Sei sulla pagina 1di 3
VOLUME c. © Come sichiamano queste figure? =| | | | | | = — 1 | | | ! | | | I | | ee = SSS ee sy I ! ! @ Control, ed eventuaimente coneggi, le sequent atfenmazioni: | —la minima vale 2/4 | — la semibreve vale 3/4 x i —lacromavale 1/4 [| —lasemiminima vale 4/4. [| | © Control, ed eventualmente correggi, gli eventuali errori: See La TS Rey | | | Sneee ony | seat ee i. sale if | Wee i sia (1 ta 28s | Bol 4 4 4 | — eos ——+ ;—— I CORREZIONE | I EVENTUALE | | | ree ace ee a Pa : | i @ Control, ed eventuaimente coreggi, le sequent uguaglianze: | -—— aa | 1 | dade) | ondad (Jed. d. 2) Jaded | I | | | | | | | Acie ee - less ot) se ? | @ Vero also? a | La diversa Posizione del gambo di una nota ne cambia la durata. _A ciascuna figura ritmica corrisponde un relativo segno di pausa. = I La croma ha un gambo dotato di due code (0 cediglie). = = I Le pause di semibreve e di minima sono uguali e vengono collocate ul rigo allo ! stesso posto. | | SCHEDA © Segna con una crocettaitasti che corrispondono al Ref, al Sif @ al Sol #: ! @ Segna con una croceta la risposta esata: a) II tono @ formato | da due semitoni a un semitono e mezzo a tre semitoni I & t b) Liintervallo é I una pausa fra le note I |! ladistanza che separa due suoni I [J tadistanza tra due ‘suoni uguali ©) I diesis (#) @ il segno di alterazione ] LJ che alza il suono di un semitono (1) che abbassa il suono di un tono [J che aumenta il valore del suono 4) I bemolle (5) & il segno di alterazione [] che alzail suono ai un tono _] che diminuisce it valore del suono _) che abbassa il suono di un semitono © Ton00 semitono? ~FraDo# eRe la distanza & di ~Fra Sie Do # la distanza é di — Fra Fa# e Sol la distanza é di —FraMib e fa la distanza é di Fra Sole La la distanza é di —FraReb emi, la distanza é di sereon OO, @ Controlia se la somma dei valori é esatta: ee aed © — Qualé la figura che vale 3/8? ad. ad. od. Dettato ritmico.