Sei sulla pagina 1di 1

Carta di Prato

I dieci punti della convivenza


1. Non si deve offendere, all'offesa non si risponde col sangue, mai
Diritto alla vita
Il diritto alla vita di ogni persona protetto dalla legge. Nessuno pu essere intenzionalmente privato della vita.
(Art. 2 CEDU)
2. La libert di espressione si pu esercitare solo in un clima di sicurezza e pace
Diritto alla libert e alla sicurezza
Ogni persona ha diritto alla libert e alla sicurezza. Nessuno pu essere privato della libert, se non nei casi
e nei modi previsti dalla legge (Art. 5 CEDU)
3. Le barriere culturali possono cadere come cadde il muro di Berlino, contrastare l'ignoranza e debellare la paura
porteranno alla tolleranza
Diritto all'istruzione
Ogni persona ha diritto all'istruzione e all'accesso alla formazione professionale e continua.
Questo diritto comporta la facolt di accedere gratuitamente all'istruzione obbligatoria.
(Art. 14 Carta diritti fondamentali Nizza)
4. Alla base di tutto sta il rispetto reciproco, anche di ci che non condividiamo
Libert di pensiero, di coscienza e di religione
Tale diritto include la libert di cambiare religione, di manifestare la propria religione o il proprio credo
individualmente o collettivamente, in pubblico o in privato. L'Unione europea e quindi anche
l'Italia - e Prato - rispettano la diversit culturale, religiosa e linguistica. (Art. 9 CEDU)
5. I miei genitori sono di religioni diverse, ma decidono insieme ci che mi riguarda, dialogando
Dialogo come metodo
Il dialogo interculturale un obiettivo fondamentale dell'agenda europea per la cultura ed esso unito
alla partecipazione pu rafforzare la coesione sociale e contribuire
a una crescita inclusiva (Piano di lavoro per la cultura 2011-2014)
6. Non c' libert d'espressione senza diritto di replica. Ognuno responsabile di ci che scrive
Libert di espressione
Ogni persona ha diritto alla libert despressione. Tale diritto include la libert dopinione e la libert di ricevere
o di comunicare informazioni o idee senza che vi possa essere ingerenza da parte delle autorit pubbliche
e senza limiti di frontiera. (Art. 10 CEDU)
7. La libert va utilizzata con cautela e intelligenza attraverso un'educazione all'uso della ragione, della bellezza delle
differenze
Libert d'informazione
La libert dei media e il loro pluralismo sono rispettati.
Lesercizio di queste libert, poich comporta doveri e responsabilit, pu essere sottoposto
alle formalit, condizioni, restrizioni o sanzioni che sono previste dalla legge
e che costituiscono misure necessarie, in una societ democratica
(Art. 11 Carta diritti fondamentali Nizza)
8. Proteggere la penna un nostro dovere
Libert delle arti e delle scienze
Le arti e la ricerca scientifica sono libere. La libert accademica rispettata.
(Art. 13 Carta diritti fondamentali Nizza)
9. Il limite della libert sul web e sui social network il rispetto reciproco. Nella mia stanza da solo scrivo cose che
leggono in tanti e che possono ferire
Protezione dei dati di carattere personale
Ogni persona ha diritto alla protezione dei dati di carattere personale che la riguardano.
Tali dati devono essere trattati secondo il principio di lealt, per finalit determinate e in base al consenso.
Ogni persona ha il diritto di accedere ai dati raccolti che la riguardano
e di ottenerne la rettifica. (Art. 8 Carta diritti fondamentali Nizza)
10. L'estremismo si sconfigge difendendo la giustizia. In tutti i Paesi del mondo
Divieto di discriminazione
Il godimento dei diritti e delle libert deve essere assicurato senza nessuna discriminazione, in particolare quelle fondate sul
sesso, la razza, il colore, la lingua, la religione, le opinioni politiche o quelle di altro genere, lorigine nazionale o sociale,
lappartenenza a una minoranza nazionale, la ricchezza, la nascita od ogni altra condizione . (Art. 14 CEDU)
Con la collaborazione della Consulta degli studenti