You are on page 1of 6

Cop.

"Gas-Strip" (Italiano)

17-10-2003

16:02

Pagina 2

Sistema di riscaldamento
GAS STRIP
Pannelli radianti autonomi, funzionanti a
gas, ad emissioni di raggi infrarossi,
particolarmente indicati per il riscaldamento di edifici industriali.
La ricerca di un comfort termico soddisfacente negli stabilimenti oggi sistematicamente oggetto di sforzi intrapresi
nell'industria al fine di migliorare le condizioni ambientali dove si svolgono le
attivit di produzione.
Il riscaldamento dei locali industriali
per la pi parte delle volte un problema
difficile per la variet delle costruzioni e
per la variet delle attivit svolte nell'interno; difficile ancor pi quando si deve
scegliere il sistema pi economico tanto
dal punto di vista dell'investimento che
della gestione.
Il sistema di riscaldamento GAS STRlP
fornisce una risposta molto soddisfacente al problema, per il comfort che
apporta trasmettendo il calore alle strutture e ai loro occupanti per mezzo di
diversi pannelli autonomi; un irraggiamento che pu essere paragonato a
quello del sole.

Apparecchi a Gas

SABIANA
IL COMFORT AMBIENTALE

Portello incernierato per facilitare laccesso alla morsettiera


Calotta di copertura della ventola di raffredamento del motore
Supporto libero per consentire la dilatazione
Mensole di
sospensione
scorrevoli

Coperchi di chiusura delle estremit


del riflettore

Turbolatori elicoidali
gemelli, per aumentare
luniformit e lefficienza
di emissione (BREVETTO)

Riflettore in acciaio inox ad alta lucentezza

Coperchio asportabile della camera di combustione con raccordo 100 presa aria esterna
Pressostato differenziale di sicurezza
Valvole gemelle di sicurezza per la chiusura del gas

Le descrizioni ed illustrazioni
fornite nella presente
pubblicazione si intendono
non impegnative; la Sabiana
si riserva perci il diritto,
ferme restando le
caratteristiche essenziali dei
tipi descritti ed illustrati,
di apportare, in qualunque
momento, senza impegnarsi
ad aggiornare
tempestivamente questa
pubblicazione, le eventuali
modifiche che essa ritenesse
convenienti per scopo di
miglioramento o per qualsiasi
esigenza di carattere
costruttivo o commerciale.

Apparecchi a Gas

SABIANA
IL COMFORT AMBIENTALE

Caratteristiche tecniche e cenni sul funzionamento


dei pannelli radianti a gas GAS-STRIP serie AR
Ogni singolo apparecchio controllato elettronicamente da un dispositivo
posto nell'interno della macchina
stessa che provvede a comandare le
varie sequenze di funzionamento e
sicurezza.
Al consenso di accensione (richiesta
di calore dal termostato ambiente) il
dispositivo esegue un'autodiagnosi
per verificare lo stato dei singoli componenti, dopodich se tutto regolare inizia un tempo di attesa e permet-

te all'aspiratore di eseguire un prelavaggio del circuito fumi; il pressostato


aria verifica che l'aspirazione sia sufficiente e in caso affermativo il sistema
elettronico fornisce la scarica (scintilla) di accensione unitamente alla
apertura della valvola gas permettendo l'accensione del bruciatore; un
elettrodo posto davanti al bruciatore
stesso rileva, per ionizzazione, la presenza di fiamma che deve avvenire
entro un tempo di sicurezza predeter-

MODELLO

minato: ogni rispettiva singola


sequenza subordinata al consenso
dei componenti di sicurezza entro
tempi fissi predeterminati, pena l'arresto (blocco) immediato del funzionamento. Lo stato di blocco persiste
fino quando non interviene l'azione
manuale per il ripristino delle condizioni ottimali di funzionamento,
riprendendo il ciclo dall'inizio.

AR 13

AR 22

AR 35

Portata termica (p.c.s. / p.c.i.)

kW

13.2/11.9

22.0/19.8

35.0/31.5

Potenza termica

kW

9.75

16.6

28.0

Rendimento convenzionale

Rc

82%

84%

89%

metano m3
GPL kg/h

1.24
0.95

2.06
1.58

3.28
2.51

Consumo gas (0 - 1013 mbar) massimo


Alimentazione elettrica

220V

50Hz

220V

50Hz

220V

50Hz

Assorbimento

0.6

0.6

0.6

Entrata gas

inc.

1/2

1/2

1/2

mm.

125

125

125

mm.

100

100

100

Altezza installazione min/max

m.

4/4.5

4/7

5/11

Peso approssimativo

kg

52

64

96

Scarico fumi

(con adattatore
codice 6088088 optional)

Entrata aria comburente

DISTANZE MINIME, DA RISPETTARE, DAI MATERIALI COMBUSTIBILI


Sopra il riflettore

mm.

100

100

100

Sotto il bruciatore

mm.

300

300

400

Sotto i tubi radianti

mm.

900

1250

1500

Dimensioni
A

AR 13

3470

435

AR 22

5244

490

AR 35

5895

666
3

Guida al dimensionamento degli impianti con il sistema GAS-STRIP serie AR


Calcolo del fabbisogno termico Q (espresso in w)
Questo metodo stato sviluppato, dagli uffici tecnici della
SABIANA, sui dati statistici degli impianti fino ad ora effettuati al fine di ottenere, in modo semplice, una valutazione
di massima della potenzialit dellimpianto da effettuarsi.
Viene qui di seguito illustrato un metodo semplificato, per
la determinazione del fabbisogno termico degli ambienti da
riscaldare con il sistema GAS-STRIP serie AR.

TAV. A

Q = Area da riscaldare x Kr (1)


La tavola A riporta in funzione del tipo di attivit o della
temperatura richiesta, il fattore Kr da utilizzare per il calcolo
del fabbisogno termico Q.
La scelta di Kr guidata dal grado di isolamento dellambiente in esame: Kr sar pi alto quanto pi le strutture
(tetto-pareti-ecc.) delledificio disperdono.

Kr

Ambienti
nuovi
ben isolati

Ambienti
vecchi
mediamente
isolati

Ambienti
vecchi
poco
isolati

Ambienti
vecchi
non
isolati

Attivit

Sedentaria

20

240

275

290

325

Manuale leggera

18

210

225

255

275

Manuale pesante

16

180

205

220

245

Riscaldamento di fondo

13

140

155

180

200

Scelta degli apparecchi da installare


Ottenuto dalla (1) fabbisogno termico Q si procede al calcolo del numero degli apparecchi da installare
come segue:
per il mod. AR 13

Q
9750

= N

per il mod. AR 22

TAV. B

Q
= N
16600

per il mod. AR 35

Q
28000

= N

AR 13

AR 22

AR 35

MIN

4.0

4.0

5.0

MAX

4.5

7.0

11.0

MIN

4x4

6 x 6,5

6,5 x 10

MAX

6x6

10 x 12

11 x 15

ALTEZZA DI INSTALLAZIONE

ZONA DI INFLUENZA IRRAGGIAMENTO

La scelta del modello da installare


legata dallaltezza possibile di installazione e dalla superficie coperta dallirraggiamento. La Tav. B riporta le
principali caratteristiche.
Si sceglier quindi il modello che per
numero di apparecchi calcolato assi-

curi la copertura della zona da


riscaldare, tenedo preventivamente
presente che il massimo interasse a
cui saranno posizionati sar possibilmente pari allaltezza della loro installazione.

Installazione GAS-STRIP serie AR


L'installazione delle singole unit
costituenti il sistema di riscaldamento
GAS-STRIP molto semplice; si tratta di utilizzare delle catene o funi
d'acciaio che, fissate alle strutture del
soffitto, sosterranno i pannelli
radianti agganciati negli appositi fori

previsti per tale scopo.


La sospensione dei pannelli pu
essere fatta anche in posizione inclinata ed a parete, con la possibilit di
variare l'inclinazione del pannello per
meglio adattarlo alle esigenze della
zona da riscaldare.

L'estrema semplicit dell'installazione


rende molto facile eventuali modifiche
di impianto, integrazioni e addirittura
trasferimenti in altri edifici con il recupero totale del sistema.

Il posizionamento dei riscaldatori Gas-Strip si adatta molto facilmente ad ogni esigenza sia essa legata alla struttura dell'edificio o tipo di attivit svolta (fig. A. B.).
Un particolare riguardo da rivolgere al riscaldamento di zone limitate di lavoro, situate all'interno di spazi dove non richiesto il riscaldamento totale, perch adibiti per esempio a deposito di materiale o perch occupati da attrezzature.
In questo caso i riscaldatori vanno sospesi in corrispondenza alla zona da riscaldare allaltezza minima indicata.

Collegamenti elettrici
e gas

Scarico prodotti della


combustione

Per i collegamenti alla rete di distribuzione del gas od elettrica, nonch alla
ventilazione dei locali, attenersi alle
norme UNI CIG 7129-72, UNI CIG
7131-72, CEI e altre disposizioni in
vigore.

Ogni apparecchio deve essere collegato ad un condotto individuale per


lo scarico dei prodotti della combustione comunicante con latmosfera
libera e di diametro non inferiore
allattacco previsto dal costruttore. In
ogni caso attenersi alle norme UNI
CIG 7129-72 e alle istruzioni di installazione e manutenzione GAS-STRIP
SABIANA.

Vi rendiamo attenti sulla esistenza di normative riguardanti linstallazione di apparecchiature a gas in ambienti industriali, e
quindi lopportunit di svolgere preventivamente le procedure relative con il comando dei V.V.FF della zona di competenza.

Controllo della temperatura


Per ottenere il massimo vantaggio
della flessibilit e dei potenziali risparmi che si possono ottenere con il
sistema di riscaldamento GAS-STRlP
opportuno avere un particolare
riguardo al controllo della temperatura
e al tempo di utilizzo.
Ciascun apparecchio pu essere con-

trollato e comandato individualmente


o a gruppi per mezzo di termostati
e/o orologi programmatori cosi da
assicurare il massimo comfort nelle
singole zone in funzione del diverso
livello di temperatura ed orario di
lavoro.
A tale proposito il sistema GAS-STRlP

RADIANT THERMOSTAT
RADIANT SENSOR

UNITA DI REGOLAZIONE

EC Type Examination Certificate

SENSORE

pu essere corredato, a richiesta, di


uno speciale dispositivo elettronico
creato per la rilevazione ed il controllo
della temperatura di benessere,
cio la effettiva temperatura che il
corpo umano in grado di percepire:
la temperatura dell'aria partecipa
solamente per circa 1/3 alla temperatura di benessere mentre per circa 2/3
partecipa l'effetto dell'irraggiamento
dei corpi circostanti.
Tale dispositivo costituito da un
sensore speciale a bulbo nero che
installato nell'ambiente da riscaldare
(controllare) invia dei segnali ad una
unit elettronica che precedentemente regolata (temp. giorno - temp.
notte) provvede a gestire il funzionamento dei singoli apparecchi del
sistema. Il controllo delle singole unit
scaldanti e la temperatura delle singole zone pu essere fatta a distanza
(sino a 200 m.), lontano da manomissioni o starature involontarie da parte
dei non autorizzati, posizionando per
esempio il quadro di Comando all'interno dell'ufficio del responsabile
operativo.

Certificato di
approvazione
EC Type Examination Certificate

La SABIANA distributrice esclusiva per lItalia


dei pannelli radianti a gas serie AR prodotti
dalla societ AMBI-RAD
6

Cop. "Gas-Strip" (Italiano)

17-10-2003

16:02

Pagina 2

Sistema di riscaldamento
GAS STRIP
Pannelli radianti autonomi, funzionanti a
gas, ad emissioni di raggi infrarossi,
particolarmente indicati per il riscaldamento di edifici industriali.
La ricerca di un comfort termico soddisfacente negli stabilimenti oggi sistematicamente oggetto di sforzi intrapresi
nell'industria al fine di migliorare le condizioni ambientali dove si svolgono le
attivit di produzione.
Il riscaldamento dei locali industriali
per la pi parte delle volte un problema
difficile per la variet delle costruzioni e
per la variet delle attivit svolte nell'interno; difficile ancor pi quando si deve
scegliere il sistema pi economico tanto
dal punto di vista dell'investimento che
della gestione.
Il sistema di riscaldamento GAS STRlP
fornisce una risposta molto soddisfacente al problema, per il comfort che
apporta trasmettendo il calore alle strutture e ai loro occupanti per mezzo di
diversi pannelli autonomi; un irraggiamento che pu essere paragonato a
quello del sole.

Apparecchi a Gas

SABIANA
IL COMFORT AMBIENTALE

Portello incernierato per facilitare laccesso alla morsettiera


Calotta di copertura della ventola di raffredamento del motore
Supporto libero per consentire la dilatazione
Mensole di
sospensione
scorrevoli

Coperchi di chiusura delle estremit


del riflettore

Turbolatori elicoidali
gemelli, per aumentare
luniformit e lefficienza
di emissione (BREVETTO)

Riflettore in acciaio inox ad alta lucentezza

Coperchio asportabile della camera di combustione con raccordo 100 presa aria esterna
Pressostato differenziale di sicurezza
Valvole gemelle di sicurezza per la chiusura del gas

Le descrizioni ed illustrazioni
fornite nella presente
pubblicazione si intendono
non impegnative; la Sabiana
si riserva perci il diritto,
ferme restando le
caratteristiche essenziali dei
tipi descritti ed illustrati,
di apportare, in qualunque
momento, senza impegnarsi
ad aggiornare
tempestivamente questa
pubblicazione, le eventuali
modifiche che essa ritenesse
convenienti per scopo di
miglioramento o per qualsiasi
esigenza di carattere
costruttivo o commerciale.

Apparecchi a Gas

SABIANA
IL COMFORT AMBIENTALE