Sei sulla pagina 1di 1

RESINA V-PLUS

CLASSE DEL CALCESTRUZZO: C (N/mm2) 20


CALCESTRUZZO FESSURATO: s
DISTANZA DAL BORDO DEL CALCESTRUZZO: c (mm) 200
INTERASSE DELLE BARRE FILETTATE s (mm) 300
SPESSORE DEL CALCESTRUZZO: h (mm) 300

ETA - 09/0140 ETA - 09/0246


opzione REBAR
T ist 7
in accordo a
do EC2
h

s
s
h ef
c c

h1

Normativa di riferimento: NTC 2008; ETAG No 001: Metodi di progettazione degli ancoraggi

Metodo di progettazione A secondo la linea guida per il benestare tecnico europeo di ancoranti metallici per uso in calcestruzzo
Parte 5: Ancoranti chimici; e allegato C: Metodi diprogettazione degli ancoraggi.

BF - M8 BF - M10 BF - M12 BF - M16 BF - M20 BF - M24


DIAMETRO NOMINALE DEL FORO do (mm) 10 12 14 18 24 28
PROFONDITA' DEL FORO h1 (mm) 70 80 90 110 125 150
TIPO DI BARRA FILETTATA CL. 5.8 5.8 5.8 5.8 5.8 5.8
PROFONDITA' DI ANCORAGGIO h ef (mm) 60 70 80 100 120 145
COPPIA DI SERRAGGIO T ist (Nm) 10 20 40 80 130 200

BF - M8 BF - M10 BF - M12 BF - M16 BF - M20 BF - M16


ROTTURA A TRAZIONE NRk (KN) 17.30 19.30 25.80 42.70 53.20 76.20
ROTTURA DEL CONO DI CALCESTRUZZO NRk,c (KN) 20.95 26.40 32.26 45.08 59.26 78.71
ROTTURA PER FESSURAZIONE NRk,sp (KN) 20.95 26.40 32.26 45.08 59.26 78.71
ROTTURA A TAGLIO SENZA BRACCIO DI LEVA VRk (KN) 9.00 11.80 14.90 21.80 29.70 40.70
ROTTURA DEL BORDO DI CALCESTRUZZO VRk,c (KN) 27.82 30.30 32.60 36.75 41.55 45.20

ROTTURA PER PRYOUT DEL CALCESTRUZZO VRk,cp (KN) 41.90 52.80 64.51 90.16 118.52 157.42

RESISTEZA CAR. AD ESTRAZIONE Nk (KN) 17.30 19.30 25.80 42.70 53.20 76.20
RESISTEZA DI PROG. AD ESTRAZIONE Nr,d (KN) 10.81 12.06 16.13 26.69 33.25 47.63

RESISTEZA CAR. A TAGLIO Vk (KN) 9.00 11.80 14.90 21.80 29.70 40.70
RESISTEZA DI PROG. AD TAGLIO Vr,d (KN) 6.77 8.87 11.20 16.39 22.33 30.13

Per la progettazione degli ancoraggi si dovrà applicare il concetto dei coefficienti parziali di sicurezza (NTC 2008), e dovrà essere
dimostrato che il valore delle azioni di progetto S d sia inferiore al valore della resistenza di progetto R d, e cioè che sia verificata la
seguente formula:
S d ≤ Rd
Nel caso in cui agiscano contemporaneamente azioni di trazione e azioni taglienti, deve essere soddisfatta la seguente relazione:

β N + β V ≤1,2
Dove: bN è il rapporto tra azioni di progetto e resistenza di progetto per carichi a trazione, e bV è il rapporto tra azioni di progetto
e resistenza di progetto per carichi a taglio.