Sei sulla pagina 1di 7

Pagina 1 di 7

INTERNATIONAL POLICE ASSOCIATION


Associazione Internazionale di Polizia
Organo Consultivo del Consiglio Economico e Sociale dellO.N.U. e del Consiglio Europeo
Sezione Italiana
ESECUTIVO DI DELEGAZIONE ABRUZZO
www.ipa.abruzzo.it ipabruzzo!"astwebmail.it
CALCIO A 5
REGOLAMENTO
INTERNATIONAL POLICE ASSOCIATION
Organo Consultivo del Consiglio Economico e Sociale dellO.N.U. e del Consiglio Europeo e
dellO.A.S. International NGO maintaining operational relations within the UNESCO
Sezione Italiana
ESECUTIVO LOCALE GIULIANOVA
TITOLO 1): della manifestazione
1) Manifestazione
LEsecutivo Locale di Giulianova, in collaborazione con il CSI (Coitato !rovinciale Terao", indice la ani#estazione
s$ortiva di calcio a % o$en asc&ile denoinata 15 trofeo delladriatico.
) !estione della manifestazione
La ani#estazione ' (estita dal dallEsecutivo Locale di Giulianova)
Il CSI Coitato di Terao #ornisce il su$$orto tecnico $er lor(anizzazione*
Lor(anizzazione declina o(ni res$onsabilit+ $er incidenti, #atti o situazioni a cose, $ersone e tesserati accadute $ria,
durante e do$o le (are, salvo $er ,uanto $revisto dalle nore assicurative vi(enti*
Ne(li incontri c&e si andranno a dis$utare si de#inisce societ+ os$itante la s,uadra $ria iscritta sul calendario (e-o
counicato"* Alla stessa, $ertanto, s$ettano tutti (li oneri, obbli(&i e doveri i$osti dai re(olaenti di (iuoco e dalle nore
le(islative dellordinaento statale ivi co$reso lordine e la sicurezza $ubblica della (ara*
TITOLO ): delle iscrizioni e del tesseramento

Pagina 2 di 7
") #$%adre ammesse a &arteci&are
La $arteci$azione alla ani#estazione ' a$erta a tutte i (ru$$i s$ortivi #orati da atleti a$$artenenti alle #orze di !olizia, alle
.orze Arate, Si$atizzanti I!A ed Enti con #unzioni di sicurezza $rivata* O(ni (ru$$o deve avere atleti a$$artenenti allo
stesso cor$o e-o Ente* Eventuali dero(&e saranno counicate in sede della ani#estazione*
') Ti&o di tesseramento
Gli atleti $arteci$anti devono essere obbli(atoriaente tesserati con/
CSI $er la co$ertura assicurativa $revista)
5) Le s$%adre &er &arteci&are de(ono/
e##ettuare liscrizione della s,uadra)
e##ettuare liscrizione de(li atleti
versare ,uota di iscrizione )
tesserare (li atleti)
indicare colore delle a(lie u##iciali e ,uelle di riserva)
co$ilare il #o(lio notizie con $articolare attenzione allindicazione delle0ail di ri#eriento (o solo in s$eci#ica
alternativa il .a1")
)) !li atleti &er &arteci&are de(ono:
essere in $ossesso della tessera C#I*
E consentita la $arteci$azione di atleti tesserati in E*!*S o .ederazioni)
Gli atleti $arteci$anti $er una s,uadra devono essere iscritti I!A e-o a$$artenere al cor$o $er cui si iscrivono e-o
anc&e ad altri)
O(ni s,uadra $u2 inserire nel $ro$rio or(anico +,- atleti esterni al cor$o di a$$artenenza di cui 3NO di ,ualsiasi et+
$urc&' a((iorenne e lALTRO O4ER 56, vale a dire c&e sono (iocatori c&e non indossano la divisa, e c&e non
siano di cate(oria su$eriore alla C di calcio a cin,ue
.) I diri/enti delle societ0 s&orti(e:
essere in $ossesso della tessera 7CSI8)
$er tutte le cate(orie aver co$iuto il 9:;anno di et+)
essere a conoscenza delle nore sulla tutela sanitaria $er le attivit+ s$ortive a(onistic&e)
E aessa la $arteci$azione di diri(enti tesserati in altri E*!*S*o ca$ionati aatori .*I*G*C*)
1) I costi di &arteci&azione sono:
2 1'3.33 $er liscrizione)
Le soe devono essere versate nel se(uente odo/
traite va(lia $ostale)
Le $%ote &re(edono :
iscrizione alla ani#estazione)
n. 13 tessere atleta le eccedenti saranno &a/ate a &arte direttamente alla data della &resentazione)
,uota arbitri)
,uota ca$o)
assicurazione atleta e-o diri(ente ( (li atleti e diri(enti devono essere uniti del certi#icato edico $revisto dalle
nore s$ortive* <uesti devono essere custoditi direttaente dal diri(ente del (ru$$o c&e ' lunico res$onsabile di
eventuali oissioni"*
13) Tem&i &er iscrizione s$%adre4 redazione calendari e inizio cam&ionato
Entro il 1553'531'4 tutte le s,uadre $arteci$anti, devono ade$iere a(li obbli(&i i$osti ai $unti c&e re(olano le iscrizioni
alla ani#estazione, $ena la $ossibile esclusione dalla ani#estazione*
Il calendario sar+ reso noto allatto della $resentazione e cio' il 6:-6%-=69> e, se $ossibile anc&e $ria*
La ani#estazione si svol(ere nei (iorni dal =? a((io al 69(iu(no =69>0*
11) 6es&onsa7ilit0
Il Res$onsabile della s,uadra, ,ualora la s,uadra stessa iscritta alla ani#estazione, venisse eno a(li ade$ienti
dovuti ' ritenuto (arante e res$onsabile de(li atti e co$ortaenti tenuti dai $ro$ri atleti e diri(enti* Lor(anizzazione
$erse(uir+ eventuali inade$ienze secondo ,uanto i$osto dallordinaria le(islazione*
1) 6einte/ro ca%zione
<ualora sia $revista una cauzione da versare ad inizio ani#estazione, ,uesta dovr+ essere reinte(rata $er intero, tutte le
volte c&e la s,uadra, $er sanzioni in#litte dal Giudice (o altro", si trovasse a venir eno della soa versata*
!
Pagina 3 di 7
TITOLO ": dei calendari4 dei com%nicati4 delle /are4 delle re/ole di
/ioco4 delle classific8e e delle form%le di s(ol/imento
1") della redazione dei calendari
Il calendario sar+ stabilito traite sorte((io in relazione al nuero di s,uadre iscritte*
1') della form%la di /i%oco
Le s,uadre $arteci$anti verranno divise in (ironi con #orula allitaliana di sola andata* O(ni (irone sar+ #orato
da $i@ s,uadre (il nuero di (ironi ed il nuero di s,uadre saranno resi noti al oento della de#initiva
iscrizione di tutte le s,uadre")
Gli incontri di ,uali#icazione avranno una durata di =6 inuti $er te$o* Se al terine dei te$i re(olaentari il
risultato risulter+ $ari, la s,uadra vincitrice dellincontro sar+ deterinata attraverso il etodo dei calci di ri(ore)
Gli incontri dei ,uarti di #inale (,ualora ve ne #ossero" e sei#inale avranno una durata di =6 inuti $er te$o* In
caso di $are((io a terine (ara sono $revisti due te$i di % inuti ed eventuali ri(ori)
Le #inali avranno una durata di =% inuti $er te$o* In caso di $are((io a terine (ara sono $revisti due te$i di
% inuti ed eventuali ri(ori)
!ossono scendere in ca$o inio 5 e assio % atleti co$reso il $ortiere)
In distinta (e ,uindi tra atleti in ca$o e ,uelli in $anc&ina" $ossono essere iscritti assio 9= atleti (% titolari e A
riserve" e tre tra acco$a(natori, diri(enti e allenatore (,uesti ultii, ,ualora non iscritti in distinta anc&e coe
atleti, non $ossono $rendere $arte alla (ara")
I vincitori di o(ni (irone $asseranno alle sei#inali (o ,uarti se $revisti")
Le s,uadre vincitrici delle sei#inali si contenderanno le #inali $er il 90= $osto entre le $erdenti delle sei#inali,
,ualora $revisto, si contenderanno le #inali $er il 50> $osto*
15) del re/olamento di /ioco
Il re(olaento ' ,uello u##iciale del CSI calcio a %/
CALCIO A 5
9ariazioni al re/olamento ris&etto al calcio a 5 :.I.!.C.
a) d%rata della /ara
vedasi $unti $recedenti
7) tem&o di attesa
Il te$o di attesa $er dare inizio alla (ara, $er ritardo di una o di entrabe le s,uadre, ' $revisto in 9% inuti)
c) es&%lsione tem&oranea
Noti#icata con il cartellino azz%rro4 &a la durata di =* .era restando la valutazione dellarbitro sulla (ravit+ del #allo e sulla sua $unibilit+ con les$ulsione
de#initiva, di nora les$ulsione te$oranea sostituisce a tutti (li e##etti les$ulsione de#initiva $er i se(uenti #alli/
0 s(abetto, trattenuta o altro ezzo illecito su un avversario c&e, diretto a rete, non &a alcun avversario tra sB e la $orta avversaria (con esclusione del $ortiere"
in (rado di intervenire)
0 #allo di ano volontario su un tiro diretto nello s$ecc&io della $ro$ria $orta)
0 #allo di ano volontario, incluso ,uello del $ortiere se #uori area di ri(ore, su un avversario diretto a rete)
0besteia)
;er $%anto non contem&lato e le e(ent%ali infrazioni e sanzioni &er %na esec%zione non re/olare del calcio di rin(io si rimanda alla re/ola 1) del
re/olamento tecnico calcio a 5.
1)) delle /are
Larbitro stabilisce con $iena #acolt+ il re(olare inizio, svol(iento, durata o sos$ensione della (ara ,uando si veri#icano
dei #atti o delle situazioni tali c&e e(li riten(a $re(iudizievoli o $ericolosi $er la sua incoluit+ #isica o $er ,uella di uno de(li
atleti delle due s,uadre in ca$o*
In caso di ca$o occu$ato da (ara $recedente in corso, larbitro e le s,uadre devono as$ettare la #ine della $artita
$recedente*
Non ' $revisto nessun accordo di rinvio (ara ad inizio incontro* Se larbitro constata c&e entrabe le s,uadre &anno i
re,uisiti $er iniziare la (ara e la stessa, $er volont+ delle s,uadre stesse, vuole essere (iocata in data diversa, larbitro
$rovveder+ ad annotare ,uanto accaduto ri#erendo alle s,uadre c&e sar+ a$$licata la sanzione della scon#itta a tavolino
$er entrabe e sanzione accessorie*
Le s,uadre $arteci$anti ad una (ara $ossono inte(rare o odi#icare la distinta $resentata allarbitro $urc&B ,uesto
avven(a $ria dellinizio dellincontro* La distinta non $u2 essere odi#icata ,uando la (ara &a avuto inizio*
Il terreno i$raticabile ' deciso dallarbitro, do$o un so$ralluo(o con i due ca$itani*
"
Pagina 4 di 7
1.) dei &%nti /ara/
05 $unti alla s,uadra c&e vince lincontro)
0= $unti alla s,uadra c&e vince ai ri(ori)
09 $unto alla s,uadra c&e $erde ai ri(ori (o in caso di $are((io ,uando non sono $revisti i calci di ri(ore")
06 $unti alla s,uadra c&e $erde lincontro)

11) de/li atleti in cam&o
!ossono essere $ortati in $anc&ina assio sette atleti (co$reso il secondo $ortiere, con $ossibilit+ di sostituzioni
volanti", e i diri(enti ri$ortati in distinta*
Latleta o il diri(ente c&e si trova nella condizione di arrivare sul terreno di (ioco in orario successivo allinizio della (ara,
$u2 $rendere $arte alla stessa a condizione c&e sia stato ri$ortato in distinta e coun,ue do$o lavvenuto riconosciento
arbitrale*
Latleta c&a abbandona il ca$o senza autorizzazione dellarbitro sar+ considerato es$ulso e saranno a$$licate dal (iudice
unico le sanzioni $reviste)
Le sostituzioni $ossono essere ric&ieste esclusivaente dallallenatore, in sua ancanza dal diri(ente acco$a(natore e
nelli$otesi di ancanza di ,uestultio dal ca$itano in ca$o*
Il (iocatore sostituito deve uscire dal ca$o di (ioco $ria dellin(resso del sostituto*
1<) dellinizio /ara
presentazione delle distinte
Entro 9% $ria dellinizio di una (ara le s,uadre sono tenute a $resentare allincaricato CSI (arbitro" $resente sul ca$o/
distinta di (ara in do$$ia co$ia con aleno tre acco$a(natori cosC coe ri$ortato sulle distinte (diri(ente
acco$a(natore, addetto allarbitro e allenatore"* Laddetto allarbitro ' obbli(atorio esclusivaente $er la s,uadre
c&e (iocano le (are casalin(&e* !er le s,uadre os$iti ' #acoltativo)
N*D* le s,uadre &anno #acolt+ di $resentare allarbitro n* 5 (tre" distinte* Le distinte $resentate in tri$lice co$ia, do$o
essere visionate, controllate e sottoscritte dal direttore di (ara devono essere riconse(nate nel se(uente odo/
una co$ia al G*3*)
una co$ia alla s,uadra avversaria)
una co$ia alla s,uadra c&e la $resenta)
tessere CSI )
docuento (o #otoco$ia" del docuento di identit+ (o docuento di identit+ in ori(inale")
nuero due $alloni $er la s,uadra os$itante e nuero uno $allone $er la s,uadra os$ite)
la sola squadra ospitante:la ricevuta dellufficio competente per territorio della richiesta di forza pubblica;
distinta di gara e tempo di attesa in caso di ritardo delle squadre
La distinta di gara deve risultare leggibile ordinata e completa in tutte le sue parti! In particolare deve riportare:
massimo "# atleti $in caso si presentasse delle distinte prestampate dove sono riportati tutti gli atleti bisogna
depennare gli assenti o inserire una lettera %A& di fianco ad indicare appunto lassenza'!
(irigente accompagnatore e responsabile tecnico $pu) essere rappresentato da uno degli atleti partecipanti alla
gara';
*er la squadra ospitante indicare laddetto allarbitro;
Il capitano ed il +ice,capitano;
-umero tessera C.I;
/ipo e numero documento di identit0;
-umero di maglia;
Orario di consegna allarbitro;
A norma dellart!51 -!A!.* in caso di ritardo di una s,uadra, il te$o assio di attesa $er linizio (ara ' stabilito in 9%
inuti*

3) Oneri s%llim&ianto di /ioco
A nora di S!ORT IN REGOLA del CSI, il ruolo di Societ+ os$itante viene autoaticaente attribuito a ,uella $ria
noinata nel calendario delle (are*
Alla societ+ os$itante co$ete le res$onsabilit+ dello s$o(liatoio, delle docce, delli$ianto di (ioco, dei $alloni
eventualente essi a dis$osizione e dellordine $ubblico*
<ualora cosC non #osse, larbitro inviter+ la s,uadra os$itante al ri$ristino di ,uanto dovuto entro 9% inuti*
Nelli$otesi la s,uadra os$itante si ri#iutasse, la $artita non avr+ inizio e larbitro sar+ obbli(ato a descrivere tutte le #asi sul
re#erto e sar+ decretato la scon#itta a tavolino della stessa e conse(uente sanzione accessoria*
#
Pagina 5 di 7
1) delle ma/lie
In caso di soi(lianza dei colori delle a(lie de(li atleti $arteci$anti alla (ara, a insindacabile (iudizio dellarbitro, la
sostituzione s$etter+ alla s,uadra os$itante*
) de/li ar7itri
Le (are sono dirette da arbitri del CSI*
In caso di non $resentazione dellarbitro, le s,uadre $ossono concordare il (ioco della (ara $revedendo coe (iudice una
$ersona idonea ad entrabe* A #ine incontro dovr+ essere co$ilato re(olare re#erto c&e acco$a(nato alle distinte deve
essere trasesso entro le => ore successive la (ara al Giudice 3nico co$etente*
") Amministrazione !i%stizia s&orti(a
La co$etenza dellAinistrazione della Giustizia s$orcizia ' deandata alla Coissione Giudicante della
ani#estazione*
La Coissione Giudicante ' co$osta da un Giudice S$ortivo e dalla Coissione Giudicante*
!er la ani#estazione ' $revisto un do$$io (rado di (iudizio*
Al terine del secondo (rado il dis$ositivo si ritiene (iunto al terine e ,uindi ina$$ellabile*
Com&iti del !i%dice s&orti(o:
0 veri#icare la re(olarit+ delle (are)
0 oolo(are le (are)
0 $rendere le decisioni a se(uito di #atti situazioni avvenute sui ca$i di (ara)
0 assuere $rovvedienti disci$linari nei con#ronti delle s,uadre0atleti0diri(enti e acco$a(natori)
0 deliberare sui reclai $resentati)
La Commissione !i%dicante = com&etente &er:
0(iudicare in caso di istanza di revisione $resentata da una s,uadra)
Le societ0 s&orti(e al termine della /ara &ossono &resentare:
9* riserva scritta (da $resentarsi allarbitro a terine (ara o al G*3* entro 9% inuti dalla #ine della (ara")
=* reclao, da $resentarsi al G*S* entro = ore dal terine della (ara interessata, con alle(ati/
co$ia della ricevuta del $a(aento tassa reclao di 2 "3433)
$rova c&e la s,uadra contro$arte sia a conoscenza del reclao stesso)
eventuali eorie o $rove)
5* istanza di revisione, da $resentarsi alla CG entro 9 ora dalla$$osizione allalbo della ani#estazione del counicato
eesso dalla C*E*, con alle(ati/
co$ia della ricevuta del $a(aento tassa reclao di 2 53433)
$rova c&e la s,uadra contro$arte sia a conoscenza dellistanza di revisione)
$rova c&e il G*3* sia a conoscenza dellistanza di revisione)
eventuali eorie o $rove)
$er le i$otesi indicate vedasi alle(ati oduli $er la $resentazione de(li stessi*
Avverso le deliberazioni della CG non ' aessa revisione di seconda istanza*
') rin%ncia e ritiri da %na manifestazione
+edasi 2ducare con lo sport C.I
5) sos&ensione /are
+edasi 2ducare con lo sport C.I!
)) della &osizione de/li atleti
La $arteci$azione di un atleta ad una (ara si evince dalla distinta* E onere della s,uadra interessata eventualente
diostrare il contrario*
Nel caso una s,uadra #accia $rendere $arte ad una (ara un atleta s,uali#icato o in $osizione irre(olare, sar+ a$$licata la
scon#itta a tavolino (60F" e sanzioni accessorie*
In caso di recidiva le sanzioni sono raddo$$iate*
Il reclao della $osizione irre(olare di atleti deve essere $resentato nei te$i e nelle #ore stabilite da re(olaento
esclusivaente dalla s,uadra interessata*
n!b! Allorganizzazione o al 3!.! non compete il controllo della posizione degli atleti partecipanti alle gare!
2 compito delle squadre interessate sovrintendere a tale situazione e dimostrare eventuali irregolarit0!
4ualora gli organi indicati lo ritenessero opportuno potranno avviare lindagine dufficio!

$
Pagina 6 di 7
TITOLO ': della /i%stizia s&orti(a4 delle sanzioni e della
com%nicazione

.) del /i%dice s&orti(o
E noinato un Giudice S$ortivo c&e veri#ica la re(olarit+ delle (are, oolo(a le stesse, delibera sui reclai
$resentati e assue i $rovvedienti disci$linari nei con#ronti delle S,uadre e dei loro atleti*
Nessuna entit+ #isica o (iuridica $otr+ in#luire sulle decisioni del Giudice 3nico* In casi $articolari e recidivi il Giudice
3nico sar+ obbli(ato a $rendere $rovvedienti disci$linari e #are counicazione di ,uanto accaduto
allOr(anizzazione*
Il Giudice S$ortivo $rovveder+ a $ubblicizzare il counicato delle (are* La $ubblicit+ avverr+ a ezzo/
0a$$osizione allalbo della se(reteria della ani#estazione)
1) +ei reclami
Tutte le i$u(nazioni $ro$oste a(li or(ani di (iustizia s$ortiva $ossono essere $resentate da/
dalle societ+ s$ortive $er ,uanto ri(uarda le (are o le sanzioni in#litte alle s,uadre)
dai tesserati interessati o dalle societ+ di a$$artenenza $er ,uanto ri(uarda sanzioni in#litte ad atleti, diri(enti,
tecnici e soci*
Al reclamo v0 allegato:
reclamo $con motivazioni e allegate le prove';
tassa,reclao di 2 "3 (o ricevuta del suo versaento"
copia del documento che prova linvio del reclamo alla controparte!
<) delle s$%alific8e e diffide
Ca&o 1
SANZIONI PER COMPORTAMENTI NON REGOLARI DI ATLETI E DIRIGENTI
a' espulsione per doppia ammonizione durante una gara
0s,uali#ica $er una (ara
b' espulsione diretta durante una gara
s,uali#ica di aleno una (ara in relazione allillecito s$ortivo co$iuto*
la s,uali#ica avr+ una durata su$eriore, $ari ad una (ara $er o(ni o##esa $ronunciata e $er o(ni inaccia ri$etuta al direttore
di (ara, atleti, diri(enti, acco$a(natori, allenatori e $ubblico $resente (il re#erto arbitrale costituir+ o((etto di $rova $er la
valutazione del Giudice 3nico")
Il co$ortaento non lecito (rave di un atleta o di un diri(ente, co$orter+, nei casi di s$ecie $articolari, sanzioni disci$linari
allatleta e alla societ+ s$ortiva (o circolo"* Sar+ co$ito del Giudice 3nico valutare caso $er caso*
c' ammonizioni e cartellino azzurro durante le gare
9G aonizione aonizione
Ealla =G 7 s,uali#ica $er la (ara successiva di##ida
>.?. al termine dei /ironi di $%alificazione la ammonizioni (en/ono azzerate.
#e %n atleta (iene s$%alificato l%ltima /iornata del /irone di $%alificazione do(r0 scontare la s$%alifica nei t%rni
s%ccessi(i.
Ca&o
SANZIONI PER COMPORTAMENTO DI SQUADRE E SOCIETA SPORTIVE (e/o circoli) E PUBBLICO
a' invasione di campo
0sanzione accessoria di Huro %6,66*
b' posizione irregolare di atleti o dirigenti
,s,uali#ica a te$o dellatleta)
0scon#itta a tavolino)
0sanzione accessoria $ecuniaria di Huro =%,66)
n!b!in caso di societ0 recidiva le sanzioni saranno raddoppiate)
c' manomissione documenti
0radiazione della s,uadra dal torneo )
0sanzione accessoria $ecuniaria di Huro 966*
d" ancato reinte(ro soa di cauzione
%
Pagina 7 di 7
se nel turno successivo la $ubblicazione sul counicato, la s,uadra non &a $rovveduto al reinte(ro della soa cauzionale
stabilit+, sar+ $revisto/
00radiazione della s,uadra dal torneo e da tutte le classi#ic&e)
0sanzione accessoria $ecuniaria $ari alla soo cauzionale rianente
#" (ara non dis$utata $er decisione e volont+ di o delle s,uadre (contro il $arere dellarbitro"
0scon#itta a tavolino
0$enalizzazione di/ un $unto nella classi#ica tecnica0 % $unti classi#ica disci$lina0ulta di euro =%,66)
"3) delle sanzioni accessorie &ec%niarie
PER SQUADRE E SOCIETASPORTIVE (e/o circoli )
a' ritardo nella presentazione della distinta allarbitro,mancato inserimento di uno o pi5 numeri di tessera C.I o di
documenti di identificazione,mancanza di uno o pi5 dirigenti in distinta,mancanza del capitano e6o vice capitano in
distinta, ritardo gara,mancato intervento nei confronti dei propri atleti rei di comportamenti non leciti , mancanza di
palloni , mancanza numero maglia , distinta non autorizzata , maglie non numerate:
9G ancanza di##ida
=G 7 ulta Huro 96,66
g' altre infrazioni non contemplate
ulta decisa dal Giudice unico sulla base del re#erto arbitrale (es* co$ortaento non lecito di atleti,
diri(enti, acco$a(natori, allenatori e $ubblico"*
Eette sanzioni costituiranno $recedente e ,uindi ac,uisiscono #orza di re(olaento e dovranno essere
a$$licate obbli(atoriaente $er casi #uturi analo(&i*
TITOLO 5: delle norme transitorie e finali
"1) delle re/ole non contem&late
!er ,uanto non conte$lato nel $resente re(olaento si rianda alle nore $er lattivit+ s$ortiva, al re(olaento $er la
(iustizia s$ortiva, al re(olaento attivit+ s$ortiva istituzionale, al $ro(etto culturale s$ortivo del CSI, allo statuto e al
re(olaento or(anico dellassociazione e ai re(olaenti di disci$lina s$ortiva della .IGC*
") ;re(alenza in caso di contrasto e contraddizione tra (arie fonti normati(e
Art* 5 Nore $er lattivit+ s$ortiva*
"") dellOr/anizzazione
LOr(anizzazione declina o(ni e ,ualsiasi res$onsabilit+ $er eventuali danni, incidenti o in#ortuni ad atleti e terzi #atto salvo
,uanto $revisto dalla $arte assicurativa del tesseraento*
&