Sei sulla pagina 1di 8
sopravviv | Cucito (inserto da staccare i Emilia 8. lustrazto ule ore Oe ma donne moderne che non sanno tenere un Pron eOk Choir LeU ee Tso Rey A Aus tee Utorret Peel M ces aoe e anche ricamare Enesco Seu em ec Tes Fe OMe MUG Seyi Mele cer ee | scegiiere i materiali piu adatti al tessuto e i colori dalla STM Nc eckson eet) principiante riuscira a risolvere i problemi al primo colpo. Lavori di base ben Attaccare un bottone Attaccare un automatico Attaccare gancio e asola 1 Mettiilfilo nella cruna delfago.Per 1 II maschio delfautomatico équello 1 I. gancio sicuce sul lato della stof- un bottone basta che ilfilo sialungo che vedia sinistranel disegnoesicu- _ fa che si sovrappone. Appoggia ilgan- 50 centimetri. Annoda le due estre- ce sulla parte del tessuto che si vuo- _cio nel punto in cui vuoi cucirlo,con ‘mit, 2 tnfls Vago sul dito della le sovrapporre alTakra. Appogaia il la parte patta sul tessuto, fa passar ‘stofia (il lato esterno del tessuto),nel__ maschio sul tessuto, con la parte piat- re lago dentro un forellino, riporta- punto in cui vuoi attaccare ilbottone. _tasulla stoffa, infilaYago dal rovescio _ lo nella stoffa all'esterno del forelli- 3 Appoggia il bottone sulla stoffa te- Gato interno del cspo), fallo passa- no e ripeti per tre o quattro volte. 2 nendolo leggermente sollevato e re dentro un forellinoe riportalo nel Passa I'ago dentro la stoffa e fallo quando cucinontirareilfilo Soloco- lastotiaalfesternodelforlino(sem- sce dentro Yaltroforellino. Cuclo forma il “zambo” (come vedi nel__ pre sul rovescio della stoffa). Ripeti come il primo. 3 Appoggia!'asola di disegno). Infila 'ago in uno dei fori, _ per tre o quattro volte per ogni forel- —_metallo sullla parte del tessuto che sta pol passelo in quello accanto. Rieti lino. 2 Appoggia lafemmina sulla sou Fakra e cuc | forellai proprio er quattro o cinque volte. Poi passa tro lembo del tessutocon la parte pia come quelli del gancio. agli altri due fori. 4 Nelfutimo pas-nain alto ecucila allo stesso modo. Il tTUCCO Fai due o tre punti anche sagzio, fai uscire flo sul dirito,fal-_IMtrUCCO Perché Tautomatico sia in- sotto il gancio, come vedi nl dise Jo girare tre o quattro volte intorno _visibile, non passareil filo sul diritto.__gno, cosi restera piatto. algumbo,poiinfladinovol'agenel In eMergenza Puoi usare un pic- In emergenza Usalaspilla da bala, tessuto flo passare sottoiTbotione calissimo pezz0 divelero adesivo. _messaalrovescio perché nen siveda e taglia il filo. I truccoPer fare gambo, ientuno stuzzicadenti appoggiato sul bottone Cee eee cor came Fino alla meta dell Ottecento i due terzi della produzione THmane un po'staccatodaltessuo, ‘Mondiale di bottoni erano destinati ad abiti maschili. La In-emergenza Se perdi ilbottone _rivincita del bottone da signora avviene verso il 1870, con la dei pantalonio della gonna, puoi so. _-Nascita dell’haute couture. E nello stesso period si difterenzia stituirlo con una grafeta, "'abbottonatura: verso sinistra per la donna e verso destra per Muomo (gli lascia libera la mano destra, per difendersi). 118 DONNA MODERNA Attaccare una toppa 1 Con gli spilli, fissa la toppa sul di- ftto del capo. 2 Cucilaa punto fe- stone, sia cost inf Tago al rove- cio e fall uscire etl ditto vcino al sargine dellatoppa, 3 Reinseriscila go nella toppa a circa cinque mill setri dal margine e fai uscire sul ro- vescio solo la punta dellago. 4 Por: tala punta delfago sul drittoa pochi millimetri dal punto precedente vici- no al margine efalla passare sopra i flo comevedinel dsegno). Trail f bo:siforma un odio, 5 Riprendidal punto de cuc tutto intorno. Il trucco Fai pit in fretta con il pun- to indieto (spiegato perla cernier). In emergenza Use toppe ades: xe che siattaccano con ilferro caldo PTs Cambiare un elastico 1 Scuci circa tre centimetri della c- citura del bordo. Da flail veechio elastico. 2 Prendi la misura e: taglia deelsticoal bordo dellastoia a tacca una pila da baa allalraestre mita. 4 Spingi la spilla nel bordo pian piano fila correre faced cava (otreb be aprirsi e non scorrere pitt). 5 Quand la spillaha completato ig ro,come ved nl disegna, fall uo re dall'apertura, toglila e cuci le due estremita delfelastico. 6 Quindi ri- cui con il sottopunto Casriezazio. ne é a pagina 122) la picola parte deta cacti truco Per evar arrotol, man mano che lo inf ad esas oa lees, In emergenza Se sirompe Yelast- ada lo spago he Telastico si Pratica, facile da usare, abbastanza resistente, la chiusura lampo ha avuto gran sucesso soprattutto grazie all'industria della confezione in serie, E stata inventata nel 1891 dall'ingegnere americano Whitcomb Judson, forse per risparmiare alla moglie la fatica di allacciare il busto, o a se stesso la noia di allacciare gli stivali Attaccare una cerniera 1 Ampos: che i dentni iano coperti dal tessu to stesso, 2 Fissala con gli spilliper tutta la lunghezza, da‘un lato e dab Taltr. 3 La chiusara lampo si cuce con il punto indietro. Si fa fla ago dal rovesci efllo uscire sul diritto del lavoro. Reinserisei'ago a destra alla distanza di quattro 0 cin que millimetrdal primo punto perf un punto indieto. Fallo passare sotto la stoffae uscire a sinistra alla distanza di otto 0 died millimeti cioe il doppio del primopunto, come vedi nel disegno. 4 Proseguicosiper tutto lato e fssa i filo sul rovescio con due o tre punti, 5 Cuct il secon do lato come i primo. IN trucco Percucire pit facilmente il secondo lato lascia la cerniera aperta, In emergenza Se non hat i tempo di sostituire la cerniera rotta,usa due otre spille da balia.Perehé non sive- dano, applicae sul ro cino ai dentini dela c gia ilcapo sul tavolo e metti sotto il tessuto in mado 0, molto vi niera DOWNA MoDERNA 119 Cac ebbald Quando i lavoro-é.di fino, un ingrediente indispensabile @ la lente di ingrandimento. Ci sono anche quelle che si appendono al collo, restano appoggiate sul petto con un sostegno di plastica e rimangono in equilibrio stabile. Sono comode perché lasciano libere le mani e riescono utili anche a chi usa gli occhiali, Nella confezione Con due lenti, la pid grande ingrandisce di una volta e mezzo, la piccola fino a sei volte. Costano circa 11 euro, € si trovano in merceria. Sul sito www.storedmail.it sono in vendita a 8,90 euro. Esistono anche modelli dotati di luce, cioé con una piccola batteria incorporata, ma questa lucina ¢ particolarmente fragile. 120 BoNNa moDERNa Rammendare uno strappo 1 Il avoro si esegue da destraa sinistra Inserisci fago dalrov bo di stoffa, fallo passare sotto V'altro lembo e uscire sul di vedi ne disegno (a). 2 Puntando sempre a sinistra, fallo pacsare sotto il primo lem bo e uscire sul dirito, 3 Alla fine, senca tagliare il flo, ripassa con il punto filza, come vedi nel disegno (b). Si fa cosi ai uscire Tago sul ditto e fi punto corto tenendo morbido il destra e o. Fai passare Tago sotto il tessuto vers file paral sini diuna cu altri punti a breve distanza Tuno dalfatro, Il trucco Se il tessuto lo consente, sila qual tura e usalo per rammend In emergenza Se lo strappo é nascosto, puoi rimediare con wn cerotto illavoro saraq vescio a cingue 0 sei millimetsi da margine e tira il filo. 2Dal diritto, fai passare Pago attraverso la stofie¢ la scia uscire solo la punta. Gira lapun: ta verso il margine della stoffae fal: le passare intorno il lo come vedi nel disegno. Tirail filo fai un nod no. 3 Prosegui cosi da sinistraa de stra ripetendo lo stesso movimento Poifermail flo facendo un punto sot to Tocckiclloe taglial . Il trucco It lavoro é pit semplize se Riparare un occhielio arrotondi gli angoli dell'occhiello, Prima difareil nuovo occhiello,eli- In emergenza Tagliai ii pendent rina if rot. Insersci'agodal ro- _ e copriTocckiello conil suo bottone DonWon ceo Pega ue ay programmi tv «e ho visto che gli strumenti essenziali sono: spille da balia, forbicine, aghi, biadesivo, treccia di fili, velcro adesivo, bottoni». Riparare la fodera scucita ‘1 Elimina i fii della cucitura strap- pata, ripiega allinterno i due margi nidella fodera e tienili accostati. 211 punto da usare ei! sopraggitto. Puoi . z was lavorarlo da destra a sinistra 0 vice- Riparare un’asola con il filo versa. Noite lo spieghiamo dadestra 1 Quest’asola ¢ fata di quattroo cinque “archetti" e ti occorrono circa 50.cen- a sinistra, come vedinel disegno. Fai timetri di filo. Segna con due spilli 'asola da sostituire ed elimina ifili roti. entrare Y'ago dal rovescio di una par- 2 inserisci 'ago, dal rovescio, nel punto in cui c’é uno spillo ¢ fallo entrare _ te della fodera, fallo passare sopra i accanto all'altro spillo lasciando il filo morbido per fare gli archetti, come ve- due margini uniti e poi sotto la fode- dinel disegno (a). 3 Ripeti quattro o cinque volte, poi ferma il ilo da unlato ra. 3 Esegui questo punto piit vole senza tagliarlo. 5 Ricopri gli archetti con il punto occhiello. Si lavora cosi: _ lasciando poca distanza tra un punto fai passare ago tra gli archetti facendo attenzione a farlo uscire sopra alfilo, _e l'altro. come nel disegno (b), e tira perché si formi un nedino. Ricopri tuttala nuova _ Il trUCCO Dal momento che la fode- sola, quindi ferma il filo con due o tre piccoli punti sul rovescio. ratende a scivolare tra le mani, pr- Il trucco Perché gli archetti difilo sianc tutti della stessa lunghezza, fallipas- ma di iniziare a cucire ferma il tes- ‘sare intorno a una matita. ‘suto con gli spilli. In emergenza Puci usare una spilla da balia inscrita sul rovescio: lascia_ In emergonzaEE sufficiente un nor emergere sul diritto una piccola parte che fara da asola. male nastro adesivo trasparente. Riparare una cucitura su giacche o cappotti 1 Scuci del tutto le cuciturae tori i pezzetidifilo pendenti. 2 Accosiai ‘due margin e cuci conil sottopunto, da destra a sinista, mantenendo i punt un po' lent Si facosi: infil Tago dal rovescio della parte di destra ‘econ la punta verso sinistafallo passare sotto la parte di sinistra come vedi nel disegno. 3 Fallo uscire e, drigendolo verso destr, inseriscilo nella parte didestra. 4Fai uscire Tago sul dirito,apochissima distanza, ‘continua cosi verso sinistra. Cuci per circa tun centimetro alte ia parte strappata. Ferma ilfiloe taglialo. I trucco Se i colore del filo & appena pit scuro del capo, sinota meno. In emergenza I biadesivo tiene bene a posto la parte scucita. DONWA MODERNA 121 Accorciare un paio di pantaloni capita spessissimo e SCE Ur cue keh OM iene ee ue RS ell oR CeCe LIC Boom mcr om ele Ce MIE ler Re Sry = f{con gli spilli la tunghezza giusta tutt’ intorno alla gamba. Fare l’orlo dei pantaloni Sottopunto 1 Quando sei sicura di aver preso bene la misura dell'orlo, metti i pantaloni 1 Tl sottopunto siusa per fare Yorlo in piano, sul tavolo, e con il metro controlla che l'altezza della parte da ta _ su tessutileggeri odi mezzo peso. Si sliare sia pari. Ripiega Vorlo all'interno, appuntalo con gli spillie provadinuo- _lavora da desira a sinistra. Ricorda +o ipantaloni. 2 Sela seconda prova ésoddisfacente,rigraipantaloniiamo- che sei stl rovescio e perché i punti do da lavorare sul rovescio, imbastisci a 5 millimetri dalla piega dell’orlo co _non si vedano sul diritto prendi con me vedi nel disegno (a) e stira la piega. Limbastitura si fa con il filo apposito _'agopochi fili del tessuto. Adesso fai che non lascia il segno sulla stoffa e risalta bene. E molto semplice, basta fa _passare l'ago dentro la stoffa. poi sot- re puati regolari che tengano ferma la stoffa. 3 Adesso, con Taiutodi un me- to la piega del'orlocome vedi nel di- tro, segna tuttattoro Taltezza delforo, circa 4 centimet, e taglia la stoffasegno, 2 Mantienii punti morbidi e ‘che avanza. 4 Se vuoi che il lavoro sia pertetto, rifinisci il margine con il so- nines tutto intorno alla gamba. praffilo. Si fa cosi: inserisci lagoa cinque millimetri dal margine e, facendo _l trUCCO Se hai particolarmente fret- pacsare il ilo copra il margine, esegui punti regolarmente distansiati come ta, prendi anche duc o tre punti di vedi nel disegno (b). 5 Cuci infine l'orlo a sottopunto, apunto nascosto 0 _ seguito prima di tirare ilfilo. Ricorda apunto strega, secondo il tessuto, come viene spiegato in queste pagine. 6 pero di non tenerlo teso. Ripetilo stessa procedimento con Ialtra gamba In emergenza Fsiste una coll li Il trucco Perché Yorto non si noti sul dirito, tient ilfilo molto morbido. quida, speciale per tessuti, che fun- In emergenza Per fare un orlo improvvisato, va benissimo anche ilnorma- _z2iona perfettamente per gli orl Si le nastro biadesivo da cartoleria. trovain merceria, Qiks Quanto devono essere lunghi i pantaloni? «Dipende dalle mode» spiega Susanna Dani, autrice di Taglio e cucito, De Vecchi editore. «Se sono a zampa, o comunque larghi come li portano le giovanissime, devono toccare terra. Se invece sono di taglio classico, arriveranno all'incirca a meta tacco. Oggi, perd, tutte tendono a portarli piuttosto lunghi>. 122 DONNA MODERNA Punto nascosto 1 Il punto nascosto é quello che consente di avere un orlo veramente per fetto, invisible anche dal rovesco, quindi si fa su pantaloni particolarmente eleganti. Itessuti che lo richiedono sono soprattutto quelli che si segnano fe- cilmente, come i veut, Per fare questo punt prim tordino di un centimetroe mezzo circa di stoffa, che restera nascosto poi si riegail vero e proprio orlo. Il primo bordino, che si chiama piega delforl terve proprio a fare il pinto nascosto, 2 Anche in questo czs0 ricorda che stailavorando sul rovescio del capo. I punto nascosto, come parecchi alr silvora da destra a sinistra. Tutti puntirimangono nascosi tra la gamba Gel pantalone ei primo bordino. Fai passare Tago nella pies delforo, vic no al margine, come vedi ne! disegno (a) e trail filo. 3 Con la punta dette 0 poi prendi poch ii di stefa dalla parte dell ‘edi nel disegno (b). Prosegui tut’attorno alla gam morbido, Il trucco Se hai una gonna stretta, per fare 'orlo conviene che tu usi il pun- to nascosto, In emergenza Quando il tempo stringe, stira due volte Vorlo: quando ripi hi ilbordino e quando ripieghilvero orl, Cosi puoi non imbastire 1 filo di cotone cuce bene e quando si lava non perde il colore. E adatto per tessuti di cotone, di lino e di nylon. Quelio misto di cotone ¢ poliestere é resistente ed elastico. Consigliato per le stoffe di fibre naturali e per quelle sintetiche, va bene anche per cucire la fodera. Comunque, il filo di buona qualita deve essere liscio, omogeneo e scorrere bene. lege allnterno un gamba del pantalone come pre il filo enend Punto strega 1 punto strega, che si chiama.an- che mosca, slavora dasinistra ade- stra. Non dimenticare che sei sul vescio, Inserisci ago sul tessuto del la gamba accanto al margine del'or ioe fall entrare nell oro spostando- io verso destra come vedi nel dise {gno (a). 2 Fai un punto verso sinistra e ritorna sulla gamba. Prendi pochi fli di stoffa come vedi nel disegno (b) verso sinistra. Fsegui i punti man. cenendo una distanza regolare tralo- ro, senza tirare troppo i filo Il trucco Cuca punto strega panta Toni e gonne ditessuto pesante o siret ch che petrebberoaloeciarh In emergenza Cerca il prodotto mato “orl facile": ¢ una fetuc ie, sott i ferrodastir,rilascin una colla specifica per tessuti DONNA MODERN: 123 Hi Z abc del ricamo ‘comprare ach de feamo per il punto croce e per il Punto croce punto erba si usano aghi 1 mpunto croce si levora facendo, sulla stessa riga, prima una diagonale da diversi. Per il primo devono _sinistraa destra, poi un‘altra in senso opposto. Fai entrare Tago dal rovescio, essere a punta tonda, La ingrizzao in alto verso destrae fallo entrare a distanza dun quadretto del tecnica prevede infatti di Jatela. 2 Fai passare Tago sul rovescio efalo uscre in basso sul dirt ac- passare tra un filo el'altro ela canto al primo come vedi nel disegno (a). 3 Arrivataalla fine della rig, sen- punta rischierebbe ci spezzare zatagliare il filo, iniza la diagonale di ritorno,Fairientrare 'ago in basso sul ‘filo. I punto erba, invece, _dirittoe puntaloin alto snitra. Po di nuovo in basso come ne! disegno (b). richiede I'ago con la punta i] fruczo Quano se allafne del hore acer d aver saato un ro ropri zzare cea fa il punto che manca e annoda il flo sul rovescio. Bowen leo eer tisueusctionocice Cimecrrearemenncar prendete gli aghi da cucito, : perché quelli da ricamo hanno Ja cruna diversa: é allungata per far passare megiio il filo. E se sei allergica al nichel contenuto negli aghi, non devi per questo rinunciare al piacere del ricamo: ripiega sugli aghi dorati Anche se costano un po’ di pill enon é facile trovarli la tela, Lago si muove da destra a si- nistra. Tien il ilo a sinistra,inserisci Tago nella tela ¢ fai un piccolo punto ‘verso sinistra come vedinel disegno, 2 Prosegui con punt regolariche pas- sano sopra la linea disegnata. 3 Per Jissare il filo, alla fine, porta Tago sul rovescio efallo passare sotto i punti. II trucco 1 lavoro diventa molto pid. semplice se, prima di cominciare a ri ‘amare, disegni tut i contorni in mo- do nitido. Punto erba In emergenza Se tendi la tela con 1 Il punto erbassilavora da sinistral telsio vedrai che lavori pit veloce- a destra lungo ura linea segnata sul mente e facilmente. 124 DONNA MoDERNA