Sei sulla pagina 1di 3

Impianti Elettrici 7

perch riflette la parte di radiazione emessa con quella lunghezza donda, mentre
assorbe le altre radiazioni dello spettro.
Incontrando un ostacolo la luce pu essere:

RIFLESSA
raggio
incidente

DIFFUSA
raggio
incidente

raggio
riflesso

raggi
diffusi
raggi
diffusi

superficie levigata

superficie ruvida

raggio
incidente

DISPERSA

normale

RIFRATTA

I. R.
-5

rosso

aria

7x 10

-5

radiazione
incidente

acqua
raggio
rifratto

giallo

6x 10

verde

prisma

-5

5x 10
blu
violetto

U.V.

4x 10

-5

1.3 I Colori
Nel campo della luce, qualsiasi colore pu essere creato miscelando un
massimo di tre colori.
Questi sono i cosiddetti COLORI ADDITIVI PRIMARI e sono:
il BLU, il VERDE, il ROSSO.
Miscelando ROSSO e VERDE otteniamo il GIALLO;
miscelando ROSSO e BLU otteniamo il MAGENTA;
miscelando VERDE e BLU otteniamo il CIANO;
unendo tutti e tre i primari otteniamo il BIANCO.

Temperatura del colore (K)


Nel triangolo CIE viene segnata la curva di colore del corpo nero.
questo un radiatore ideale e le sue diverse colorazioni alle diverse
temperature sono prese come standard per valutare, in termini di confronto, le
tonalit delle sorgenti luminose.
6

Impianti Elettrici 7

questa la temperatura colore, misurata in gradi Kelvin:


(0 K = -273 C)
che indica, quindi, il tono della luce bianca, prescindendo dalla luminosit
e dai risultati cromatici degli oggetti illuminati.

Qui di seguito sono riportate le temperature di colore di alcune sorgenti di


luce comuni:

luce solare a mezzogiorno: 5400 K.

Luce dambiente in pieno giorno (luce diurna): mediamente, circa 6500


K.

Luce del cielo nuvoloso: circa 7000 K.

Luce del cielo parzialmente nuvoloso: 8000 - 10000 K.

Luce di una candela: circa 1000 K.

Lampada domestica a incandescenza da 40 W: 2650 K.

Lampada domestica a incandescenza da 60 W: 2760 K.

Lampada domestica a incandescenza da 75 W: 2820 K.

Lampada domestica a incandescenza da 100 W: 2900 K.

Lampada domestica a incandescenza da 200 W: 2980 K.

Lampada fluorescente extracalda: 2700 K (la luce emessa da questo tipo


di lampada appare di colore giallo molto gradevole e riposante).

Lampada fluorescente warm white (bianco caldo): 3000 K (la luce


appare di colore bianco-giallastro).

Lampada fluorescente white (bianco neutro): 3500 K (la luce appare di


colore bianco tendente, in modo molto lieve, al bianco sporco verdastro).

Lampada fluorescente cool white (bianco freddo): 4000 K (la luce appare
di colore bianchissimo).

Lampada fluorescente luce normalizzata (D50): 5000 K (la luce madantoria


per i processi di stampa e pre-stampa).

Lampada fluorescente daylight (diurna): 6500 K (la luce appare di colore


bianco argenteo intensissimo).

Lampada fluorescente skywhite (superdiurna): 8000 K (la luce appare di


colore argenteo quasi azzurrino).

Impianti Elettrici 7

C da dire che, in generale, (anche se, per convenzione, le lampade


fluorescenti con 4000 K sono denominate cool white) si parla di

bianco caldo tra i 3000 e i 3500 K,

bianco neutro tra i 3500 e i 4500 K,

bianco freddo tra i 4500 e i 7000 K.

Indice di resa cromatica (CRI)


La differente apparenza dei colori di un oggetto sotto sorgenti luminose di
diversa natura d lidea della resa cromatica.
Essa misurata come confronto tra una sorgente, di caratteristiche ben
definite (radiatore ideale e per convezione posta uguale a 100, ed unaltra presa
in esame.
Di conseguenza un valore inferiore a 100.
Lindice di resa cromatica definisce, quindi, quanto bene siano resi i colori
sotto una determinata sorgente. perci unespressione qualitativa della luce
e la sua scelta particolarmente importante nellilluminazione di tutti gli ambienti
di lavoro.

Sorgente
luminosa
Cielo blu

12 - 20.000 K

Sorgente
luminosa
Lampada al sodio

CRI
0 - 25

Luce estiva (sole e cielo)

6500 K

Lampada al mercurio a luce bianca

Lampada allo Xenon

6400 K

Tubo fluorescente warm white

55 - 73

Tubo fluorescente daylight

6300 K

Tubo fluorescente cool white

65 - 86

Lampada al mercurio

5900 K

LED

LED bianchi

5600 K

Lampada allalogenuro di metallo

85 - 93

Luce del sole (mezzogiorno, estate, media latitudine)

5400 K

Lampada ad incandescenza 100 W

100

Lampada fluorescente per design

5200 K

Lampada fluorescente per analisi del colore

5000 K

Luce del sole (mattino e tardo pomeriggio)

4300 K

Lampada al mercurio

4000 K

Luce del sole (1 ora dopo lalba)

3500 K

Tubo fluorescente cool white

3400 K

LED warm white

3250 K

Lampada alogena 100 W

3000 K

Tubo fluorescente warm white

2950 K

Lampada incandescenza 100 W

2870 K

Lampada incandescenza 40 W

2500 K

Lampada al sodio

2100 K

Luce del sole (alba, tramonto)


Fiamma della candela
Fiamma del fiammifero

Temperatura
di colore

2000 K
1850 - 1900 K
1700 K

45

80