Sei sulla pagina 1di 66

ARCHITETTURA DI UN ROUTER

F
Francesco Li
Licandro
d
Architetture Avanzate di Rete
OUTLINE
| Background
B k d
™ Cos’èun router?
™ Perchè
P hè servono router sempre più iù veloci?
l i?
™ Perchè è difficile realizzare un router?

| Architetture e tecniche

Frrancesco Lica
™ IP address
dd l k
lookup.
™ Packet buffering.
™ Switching.
S it hi

andro
™ L’evoluzione dell’architettura di un Router
2

Router Architectures
INTRODUZIONE
| Una rete a commutazione di messaggi è composta
interamente da elementi con funzione di mirror
che sono device denominati router
router, bridge e

Roouter Architeectures
switch.
| Il Router serve a collegare una rete di PC ad
un'altra LAN o ad Internet mediante un
collegamento di tipo LAN/ISDN/ADSL.

Frrancesco Lica
andro
3
Roouter Architeectures Frrancesco Lica
andro
4
DISPOSITIVI DI RETE
COS’È IL ROUTING?
R3
R1
A R4 D

B E

R2
C
Destination Next Hop R5
F
Rou
D R3 ter
E R3 Arc
5
hite
F R5 ctur
es
COS’È IL ROUTING?
R3
R1
A R4 D

Roouter Architeectures
1 4 16 32
Ver HLe T.Service
T Service Total Packet Length
n
B Fragment ID Flags Fragment Offset E
ytes

TTL P t l
Protocol H d Ch
Header Checksum
k
20 by

R2
Source Address
C
Destination Next Hop R5
Destination
D ti ti AddAddress F
D
Options (if any)R3
E R3 6
D
Data
F R5
COS’È IL ROUTING?
R3
R1
A R4 D

Roouter Architeectures
B E

R2
C
R5
F

7
POINTS OF PRESENCE (POPS)
POP3
POP2
POP1
A POP4 D

Roouter Architeectures
B POP5 E

C POP6 POP7
POP8 F

8
DOVE VENGONO UTILIZZATI I ROUTERS AD
ALTE PRESTAZIUONI

R2 (10 Gb/s)
((10 Gb/s)) R1 R6
R5
R4
R3 R7

R9
R8 R10 R11
R12
R14
R13
R16 Rou
ter
R15 Arc
9
(10 Gb/s) hite
(10 Gb/s)
ctur
es
COME APPARE UN CORE-ROUTER
Cisco
sco GS
GSR 12416
6 Juniper
Jun p r M160
M 6
19”
19”

Roouter Architeectures
Capacità: 160Gb/s Capacità: 80Gb/s
Potenza: 4.2kW Potenza: 2.6kW
Full rack Half-a-rack
6ft
3ft

10
2ft 2.5ft
FUNZIONI DEL ROUTER
| Le funzioni principali dei router sono:
y Commutazione del traffico

Roouter Architeectures
y DNS (Domain Name Service)
Ser ice)
y Mantenimento dell’ambiente e memorizzare le relative
valutazioni nella tabella di routing

Frrancesco Lica
andro
11
TABELLE DI ROUTING
| Le tabelle di routing includono:
y serie di indirizzi esistenti sulla rete (Destin. Address);
la porta verso cui inoltrare il pacchetto (interface) ;

Roouter Architeectures
y
y i dati necessari per acquisire un messaggio su un router
più vicino alla destinazione (Hops);
y i dati di routing (la metrica, una misura amministrativa
del tempo o della distanza), e diversi contrassegni
temporali.

Frrancesco Lica
andro
12
COS’ E’ UN ROUTER
| Sono dispositivi atti alla connessione tra vari
host di una LAN ad altre reti
(LAN WAN,
(LAN, WAN INTERNET)

Roouter Architeectures
I ROUTER possono essere

Frrancesco Lica
andro
13
ROUTER SOFTWARE
| Talvolta denominati gateway, sono programmi
gestiscono il traffico tra calcolatori e le
connessioni tra LAN.
LAN

Roouter Architeectures
| Esistono architetture programmabili ed
estendibile di router software
y Zebra
y Quagga
Q gg

Frrancesco Lica
y Click

andro
14
ROUTER HARDWARE
| Un router hardware è un computer a tutti gli
effetti ed è composta dai seguenti elementi:

Roouter Architeectures
y un processore (CPU);
(CPU)
y vari tipi di memoria, le quali vengono utilizzate per
immagazzinare
g le informazioni;;
y un sistema operativo;
y varie porte ed interfacce per connettersi a dispositivi

Frrancesco Lica
periferici e per comunicare con altri computer.

andro
15
CISCO SYSTEMS
| Cisco Systems è conosciuta come la Regina di
Internet, è una delle più grandi multinazionali
del mondo,
mondo è leader nel settore tecnologico per le

Roouter Architeectures
infrastrutture e i servizi di rete.
y fondata da un gruppo di scienziati della Stanford
University nel 1984;
y ha sede negli Stati Uniti, nel cuore della Silicon

Frrancesco Lica
V ll
Valley;
y ad oggi controlla più dell'80% del mercato dei router;
y Migliaia di società private,
private service provider
provider, enti

andro
governativi, sia in Italia che nel mondo, basano le
loro infrastrutture di rete sulle soluzioni Cisco
16
S
Systems.
ARCHITETTURA BASE DI UN IP ROUTER

Routing
Protocols
Routing Control Plane
Table

Datapath
Packets Input Forwarding
Switching
Packets Output per-packet
Table
processing
p g
Rou
ter
Arc
17
hite
ctur
es
UN ESEMPIO: CATALYST 6506

Roouter Architeectures
18
PORCESSAMENTO DEI DATI

Header Processing
D t
Data Hd
Hdr D t
Data Hd
Hdr
Lookup Update
Coda
IP Address Header

IP Address Next Hop

~1M prefixes Address Buffer ~1M packets


Off hi DRAM
Off-chip Table Memory Off hi DRAM
Off-chip
Rou
ter
Arc
19
hite
ctur
es
SCHEMA GENERICO DI UN ROUTER
Data Hdr Header Processing
Buffer Data Hdr
Lookup Update
IP Address Header Manager

Address Buffer

Roouter Architeectures
Table Memory

Data Hdr Header Processing


Buffer Data Hdr
Lookup Update
IP Address
Add Header
H d Manager

Address Buffer
Table Data
MemoryHdr

Data Hdr Header Processing Buffer


Lookup Update Manager
IP Address Header

B ff
Buffer 20
Address
Memory
Table
PROCESSAMENTO PER PACCHETTO IN UN
IP ROUTER
1. Ri
Riceve i pacchetti
h tti in
i ingresso
i d l link.
dal li k

2
2. Lookup:
L k Ri
Ricerca d ll’i di i
dell’indirizzso di destinazione
d ti i
dei pacchetti ed identifica la prota di suscita in
base alle tabella di routing.g
3. Header Processing: modifica dell’header dei
pacchetti : ad es., decremento del campo
TTL update
TTL, d t ddell checksum.
h k

Frrancesco Lica
4. Switching: Invio del pacchetto verso la porte
di uscita.
uscita

andro
5. Buffering: Accoda i pacchetti
6. Invio dei ppacchetti sul link di uscsita. 21

Router Architectures
COMPONENTI DI UN ROUTER
| I componenti di un router giocano un ruolo chiave
nel processo di configurazione. Sapere quali
componenti sono coinvolti nel processo di

Roouter Architeectures
configurazione permette di capire come il router
g
immagazzina ed utilizza i comandi eseguiti
g
dall’utente.

Frrancesco Lica
andro
22
COMPONENTI DI UN ROUTER
| Le Interfacce di rete sono le
connessioni di rete sulla
scheda madre del router, e
sono:

Roouter Architeectures
y AUI: interfaccia Ethernet di tipo
AUI (attachment unit interface);
y 10BaseT/100BaseT: interfaccia
Eth
Ethernet;
t
y SERIALE: interfaccia seriale
sincrona (da collegare, con
pp
apposito cavo p
proprietario,
p ,a
modem sincroni con interfaccia
V.35);
y BRI: interfaccia verso un accesso
base ISDN;
y ATM: interfaccia ATM, in fibra
oppure in rame.
23
ALTRI COMPONENTI
| RAM : nella RAM si trova la configurazione "corrente" del
router e le varie variabili temporanee necessarie al router per
il suo funzionamento: tabelle di routing, arp cache e il buffer
riempito dai pacchetti in coda. Il contenuto della RAM viene

Roouter Architeectures
perso in fase di spegnimento o riavvio del router (memoria di
tipo "volatile") .
| NVRAM (non volatile RAM): preserva la configurazione utile
allo startup e al backup
backup. Contiene il registro di configurazione.
configurazione
Non viene persa in caso di spegnimento del router;
| FLASH: è la memoria di tipo "permanente", nella quale si
trova il sistema operativo (Internetwork Operating System -

Frrancesco Lica
IOS). Nella memoria Flash possono essere salvate diverse
versioni dell'IOS;
| ROM: è la memoria nella quale si trova il software di
di
diagnostica
ti e il software
ft di base
b d
dell router
t (f(fondamentalmente
d t l t

andro
quello necessario al boot dell'apparato); l’aggiornamento
software nella ROM richiede la rimozione e sostituzione dei
chipp sulla CPU. 24
MICROPROCESSORE
| Il componente che sovreintende al funzionamento di tutto
l'apparato è il:
| Microprocessore: la sua potenza varia a seconda della
pp
versione del router e della classe a cui l'apparato appartiene.
pp

Roouter Architeectures
Diversi router Cisco montano più di una CPU. I compiti svolti
dal microprocessore sono fondamentalmente i seguenti:
y instradare i pacchetti (processo di forwarding) provenienti dalle
varie interfacce di input e determinare l'interfaccia di uscita dove
inoltrare gli stessi;
y calcololare le tabelle di instradamento e l'aggiornamento dei
dati di routing;
g

Frrancesco Lica
y garantire il controllo delle funzioni del router e permetterne
la gestione (attraverso i comandi dell'amministratore).
In aggiunta ai componenti del router

andro
possiamo trovare delle Schede di
espansione che si inseriscono in appositi
alloggiamenti (slot) e ospitano vari tipi di
25
interfacce fisiche (Ethernet, modem
ecc.), nonchè eventuali moduli avanzati.
IL SISTEMA OPERATIVO
| Una versione
ersione sal
salvata
ata di questo file di configurazione
configura ione è
immagazzinato nella NVRAM in modo permanente e viene
caricato nella memoria principale RAM ogni volta che il
router viene acceso.

Roouter Architeectures
L’immagine del sistema
operativo IOS non può essere
visualizzata sul terminale.
L’immagine viene eseguita dalla
memoria RAM e caricata da uno
delle diverse origini
g di input.
p

Frrancesco Lica
Il sistema operativo è strutturato
in modo da eseguire delle
operazioni come lo spostamento
dei dati, la gestione delle tabelle

andro
e dei buffer, gli aggiornamenti
degli instradamenti e
26
l’esecuzione dei comandi utente.
CHE COSA CONTIENE UN ROUTER
| Il compito
it fondamentale
f d t l di un router
t è quello
ll di ttrasferire
f i
un datagram da un link di ingresso all’appropriato link di
uscita
Una vista generale dell’architettura
dell architettura di un generico router è

Roouter Architeectures
|
mostrata in figura
Porta di Ingresso Porta di Uscita

Frrancesco Lica
Struttura del
commutatore
(switching
fabric)
Porta di Ingresso Porta di Uscita

andro
27
Processore di
Instradamento
COMPONENTI DI UN ROUTER
| Porte
P t di iingresso: permettono
tt l’
l’utilizzo
tili d
dello
ll
strato fisico e dello strato del link dati. Inoltre
svolgono funzioni di ricerca e di inoltro. Ad esempio i

Roouter Architeectures
pacchetti di controllo (per esempio che trasportano
informazioni del protocollo di instradamento per
RIP, OSPF o BGP) sono inoltrati dalla porta di
ingresso al processore di instradamento
| Struttura del commutatore: collega le porte di
ingresso del router con alle sue porte di uscita

Frrancesco Lica
| Porte di uscita: immagazzina i pacchetti che le
sono stati passati e poi li trasmette sulle porte di
uscita. In poche parole compie all’inverso le
f
funzionalità
i li à d
delle
ll porte di ingresso
i

andro
| Processore di instradamento: esegue il protocollo
di instradamento mediante tabelle di routing
28
PORTE DI INGRESSO
| La ffunzione
L i d
della
ll porta
t di ingresso
i è quella
ll
di determinare il segnale di linea della porta e
l’elaborazione del link dati implementato dagli strati

Roouter Architeectures
fisico e del link dati.
| La funzione di ricerca/inoltro (lookup/forwarding) è
centrale nella funzione di commutazione dei router.
router
| La scelta della porta di uscita è effettuata usando le
informazioni contenute nella tabella di

Stru

Frrancesco Lica
i t d
instradamento. t

uttura deel commu


Ricerca,,
Elaborazione
El b i link
li k

andro
dati
Inoltro,
Terminazione di
linea (protocollo,
decapsulamento ) Accodamento
29

utatore
Elaborazione della porta di ingresso
PORTE DI INGRESSO

| Benché la tabella di instradamento sia

Roouter Architeectures
calcolata
l l t dal
d l processore di instradamento,
i d una
sua copia ombra è tipicamente immagazzinata in
ciascuna porta di ingresso ed aggiornata dal
processore di instradamento.
| In questo modo le decisioni di commutazione

Frrancesco Lica
possono essere prese localmente. A ciascuna
porta di ingresso, senza richiedere l’intervento
del processore di instradamento.

andro
30
PORTE DI INGRESSO
| Nei router con scarsa capacità di
elaborazione alle porte di ingresso, queste
possono semplicemente inoltrare il pacchetto al

Roouter Architeectures
processore di instradamento, che effettua la
ricerca nella tabella di instradamento e invierà il
pacchetto all’appropriata porta di uscita
| Data l’esistenza di una tabella di instradamento,

Frrancesco Lica
la ricerca in questa tabella è concettualmente
semplice:
Bisogna cercare all’interno della tabella l’ingresso

andro
y
relativo a una destinazione che meglio si accorda con
l’indirizzo della rete di destinazione 31
VELOCITÀ DI UN ROUTER
| L’elaborazione eseguita dalla porta di ingresso è
desiderabile che avvenga a velocità lineare
(line speed),
speed) cioè,
cioè che una ricerca possa essere

Roouter Architeectures
eseguita in meno tempo di quello richiesto per
ricevere un ppacchetto alla p
porta di ingresso.
g
| Per dare un’idea delle prestazioni richieste per
una ricerca, con un link a 2.5 Gbit/s e pacchetti

Frrancesco Lica
lunghi 256 byte si ha un tasso di circa 1 milione
di ricerche la secondo.

andro
32
DA COSA DIPENDE LA VELOCITÀ DI UN
ROUTER

| Esistono tre potenziali colli di bottiglia che


limitano le prestazioni di un router:

Roouter Architeectures
y Ricerca degli indirizzi (Address lookup),
y Packet buffering
y Switching.
S
y Diemensione dei pacchetti dati

33
IP ADDRESS LOOKUP

128.9.176.0/24

Roouter Architeectures
128.9.16.0/21 128.9.172.0/21
65.0.0.0/8 142.12.0.0/19
128 9 0 0/16
128.9.0.0/16

0 128.9.16.14 232-1
Routing lookup: Trovare il prefisso di
corrispondenza più lungo ( l'itinerario più
specifico) fra tutti i prefissi che corrispondono
all'indirizzo di destinazione.. 34
INDIRIZZAMENTO IP
CLASSLESS INTERDOMAIN ROUTING (CIDR)
™ Lo spazio degli indirizzi IP è diviso in segmenti.
™ Ogni segmento è descritto da un prefisso.
™ Un prefisso è nella forma x/y dove x indica Il prefisso di tutti gli
indirizzi allaprtentei a quella linea di segmento, e y indica la lunghezza
di quel segmento.
™ es.: Il prefisso 128.9/16 rappresenta la linea di segmento contenenete
gli indirizizzi compresi tra 128.9.0.0 e 128.9.255.255.

128.9.0.0

Frrancesco Lica
65/8
128.9/16

0 232-11

andro
216

128 9 16 14
128.9.16.14 35

Router Architectures
INDIRIZZAMENTO
R O IP
CLASSLESS INTERDOMAIN ROUTING (CIDR)

128=2^7 76543210
9=2^3+2^0
⇒ 128.9.16.14 = 10000000.00001001.00010000.00001110
16=2^4
16 2 4
14=2^3+2^2+2^1

128.9/16 =1000000.00001001.xxxxxxxx.xxxxxxxx

128.9.0.0

Frrancesco Lica
65/8
128.9/16

0 232-11

andro
216

128 9 16 14
128.9.16.14 36

Router Architectures
Roouter Architeectures Frrancesco Lica
andro
37
SCHEMA DEL BLOCCO DI RICERCA
AUMENTO DELLE DIEMSIONI DELLE
TABELLE DUI ROUTING
Dimensioni
elevate delle
tabelle di
routing : circa

Roouter Architeectures
150.000 entries
nel 2005;

Il lookup deve
essere veloce:
circa 30 ns per
una linea
li d
da
10Gb/s

38
Source: http://www.cidr-report.org/
VELOCITÀ DI LOOKUPS

Anno Linea Pacchetti

Roouter Architeectures
d 40 Byte
da B t
(Mpkt/s)

1997 622Mb/s 1.94


1999 2.5Gb/s 7.81
2001 10Gb/s 31.25
2003 40Gb/s 125

2006? 160Gb/s 500 39


ALBERI DI RICERCA
| Una tecnica per risol
risolvere
ere il problema della ricerca è quella di
immagazzinare gli ingressi delle tabelle di instradamento in
una struttura ad albero. Ciascun livello nell’albero corrisponde
a una bit nell’indirizzo di destinazione. Per cercare un

Roouter Architeectures
indirizzo, si parte semplicemente dal nodo base dell’albero. Se il
primo è uno 0, allora il sottoalbero di sinistra conterrà l’ingresso
della tabella per un indirizzo di destinazione; altrimenti si
troverà nel sottoalbero di destra.
| Allo stesso modo di procede per tutti i bit dell’indirizzo e
l’indirizzo di destinazione viene trovato dopo N passi (dove N è
il numero di bit che forma l’indirizzo)

Frrancesco Lica
1 0
1 0 0

andro
1 1 0
0 40
AUMENTO DELLA VELOCITÀ DI RICERCA
| Molte tecniche sono state indagate per ottenere
un aumento della velocità di ricerca (lookup). Le
attuali memorie indirizzabili (CAM) permettono

Roouter Architeectures
ad un indirizzo IP a 32 bit di essere presentato
alla CAM in tempop ppraticamente costante.
y La serie router Cisco 8500 ha 64K di CAM per
ciascuna porta di ingresso

Frrancesco Lica
| Un’altra tecnica è quella di mantenere le tabelle
di istradamento di recente accesso in cache
[Feld eie 1988]
[Feldmeier

andro
41
STRUTTURA DEL
COMMUTATORE
| Una volta determinata la porta di uscita,
il pacchetto viene inoltrato alla struttura di
commutazione

Roouter Architeectures
| Attraverso questa struttura i pacchetti sono
realmente spostati da una porta di ingresso a una
di uscita
| La commutazione può essere eseguita in diversi

Frrancesco Lica
modi:
y Commutazione attraverso la memoria

andro
y Commutazione per mezzo di un bus
y Commutazione attraverso una rete intercollegata
42
COMMUTAZIONE ATTRAVERSO LA
MEMORIA
| I Router
R t più iù semplici
li i hanno
h ricevono
i lla commutazione
t i ttra
le porte attraverso il controllo della CPU.
| Una porta di ingresso con un pacchetto in arrivo segnala
ll’evento
evento la processore di instradamento attraverso

Roouter Architeectures
interrupt.
| Il pacchetto viene copiata dalla porta di ingresso alla porta
di uscita attraverso la memoria
| La velocità di elaborazione è pari a B/2 pacchetti/s, dove B
rappresenta la velocità di scrittura della memoria

Frrancesco Lica
A X

andro
MEMORIA
B Y
43

C Z
COMMUTAZIONE PER MEZZO DI UN BUS
| La porta
L t di iingresso trasferisce
t f i un pacchetto
h tt
direttamente sulla porta di uscita su un bus condiviso
| Se un ppacchetto in arrivo a una pporta in ingresso
g

Roouter Architeectures
trova il bus occupato viene bloccato ed accodato.
| La velocità è limitata dalla velocità del BUS
| L velocità
La l i à di alcuni
l i Gbit/S
Gbi /S è sufficiente
ffi i per i router
che operano in reti di accesso o aziendali

Frrancesco Lica
A X

andro
B Y
44

C Z
BUS
COMMUTAZIONE ATTRAVERSO UNA RETE
INTERCOLLEGATA
| Un commutatore
U t t
CROSSBAR è una rete di CROSSBAR
interconnessione che
consiste in 2N bus che

Roouter Architeectures
A
connettono N porte di
ingresso con N porte di
uscita B
| Anche questo caso si il
bus di uscita è occupato C
il pacchetto in ingresso è

Frrancesco Lica
accodato sulla porta di Z Y X
ingresso
| I commutatori della

andro
famiglia Cisco 12000
usano una rete che
fornisce oltre 60 Gbit/s 45
PORTE DI USCITA
| La porta
L t di uscita
it preleva
l i datagram
d t che
h
sono stati immagazzinati nella memoria
della porta di uscita e li trasmette sul link in uscita.

Roouter Architeectures
| L gestione
La ti dell’accodamento
d ll’ d t ed dell b
buffer
ff sono
necessarie quando la struttura del commutatore invia
pacchetti alla porta di uscita a un tasso che supera
quello del link
| Possono essere implementate diverse politiche di
scheduling e di gestione dinamica della coda per la
Q S
QoS

Frrancesco Lica
Sttruttura del
coommutattore

Accodamento
Elaborazione
El b i link
li k

andro
(gestione buffer)
dati Terminazione
(protocollo, decapsula di linea
mento )
46

Elaborazione della porta di Uscita


DOVE SI VERIFICA L’ACCODAMENTO?
| Le code
L d di pacchetti
h tti sii possono formare
f sia
i nelle
ll portet
di ingresso che nelle porte di uscita
| E’ importante
p considerare q queste code p
perché al loro

Roouter Architeectures
crescere, lo spazio di buffer del router potrebbe
esaurirsi e potrebbe intervenire la perdita dei
pacchetti.
pacchetti
| E’ qui, in queste code all’interno dei router, che i
pacchetti sono scartati

Frrancesco Lica
| Se si ipotizza che le velocità delle porte in ingresso e
quelle di uscita siano uguali e che esistono n porte in
ingresso
g ed n p
porte di uscita si deve avere che la

andro
velocità della struttura di commutazione deve essere
almeno n volte superiore alla velocità delle linee di
ingresso per non avere nessun accodamento.
accodamento 47
GENERIC ROUTER ARCHITECTURE
Data Hdr Header Processing 1 1 Queue
Lookup Update
IP Address Header Packet

Address Buffer

Roouter Architeectures
Table Memory

Data Hdr Header Processing 2 2 NQueue


times line rate
Lookup Update
IP Address
Add Header
H d Packet

Address Buffer
Table Memory

N times line rate

D
Data Hd
Hdr Header Processing
Lookup Update
N N Queue
IP Address Header Packet

Address
dd Buffer
B ff
48
Table Memory
GENERIC ROUTER ARCHITECTURE
Data Hdr Header Processing
Queue
Lookup Update 1 1
IP Address Header Packet

Address
Buffer
Table Data
M Hdr
Memory

Data Hdr Header Processing


Data Hdr
Lookup Update Queue 2 2
IP Address
Add H d
Header P k t
Packet

Address
Buffer
Table
Memory
y

Scheduler
D
Data Hd
Hdr Header Processing
Queue
Lookup
IP Address
Update
Header Packet
N N Rou
ter
Arc
Address
dd 49
Buffer hite
Table Data
MemoryHdr
ctur
es
PERFORMANCE DELL'APPARATO
| La potenza di un router (intesa come numero di pacchetti al secondo
inoltrati) è variabile a seconda di alcune scelte architetturali del
router stesso:
y i router di fascia bassa dispongono, generalmente, di schede (interfacce) a

Roouter Architeectures
funzionalità limitata.
limitata Tutto il lavoro viene demandato alla CPU
centrale, la cui potenza può essere variabile a seconda delle prestazioni
richieste;
y i router di fascia media dispongono di schede intelligenti che montano, esse
stesse,, una CPU a bordo. Queste
Q CPU svolgono
g autonomamente una
consistente parte del processo di forwarding e la CPU centrale, svincolata
da alcuni oneri, si dedica al calcolo delle tabelle di routing e alla gestione
dell' apparato;
y i router di fascia più alta dispongono di schede particolari che gestiscono il

Frrancesco Lica
processo
oce o di forwarding
fo a di g direttamente
di etta e te a livello
li ello hardware.
ha d a e
| Il segreto del successo dei router Cisco è, comunque, legato al sistema
di gestione. La potenza, da tutti riconosciuta, del sistema operativo
(Internetwork Operating System - IOS) è garanzia di funzionalità e
prestazioni
t i i ecellenti.
ll ti Questo
Q t sistema
i t (che
( h risiede
i i d nella
ll memoria
i

andro
Flash) permette, attraverso appositi comandi, di configurare
l'apparato secondo le necessità dell'utente. L'IOS non è semplice ed
intuitivo, ma molto potente.
50
IL LAVORO DELLA RAM NEL ROUTER

| Quando viene acceso il router, la ROM


esegue un programma di avvio (bootstrap).
(bootstrap) Questo

Roouter Architeectures
programma avvia alcuni test e successivamente
carica il software Cisco IOS nella memoria. Il
componente EXEC (command executive) che fa
parte dell’ IOS riceve ed esegue i comandi che
vengono immessi dall’utente.
Un router utilizza la RAM per caricare il file di

Frrancesco Lica
|
configurazione del router, file che contiene
processi e informazioni sulle interfacce che
direttamente influiscono sul funzionamento del

andro
router; nella RAM sono caricate anche le tabelle
di rete mappate e l’elenco degli indirizzi del
routing.
g 51
ANCHE I LA DIMENSIONE DEI PACCHETTI
INFLUISCE SULLE PRESTAZIONI

Roouter Architeectures
Frrancesco Lica
andro
52
PERCHÈ SERVONO ROUTER SEMPRE PIÙ
VELOCI?

1. Evitare che i router diventino il collo di


bottiglia della rete Internet.

2. Per aumentare la capacità dei POP capacity,


riducendo I costi le dimensioni e and to reduce
cost, size and power.

Frrancesco Lica
andro
53

Router Architectures
PERCHÈ SERVONO ROUTER PIÙ VELOCI
1: EVITARE CHE I ROTER DIVENTINO COLLI DI
BOTTIGLIA DELLA RETE (BOTTLENECK)

Single Fiber Capacity


Packet Processing Power (commercial)
10000

≥ 2x
2 / year
1000
Spec95Int CPU rresults

2x / 18 months
100

10

1
1985 1990 1995 2000

0,1 Rou
ter
Arc
54
hite
Source: SPEC95Int & Coffman and Odlyzko. ctur
es
PERCHÈ SERVONO ROUTER PIÙ VELOCI
2: RIDURRE COSTI, POTENZAE COMPLESSITÀ DEI
POP
POP with large routers POP with smaller routers

Roouter Architeectures
™ Porte: Prezzo >$50k, Potenza > 400W.
™ Normalmente il 50
50-60%
60% delle porte viene usato per le 55
interconnessioni
PERCHÈ È DIFFICILE REALIZZARE ROUTER
SEMPRE PIÙ VELOCI

1. La difficoltà viene dalla legge di Moore:


y Il limite è dato dalla velocità della memoria.
y La velocità di accesso alla Memoria non segue la legge
Moore
2
2. La legge di Moore è troppo lenta:
y I Routers necerssitano di velocità sempre più maggiori
rispetto a quanto dettato dalla legge di Moore

Rou
ter
Arc
56
hite
ctur
es
LA LEGGE DI MOORE
Le prestazioni dei processori,
processori e il
numero di transistor ad esso
relativo, raddoppiano ogni 18 mesi.
Crescita del numero di transistor

Roouter Architeectures
per processori Intel (puntini) e legge
di Moore (linea superiore=18 mesi;
linea inferiore=24 mesi)

•Nel 1965 Moore suppose che le


prestazioni dei microprocessori
sarebbero raddoppiate ogni 12
mesi.
•Nel 1975 questa previsione si rivelò
corretta e prima della fine del
decennio i tempi si allungarono a 2
anni, periodo che rimarrà valido per
tutti gli anni Ottanta.
Ottanta
•La legge viene riformulata alla fine
degli anni Ottanta ed elaborata
nella sua forma definitiva, ovvero le
prestazione dei processori 57
raddoppiano ogni 18 mesi.
LA LEGGE DI MOORE – ORA

Roouter Architeectures
58
PERCHÈ È DIFFICILE REALIZZARE ROUTER
SEMPRE PIÙ VELOCI
VELOCITÀ DELLA DRAM IN COMMERCIO

1. It’s hard
1980 to keep
1983 up 1989
1986 with1992
Moore’s
1995 Law:
1998 2001
y 1000
The bottleneck is memory speed.
y Memory speed is not keeping up with Moore’s Law.
100
ns)

1 1x / 18 months
1.1x
cess Time (n

10

1 Moore’s Law
2x / 18 months
Acc

0,1 Rou
ter
Arc
59
0,01 hite
ctur
es
LE PRESTAZIONI DEI ROUTER SUPERANO
LA LEGGE DI MOORE

Crescita delle capacità dei router in commercio :


y Capacità nel 1992 ~ 2Gb/s

Roouter Architeectures
y C
Capacità
ità nell 1995 ~ 10Gb/s
10Gb/
y Capacità nel 1998 ~ 40Gb/s
y Capacità nel 2001 ~ 160Gb/s
y Capacità nel 2003 ~ 640Gb/s

Si ha avuto un tasso di aumento pari al


2.2x / 18 mesi
60
ROUTERS DI PRIMA GENERAZIONE
Shared Backplane
p Route Buffer
CPU Table Memory

Roouter Architeectures
Line
Li Line
Li Line
Li
Interface Interface Interface
MAC MAC MAC

Tipicamente
p capacità
p < 0.5Gb/s 61
ROUTERS DI SECONDA GENERAZIONE
Route Buffer
CPU Table Memory

Roouter Architeectures
Line Line Line
Card Card Card

Buffer Buffer Buffer


Memory Memory Memory
Fwding Fwding Fwding
Cache Cache Cache
MAC MAC MAC

Tipicamente capacità < 5Gb/s 62


ROUTERS DI TERZA GENERAZIONE

Switched Backplane

Roouter Architeectures
Line CPU Line
Card Card Card
Local Local
Buffer Routing Buffer
Memory Table Memory
Fwding Fwding
Table Table

MAC MAC

Tipicamente
p camente capac
capacità
tà < 50Gb/s 63
ROUTERS DI Q
QUARTA GENERAZIONE
MULTI-RACKS, OPTICAL LINKS

Optical links

100s
of metres

Rou
ter
Switch Core Linecards Arc
64
hite
0.3 - 10Tb/s routers ctur
es
(FUTURO) ROUTER DI QUINTA
GENERAZIONE
OPTICAL SWITCH CORE

Optical links

100s
of metres

Rou
ter
Optical Switch Core Linecards Arc
65
hite
10-100Tb/s routers, in project ctur
es
(FUTURO) ROUTER DI SESTA
GENERAZIONE
ALL-OPTICAL ROUTERS

Optical links

100s
of metres

Rou
ter
Optical Switch Core Optical Linecards Arc
66
hite
100-1000Tb/s routers, in the far future ctur
es