Sei sulla pagina 1di 6

Comitato Genitori

Scuola Primaria Laura Bassi

Statuto

Comitato Genitori
Scuola Elementare Laura Bassi

Prefazione
Il cuore dello statuto, i principi fondanti.
Il Comitato Genitori frutto dellassociazione volontaria di
genitori che desiderano offrire il loro contributo per migliorare
lesperienza scolastica dei propri e altrui figli.
Genitori che ritengono che la partecipazione e il coinvolgimento
siano di esempio di civilt e cultura e sperano che tale esempio
possa contribuire a alla crescita nei bambini di quello spirito di
cittadinanza e civilt che pu rendere il mondo migliore (dove
cittadini per estensione f riferimento a cittadini del mondo come gi si
definirono molti da Socrate ad Einstein per citarne alcuni).

Genitori che credono nellimportanza di una comunit che


collabora nel difficile compito della crescita dei bambini,
consapevoli che leducazione non solo responsabilit di un
genitore verso il proprio figlio, ma di tutta la comunit verso
tutti i bambini che ne fanno parte.
La partecipazione si pu sostanziare nella presenza attiva ed
olistica a tutte le attivit, a singoli eventi o attraverso il
supporto e lincoraggiamento alle iniziative del Comitato.
I rapporti sono ispirati al rispetto reciproco, alla
collaborazione e alla condivisione, con limpegno, come cita la
Carta Costituzionale, del buon padre di famiglia.
ecco il nostro Statuto finisce qui,
non avrebbe bisogno di altre precisazioni o regolamenti
Le norme che seguono e a cui ci atterremo, consapevoli delle
esigenze della burocrazia, proprio per quanto sopra enunciato
le consideriamo pleonastiche e al limite superflue.

Comitato Genitori
Scuola Elementare Laura Bassi

Premessa
Il Comitato Genitori uno degli organi che consente la partecipazione, dei genitori
nella scuola, ed opera al fine di rafforzare la collaborazione fra le varie componenti
della scuola e contribuire a realizzarne la funzione di promozione civile, culturale e
sociale.
Il Comitato Genitori non persegue fini di lucro e si ispira ai valori di libert,
solidariet, uguaglianza,
in linea con il dettato costituzionale.
Il Comitato Genitori una struttura democratica e indipendente da ogni movimento
politico e confessionale e privo dogni scopo di lucro.
L'adesione al Comitato volontaria: tutte le cariche associative sono pertanto gratuite,
cos come tutte le attivit saranno gestite e organizzate dai soci stessi che le
effettueranno con la loro diretta e personale partecipazione ed in modo esclusivamente
gratuito.

Articolo 1 Costituzione e sede.


Il 21 marzo 2013 si costituito il Comitato dei genitori della scuola elementare Laura Bassi con sede
presso la Scuola Elementare Laura Bassi Via Corti, 37 Scandiano (RE).
Tutti i genitori sono invitati a partecipare, ognuno secondo capacit e disponibilit.
Possono aderire al Comitato tutti i genitori i cui figli siano iscritti nella Scuola previa accettazione
del presente STATUTO.
L'adesione al Comitato si perde, per decadenza ovvero per contravvenzione alle norme del presente
Statuto.

Articolo 2 Scopi
Il Comitato si occupa di favorire la pi ampia collaborazione tra scuola e famiglia nel rispetto
reciproco del ruolo di ciascun membro. Si propone di aiutare i genitori a conoscere e capire meglio
la scuola dei propri figli e a contribuire alla vita della scuola con proposte ed iniziative.

Articolo 3 Attivit
Comitato Genitori promuove la collaborazione dei genitori con le altre componenti della scuola.
In particolare il Comitato :
 Favorisce lo scambio di informazioni tra i genitori, la comunicazione tra i rappresentanti di
classe e le relazioni con gli altri organi collegiali (Collegio dei Docenti, Consiglio di Istituto,
Consigli di classe-interclasse) e con la Direzione Didattica.
 Organizza iniziative di informazione e formazione (incontri, conferenze, dibattiti, corsi, etc.)
su temi relativi a scuola e famiglia. Organizza iniziative di aggregazione per i genitori.

Comitato Genitori
Scuola Elementare Laura Bassi








Analizza problemi di natura logistica relativi alla struttura scolastica (sicurezza, spazi,
trasporti, etc.), facendosi portavoce dei genitori che segnalino problemi particolari e
formulando eventuali proposte.
Promuove la partecipazione dei genitori alla vita della scuola formulando proposte ed
iniziative che contribuiscano a rendere la scuola centro di sviluppo sociale e culturale.
Mette a disposizione della scuola tempo, energie e idee dei genitori.
Rappresenta i genitori della scuola indipendentemente dagli altri organi collegiali in merito a
particolari problemi e circostanze.
Ricerca e mantiene rapporti con i Comitati Genitori di altre scuole e gli Enti locali.
Reperisce i fondi per finanziare specifiche attivit proposte dal Comitato stesso.

Articolo 4 Risorse economiche


Il Comitato trae le risorse economiche per il funzionamento e lo svolgimento delle proprie attivit
da contributi degli aderenti, dei privati, di enti ed istituzioni pubbliche e di iniziative di
autofinanziamento.
Le risorse economiche sono destinate: a sostenere progetti che integrano le normali attivit
didattiche; a sostenere le attivit del comitato; se necessario a consentire laccesso a tali attivit ai
bambini le cui famiglie hanno difficolt economiche; allacquisto di beni e servizi ad integrazione
delle attivit didattiche.
Il fondo comune costituito con le risorse di cui al comma precedente non pu essere ripartito fra i
soci n durante la vita del Comitato, n allatto del suo scioglimento.
In caso di scioglimento del Comitato il fondo dovr essere devoluto alla scuola elementare Laura
Bassi.
Il comitato si impegna rendere pubblico a tutti i genitori e agli organi della scuola un bilancio
sintetico organizzato per capitoli di spesa al termine di ogni anno scolastico. Le informazioni
dettagliate su entrate ed uscite sono accessibili a tutti i genitori e agli organi scolastici durante le
riunioni del comitato.

Articolo 5 Componenti
Il numero dei componenti illimitato.
Possono aderire al Comitato tutti i genitori, o coloro che legalmente ne facciano le veci, i cui figli
siano iscritti a scuola. ammessa la partecipazione di volontari che non abbiano figli iscritti alla
scuola, ma senza diritto di volto.
Si partecipa al Comitato previa accettazione integrale del presente Statuto.

Articolo 5 Organi
Il Comitato dei Genitori elegge al suo interno un Presidente, Vicepresidente e Tesoriere a
maggioranza relativa dei presenti.
Il Presidente ha il compito di:
 convocare le riunioni del Comitato
 presiedere le Assemblee del Comitato e assicurarne il regolare svolgimento;
 rappresentare il Comitato dei Genitori nei confronti dei genitori, degli altri organi
collegiali della Scuola, del Dirigente scolastico, dei Comitati Genitori di altre scuole, del
Comune, degli Enti Locali.

Comitato Genitori
Scuola Elementare Laura Bassi
Il Vicepresidente ha il compito di:
 coadiuvare il Presidente e lo sostituirlo durante la sua assenza in tutte le sue funzioni.
Il Tesoriere ha il compito di
 eseguire le operazioni sul Conto Corrente bancario intestato al Comitato
 predisporre il rendiconto finale delle attivit svolte dal Comitato
 consegnare materialmente i fondi, come deliberato nelle riunioni del Comitato.
Gli organi del Comitato vengono rinnovati ogni anno scolastico. Durante la prima riunione del
Comitato viene eletto il Presidente, il Vicepresidente, il Segretario e il Tesoriere. L'elezione avviene
a scrutinio palese salvo diversa indicazione condivisa da tutti i presenti.
Ad ogni riunione viene nominato un Segretario per la redazione del verbale delle Assemblee e per
assicurarne la pubblicazione.

Articolo 6 Modalit di convocazione e svolgimento delle assemblee


LAssemblea del Comitato dei Genitori, con preciso ordine del giorno, deve essere convocata con
almeno 5 giorni di preavviso, mediante affissione di avviso alla bacheca del Comitato dei Genitori
nella scuola o/e, se possibile, invito distribuito a tutti i genitori.
LAssemblea del Comitato dei Genitori si ritiene valida qualunque sia il numero dei presenti purch
siano state rispettate le norme di convocazione.
Sono approvate le delibere che abbiano avuto voto favorevole della maggioranza relativa dei
presenti. Qualora la votazione termini in parit, per evitare situazioni di stallo si considera che il
voto del presidente valga doppio.
Le Assemblee del Comitato dei Genitori sono aperte a tutte le componenti della scuola.
Sono inoltre aperte a chiunque venga invitato a parteciparvi dal Comitato stesso; costoro hanno
diritto di parola ma non di voto.
Il verbale viene affisso alla bacheca della scuola e trasmesso alla direzione Didattica, al Collegio dei
Docenti e messo a disposizione degli interessati.

Articolo 7 Gruppi di Lavoro


Il Comitato dei Genitori pu nominare fra gli interessati uno o pi gruppi di lavoro e/o studio che
approfondiscono temi specifici, presentano proposte allAssemblea del Comitato per
lapprovazione, e portano avanti le iniziative del Comitato. Qualsiasi membro del Comitato pu far
parte dei Gruppi di Lavoro. Ciascun gruppo di lavoro nomina al suo interno un coordinatore che
promuove e coordina le attivit del gruppo.

Articolo 8 Modifica dello Statuto


Il presente Statuto potr essere successivamente modificato dalla maggioranza qualificata dei tre
quarti dellAssemblea dei Genitori, convocata con specifico ordine del giorno.

Articolo 9 Cariche
Vengono proposte e accettate le seguenti cariche:
Presidente: Andrea Ravazzini
Vice Presidente: Silvia Fioroni
Tesoriere: Paola Bianchini
5

Comitato Genitori
Scuola Elementare Laura Bassi
Conclusioni
Data la tipologia di associazione non viene richiesta iscrizione in alcun albo o registro pubblico, ma
viene portato a conoscenza, inviandone copia, degli enti con i quali il Comitato avr nellimmediato
contatti.
Firmato

Il Comitato