Sei sulla pagina 1di 12

Caso di Studio

CASE HISTORY

Monitoraggio di un Time Server in Qatar


Monitoring Time Server in Qatar

Introduzione
Con lobiettivo di estendere la
propria area aereoportuale il
Qatar ha assegnato alla Selex
Sistemi Integrati (oggi Selex
Ex), limplementazione di un
nuovo e moderno aereoporto
chiamato NDIA. Nella torre
principale di controllo
installato un Server per la
sincronizzazione temporale
della Meinberg monitorato
da NetCrunch 24x7.

Supporto Prevendita
Supporto Online
Applicazioni Web
Assistenza e Testing

Ringraziamenti

Note sullautore

Desidero ringraziare tutte


le persone che hanno
partecipato a questa
esperienza. In particolar
modo Furio Baroncini di
Sincron Srl, che ha creduto
nelle mie capacit per questo
importante progetto.
Antonio Di Maio, 2012

Ingegneria
Applicazioni Custom
Technology Consulting
Raccolta Dati

Antonio Di Maio un Ingegnere


Elettronico Professionista,
registrato presso lordine degli
Ingegnieri dal 2005 e specializzato
in: hardware, networking,
software, ingegneria, sistemi
informativi e consulenza aziendale.

Website & SEO


SNMP
Sistemi Embedded
Networking

Website www.antoniodimaio.com | Email info@antoniodimaio.com | Skype dimaio_antonio

Aereoporto di Doha
Al termine dei lavori previsiti nel 2015,
laeroporto porter ogni anno 50 milioni di
passeggeri, 2 milioni di tonnellate di carico
merci nonch 320,000 atterraggi e partenze.

sistemi CTX di livello 3 per rilevamento degli


esplosivi.

La citt di Doha

Laeroporto in fase di costruzione nei pressi della


citt di Doha e, alla conclusione dei lavori, come
dimensioni raggiunger approssimativamente i
2/3 della citt di Doha.
Laeroporto diventer il perno centrale della
manutenzione, localizzato nel centro del
campo, avr la capacit di gestire fino a 8 aerei
di grandi dimensioni, inclusi A380s e 11 aerei
normali.

Monitoraggio del Traffico Aereo


NDIA sar connesso ad una sistema dorsale in
fibra ottica; le operazioni di archiviazione dei
dati dellaeroporto verranno realizzate tramite
un sistema di rete supplementare dedicato.
Cuore del sistema la torre di controllo. In cima
a questultima situata la sala di controllo per
il monitoraggio, posta tra le due piste parallele
ed i servizi per gli aerei. Il personale predisposto
al controllo del traffico aereo monitorer
lattivit grazie ad uno schermo dedicato ad
alta risoluzione; di supporto vi sar una stanza
per il training che, in caso di emergenze, potr
diventare una stanza di controllo perfettamente
funzionale.

La Sicurezza
Gli E-gates installati ai terminal identificheranno
i passeggeri il giorno prima dellimbarco cos da
tracciare i passeggeri prima di entrare o uscire
dallo Stato. Il sistema per la gestione dei bagagli
sar monitorato attraverso la tecnologia (BHS)
che utilizza frequenze radio per lidentificazione
di supporti (RFID); sar anche potenziato il
sistema di sicurezza in linea, che incorpora

Analisi Requisiti
SNMP
Configurazione Trap
Server

Analisi delle MIB


Analisi dei Cavi
Syslog
Analisi Protocolli

Doha la capitale dello stato del Qatar.


situata sulla costa del Golfo Persico,
conta una popolazione di 998,651
abitanti (stime del 2008). Doha la
citt pi grande del paese, dove risiede
pi del 60% della popolazione.
A Doha hanno sede le principali industrie
petrolifere nazionali, infatti leconomia
del paese basata prevalentemente
sul petrolio; per questo motivo il
governo nazionale sta facendo grandi
sforzi per diversificare i vari settori
economici. Doha sede dellannuale
congresso World Innovation Summit
for Education.

Assistenza Remota
Analisi delle Prestazioni
Windows
Documentazione

IT Training
Analisi pacchetti

Website www.antoniodimaio.com | Email info@antoniodimaio.com | Skype dimaio_antonio

Il sistema GPS

La sincronizzazione

Il Sistema di Posizionamento Globale (in


inglese: Global Positioning System, abbreviato
GPS, a sua volta abbreviazione di NAVSTAR
GPS) un sistema di posizionamento e
navigazione satellitare civile che, attraverso
una rete dedicata di satelliti artificiali in orbita,
fornisce ad un terminale mobile o ricevitore
GPS informazioni sulle sue coordinate
geografiche e orario, in ogni condizione
meteorologica, ovunque sulla terra o nelle sue
immediate vicinanze dove vi sia un contatto
privo di ostacoli.

Per garantire una perfetta precisione temporale


ogni satellite equipaggiato con quattro orologi atomici, due di rubidio e due di cesio. Questi
orologi sono precisi entro due miliardesimi di secondi per mese e sono in genere economici; per
una corretta comunicazione fondamentale che
gli orologi siano sincronizzati e che non vi siano
differenze temporali tra gli orologi dei vari satelliti e lorologio del dispositivo.

La localizzazione di un dispositivo avviene


tramite la trasmissione di un segnale radio
da parte di ciascun satellite e lelaborazione
dei segnali ricevuti da parte del ricevitore. ll
sistema costituito da tre segmenti: spazio,
controllo, utente.
Il segmento controllo costituito dalla Stazione
di Controllo Principale (MCS) localizzata in
Colorado e assolve funzioni di comando e
controllo dei satelliti, cinque stazioni senza
equipaggio di monitoraggi posizionate
strategicamente in diversi luoghi della terra e
3 antenne di trasmissione di terra. Le stazioni
senza equipaggio tracciano passivamente
tutti i satelliti visibili, collezionando dati da
ognuno di essi. Questi dati vengono passati
in modo sicuro allMCS dove la posizione del
satellite (ephemeris) e dati temporali sono
stimati e calcolati.
Il segmento spazio definisce la costellazione
dei satelliti costituita da circa 30 satelliti
mentre, Il segmento utente costituito
semplicemente da tutti gli utenti finali che
hanno acquistato uno dei tanti ricevitori che
supportano GPS.

Supporto Prevendita
Supporto Online
Applicazioni Web
Assistenza e Testing

Ogni ricevitore costituito da una propria memoria che contiene la banca dati per identificare
i satelliti; il ricevitore fa riferimento a queste informazioni interamente per generare un esatta
replica del codice del satellite durante la comunicazione ( il codice deve essere generato sia nel
ricevitore sia nel satellite nello stesso istante).

Laltra funzione importante del ricevitore quella


di calcolare il delta-t, ovvero il tempo impiegato
dal segnale per arrivare dal satellite al ricevitore.
Questo metodo di misura (comparazione di ritardo) tra le due copie di codice chiamato Metodo
a Correlazione Codice.
Supponiamo adesso che il ricevitore GPS sia in
grado di determinare le posizione di almeno 4
satelliti in orbita, e che conosca la distanza da
uno allaltro satellite dal ricevitore, grazie alla tecnica della triangolazione il ricevitore sar in grado di determinare la sua posizione.
La triangolazione il calcolo della posizione di un
punto fisso tramite la conoscenza della distanza
che intercorre tra questo punto fisso e altri tre
punti di posizione nota.

Ingegneria
Applicazioni Custom
Technology Consulting
Raccolta dati

Website & SEO


SNMP
Sistemi Embedded
Networking

Website www.antoniodimaio.com | Email info@antoniodimaio.com | Skype dimaio_antonio

Stratum

Posizione del satellite


La determinazione della distanza tra il
ricevitore e i satelliti non sufficiente poich
fornisce solo la nostra posizione relativa ai
satelliti. Ai fini della risoluzione dellequazione
necessario conoscere anche la posizione
assoluta dei satelliti nello spazio.

Per calcolare la posizione del ricevitore


necessario conoscere anche la posizione di ogni
satellite nello spazio per risolvere lequazione
matematica. A tale scopo vengono inviati
al ricevitore due tipi di dati: lalmanacco e
lemisfero, dati che vengono continuamente
trasmessi dal satellite GPS. Lalmanacco
contiene informazioni sullo stato del satellite
e informazioni sulle orbite mentre, lemisfero
contiene una descrizione della relazione tra
lorario del GPS e lorologio del satellite.

Time Server e protocollo NTP


Un time server un computer che legge il
tempo attuale da una sorgente di riferimento
(ad esempio un satellite) e distribuisce questa
informazione ai clienti che usano un computer
in rete. Il server pu essere posizionato nella
rete locale o raggiungibile tramite Internet.
Uno dei principali protocolli utilizzati oggi
per la trasmissione di queste informazioni il
protocollo NTP. Non lunico, ne esistono altri
che trasmettono questi dati tramite collegamenti
radio e connessioni seriali.
La sorgente di riferimento pu essere costituita da
un altro time server della rete o da un orologio radio
o orologio atomico, e sono in genere costituiti
non da un singolo elemento ma organizzati in
una vera e propria rete dedicata alla distribuzione
dellorario.

Supporto Prevendita
Supporto Online
Applicazioni Web
Assistenza e Testing

I diversi server NTP sono organizzati in una


struttura gerarchica di strati, dove lo strato 1
sincronizzato con una fonte temporale

esterna quale un orologio atomico, GPS o un


orologio radio controllato; lo strato 2 riceve i
dati temporali da server di strato 1, e cos via.
Un server si sincronizza confrontando il suo
orologio con quello di diversi altri server di
strato superiore o dello stesso strato. Questo
permette di aumentare la precisione e di
eliminare eventuali server scorretti. Un server
NTP in grado di stimare e compensare gli
errori sistematici dellorologio hardware di
sistema, che normalmente di scarsa qualit.
Esistono diverse implementazioni per diversi
sistemi operativi.

NTP Timestamps
Il dato a 64 bit scambiato dal protocollo suddiviso
in 32 bit che definiscono i secondi e altri 32 bit per la
parte decimale.
Ogni 232 secondi lintervallo temporale descritto dal
protocollo si ripete, per cui necessario specificare a
quale periodo ci si riferisce.

Ingegneria
Applicazioni Custom
Technology Consulting
Raccolta dati

Website & SEO


SNMP
Sistemi Embedded
Networking

Website www.antoniodimaio.com | Email info@antoniodimaio.com | Skype dimaio_antonio

Il Time Server
Il server installato presso la torre di controllo a
Doha un Meinberg LANTIME M300. Il server si
occupa di mantenere sincronizzati tutti i clienti NTP
della rete e i sistemi di controllo volo della torre.
Dal pannello frontale un ampio display mostra lo
stato di tutti i sottosistemi NTP. La configurazione
pu essere effettuata tramite web browser o da
terminale (SSH o Telnet).

Sicurezza del Server


I dati trasferiti dal time server possono essere cifrati
tramite gli algoritmi a chiave simmetrica (MD5)
e tramite le procedure di autokey di NTP nonch
autenticati.
Questo livello di protezione e di autenticazione
protegge i client da possibili tentativi di
manipolazione dei pacchetti NTP in una rete
internet.

Meinberg
www.meinbergglobal.com

Meinberg stata fondata nel 1979 da Werner


e Gnter Meinberg, e rappresenta oggi una
societ di successo. Lazienda costituita da pi
di 60 dipendenti coinvolti nello sviluppo e nella
produzione di dispositivi e sistemi elettronici per
la sincronizzazione di tempo e frequenza.
Meinberg offre una vasta gamma di ricevitori
GPS, WWVB, DCF77 (Pzf) e orologi radio MSF,
schede di sincronizzazione a livello di bus e relativi
accessori. Tutti i prodotti offerti da Meinberg
sono sviluppati in Bad Pyrmont, Germania.
Uno dei prodotti di punta rappresentato dai
Time Server per la sicronizzazione temporale
degli orologi in ambito aziendale.

Per maggiori informazioni contattare


info@antoniodimaio.com

Supporto per la Gestione della Rete


Il Time server supporta il protocollo SNMP v1,v2.c
e v3 e il protocollo syslog, entrambi configurabili
tramite linterfaccia web o dal terminale.
Larchitettura modulare del Time server dispone di
due porte ethernet per la ridondanza, una porta
per connessioni in fibra ottica e tre porte Gigabit
Ethernet.

Supporto Prevendita
Supporto Online
Applicazioni Web
Assistenza e Testing

Ingegneria
Applicazioni Custom
Technology Consulting
Raccolta dati

Website & SEO


SNMP
Sistemi Embedded
Networking

Website www.antoniodimaio.com | Email info@antoniodimaio.com | Skype dimaio_antonio

Il software di Monitoraggio
NetCrunch un prodotto per il monitoraggio
di una rete internet in grado di controllare
ogni applicazione, servizio, server e apparato
connesso; la soluzione implementata per il
controllo 24/7 del Time Server LANTIME a Doha.
Include molte opzioni di notifica (via e-mail,
pager, ICQ, SMS, SNMP), correzioni automatiche,
allarmi, log degli eventi, trend, reportistica e
accesso via Web, viste personalizzate della rete
e strumenti diagnostici TCP.

Gestione della Rete e delle Applicazioni


NetCrunch in grado di tracciare le prestazioni
dei servizi della rete come Ping, HTTP, SSH,
FTP, NTP. Verifica
inoltre le connessioni
aggiornando in automatico i diagrammi
(ad esempio lo stato delle connessioni
delle due interfacce NTP del Time Server).
Tutti gli eventi, i fault della rete, i log degli eventi
di Windows, i messaggi di syslog dei server e
quelli dei device Snmp vengono registrati in un
database interno che pu essere consultato,
filtrato ed esportato in diversi formati. Il prodotto
inotre compatibile con IPFix, NetFlow, sFlow,
JFlow, netStream, CFlow, AppFlow e rFlow.

AdRem Software

www.adremsoft.com
Fondata nel 1998, Adrem Software unazienda
specializzata nello sviluppo e nella ricerca di
soluzioni per la gestione, lamministrazione, la
risoluzione dei guasti ed il monitoraggio di una
rete Internet. I prodotti AdRem trovano impiego
in qualsiasi tipo di infrastuttura, dalle piccole
imprese fino alle grandi organizzazioni anche
con pi di 2000 nodi.
Il monitoraggio delle prestazioni, delle
disponibilit dei dispositivi e dei servizi della
rete riduce il downtime nonch i costi necessari
per la loro manutenzione, garantendo cos che
tutte le diverse tecnologie presenti siano sempre
disponibili e funzionali.
I software AdRem permettono di gestire il
proprio network, in ununica soluzione ad un
unico prezzo.
Per maggiori informazioni contattare
info@antoniodimaio.com

Open Monitors e NetFlow


Gli Open Monitor consentono di ricevere i
dati da una fonte remota (tramite REST, da un
sito remoto o da un altro applicativo della rete).
Le informazioni, inviate sotto forma di contatori,
possono essere trasmesse a NetCrunch tramite
uno script (ad esempio, VBScript, PowerShell,
Javascript) specificando una chiave REST per
garantire lautenticit e formattando i dati con
JSON. Possono essere inviate sia richieste GET
che POST.

Supporto Prevendita
Supporto Online
Applicazioni Web
Assistenza e Testing

Ingegneria
Applicazioni Custom
Technology Consulting
Raccolta dati

Website & SEO


SNMP
Sistemi Embedded
Networking

Website www.antoniodimaio.com | Email info@antoniodimaio.com | Skype dimaio_antonio

Giorno 1
Configurazione della macchina e
Verifica della Rete
Giunto allaereoporto intorno alle 9 di mattina
(ora locale), effettuo tutte le procedure di
sicurezza prima di recarmi presso la torre di
controllo, dislocata a circa 2km dagli uffici.
Qui trovo una macchina server 2003 sulla
quale, dopo aver verificato i requisiti minini e
la compatibilit, procedo con linstallazione
dellapplicativo NetCrunch Server da CD. S
da CD, perch la sala server, per questioni di
sicurezza non connessa ad internet. Questo
ha complicato la comunicazione con i fornitori
e con gli ingegneri stessi degli uffici a Doha.

Controlli allingresso dellarea NDIA

Armadio

A seguito dellinstallazione provvedo alla presa


in carico delle interfacce e allimportazione delle
MIB, premurosamente caricate su penna usb il
giorno prima. Sfortunatamente, dopo alcuni
tentativi mi accorgo che NetCrunch non in
grado di comunicare con il time server, sebbene
il segmento a noi dedicato fosse di soli tre nodi
(nessun firewall installato).
Lo switch, al quale NetCrunch era connesso,
mostrava linterfaccia ethernet in stato (up/up)
solo per un breve intervallo di tempo per poi
passare nello stato down dopo alcuni secondi.
Non avendo accesso come admin ho trascorso
diverse ore effettuando la diagnostica della rete
a livello fisico e tramite strumenti per lanalisi dei
pacchetti. Ho scoperto che la comunicazione era
bloccata a causa di restrizioni, come confermato
da una verifica effettuata su un piccolo switch,
con il quale ho poi completato parte della
configurazione in attesa che i responsabili
modificassero le impostazioni della porta dello
switch dellarmadio.

La Stanza Server

Attivit principali - Giorno 1


Problem Solving
Troubleshooting
Analisi TCP/IP
Analisi Requisiti

Verifica Rack
Gestione Dati
Verifica Hardware
Definizione Apparato

Installazione NetCrunch
Configurazione
Scansione Rete
Creazione Mappe

Definizione Monitor
Definizione Diagrammi

Website www.antoniodimaio.com | Email info@antoniodimaio.com | Skype dimaio_antonio

Giorno 2
Diagramma del Sistema e
Visualizzazione degli Allarmi

Vista Globale del Sistema

Avere a disposizione un diagramma della rete


accurato consente di migliorare la tracciabilit
degli elementi chiave e la risoluzione tempestiva
dei guasti. Come si pu vedere dallimmagine,
ho creato una dashboard degli allarmi che ho
posizionato nella parte bassa dello schermo,
customizzata a seguito di colloqui effettuati
con gli operatori locali in Qatar.
Lo stato degli allarmi pu essere facilmente
modificato da menu di contesto (Risolto,
Assegnato, In Attesa..);
la risoluzione
dellallarme nasconde levento dalla vista
principale grazie ad una query dinamica che ho
configurato sulla vista corrente. Ho scelto questo
approccio per fornire agli operatori una sorta
di coda dei problemi in attesa di risoluzione;
in effetti per il personale gli allarmi vengono
meglio rappresentati come task ed una volta
eseguiti devono sparire dalla coda principale.

Grafico della Componentistica

Nel grafico della componentistica, le icone


degli elementi assumono colorazioni ed
effetti diversi a seconda dellappartenenza
alla classe dei problemi (nodo non risponde connettivit, servizio non risponde - problema a
livello applicativo). Questa suddivisione stata
concordata con il personale e documentata dopo
una fase di testing/presentazione dei risultati.
Anche le icone sono state personalizzate.

Principali Attivit - Giorno 2


Mappe e Viste
Definizione Nodi
Icone
Analisi Database

Linking delle Mappe


Politiche Dinamiche
Politica NTP
Filtro Eventi

Definizione Eventi
Definizione Allarmi
Simulazione e Testing
GUI

Messaggi Custom
Azioni Correttive

Website www.antoniodimaio.com | Email info@antoniodimaio.com | Skype dimaio_antonio

Giorno 3
Monitoraggio dei Servizi della Rete
Il monitoraggio dei servizi di rete TCP in NetCrunch avviene tramite le socket. Ogni servizio in
ascolto su una porta TCP come NTP, pu essere
monitorato da NetCrunch, che diventa un client
TCP; NetCrunch verifica la disponibilit (connessione TCP instaurata) e la correttezza dei pattern di risposta inviati dal serivizio in risposta alle
stringhe di richiesta da me configurate.
Trovo questa modalit di monitoraggio interessante e utile, ad esempio laddove non possibile accedere al sistema remoto come utente
admin o tramite SNMP. Le possibilit di monitoraggio sono davvero tante perch possibile
creare cloni e ereditare le propriet da un servizio base.
Di ogni servizio possibile tracciare e creare
eventi, cruscotti e rapporti per (%pacchetti persi, %errori, media RTT) e confrontare queste
statistiche, in un unico grafico, con uno o pi
servizi di riferimento esistenti.
In Qatar sono stati scelti come principali servizi:
NTP, PING e SNMP. Ho impostato alcuni controlli
sui paramentri dellantenna tramite SNMP, consentendo cos al personale di tracciare le statistiche del servizio e ricevere segnalazioni tramite SMS in caso di errori.

Allarmi a livello di Servizio


>> OBJECT

>> EVENT

>> ACTION

NTP

NTP service is DOWN

Write to
event log

NTP

NTP service is UP

Write to
event log

SNMP

SNMP serviceis UP

Write to
event log

SNMP

SNMP service is DOWN

Write to
event log

NTP / %Packet
Lost

NTP packets lost >15%.

Write to
event log

SNMP /
%Packet Lost

SNMP packets lost >


15%.

Write to
event log

Connection
Reliability

Failure rate > 25%.

Write to
event log

PING RTT >


1000ms

RTT > 1000 ms

Write to
event log

Analisi tramite le soglie


La tipologia di allarmi configurata per alcuni
eventi quella dellisteresi - definendo due
soglie (positiva/negativa) - dopo aver effettuato
uno studio approfondito della grandezza fisica
da prendere in carico nel sistema.
In questo modo ho eliminato la possibilit di
generare falsi allarmi. Ad esempio il numero
di pacchetti persi da un servizio in una rete
reale di solito compreso tra 0-15%. Con
questo approccio sono state costruite diverse
categorie di severit.

Principali Attivit - Giorno 3


Stato Servizio NTP
Stato Servizio SNMP
Stato Servizio PING
Connettivit di Rete

Pacchetti Persi NTP


Pacchetti Persi SNMP
Pacchetti Persi PING
Statistiche RealTime

Analisi a lungo Termine


NTP RTT
SNMP RTT
PING RTT

Definizione Soglie
Reportistica
Logging Locale
Syslog

Website www.antoniodimaio.com | Email info@antoniodimaio.com | Skype dimaio_antonio

Giorno 4
Monitoraggio tramite SNMP
Utilizzando le variabili SNMP e gli oggetti MIB
(MIB standard e MIB enterprise fornite dal vendor) possibile configurare un buon numero di
allarmi.
Il server LANTIME compatibile con il protocollo SNMP e parte degli oggetti disponibili sono
stati utilizzati per limpostazione passiva di alcuni controlli per il monitoraggio di parametri
vitali quali: la sincronizzazione dellantenna,
lo stato dellantenna (Antenna Faulty), lo stato
della sorgente di riferimento e il numero corrente di satelliti visibili (vedi descrizione GPS nella
parte introduttiva).
Anche per SNMP, stato effettuato uno studio
approfondito sul sistema e sulle problematiche
GPS con lo scopo di individuare i principali parametri/metriche da prendere in carico nel sistema. Sono stati configurati anche cruscotti che
in tempo reale mostrano landamento di alcune
di queste grandezze, dati che vengono conservati da NetCrunch permettendo cos la creazione di statistiche per lanalisi a lungo termine.

Allarmi SNMP
>> OBJECT

mbgLtRefGpsStateVal

mbgLtNtpCurrentStateVal

>> EVENT

Reference Clock is in
a bad state

NTP is not synchronized to a reference


time source

>> ACTION

Write to
event log

Write to
event log

mbgGPSTrapMasterclockSwitchover

Antenna Faulty

Write to
event log

mbgGPSTrapMasterclockSwitchover

Master Clock Switchover

Write to
event log

mbgLtTrapNTPStopped

NTP Daemon is not


running

Write to
event log

mbgLtRefGpsSatellitesGood

Num of satellites in
good < 5

Write to
event log

Principali Attivit - Giorno 4


SNMP Tuning
Selezione Oggetti
Verifica MIB
Analisi MIB

Trap Testing
Filtraggio Trap
Soglie SNMP
SNMP Dashboard

RealTime
Monitoraggio GPS
Monitoraggio Antenna
Monitoraggio Satelliti

Prestazione Server
Reportistica
Azioni di Syslog
Azioni Scrivi in File

Website www.antoniodimaio.com | Email info@antoniodimaio.com | Skype dimaio_antonio

Giorno 5
Monitoraggio tramite Syslog
Il Time server anche compatibile con Syslog.
La necessit di implementare alcuni controlli con
syslog scaturita dallesigenza di distinguere gli
eventi generati dalle due antenne e dalle due
alimentazioni (le trappole dellM300/GPS non
forniscono questo livello di dettaglio, almeno
per il modello a nostra disposizione).
Il Time Server ovviamente equipaggiato
con elementi ridondanti, e le specifiche di
monitoraggio fornite dal cliente richiedevano
di configurare allarmi opportuni per singolo
elemento. Questo stato possibile grazie
alla configurazione di eventi che effettuano il
parsing del messaggio di syslog. Ad esempio, si
configurato un evento PSU2 disconnected
effettuando il parsing sulla sotto-stringa
Supply 2 contenuta nel messaggio di syslog.
Nel gruppo di azioni lanciate al verificarsi di un
evento stata prevista la scrittura in un file di
log su disco in un formato concordato con il
cliente.
Al termine della configurazione stata
effettuata una presentazione/revisione con
il personale locale, che ha confermato la
correttezza dellimplementazione effettuata.

NetCrunch Syslog Alarms


>> OBJECT

>> EVENT

>> ACTION

PSU 1

Supply 1 disconnected

WTL

PSU 1

Supply 1 connected

WTL

PSU 1

Power Supply 1 failure

WTL

Antenna 2

Antenna 2 disconnected

WTL

Antenna 2

Antenna 2 reconnected

WTL

Antenna 1

Antenna 1 reconnected

WTL

Antenna 1

Antenna 1 disconnected

WTL

Antenna 2

Antenna 2 faulty

WTL

Antenna 1

Antenna 1 faulty

WTL

GPS

Receiver GPS sync

WTL

GPS

Receiver GPS not sync

WTL

PSU 2

Power Supply 2 failure

WTL

PSU 2

Supply 2 connected

WTL

PSU 2

Supply 2 disconnected

WTL

WTL = Write to event log + Write To File

Principali Attivit - Giorno 5


Messaggio Syslog
Syslog Server
Filtri Syslog
Syslog Testing

Eventi Syslog
Power Supply 1
Power Supply 2
Eventi Antenna

Gestore Ricevitore Eventi


Politica Syslog
Esporta Eventi
Regression Testing

Website www.antoniodimaio.com | Email info@antoniodimaio.com | Skype dimaio_antonio

Risorse
1. Wikipedia
2. AdRem Sofware
3. Meinberg
4. Sito Airport Technology
5. Understanding the GPS Gregory T. French

Website www.antoniodimaio.com | Email info@antoniodimaio.com | Skype dimaio_antonio