Sei sulla pagina 1di 2

Indirizzo privato

Prof. Enzo Bonora Galleria Ferri, 6 tel 0376/322758


e-mail bonorafamily@virgilio.it
Luogo e data di nascita Mantova, 18 marzo 1953
Sposato con Cristina 4 figli (Giovanni, Benedetta, Federica, Alessandra)
Professore Ordinario di Endocrinologia Dipartimento di Medicina Universit di
Verona
Direttore della U.O.C. di Endocrinologia, Diabetologia e Malattie del
Metabolismo Dipartimento Medico Generale Azienda Ospedaliera
Universitaria Integrata di Verona
Presidente societ italiana di diabetologia Sid 2014-2016

Liceo Classico "Virgilio", Mantova


laurea: Medicina e Chirurgia
specializzazione: Endocrinologia, Diabetologia e Malattie del Ricambio,
Medicina Interna
Altri titoli di studio e professionali dottorato di ricerca: Fisiopatologia Clinica
altro: Autore di 152 pubblicazioni in extenso su riviste internazionali (IF circa
1000; citazioni circa 8000) e di oltre 150 altre pubblicazioni, per un totale di
circa 300 titoli. Relatore su invito ad oltre 300 congressi, convegni, seminari
nazionali ed internazionali. Revisore per oltre 30 riviste scientifiche
internazionali. Premio Societ Italiana di Diabetologia 1992. Premio
Esperienze professionali
(incarichi ricoperti)
1979-1986 Medico Interno con compiti assistenziali, Clinica Medica,
Universit di Parma (distaccato presso la Cattedra di Malattie del Ricambio
dell'Universit di Verona fra il 1983 e il 1986)
1986-1992 Ricercatore Universitario, Istituto di Patologia Speciale Medica,
Cattedra di Malattie del Ricambio, Universit di Verona
1988-1989 Visiting Assistant Professor, University of Texas, San Antonio, USA
1992-2001 Professore Associato di Medicina Interna, Istituto di Patologia

Speciale Medica, Universit di Verona


2001- Professore Ordinario di Endocrinologia, Dipartimento di Scienze
Biomediche e Chirurgiche, Sezione di Endocrinologia, Universit di Verona
Docente presso il Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia
Docente presso le Scuole di Specializzazione in Endocrinologia e Malattie del
Ricambio, e in Medicina Interna
Lingue conosciute inglese parlato: ottimo - scritto: ottimo

Bisogna diffondere certi messaggi sul diabete. Nonostante la sua grande diffusione e i
costi stellari sembra quasi una malattia orfana. Si parla tanto di tumori, SLA, SMA ecc
(giustamente) ma si dimentica che il diabete uccide, subdolamente, quasi lo stesso
numero di persone uccise dai tumori. Non lo si dice e la conseguenza che la gente non
fa nulla per prevenirlo, i malati non si impegnano con la cura, molti medici lo trascurano,
le regioni non allocano risorse e i cittadini non donano per sostenere la ricerca (nel 2015
per i tumori gli italiani hanno donato oltre 100 milioni di euro e per il diabete 100
mila). Scusi lo sfogo ma sto portando avanti una battaglia per difendere chi ha la
malattia.
Diabetici in Italia: 3,7 milioni e 1,3 non sanno di averla
Diabetici a Mantova. 25mila e 5mila in terapia insulinica
Professor Bonora: