Sei sulla pagina 1di 1

UNIVERSITÀ DI CATANIA C.L.

INGEGNERIA INDUSTRIALE
A.A. 2016/2017

Prof. S. Tudisco CORSO DI FISICA II M-Z


Compito del 20/06/2017
Cognome Nome __________________________________________ Matr. n° _____________
data di Nascita _____________ C.I. / Patente n° _____________ rilasciata _____________
FIRMA __________________________________

1) Un condensatore do Capacità C= 1F viene caricato a una


differenza di potenziale V0= 100 V e poi staccato dal
generatore. Il condensatore viene quindi collegato nei punti A
e B al circuito in figura e si scarica in un tempo t*.
Determinare l’energia perduta nel tempo t* per effetto Joule in
tutto il circuito e nella resistenza R1, se R1=R2=R3=R.

2) Un fascio di ioni 12C++ con velocità iniziale nulla, accelerato da una differenza di potenziale V=25
V, penetra in una regione in cui è presente un campo magnetico B in direzione normale alla velocità
del fascio incidente. Il raggio di curvatura della traiettoria che le particelle descrivono e di 100 mm.
Se ora si utilizza un fascio di ioni di 32S-- nelle stesse condizioni, quale sarà il suo raggio di
curvatura e la sua velocità?

3) Una lampada di potenza P = 50 W emette con emissione isotropa sotto forma di luce visibile di
lunghezza d’onda  = 0.55 m il 10% dell’energia che assorbe. La pupilla di un osservatore, posto a
distanza L = 1 Km, ha diametro D = 2 mm. Calcolare il numero di fotoni che passano attraverso la
pupilla in 10 secondi.