Sei sulla pagina 1di 2

MoVimento 5 Stelle Abruzzo

Al Dipartimento Opere Pubbliche, Governo del Territorio e Politiche Ambientali


Direzione Servizio Gestione Rifiuti
Regione Abruzzo

A mezzo e-mail: gianfranco.piselli@regione.abruzzo.it

Oggetto:

dott. Gianfranco Piselli

Scuola M.Schiazza Roseto degli Abruzzi Stato dellarte e eventuale


predisposizione analisi di approfondimento.

Gentile dott. Piselli,


come da incontro avuto la scorsa settimana presso il suo Dipartimento, in
occasione dellaccesso agli atti relativo al dossier sulla Discarica Colle Quattrino, Le
segnalo che mi sono pervenute diverse segnalazioni relativamente allo stato di igiene
ambientale in cui versa il plesso scolastico M.Schiazza in Roseto degli Abruzzi.
In particolare, mi preme evidenziarLe come numerosi genitori, attraverso una lettera
protocollata in data 26 Agosto 2015 presso il Comune di Roseto (che allego per comodit
alla presente), abbiano richiesto fra gli altri, al Sindaco e al Dirigente Scolastico, il
trasferimento ad altro istituto degli alunni frequentanti quella scuola.
Infatti, come anticipato nellincontro della scorsa settimana e confermato dalle
richieste dei genitori, ledificio in oggetto, in particolare alcune aule, sembrerebbero
essere in condizioni igienico sanitarie assai preoccupanti. Nello specifico, i genitori
denunciano la presenza persistente di un odore acido che sembrerebbe causare ai piccoli
alunni e a chiunque resti per un tempo medio-lungo allinterno delledificio, fra le altre
cose: irritazione degli occhi, tosse, abbassamento della voce e altri fastidi vari.
In una prima fase, la presenza dellodore acre sarebbe stata associata a sostanze
chimiche componenti lintonaco delle mura, proprio per questa ragione la scuola gi
stata oggetto di lavori di ristrutturazione durante la pausa estiva da poco trascorsa.
Nonostante ci e sebbene i lavori siano stati ultimati, ancora oggi, il problema permane.

MoVimento 5 Stelle Abruzzo


Corre loccorrenza di segnalarLe che nelle strette vicinanze della scuola sono
presenti una discarica dismessa da bonificare Colle Quattrino, un sito industriale
dismesso ex-Fornace Diodoro e una societ che si occupa di trattamento rifiuti
Diodoro Ecologica S.r.l..
Per quanto sopra descritto e nei limiti di ci che la legge Le consente, La prego di
attivare tutte le procedure di verifica e controllo, anche con il supporto di ASL e ARTA,
per stabilire in maniera certa e definitiva, attraverso ulteriori ed approfondite analisi, i
motivi scatenanti quel tipo di odore, leventuale nesso di causalit con i malori riportati
dagli alunni verificando la salubrit o meno dei luoghi, al fine di tutelare la salute e la
sicurezza dei piccoli alunni che frequentano la scuola e dei lavoratori.
Certa di un Suo cortese e sensibile riscontro, loccasione gradita per salutarLa
cordialmente e augurarLe buon lavoro.
LAquila, 17 Novembre 2015

Sara Marcozzi

MoVimento 5 Stelle Regione Abruzzo