Sei sulla pagina 1di 9

Caso 5

Un progetto In questo capitolo


• Introduzione
di ricerca: wikimining, • Net mining e Social
Network Analysis
wikinetworks
e Wikinomics75
Introduzione
Se Wikipedia è stata responsabile della diffusione
del wiki presso le masse, sono stati Tapscott e
Williams (2006) ad aver costruito il collega-
mento con il business e il beneficio economico
tramite il loro influente libro Wikinomics. Questo
documento riporta i risultati di un progetto di
ricerca condotto per esplorare il valore raggiun-
to tramite la partecipazione a una community
online che utilizza un wiki.
Il progetto ha sviluppato tecniche di “wiki-
mining”  per indagare i social network che po-
trebbero esistere all’interno della community.
Ci riferiamo alla community Wikipatterns.
com lanciata nel 2007 per sviluppare un proget-
to sull’adozione accelerata di wiki che è stata
utilizzata come oggetto e veicolo della ricerca.
L’intento generale del progetto era di portare la
Wikinomics a un livello più granulare, dove spe-
cifici benefici possano essere associati a specifici
pattern di social networking. In sostanza, si può
anticipare che l’identificazione di particolari pat-
tern collaborativi attraverso l’uso di tecniche di
net mining forniranno un indicatore preliminare
di successo o altro.

75
Ringraziamo Laurence Lock Lee che ha promosso la ricerca.

2936-6_CM_II_ED_book.indb 163 24-11-2009 14:49:34


164   Caso 5

Il documento fornirà alcune indicazioni di fondo a proposito delle tecniche di


Social Network Analysis e sull’uso delle tecniche di Social Network Mining.A questo
seguirà una descrizione dei metodi impiegati per lo studio, i risultati ottenuti e
infine una discussione sulle implicazioni delle scoperte.

Net mining e Social Network Analysis


La SNA è una tecnica ben radicata per lo studio del social network. È per lo
più associata allo sviluppo di un sociogramma, una rappresentazione grafica delle
connessioni tra attori individuali.

Gli attori sono tipicamente individui, ma possono essere anche imprese o


organizzazioni, in funzione del livello di analisi che viene condotto. I collegamenti
denotano le relazioni, che possono essere identificate come amicizie, connessioni
professionali, consigli o conoscenze condivise e gusti. Le relazioni possono essere
direzionali (per esempio: Bill nomina Joanna come una connessione che può
essere o non essere corrisposta).
Il network tipico è chiamato “Ego Network”, dove il network è identificato
dalle connessioni direttamente indicate, solitamente tramite l’uso di un survey
del social network. Una seconda forma di network ha il nome di “Network di
Affinità”. Questi network sono dedotti attraverso attribuzioni comuni degli
attori. Per esempio, un collegamento tra Dan e Paul potrebbe essere dedotto se
i due appartengono allo stesso sport club oppure se siedono nello stesso board
di direzione. La forza delle connessioni, o ties, può anche essere dedotta in un
Ego Network dagli attori, nominando una relativa forza della connessione nel
survey, o un network di affinità, dal numero di attribuzioni comuni degli attori.
Dal sociogramma sono state sviluppate molteplici metriche per social network
per identificare i key players, i network cliques e i cluster.
Sebbene il social network survey sia stato il mezzo principale per raccogliere
i dati del social network, l’analisi soffre degli stessi problemi di tutte le tecniche

2936-6_CM_II_ED_book.indb 164 24-11-2009 14:49:35


Un progetto di ricerca: wikimining, wikinetworks e Wikinomics   165

di indagine che possono essere ripetute a intervalli non frequenti e possono


solo raggiungere un sottoinsieme campione di risposte rispetto al totale della
community sotto osservazione.
Con l’avvento di strumenti di collaborazione elettronica, cominciando con
l’e-mail, e muovendosi verso le liste di discussione e verso gli strumenti del Web
2.0, ora esiste il potenziale per indagare i social network tramite le analisi dei
file di log dei software collaborativi in uso nelle community in esame. La tecnica,
denominata Net Mining, permette che tutta la community sia osservata con la
frequenza desiderata.Tale tecnica analizza le azioni collaborative effettive, così può
probabilmente permettere una riflessione più accurata sui pattern di networking
rispetto alle risposte riflessive fornite da coloro che partecipano al survey.
Lo svantaggio è che è ancora troppo presto per dire se i pattern identificati
dalle tecniche di net mining riflettano fedelmente i pattern sociali della commu-
nity. Questo sarà senza dubbio risolto nei prossimi anni con la maturazione delle
tecniche, con la speranza che questo progetto avrà contribuito allo sforzo.

Che cosa abbiamo fatto


Come indicato precedentemente, la community di Wikipatterns.com, è stata usata
come mezzo per questa ricerca. Il sito Wikipatterns.com è stato istituito nell’inizio
del 2007 da Stewart Mader per costruire una community intorno a professionisti
allo scopo di cercare di accelerare l’adozione del wiki all’interno delle rispettive
organizzazioni. Un tema chiave del sito è lo sviluppo di particolari archetipi di
adozione, che riflettono sui modelli di adozione, individuando best practices. Nel
giugno 2008 vi erano 200 membri registrati. Il numero effettivo di lettori era
ragionevolmente maggiore di questo dato, ma sfortunatamente i dati sui lettori
non registrati non erano disponibili per questo progetto.
È stata impiegata una metodologia di net mining per estrarre dati dai net-
work partendo dai file di log del wiki. Essenzialmente la tecnica desumeva una
connessione tra registrant dai loro co-editing o commenti su alcune particolari
pagine wiki. I dati sono poi stati inseriti in uno strumento di SNA per creare un
affinity network dei “contributor” al wiki. Per semplicità, una relazione tra “editors”
viene dedotta quando modificavano la stessa pagina del wiki.
Un survey online è stato condotto sui membri registrati, per identificare il
valore raggiunto tramite la partecipazione nella community wiki. Il survey inizial-
mente domandava agli interrogati di definire il valore che essi avevano raggiunto
per il fatto di essere membri della community. Poi chiedeva loro di nominare
il tipo di ruolo che avevano adottato all’interno della community. Questi ruoli
erano definiti come:
• Core member, membro fondatore;
• Commentator, lascia commenti nelle pagine;

2936-6_CM_II_ED_book.indb 165 24-11-2009 14:49:35


166   Caso 5

• Sub-editor, modifica le pagine per privilegio senza modificarne il contenuto;


• Collaborator, modifica le pagine;
• Browser, legge;
• Subscriber, iscritto nella lista del wiki;
• Explorer, posta una pagina, ma non collabora successivamente a meno che
non sia coinvolto con altri.
Questi archetipi sono stati identificati come tipici di quelli trovati in un parte-
cipante al wiki, come quelli che potrebbero potenzialmente essere dedotti dal
net mining.
Il survey poi richiedeva a ciascun rispondente di nominare dalla lista delle
altre persone registrate quelle che conosceva o con cui aveva interagito. Veni-
va chiesto loro di classificare queste connessioni come preesistenti (esistenti
da prima della partecipazione al wiki) o di indicare se erano state create dalla
partecipazione al wiki. Dovevano inoltre nominare il valore relativo di queste
relazioni secondo la loro opinione. L’Ego Network sviluppato dal survey è stato
poi confrontato con l’affinity network dedotto dal net mining, alla ricerca di me-
triche di social network comuni. Questo fu limitato alla centralità del network
(numero di connessioni per ciascun nodo), perché è stato mostrato che questa
misura è affidabile per sezioni campione più piccole della community totale. La
particolare misura della centralità usata è quella della “degree centrality measure”
che conta semplicemente il numero delle connessioni agli altri attori. Le misure
sono normalizzate per venire incontro alle esigenze delle diverse dimensioni del
network. Gli archetipi individuati dal survey sono stati usati per identificare i
link con il valore nominato ricevuto dai partecipanti. Il valore nominato delle
nuove relazioni create dalla partecipazione alla community wiki è stato anche
usato come misura del valore ricevuto.

Che cosa abbiamo scoperto


Una mappa del network di raw editor/page interaction è mostrata sotto.
I nodi blu identificano i page editor e/o i creator mentre i nodi rossi sono le
pagine. I link identificano una attività di editing, lo spessore delle linee identifica
il numero relativo di modifiche apportate alla pagina da un particolare editor.
La grandezza dei nodi riflette il numero relativo di modifiche fatte da un dato
editor o modifiche fatte a una data pagina. Come si può osservare, il fondatore di
Wikipatterns.com,“smader” è stato centralmente attivo nel generare e mantenere
le pagine, come ci si può aspettare da un membro fondatore. È evidente in ogni
caso che è stato affiancato da un crescente numero di colleghi “editor”.

2936-6_CM_II_ED_book.indb 166 24-11-2009 14:49:36


Un progetto di ricerca: wikimining, wikinetworks e Wikinomics   167

Collegare i “mined” ai “surveyed” networks


La mappa delle connessioni tra editor è stata sviluppata a partire dai dati di cui
sopra. Questa mappa essenzialmente desume una relazione tra editor sulla base
di un interesse condiviso in una data pagina. Ancora, la forza delle relazioni, può
essere dedotta dal numero di pagine verso le quali una coppia di editori nutro-
no un interesse comune. Questa mappa relazionale può essere comparata con
la mappa identificata tramite il survey, permettendo un raffronto tra la mappa
relazionale dedotta come “mined” dall’attività del wiki, e la mappa relazionale
identificata tramite l’indagine diretta degli editor.
L’apparenza delle due mappe differisce fino a un certo punto, come per la
mappa relazionale generata dal survey contiene risposte solo da 40 su circa 200
partecipanti, che hanno nominato circa 70 contatti,  mentre tutti gli editor attivi
sono inclusi in una mappa “mined”.

2936-6_CM_II_ED_book.indb 167 24-11-2009 14:49:37


168   Caso 5

Quattro su cinque tra gli editor più centrali sono in comune tra il network
“mined” e il  “surveyed”. I valori più bassi per i risultati “surveyed” sono dovuti
a molti dei contatti nominati che non sono rispondenti al survey, risultanti nei
punteggi più bassi sulla media. Una più comprensiva correlazione della lista
degli editor come identificati dai rispondenti al survey e la dalla loro centralità
nel mined network mostrano una correlazione rispettabile e statisticamente si-
gnificante pari a 0,77. Da questi risultati possiamo suggerire, con cautela, che i
network relazionali identificati tramite mining dei wiki log sono rappresentativi
delle relazioni identificate per mezzo del survey. Questo è un importante risultato
che apre la via all’utilizzo del wiki mining per dedurre sia le relazioni effettive
tra i partecipanti al wiki e successivamente per prevedere le performance basate
su questi pattern.

Wikipatterns risultati di performance


Un obiettivo importante del survey sui partecipanti di Wikipatterns.com è stato
quello di identificare il valore raggiunto dalla partecipazione al wiki. Una misura
chiave di performance è stata identificata come il valore personale che i parteci-
panti hanno percepito di aver raggiunto come esito della loro partecipazione.

Su 37 risposte valide a questa domanda, 15 (40%) dei rispondenti hanno


identificato un valore di punteggio di 4 o 5 su una scala di 5 punti. Nel momento
in cui questo sottoinsieme di interrogati è identificato con i ruoli archetipi che
hanno indicato di svolgere, abbiamo ottenuto i risultati seguenti:

2936-6_CM_II_ED_book.indb 168 24-11-2009 14:49:37


Un progetto di ricerca: wikimining, wikinetworks e Wikinomics   169

le valutazioni collegate al voto medio che questo campione di rispondenti ha


dato alla propria condotta relativa di ogni ruolo archetipo su una scala di 5 punti.
Il sottoinsieme etichettato come ricevente “alto valore” dalla partecipazione al
wiki ha segnato “valore guadagnato” come 4 o 5, su una scala di 5 punti. Questo
gruppo è stato comparato con la rimanenza dei rispondenti. Possiamo vedere dai
risultati che quei rispondenti che hanno valutato maggiormente la membership
sono stati più attivi in ciascun ruolo archetipo con l’eccezione del “subscriber”,
dal momento che ogni rispondente deve essere iscritto per ricevere il survey.
Guardando ai differenziali di percentuale, possiamo vedere che coloro che
hanno assunto ruoli più attivi nel commentare, collaborare, modificare e, a livello
inferiore, nell’esplorare, sono stati associati al risultato di aver acquisito maggior
valore dalla loro partecipazione. In altre parole si può assumere che questi parteci-
panti più attivi hanno anche guadagnato più valore dal fatto di essere membri.
La successiva area di analisi ha considerato la salute della community nel suo
complesso.
La ricerca nelle communities of practice identifica livelli tramite i quali le com-
munity passano dal lancio, alla crescita e infine alla sostenibilità. Dopo 18 mesi di
lavori, la community di Wikipatterns può essere preparata al passaggio dallo stadio
di crescita fino al livello di stabilizzazione attuale. Un buon test di sostenibilità
di una community è dato dall’emergere di molti potenziali leader, che rendono
possibile la rotazione o la condivisione delle responsabilità di leadership nel tempo.
Il grafico seguente identifica la community con e senza il suo fondatore, Stewart
Mader. Si può osservare che, estraendo il fondatore e le sue connessioni dal net-
work, il network stesso appare meno denso. In ogni caso è importante notare che
esistono diversi nodi che sono sufficientemente connessi autonomamente, tanto
da assicurare che la community potrebbe sostenersi anche se il fondatore smettesse
di parteciparvi. Questa è una buona notizia per la community ed evidenzia una
maturità essenziale per assicurare un buon livello di sostenibilità nel caso in cui
alcuni membri fondamentali smettessero di partecipare.

2936-6_CM_II_ED_book.indb 169 24-11-2009 14:49:38


170   Caso 5

L’area finale di analisi valuta come le nuove relazioni sociali sono state formate
tramite la partecipazione alla community Wikipatterns. Nel survey, viene richiesto
ai rispondenti di nominare i contatti e il loro valore percepito dalla relazione
con tali contatti.Viene richiesto, inoltre, di identificare il tipo di relazione come:
risalente a più di due anni fa; risalente a meno di due anni fa; creata attraverso il
wiki, ma ora estesa oltre; ed esistente unicamente tramite wiki. Il numero otte-
nuto dopo le classificazioni secondo tali parametri indica il numero di relazioni
indicate in questa determinata classe, per esempio 16 delle relazioni nominate
esistevano prima da più di due anni. Ogni sezione del diagramma a barre riporta
i risultati nei confronti del valore delle relazione segnalato dai rispondenti; per
esempio per quelli che hanno definito le relazioni “molto importanti”, circa il
35% erano relazioni pre-esistenti da più di due anni, un ulteriore 25% erano
relazioni pre-esistenti da meno di due anni e, dato interessante, circa il 35% erano
nuove relazioni generate dall’incontro su Wikipatterns. Come si può osservare dal
diagramma, di 22 nuove relazioni sviluppate tramite l’incontro su Wikipatterns,
la maggior parte sono state valutate come “molto importanti” dagli interrogati.
Questo è un esito estremamente positivo per la community, dal punto di
vista della sua abilità di intermediario di nuove relazioni di alto valore tramite la
partecipazione al wiki. Il risultato generale identifica diversi importanti benefici
che sono stati generati tramite la community di Wikipatterns.com. Al momento
della ricerca c’erano circa 200 membri registrati; la combinazione di wiki mining
e surveying diretto ha mostrato che i membri che sono partecipanti attivi, come
per esempio collaborator, editor, commentatori o creatori di pagine guadagna-
no maggior valore dalla loro membership. Le analisi di network mostrano che
stanno emergendo nuovi leader e che la community potrebbe sostenere se stessa
nel caso in cui il fondatore decidesse di interrompere la partecipazione. Infine, i
risultati indicano che la community ha avuto successo nel generare molte, nuove
e altamente valutate relazioni che ora vanno oltre il sito Wikinomics.com.

Direzioni future
Questa ricerca ha accertato in quale modo il valore che può maturare dalla par-
tecipazione a un wiki è correlato ai pattern di collaborazione dei membri. Le
tecniche di social network analysis sono state utilizzate per facilitare la visualizza-
zione dei pattern di collaborazione e un survey ha portato a identificare il valore
raggiunto dai membri. Questi SNA patterns sono stati generati sia dal mining dei
log di attività del wiki sia indagando direttamente i membri per i loro contatti.
Un’importante scoperta in questo esercizio è stata che le mappe di network
“mined”, che hanno messo in evidenza le relazioni tramite i pattern di collabo-
razione, sono ben correlate con i pattern che sono stati direttamente nominati
tramite il survey.

2936-6_CM_II_ED_book.indb 170 24-11-2009 14:49:38


Un progetto di ricerca: wikimining, wikinetworks e Wikinomics   171

Questo significa che coloro che sono identificati come attori connessi cen-
tralmente nel network, dedotti dal network mining, corrispondono con quelli
nominati direttamente tramite il survey. La corrispondenza in ogni caso non è
perfetta e vi sono casi in cui gli attori centralmente connessi identificati tramite
network mining non erano nella lista di nomine dirette e viceversa. Questo sugge-
risce che non tutte le persone al centro della rete sociale siano attivi collaboratori
di wiki e non tutti i collaboratori di wiki siano al centro della rete sociale.
Perché questo è un’opportunità per continuare la ricerca? La corrispondenza,
in ogni caso, è stata incoraggiata per promuovere un uso maggiore dell’approccio
di network mining per pattern di collaborazione legati alle performance, come
un mezzo più efficiente per raccogliere questi dati rispetto al mezzo tradizio-
nale del survey. Il vantaggio maggiore nell’uso del network mining è che tutte
le attività registrate possono essere usate in ogni time frame senza la necessità per
un’intrusione nella membership che un survey richiede. In termini della stessa
community di Wikipatterns.com, i risultati identificano che la maggioranza dei
membri stava guadagnando un maggior valore dalla loro membership, special-
mente quelli maggiormente coinvolti. I risultati mostrano anche che la densità
e la larghezza della collaborazione suggerisce che la community sarà in grado di
sostenersi da sola in futuro.

2936-6_CM_II_ED_book.indb 171 24-11-2009 14:49:39