Sei sulla pagina 1di 1

28 Serie B R 35a giornata

Il Parma va a sbattere CLASSIFICA


SQUADRE PT PARTITE RETI
LA CURIOSITÀ

Pescara-Bari
sul muro del Cittadella
G V N P F S
EMPOLI
PALERMO
67
58
34
34
19
15
10
13
5
6
72
49
40
32
Grossosfida
FROSINONE
PARMA
58
57
34
35
15
16
13
9
6
10
54
48
38
33 ilsuocero
Repetto
BARI 54 34 15 9 10 48 41

1Niente gol e D’Aversa si deve accontentare di un pareggio dopo


PERUGIA 53 34 15 8 11 56 44
CITTADELLA 51 35 14 9 12 48 43
VENEZIA 50 34 12 14 8 42 34

il poker di vittorie consecutive: fallita la missione secondo posto FOGGIA


CARPI
SPEZIA
49
48
46
35
34
34
14
12
11
7
12
13
14
10
10
56
28
36
57
37
34
Orlando D’Angelo
PESCARA
SALERNITANA 42 34 9 15 10 42 47

U
CREMONESE 41 34 8 17 9 38 38 na partita che divide
PARMA 0 Nicola Binda BRESCIA 41 34 10 11 13 34 41 in due una famiglia.
INVIATO A PARMA NOVARA 39 34 10 9 15 36 40 Pescara­Bari, ovvero
AVELLINO 39 34 9 12 13 44 50
CITTADELLA 0 Fabio Grosso contro il suoce­

A
PESCARA 38 34 9 11 14 40 55
lt. Il pareggio interrom­ CESENA 37 34 8 13 13 48 56 ro Giorgio Repetto. L’allena­
PARMA (4-3-3) Frattali 6; Gazzola
6, Iacoponi 6, Lucarelli 6, Gagliolo
pe i percorsi di Parma e ENTELLA 36 34 8 12 14 35 45 tore pescarese del Bari è spo­
5,5; Munari 6, Vacca 5,5 (dal 33’ Cittadella, lasciando ASCOLI 36 35 9 9 17 33 54 sato con Jessica Repetto, fi­
s.t. Dezi s.v.), Barillà 6,5; Insigne ben poca soddisfazione per en­ PRO VERCELLI 31 34 6 13 15 36 53 glia del responsabile del­
5,5 (dal 23’ s.t. Ciciretti 6), Calaiò trambi nel tragitto verso la glo­ TERNANA 30 34 5 15 14 50 61 l’area tecnica del club
6,5, Di Gaudio 6 (dal 27’ s.t. Baraye ria. D’Aversa dopo 4 vittorie di SERIE A PLAYOFF PLAYOUT RETROCESSIONI abruzzese. È una partita che
6). fila era lanciato verso la promo­ vale oro per entrambi. Se Fa­
PANCHINA Nardi, Mazzocchi,
zione diretta, e oggi Palermo e bio «il freddo» non avrà pro­
Frediani, Anastasio, Sierralta, Dezi,
Frosinone lo possono ricacciare PROSSIMO TURNO blemi a sedersi in panchina,
Mastaj.
ALLENATORE D’Aversa 6. indietro. Venturato almeno ha LUNEDÌ 16 APRILE Repetto avrà pensato a
ASCOLI-PARMA (ore 20.30) (0-4)
interrotto la serie di 3 sconfitte quanto il calendario sia stato
MARTEDÌ 17 APRILE
CITTADELLA (4-3-1-2) Paleari 7; consecutive e ha risposto bene AVELLINO-FROSINONE (ore 20.30) (1-1) cinico con lui: rientrato al
Pelagatti 6, Adorni 6,5, Varnier al 5­1 beccato a Terni, ma non Pescara da poco più d’un me­
BARI-NOVARA (ore 20.30) (2-1)
6,5, Pezzi 6; Settembrini 6,5 (dal vince da 6 turni e la qualifica­ CARPI-PERUGIA (ore 20.30) (0-5) se, dopo l’esonero di Zeman
27’ s.t. Lora 6), Iori 6,5, Pasa 5,5
(dal 16’ s.t. Bartolomei 6); zione ai playoff è complicata. CESENA-EMPOLI (ore 20.30) (3-5) e l’addio di Pavone, si ritrova
CITTADELLA-PALERMO (ore 20.30) (3-0) a dover affrontare la partita
Schenetti 5,5; Strizzolo 5, CREMONESE-SALERNITANA (ore 20.30) (1-1)
Arrighini 5 (dal 36’ s.t. Vido s.v.). ASSENZE Non sono arrivati i PRO VERCELLI-PESCARA (ore 20.30) (1-3)
che nessuno, in famiglia,
PANCHINA Alfonso, Chiaretti, gol e i due allenatori hanno SPEZIA-BRESCIA (ore 20.30) (1-1) avrebbe mai voluto vedere.
Kouame, Vettorel, Maniero, avuto l’alibi delle assenze, che TERNANA-FOGGIA (ore 20.30) (1-1) Ovvio che tutto resterà con­
Fasolo. però hanno inciso fino a un cer­ VENEZIA-ENTELLA (ore 20.30) (0-0) finato al campo, ma la posta
ALLENATORE Venturato 6,5.
to punto. Perché il Parma ha qui è davvero alta: Grosso in­
ARBITRO Aureliano di Bologna 6. una rosa tale che s’è potuto per­ MARCATORI segue la A, Repetto (e Pillon:
GUARDALINEE Grossi 6-Cataldo mettere di perdere diversi gio­ 22 RETI Caputo (3, Empoli). è stato proprio il dirigente a
6,5. catori (ultimo Siligardi per in­ 18 RETI Donnarumma (2, Empoli). volere il tecnico trevigiano)
ESPULSI nessuno. 17 RETI Di Carmine (2, Perugia); Montalto
fluenza): in campo non c’erano (2, Ternana).
chiede punti per l’operazio­
AMMONITI Settembrini (C) e sicuramente mezze figure, an­ ne­salvezza.
Pezzi (C) per gioco scorretto; 15 RETI Mazzeo (4, Foggia).
Lucarelli (P) e Frattali (P) per che se le alternative erano limi­ Gianni Munari, 34 anni, è tornato al Parma dal gennaio 2017 GETTY 13 RETI Galano (1, Bari); D. Ciofani
comportamento non tate. Al contrario il Cittadella (Frosinone); Nestorovski (3, Palermo); TENSIONE E il resto della fa­
Cerri (2, Perugia).
regolamentare. aveva veramente una difesa ri­ deviare soprattutto una puni­ porzionale all’entusiasmo del 12 RETI Caracciolo (2, Brescia); Calaio’ (5,
miglia che fa? Le mogli re­
NOTE paganti 2.452, incasso di dotta ai minimi termini e alla zione nel recupero, ma è stato pubblico. Parma); Pettinari (Pescara). stano a casa, i genitori di
29.630 euro; abbonati 9.330, vigilia si è fermato anche Alfon­ spesso in agguato. La cronaca 11 RETI Jallow (Cesena); La Mantia (1, Grosso anche: il padre Toni­
quota di 54.074,48 euro. so, ma la forza della squadra è registra parate determinanti di ORGANIZZAZIONE CITTADEL- Entella); Ciano (1, Frosinone). no è un tipo scaramantico,
Tiri in porta 5-4. Tiri fuori 3-0. In 10 RETI Castaldo (4, Avellino); Tremolada
fuorigioco 2-0. Angoli 4-1.
l’organizzazione e le assenze Paleari, nel secondo tempo, an­ LA A lungo padrone del campo, (1, Ternana); Litteri (Venezia; 5 nel dicono, la madre Loredana si
Recuperi: p.t. 0’, s.t. 7’. non si sono notate, tanto meno che su Gagliolo (con conse­ ma tremendamente improdut­ Cittadella). agita troppo allo stadio. Ci
quella del portiere titolare visto guente tap in di Munari in cur­ tivo in avanti, il Cittadella ha 9 RETI Torregrossa (Brescia); Iori (6) e sarà solo Andrea, fratellino
che Paleari è stato il migliore in va) e Insigne nel momento più fatto comunque bella figura. Kouame (Cittadella); Sprocati di Fabio che gioca a basket
(Salernitana).
campo, dicendo di no soprat­ felice del Parma, fino alla para­ Venturato rispetto a Terni ha 8 RETI Improta (1, Bari); Rodriguez con l’Amatori Pescara e oggi
tutto a Calaiò. tona del 26’ su Di Gaudio, che cambiato trequartista e attac­ (Empoli; 4 nella Salernitana); Bocalon tiferà candidamente Bari.
in area è riuscito a controllare e canti, senza ottenere sostanza. (Salernitana). Peccato che a rovinare que­
SPRAZZI PARMA Il centravanti calciare, trovando però lo stin­ Però la sua squadra è stata fasti­ 7 RETI Zajc (Empoli); De Luca (Entella); sto curioso incrocio ci abbia­
IL MIGLIORE Puscas (Novara); Coronado (1, Palermo);
di D’Aversa ha un conto aperto co del portiere. Se aggiungia­ diosa, solida in difesa, capace Han (Perugia; ora è nel Cagliari); Brugman no pensato i soliti teppisti:
con il Cittadella, visto che in mo una sventola di Munari in di irretire gli avversari con Iori (Pescara); Castiglia (Pro Vercelli); nella notte tra giovedì e ve­
carriera l’ha battezzato 7 volte. avvio, un cross di Di Gaudio che a dirigere l’orchestra (libero da Marilungo (Spezia); Firenze (Venezia; 5 con nerdì l’abitazione dei genito­
1 rigore nella Pro Vercelli).
Se dalla marcatura rognosa di non ha trovato nessuno pronto marcature...) nella città della 6 RETI Ardemagni (1, Avellino); Mbakogu
ri di Fabio Grosso, nella vici­
Adorni (un ragazzo cresciuto alla deviazione e un tiro alto di lirica. Un tentativo di Schenetti (Carpi); Laribi (Cesena); Cavion na Spoltore, è stata imbrat­
proprio qui ai tempi della A) Insigne, non si può dire che il nel primo tempo e una botta (Cremonese); Beretta e Kragl (Foggia); tata con scritte offensive
qualche volta è riuscito a svin­ Parma non ci abbia provato. centrale di Bartolomei nella ri­ Dionisi (1, Frosinone); Rispoli (Palermo); (“Grosso rispetta Pescara,
Insigne (Parma); Buonaiuto (Perugia);
colarsi, davanti a Paleari non Sono parse però giocate estem­ presa sono stati i momenti più Morra (Pro Vercelli); Forte e Granoche
Bari m….”) siglate P.R. e con
ha avuto però campo libero. La poranee, non figlie di momenti insidiosi. Chiaro: nulla rispetto (Spezia); Zigoni (Venezia). un gallo morto lasciato pen­
prima volta al 38’, ma era co­ di gioco costanti e intensi, con a quelli del Parma. Se il Citta­ 5 RETI Favilli (1) e Monachello (1, Ascoli; 1 zolante sul cancello. Gara a
7 munque in fuorigioco, poi al
45’ dopo un calcio d’angolo e
troppi lanci lunghi. E nemmeno
i cambi hanno influito (quando
della è piaciuto, è stato solo per
l’organizzazione impeccabile
nel Palermo); Asencio (Avellino); Bisoli
(Brescia); Malcore e Melchiorri (Carpi);
rischio per l’ordine pubblico,
con 350 agenti a tenere la si­
Arrighini (Cittadella); Paulinho (1), Piccolo
● PALEARI conclusione da due passi; nella vedremo il vero Ciciretti?): un di Venturato. E non è poco. (2) e Scappini (1, Cremonese); Da Cruz tuazione sotto controllo.
PORTIERE CITTADELLA ripresa invece Calaiò s’è visto rendimento inversamente pro­ © RIPRODUZIONE RISERVATA (Parma; 5 nel Novara); Capone (Pescara). © RIPRODUZIONE RISERVATA

BRESCIA (4-3-1-2) EMPOLI (4-3-1-2) ENTELLA (3-5-2) FROSINONE (4-3-1-2) NOVARA (4-3-3) PALERMO (3-5-2)
CARPI (3-5-1-1) PRO VERCELLI (3-5-2) AVELLINO (4-4-2) SPEZIA (4-3-1-2) TERNANA (4-3-1-2) CREMONESE (3-5-2)
OGGI ore 15 ANDATA 1-1 OGGI ore 15 ANDATA 1-2 OGGI ore 15 ANDATA 0-0 OGGI ore 15 ANDATA 1-1 OGGI ore 15 ANDATA 1-1 OGGI ore 15 ANDATA 2-1
1 25 22 27 1 22
MINELLI GABRIEL IACOBUCCI VIGORITO MONTIPÓ POMINI
15 3 35 33 28 5 13 23 15 5 6 23 26 32 3 31 3 8 27 28 6 24
COPPOLARO SOMMA GASTALDELLO LONGHI DI LORENZO VESELI LUPERTO PASQUAL PELLIZZER CECCARELLI CREMONESI BRIGHENTI TERRANOVA KRAJNC CRIVELLO GOLUBOVIC DEL FABRO CHIOSA CALDERONI DAWIDOWICZ STRUNA SZYMINSKI
25 34 20 8 19 10 21 5 37
16 23 25 17 3 23 20 5 3 35 8 13 19
BISOLI TONALI NDOJ KRUNIC CASTAGNETTI BENNACER SAMMARCO GORI KONE
GATTO CRIMI ACAMPORA ARDIZZONE ALIJI MOSCATI RONALDO CASARINI RISPOLI MURAWSKI JAJALO GNAHORE’ ALEESAMI
27 6 28 19
SPALEK ZAJC
7 9 7 11 19 10 20 CIANO 18 7 PUSCAS 11 10 30
TORREGROSSA CARACCIOLO PIU CAPUTO LA MANTIA DE LUCA CITRO DIONISI SANSONE DI MARIANO CORONADO NESTOROVSKI
11 7 33 9 10 9 39 32 20 19 7
MELCHIORRI RAICEVIC REGINALDO ARDEMAGNI CASTALDO FORTE 42 MARILUNGO MONTALTO CARRETTA SCAPPINI PICCOLO
16
7 CASTIGLIA GERMANO AMMARI
TREMOLADA
CONCAS 11 14 23 17 21 8 7 33 5 34 31 23
3 10 5 30 18 21 23 25 RENZETTI CROCE ARINI MACEK CINAGLIA
19 16 24 5 25 GAVAZZI DI TACCHIO DE RISIO MOLINA PESSINA JUANDE BOLZONI
MAMMARELLA VIVES GHIGLIONE SIGNORI PAOLUCCI DEFENDI
PASCIUTI GARRITANO MBAYE VERNA PACHONIK
6 8 13 3 6 15 27 13 6 5 23 3 5 26 13 40 15 21
14 23 13 MARCHIZZA MIGLIORINI NGAWA LAVERONE GARCIA TENA MARCONI CANINI
ALCIBIADE JIDAYI GOZZI AUGELLO CECCARONI GIANI DE COL FAVALLI SIGNORINI GASPARETTO FERRETTI
LIGI BROSCO POLI
22 22 22 43 22 27
COLOMBI PIGLIACELLI LEZZERINI MANFREDINI SALA UJKANI

BRESCIA Out Cancellotti, Dall’Oglio e EMPOLI Donnarumma torna, ma andrà in ENTELLA De Santis o Pellizzer in difesa, FROSINONE Attese novità in ogni NOVARA Di Carlo torna al tridente con PALERMO Rajkovic di nuovo out. In difesa
Konstantinidis. Martinelli è acciaccato, panchina. Stagione finita per Rodriguez. Acampora o Troiano a centrocampo. Tra i reparto. In panchina Ariaudo e Maiello Sansone e Di Mariano ai lati di Puscas. uomini contati. In avanti fuori La Gumina,
Cortesi ha ormai finito la stagione. PANCHINA 21 Terracciano, 20 Giacomel, convocati si rivede Nizzetto. non al meglio. Out D. Ciofani e Volpe. Del Fabro sarà preferito a Mantovani. spazio a Coronado e Nestorovski.
PANCHINA 37 Pelagotti, 16 Curcio, 19 34 Imperiale, 3 Maietta, 18 Polvani, 31 PANCHINA 1 Paroni, 4 Belli, 2 De Santis, PANCHINA 22 Bardi, 4 Russo, 11 Beghetto, PANCHINA 12 Farelli, 22 Benedettini, 2 PANCHINA 1 Maniero, 31 Guddo, 32
Lancini, 31 Meccariello, 30 Furlan, 38 Untersee, 4 Brighi, 20 Lollo, 15 Traorè, 11 29 Brivio,11 Icardi, 21 Di Paola, 8 Troiano, 14 7 Frara, 10 Soddimo, 6 Besea, 35 Chibsah, Troest, 4 Mantovani, 17 Seck, 32 Bove, 9 Ingegneri, 4 Accardi, 23 Fiore, 21
Rivas, 11 Embalo, 18 Okwonkwo. ALL. Donnarumma, 27 Ninkovic. ALLENATORE Eramo, 26 Currarino, 7 Nizzetto, 30 15 Ariaudo, 8 Maiello, 19 Matarese, 13 M. Sciaudone, 21 Orlandi, 24 Dickmann, 10 Fiordilino, 18 Chochev, 14 Rolando, 16
Boscaglia. SQUAL. nessuno. DIFFIDATI Andreazzoli. SQUAL. nessuno. DIFFIDATI Aramu, 18 Llullaku. ALL. Aglietti. SQ. Ciofani, 17 Paganini. ALL. Longo. Macheda, 30 Maniero. ALL. Di Carlo. Balogh, 7 Trajkovski, 9 Moreo, 20 La
Meccariello, Bisoli, Martinelli. Veseli, Pasqual. nessuno. DIFF. La Mantia, Gatto e De Luca. SQUALIFICATI nessuno. DIFFIDATI Kone. SQ. nessuno. DIFF. Golubovic, Moscati. Gumina. ALL. Tedino. SQUAL. nessuno.
DIFF. Gnahoré, Jajalo, Nestorovski, Rispoli.
CARPI Sempre fuori Mbakogu e Nzola, PRO VERCELLI Bergamelli out: Gozzi e AVELLINO Otto infortunati: Radu, Iuliano, SPEZIA Terzi, Lopez e Gilardino saranno TERNANA Rifinitura a porte chiuse, verso
torna Pasciuti. E c’è Concas in pole per Berra in ballottaggio per sostituirlo. Morra Lasik, Rizzato, Falasco, D’Angelo, Pecorini e sostituiti da Ceccaroni (o Masi), Augello e la conferma il 4-3-1-2. In difesa al posto di CREMONA Si ferma anche Pesce, fuori
supportare l’unica punta Melchiorri. e Kanoute k.o. PANCHINA 32 Marcone, 1 Bidaoui. Rientrano Marchizza e Gavazzi. Forte. PANCHINA 33 Di Gennaro, 3 Vitiello uno tra Ferretti e Valjent. ancora Dos santos, Brighenti e Paulinho.
PANCHINA 1 Serraiocco, 12 Brunelli, 3 Gilardi, 2 Berra, 15 Dramane, 14 Paghera, 8 PANCHINA 20 Casadei, 28 Pozzi, 16 Lopez,19 Terzi, 28 Masi, 18 De Francesco, PANCHINA 1 Plizzari, 12 Bleve, 4 Valjent, 15 Piccolo al fianco di Scappini.
Capela, 26 Calapai, 20 Bittante, 17 Di Altobelli, 21 Da Silva, 16 Bifulco, 17 Alex, 20 Morero, 5 Kresic, 33 Wilmots, 4 Moretti, 7 25 Maggiore, 10 Gilardino, 20 Palladino, 29 Rigione, 19 Zanon, 27 Bordin, 6 Angiulli, 7 PANCHINA 1 Ravaglia, 4 Sbrissa, 35
Chiara, 27 Jelenic, 8 Giorico, 18 Palumbo, Ivan, 24 Pugliese, 11 Rovini. ALLENATORE Vajushi, 30 Cabezas, 21 Morosini, 19 Granoche, 32 Mulattieri. ALL. Gallo. Statella, 8 Varone, 9 Piovaccari, 10 Finotto, Cinelli, 18 Pesce, 32 Gomez, 30 Camara, 16
21 Saric, 30 Saber, 9 Malcore. ALL. Grassadonia. SQUAL. nessuno. DIFFIDATI Asencio. ALL. Foscarini. SQUAL. nessuno. SQUALIFICATI Mora. DIFFIDATI Bolzoni, 19 Repossi. ALL. De Canio. SQ. nessuno. D’Avino. ALL. Tesser. SQUAL. Cavion
Calabro. SQUAL. nessuno. DIFF. Mbakogu. Bergamelli. DIFFIDATI Laverone, Falasco, Castaldo. De Col, Giani, Granoche e Terzi. DIFF. Favalli, Valjent, Vitiello, Montalto. DIFFIDATI Garcia Tena.

ARBITRO Guccini di Albano Laziale. ARBITRO Pillitteri di Palermo. ARBITRO Abbattista di Molfetta. ARBITRO Minelli di Varese. ARBITRO Rapuano di Rimini. ARBITRO La Penna di Roma.
GUARDALINEE Mastrodonato-Intagliata. GUARDALINEE De Troia-Luciano. GUARDALINEE Baccini-Fiore. GUARDALINEE Colarossi-Sechi. GUARDALINEE Bresmes-Muto. GUARDALINEE Caliari-Vecchi.
TV Sky Calcio 7 HD. TV Sky Calcio 3 HD. TV Sky Calcio 9. TV Sky Calcio 4 HD. TV Sky Calcio 10. TV Sky Calcio 2 HD.
PREZZI da 6 a 130 euro. PREZZI da 13 a 45 euro. PREZZI da 8 a 35 euro. PREZZI da 15 a 120 euro. PREZZI da 14,50 a 31,50 euro. PREZZI da 2 a 150 euro.