Sei sulla pagina 1di 4

Autismo e Sport A.S.D.

Onlus
Via Condove 24 10129 Torino - info@autismoesocieta.org; 349-7158035



AUTISMO E SPORT: LESTATE CON NOI


PER PERSONE CON DISTURBO AUTISTICO
Impianti Sportivi Colletta

16 GIUGNO 29 AGOSTO 2014
dalle ore 9 alle ore 17

LA.S.D. Autismo e Sport Onlus nel 2013 ha organizzato, nei primi quindici giorni del mese,
liniziativa Agosto con Noi: un progetto sperimentale di campus per persone con autismo
di et e livelli di gravit diversi, in cui attivit sportive, educative, ludiche, di socializzazione
sono state proposte attraverso un programma omogeneo, articolato, rigorosamente
strutturato, sviluppato negli impianti della piscina Colletta e della palestra Cadore, messi a
disposizione dalla Circoscrizione 7.

Il buon riscontro ottenuto sia da parte dei partecipanti che delle famiglie, ha confermato
il modello gestionale che Autismo e Sport Onlus da un anno propone con i corsi di nuoto,
atletica, canottaggio e che prevede un protocollo di presa in carico dellatleta nelle
diverse operazioni che vanno dallo spogliatoio alle attivit sportive e di gruppo: lobiettivo
di offrire unorganizzazione che sia strutturata, funzionale allattivit fisica ed al
divertimento, altres rivolta agli aspetti educativi, abilitativi, comportamentali e relazionali
di ciascun atleta.

Questanno si intende riconfermare il programma estivo che chiameremo Autismo e
Sport: lestate con noi con qualche modifica: per andare incontro alle esigenze delle
famiglie linizio della stagione anticipato a giugno ed il termine posticipato a fine agosto
e per allargare interessi ed attitudini dei partecipanti, verranno ampliate le attivit sportive
al calcio ed al pattinaggio e quelle ludiche ed educative ad iniziative svolte nel parco.
La programmazione settimanale dal luned al venerd dalle 9 alle 17 e le iscrizioni sono
come sempre aperte a persone di ogni et e forma di autismo.
Lorganizzazione delle attivit sar calibrata di settimana in settimana rispetto alla
tipologia dei ragazzi iscritti e ricalcher in linea generale il programma che riportiamo qui
di seguito.
I ragazzi saranno seguiti da un tecnico sportivo e da una figura psico-educativa, entrambi
specificamente preparati nellambito dellautismo e da un gruppo di volontari, anchessi
preparati ad affrontare questa disabilit, che sar in numero sufficiente per garantire con
i ragazzi almeno il rapporto 1 a 2, se non 1 a 1.







Autismo e Sport A.S.D. Onlus
Via Condove 24 10129 Torino - info@autismoesocieta.org; 349-7158035


IL PROGRAMMA

Impianti Circoscrizionali
- Palestra Cadore
- Piscina Colletta
- Campo da Calcio Colletta
- Anello di pattinaggio a rotelle Parco Colletta

- Parco della Colletta

Periodo: Da luned 16 giugno a venerd 29 agosto 2014

Orario: Dal luned al venerd dalle 9,00 alle 17,00
Programma
Lattivit sar organizzata in tre momenti distinti:
- dalle 09,30 alle 12,30 attivit tra:
palestra con giochi ed esercizi
campo da calcio
pattinaggio
attivit nel parco

- dalle 12,30 alle 13,30 pranzo al sacco

- dalle 14,00 alle 17,00 (18,00): giochi allaperto nei prati circostanti la piscina, nuoto,
attivit di spogliatoio.

Costi: 120,00 a partecipante alla settimana, escluso il pranzo.

Struttura organizzativa
Coordinamento generale
Massimo Aureli, Cristina Calandra Autismo e Sport Onlus
Responsabili Area Sport
Marco Fiori, Sarah Calcagno, Debora Gueli, Miriam Gueli, Francesca Am
Psicologhe
Silvia Chieregato, Emanuela Rocci
Educatori
Daniela Bevilacqua, Angelica Folco









Autismo e Sport A.S.D. Onlus
Via Condove 24 10129 Torino - info@autismoesocieta.org; 349-7158035


Autismo e Sport Onlus
LA.S.D. Autismo e Sport Onlus nasce a Torino nel marzo 2013 con lobiettivo di avviare
attivit sportive strutturate per le persone con autismo.
Autismo e Sport aderisce fin da subito ai principi fondamentali del Progetto Filippide
(Associazione Benemerita del Comitato Italiano Paralimpico, dal 2000 attiva su Roma ed
altre citt italiane) che identificano nella pratica sportiva strutturata lo strumento
funzionale al benessere fisico, allacquisizione di tecniche specifiche di allenamento, alla
valorizzazione delle potenzialit ed al miglioramento delle autonomie personali
delle persone con autismo.
Sono state attivate lezioni di nuoto, di atletica e recentemente di canottaggio aperte a
tutte le persone con disturbo autistico (di ogni et e gravit). I corsi si tengono:
- nelle piscine da 50 e 25 metri degli impianti Colletta e Sisport
- nelle piste di atletica indoor e outdoor dello Stadio Primo Nebiolo
- al Centro Nuoto Nichelino, avviato con il contributo del Comune di Nichelino.
- presso la Societ Canottieri Esperia Torino
Con uso esclusivo degli spogliatoi.

Autismo e Sport gestisce le attivit sportive attraverso personale specificamente formato:
un direttore tecnico, tre istruttori per il nuoto, tre per il canottaggio e due per la corsa a
cui si affiancano i volontari. Unequipe scientifica composta dal direttore e da due
psicologhe, si occupa di predisporre i progetti educativi e di autonomia da integrare alla
preparazione sportiva.
Lattivit prevede un protocollo di presa in carico della persona da quando arriva agli
impianti a quando li lascia; il personale addetto al nuoto ed allatletica, affiancato da
quello volontario, accoglie latleta e lo accompagna nelle diverse operazioni: spogliatoio,
attivit sportive, doccia, ecc con lo scopo di abbinare alla preparazione sportiva un
processo di abilitazione utile anche nella vita quotidiana.
Per ogni atleta viene compilata una scheda di valutazione delle capacit, delle
potenzialit e degli sviluppi possibili, attraverso lintervista ai genitori, losservazione sul
campo ed il confronto interno con lo staff. La scheda viene aggiornata e presentata ai
genitori ogni due mesi (follow up), sulla base degli obiettivi raggiunti e/o da raggiungere.


Gli obiettivi che Autismo e Sport Onlus si pone sono:
- insegnare ai ragazzi con disturbo autistico ad apprendere le tecniche utili al
miglioramento delle loro performances atletiche e psico-attitudinali;
- utilizzare le tecniche cognitivo-comportamentali per migliorare il grado di
competitivit, di autostima e consapevolezza, diminuendo comportamenti
problema e stereotipie degli atleti.






Autismo e Sport A.S.D. Onlus
Via Condove 24 10129 Torino - info@autismoesocieta.org; 349-7158035



Autismo e Disturbi Pervasivi dello Sviluppo
E una sindrome di natura neurobiologica, che implica disabilit complesse gi
identificabili nella prima infanzia. Ci sono diversi livelli di gravit nellautismo e le persone
che ne sono affette soffrono di una significativa compromissione dello sviluppo delle
funzioni mentali, con la conseguenza di una grave disabilit.
Lautismo caratterizzato da un disturbo nellarea della comunicazione, dellinterazione
sociale e dellattivit immaginativa, che ostacola lapprendimento delle abilit utili al
vivere quotidiano.
Il deficit di comunicazione e di comprensione sociale sono alla base anche della maggior
parte dei problemi del comportamento, frequenti nellautismo, che rendono difficile
talvolta non solo lapprendimento, ma qualsiasi attivit abilitativa.
Non essendo lautismo una malattia, bens un disturbo, la cura tradizionalmente intesa
(basata su assistenza e farmacologia) si dimostrata inefficace; invece il prendersi cura,
cio comprendere, educare ed abilitare fondamentale per migliorare la qualit di vita
della persona, che in questo modo acquisisce indipendenza e maggiori possibilit di
integrazione.
La certezza che quando viene garantito un contesto di vita stabile, organizzato e
stimolante, animato da una costante tensione abilitativa, le persone con autismo possono
aumentare i loro livelli di competenza ed autonomia.