riproduzione • C: Regolazione parallasse, miniature, riproduzione di più immagini, ordinamento per data, ritaglio, ridi-
mensionamento e presentazione
• D: Rilevamento intelligente dei volti, rimozione occhi rossi, miniature, riproduzione di più immagini, or-
dinamento per data, ritaglio, ridimensionamento, presentazione e rotazione immagine
Altre opzioni PictBridge, Exif Print, selezione lingua (arabo, cinese semplificato, cinese tradizionale, ceco, danese, olande-
se, inglese, persiano, finlandese, francese, tedesco, greco, ebraico, ungherese, indonesiano, italiano, giappo-
nese, coreano, lituano, norvegese, polacco, portoghese, rumeno, russo, slovacco, spagnolo, svedese, tailan-
dese, turco, ucraino e vietnamita), differenza orario, modalità silenziosa

Terminali di ingresso/uscita
A/V OUT (uscita audio/video) Multi connettore a 8 pin per uscita NTSC o PAL con audio monoaurale
USCITA HDMI Mini-connettore HDMI
Ingresso/uscita digitale USB 2.0 ad alta velocità (condivide il connettore A/V OUT); PTP (protocollo trasferimento immagini)/MPT (protocollo trasferimento media)

Appendice
105
Specifiche

Alimentazione/altro
Fonti di alimentazione Batteria ricaricabile NP-50; adattatore CA AC-5VX e accoppiatore CC CP-50 (venduti separatamente)
Durata della batteria Tipo di batteria Numero indicativo di scatti
(numero indicativo di scatti NP-50 150
eseguibili con una batteria
nuova o completamente Standard CIPA, misurato in modalità C B utilizzando le batterie in dotazione con la fotocamera e la
carica) scheda memoria SD.
Nota: il numero di scatti eseguibili con la batteria varia in base al livello di carica della batteria e diminuisce
in presenza di basse temperature.
Dimensioni della fotocamera 124,0 mm × 65,9 mm × 27,8 (21,0*) mm
(L × A × P) * componenti sporgenti esclusi, misurazione sul lato più sottile
Peso fotocamera Circa 230 g escluse batterie, accessori e schede di memoria
Peso al momento dello scatto Circa 250 g, incluse batterie e scheda memoria
Condizioni di funzionamento • Temperatura: da 0 °C a +40 °C • Umidità: 80% o inferiore (senza condensa)

Batteria ricaricabile NP-50 Caricabatterie BC-45W


Tensione nominale 3,6 V CC Ingresso nominale 100 V – 240 V CA, 50/60 Hz
Capacità nominale 1000 mAh Capacità di ingresso 8,0 VA (100 V) / 12 VA (240 V)
Temperatura di esercizio 0 °C – +40 °C Uscita nominale 4,2 V CC, 550 mA
Dimensioni (L × A × P) 35,4 mm × 40,0 mm × 6,6 mm Batterie supportate Batterie ricaricabili NP-50
Peso Circa 18 g Tempo di ricarica Circa 150 minuti (a 20 °C)
Dimensioni (L × A × P) 91 mm × 62 mm × 23 mm, tranne le
proiezioni
Peso Circa 67 gr, esclusa batteria
Temperatura di esercizio 0 °C – +40 °C
Nota: il peso e le dimensioni possono variare a seconda della re-
gione di vendita.

106
Specifiche

Avvisi
• Le specifiche sono soggette a modifiche senza preavviso. FUJIFILM declina qualsiasi responsabilità per i danni risultan-
ti da errori nel presente manuale.
• Sebbene il monitor sia stato prodotto utilizzando una tecnologia avanzata ad alta precisione, possono apparire piccoli
punti chiari e colori anomali, in particolare vicino al testo. Ciò è normale per questo tipo di monitor e non indica un
malfunzionamento; le immagini registrate con la fotocamera non ne subiscono conseguenze.
• Le fotocamere digitali possono non funzionare correttamente quando vengono esposte a forti interferenze radio (ad
esempio campi elettrici, elettricità statica o rumore di linea).
• A causa del tipo di obiettivo utilizzato, possono presentarsi distorsioni ai bordi delle immagini. Ciò è normale.

Appendice
107
7-3, AKASAKA 9-CHOME, MINATO-KU, TOKYO 107-0052, JAPAN
http://www.fujifilm.com