Sei sulla pagina 1di 16

METTILI

ALLA PORTA!

Comune di Livorno

dentro lambiente, fuori i rifiuti

Guida per le famiglie e per le imprese


+ raccolta differenziata

cassonetti

PORTA A PORTA dei rifiuti in localit Picchianti

RIFIUTI:
INTERVENIRE SUBITO
Le risorse naturali diminuiscono rapidamente
Si spreca la materia e lenergia
Produciamo troppi rifiuti (anche pericolosi)
Le discariche sono in via di esaurimento*
Lambiente sempre pi inquinato
I costi per gli smaltimenti aumentano
* La discarica di Vallin dellAquila (Livorno) stata chiusa nel 2006, dopo avere
assicurato per decenni lo smaltimento definitivo dei rifiuti prodotti nel Comune
di Livorno e di alcune zone limitrofe. La cessazione del conferimento considerato
un risultato eccellente dal punto di vista ambientale su scala nazionale ed in
linea con le normative europee e gli indirizzi del Piano Provinciale di Gestione dei
rifiuti che mirano a ridurre drasticamente linvio dei materiali nelle discariche.

COSA FARE
Ridurre gli imballaggi alla fonte
Acquistare prodotti con imballaggi indispensabili
Acquistare prodotti con imballaggi riutilizzabili
Praticare il compostaggio domestico
Fare la RACCOLTA DIFFERENZIATA !!!

Rifiuti urbani prodotti a Livorno


Anno
Anno
Anno
Anno
Anno

1995:
2000:
2005:
2006:
2007:

86.200
90.200
97.611
95.302
96.975

tonnellate
tonnellate
tonnellate
tonnellate
tonnellate

Produzione media annuale per residente


Anno
Anno
Anno
Anno
Anno
2

1995:
2000:
2005:
2006:
2007:

524
559
608
594
603

chilogrammi
chilogrammi
chilogrammi
chilogrammi
chilogrammi

LA RACCOLTA
DIFFERENZIATA
SEPARARE I RIFIUTI SIGNIFICA
Limitare lo sfruttamento delle risorse naturali
Recuperare oggetti da riutilizzare o riciclare
Evitare la nascita di nuove discariche
Favorire lo smaltimento corretto dei rifiuti
Risparmiare sui costi degli smaltimenti
Lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani a Livorno avviene attraverso
gli impianti di AAMPS e quelli indicati dal Piano Provinciale dei
Rifiuti.
La raccolta differenziata a Livorno ha raggiunto nel 2007 il 37,20%
sul totale dei rifiuti raccolti.
AAMPS si prefigge lobiettivo di incrementare progressivamente
le percentuali anche negli anni a venire.
LAPAT (Agenzia per la protezione dellambiente e per i servizi
tecnici) ha evidenziato che la provincia di Livorno (Ambito Territoriale
Ottimale 4) al 6 posto nella classifica delle aree nazionali
impegnate con maggior profitto nella raccolta differenziata dei
rifiuti.
La citt di Livorno registra risultati ancor pi lusinghieri:
Anno
Anno
Anno
Anno
Anno

1996:
2000:
2005:
2006:
2007:

1,62%
18,66%
35,72%
36,50%
37,20%

CON LA RACCOLTA
PORTA A PORTA
Migliora il servizio raccolta
Crescono le percentuali della raccolta differenziata
Si riduce la frazione secca (Rifiuti Solidi Urbani)
Le strade sono pi pulite
Spariscono le isole ecologiche (contenitori) dalle strade
Aumentano gli spazi per il posteggio di camion, auto, moto,
ecc.

LIMPEGNO DI AAMPS
Attivit di informazione e comunicazione a favore delle utenze
domestiche e non domestiche (contatto diretto, materiale informativo, Numero Verde 800-031-266).
Consegna in comodato duso dei contenitori, della guida al corretto
conferimento e dei calendari che indicano i giorni stabiliti per la
corretta collocazione dei rifiuti.
Ritiro dei materiali nei giorni/orari indicati nei calendari.
LAzienda si riserva la possibilit di avvisare la polizia municipale
nel caso in cui venissero riscontrati conferimenti non corretti.
Oltre ad essere raccolte attraverso i cassonetti dislocati sulle
strade, la carta e il cartone vengono prelevate anche attraverso
un sistema porta a porta, rivolto a N. 3.733 attivit commerciali
e produttive.
LOrdinanza del Comune di Livorno emessa per il progetto porta
a porta in localit Picchianti scaricabile dal sito internet
www.aamps.livorno.it

Totale utenze: 728


Utenze domestiche: 253
Utenze non domestiche: 475

AAMPS consegna alle famiglie:


N. 4 bio-pattumiere contrassegnate da numeri progressivi:
- n. 2 di colore marrone per la frazione organica: una piccola per la
raccolta quotidiana (da non esporre per la vuotatura e da tenere,
magari, sotto lacquaio in cucina) e una pi grande per la raccolta bisettimanale (da esporre per la vuotatura);
- n. 1 di colore bianco per la carta e il cartone;
- n. 1 di colore giallo per il multimateriale (vetro, plastica, alluminio,
banda stagnata e tetrapack).
Sono mastelli di facile utilizzo, impilabili, con manico anatomico antirandagismo e automatico e presa sul fondo che agevola il trasporto.
Famiglie: i contenitori devono essere tenuti in casa (comunque nella
propriet privata) ed esposti davanti al numero civico della propria
abitazione secondo le indicazioni riportate nel calendario (vedi pag. 14).
Condomini: i contenitori devono essere tenuti in casa e vuotati periodicamente nei contenitori pi grandi posizionati nellarea condominiale
accessibile al personale di AAMPS. Lazienda realizzer le vuotature
secondo le indicazioni riportate nel calendario (vedi pag. 15).
N. 100 sacchini semi-trasparenti per la raccolta della frazione organica.
N. 110 sacchi semi-trasparenti per la raccolta del materiale non riciclabile,
il cui contenuto sar periodicamente controllato a campione. Nel caso
in cui gli operatori verificassero un conferimento scorretto dei materiali,
applicheranno sul sacco un adesivo con la scritta non conforme (sia
per indicare allutente di prestare maggiore attenzione alla suddivisione
dei materiali, sia per agevolare la polizia municipale nelle operazioni
di controllo e sanzione).

AAMPS consegna alle imprese:


N. 4 contenitori in differenti colori: marrone per la frazione organica,
giallo per il multimateriale (vetro, plastica, alluminio, banda stagnata,
tetrapak), grigio con tappo verde per i film estensibili, grigio per i rifiuti
indifferenziati *.

ISTRUZIONI PER LUSO

PORTA A PORTA:
ISTRUZIONI PER LUSO

AAMPS provvede alla raccolta della carta e del cartone collocati sfusi
allinterno delle aree private.
Gli imballaggi in legno e metallo sono raccolti su richiesta (Numero Verde:
800-031.266). Il servizio attivato entro 48 ore (giorni feriali).
* Ad ogni azienda sono recapitati i diversi contenitori a seconda dellattivit svolta
e del rifiuto prodotto.

ISTRUZIONI PER LUSO


6

SCARTI ALIMENTARI
E ORGANICI
Contenitori
di colore marrone
Cosa introdurre:
- avanzi di cibo, di frutta e verdura, gusci duovo, fondi di
caff e filtri di t, pane
- foglie e fiori
- carta assorbente, tovaglioli e fazzoletti di carta
- carta e cartone sporchi di cibo.

Come:
- inserire il sacchetto nella bio-pattumiera
- sistemare i rifiuti organici
facendo attenzione che non gocciolino

ATTENZIONE!
Non inserire:
- vetro, plastica, confezioni di alimenti (vaschette, barattoli,
retine, buste, cellophane, ecc.)
- piatti, bicchieri e posate di plastica
- rifiuti generici e rifiuti liquidi.

Bastano piccole quantit di questi rifiuti per


rendere il resto non riciclabile.

Contenitore giallo
Cosa introdurre:
-

bottiglie, vasetti e barattoli di vetro


bottiglie, vasetti e barattoli di plastica
buste e sacchetti di plastica
lattine per bevande
contenitori in tetrapak
vaschette e fogli in alluminio
scatolame di metallo per alimenti
tappi a vite e a corona di metallo
bombolette spray
gusci e barre di polistirolo.

Come:
- vuotare completamente e sciacquare le bottiglie e i contenitori
- schiacciare le bottiglie e i contenitori in plastica.

ATTENZIONE!
Non inserire:
-

ceramica e porcellana
lampadine e lampade al neon
piatti, bicchieri e posate di plastica
contenitori per solventi e vernici etichettati T e/o F (tossici
e/o infiammabili)
- oggetti in vetro, plastica, metallo diversi dai contenitori
(giocattoli, apparecchiature elettriche, lastre di vetro ecc.).

ISTRUZIONI PER LUSO

CONTENITORI IN VETRO,
PLASTICA E METALLO,
BANDA STAGNATA,
TETRAPAK

Bastano piccole quantit di questi rifiuti per rendere


il resto non riciclabile.
7

ISTRUZIONI PER LUSO


8

CARTA, CARTONE
E CARTONCINO
Contenitore
di colore bianco
Cosa introdurre:
- imballaggi di carta, cartone e cartoncino
- giornali, riviste, quaderni
- depliant, volantini, manifesti

Come:
- piegare e ridurre il volume dei cartoni
- togliere eventuali involucri o sacchetti di plastica
- sciacquare e schiacciare i cartoni per bevande.

ATTENZIONE!
Non inserire:
-

carta o cartone sporchi di cibo o di altre sostanze


carta oleata o plastificata
piatti, bicchieri e posate di plastica
buste o sacchetti di plastica.

Bastano piccole quantit di questi rifiuti per rendere


il resto non riciclabile.

Sacchetti trasparanti
di colore grigio
Cosa introdurre:
- tutti i materiali non riciclabili
- carta e cartone sporchi di sostanze diverse dal cibo, carta
oleata o plastificata
- plastiche non riciclabili (giocattoli, piatti, bicchieri e posate)
- pannolini e assorbenti igienici.

Come:
- ridurre il pi possibile
il volume dei rifiuti
- raccogliere i rifiuti
nel sacchetto grigio
ben chiuso.

ATTENZIONE!
Non inserire:
- materiali riciclabili (scarti alimentari, vetro, plastica, metallo,
carta)
- sostanze liquide
- materiali impropri o pericolosi
- pile scariche e batterie dauto
- sostanze tossiche
- calcinacci, pneumatici
- rifiuti ingombranti, anche se smontati.

ISTRUZIONI PER LUSO

MATERIALI
NON RICICLABILI

Chiudere bene il sacchetto prima di esporlo.


9

ISTRUZIONI PER LUSO

IL CICLO DEI MATERIALI


DIFFERENZIATI
Con la raccolta differenziata i materiali
sono trasformati in nuove risorse e in
oggetti utili per un nuovo consumo.
Ecco come.
SCARTI ALIMENTARI E ORGANICI
AAMPS raccoglie il materiale.
Il materiale inviato agli impianti di compostaggio.
Il compostaggio riproduce, in forma controllata e accelerata,
il processo naturale di decomposizione delle sostanze
organiche bio-degradabili.
Negli impianti i rifiuti organici subiscono un processo di
biossidazione e maturano.
Al termine del processo il materiale grezzo sottoposto a
vagliatura fine e nasce il compost (terriccio).

CONTENITORI IN VETRO, PLASTICA E METALLO,


BANDA STAGNATA, TETRAPAK
AAMPS raccoglie il materiale.
Attraverso sistemi meccanici, magnetici e manuali, il materiale
separato da corpi estranei e diviso dallalluminio e da altri
metalli (avviati separatamente al recupero).
Il vetro recuperato frantumato in pezzature omogenee e
inviato alle vetrerie.
Il rottame di vetro mescolato alle materie prime in
percentuali variabili ed fuso.

10

La pasta di vetro soffiata in appositi stampi e si trasforma


in un nuovi oggetti e contenitori.

AAMPS raccoglie il materiale.


Il materiale inviato alle cartiere, tritato e trasformato
in poltiglia con laggiunta di acqua calda.
Limpasto filtrato e depurato (se necessario anche sbiancato
con solventi).
La pasta mescolata alla cellulosa vergine e nasce la carta
riciclata.

MATERIALI NON RICICLABILI


AAMPS raccoglie il materiale.
I rifiuti sono selezionati e i materiali ferrosi avviati al recupero.
La frazione secca bruciata nel termovalorizzatore, mentre
la frazione umida finisce nelle discariche.

ISTRUZIONI PER LUSO

CARTA, CARTONE E CARTONCINO

11

ISTRUZIONI PER LUSO


12

DOVE PORTARE
GLI ALTRI RIFIUTI
Medicinali e siringhe
Nei contenitori sistemati presso le farmacie. AAMPS provvede
alla raccolta e allinvio presso gli impianti di smaltimento
che procedono alla distruzione.

Abiti usati
Ai centri autorizzati (telefonare al Numero Verde 800-031.266
per conoscere lelenco) o alla Stazione Ecologica Picchianti.

Rifiuti inerti (scarti di piccoli lavori realizzati in casa e


oggetti in ceramica e terracotta)
Alla Stazione Ecologica Picchianti.

Sfalci e potature da giardino


AAMPS ritira le ritira a domicilio gratuitamente fino 3 mc
(Numero verde 800-031.266).

Portarli agli impianti speciali di smaltimento. Contengono


un elevato quantitativo di sostanze inquinanti pericolose per
lambiente e per luomo.

Pile usate
Ai rivenditori in possesso degli appositi contenitori.

Batterie esaurite delle auto


Ai rivenditori.

Fibre di amianto
Lo smaltimento a carico del proprietario che pu contattare
le imprese autorizzate per legge.

Contenitori vuoti etichettati come prodotti tossici,


corrosivi e infiammabili (ad esempio, vernici, solventi
o bombolette spray).
Ad AAMPS presso la Stazione Ecologica Picchianti in Via
degli Arrotini, 49.

Toner per stampanti e inchiostri usati


Alle rivendite autorizzate.

Olio vegetale per la cottura dei cibi


Ad AAMPS presso la Stazione Ecologica Picchianti in Via
degli Arrotini, 49..

DOVE PORTARE GLI INGOMBRANTI


E I BENI DUREVOLI
Ad AAMPS presso la Stazione Ecologica Picchianti in Via
degli Arrotini, 49.

ISTRUZIONI PER LUSO

COSA FARE CON I RIFIUTI URBANI


PERICOLOSI

Nel 2009 AAMPS offrir il servizio di ritiro domiciliare


gratuito da richiedere attraverso il Numero Verde
800-031.266.
13

Utenze domestiche

MULTIMATERIALE

CARTA
E CARTONE

MATERIALE
NON RICICLABILE

FRAZIONE
ORGANICA

MARTEDI MERCOLEDI

GIOVEDI

VENERDI

SABATO

Famiglie: i contenitori devono essere tenuti in casa (comunque nella propriet privata),
esposti davanti al numero civico della propria abitazione dalle ore 6.00 alle ore 8.00
e ripresi entro le ore 13.00
Condomini: i contenitori devono essere tenuti in casa e vuotati periodicamente nei
recipienti pi grandi posizionati nellarea condominiale che deve risultare accessibile,
esclusiva e sicura per il personale AAMPS che, periodicamente, realizzer le vuotature.

LUNEDI

CALENDARIO SETTIMANALE
14

CALENDARIO SETTIMANALE

Lotto 1-2

Lotto 3

MERCOLEDI

Lotto 2

Lotto 3

GIOVEDI

Lotto 1-3

Lotto 1-2

VENERDI

SABATO

Utenze non domestiche

Lotto 1 - 2 - 3 (vedi pag 16)

CALENDARIO SETTIMANALE

MULTIMATERIALE

Lotto 2

Lotto 1-3

FRAZIONE
ORGANICA

CARTA
E CARTONE

MATERIALE
NON RICICLABILE

MARTEDI

LUNEDI

CALENDARIO SETTIMANALE

15

dentro lambiente, fuori i rifiuti

METTILI ALLA PORTA!

LE STRADE DEL PORTA A PORTA


AL PICCHIANTI
Lotto 1

Lotto 2

Lotto 3

Novembre 2008

Marzo 2009

Giugno 2009

Via degli Acquaioli

Via degli Arrotini

Via Chiabrera

Via dellArtigianato
(da via degli Arrotini
a via P. Pisana)

Via dellArtigianato
(da via delle Sorgenti
a via degli Arrotini)

Via Gozzano

Via delle Corallaie

Via March

Via dellEcologia

Via dei Ramai

Via dei Fabbri

Via dei Soffiatori di Vetro

Via dei Materassai

Via dei Cordai

Via Graf
Via Guarini
Via Leopardi
Via Magri
Via Nicolodi

Via Nord
Via Provinciale Pisana Via Vecchia del Picchianti
Via Rontini
(da via Russo
(tratto da
a via Firenze)
via dellArtigianato
Via Russo
a fondo chiuso)
Via Pian di Rota
Via Salmi
Via degli Scalpellini
Via Verga
Via dello Struggino
Via di Vallin Buio

A.AM.P.S. SpA

Fax: 0586/406033
Internet: aamps.livorno.it
E-mail: aamps@aamps.livorno.it
16

La Guida METTILI ALLA PORTA! stampata su carta riciclata al 100%.

Tip. Benvenuti & Cavaciocchi, Livorno

Sede: Via Bandi, 15


Uffici TIA: Via dellArtigianato, 39/B
Servizi e impianti: Via dellArtigianato, 32