Sei sulla pagina 1di 1

venerdì 30 ottobre 2009

ECONOMIA 9

DIBATTITO PROMOSSO A CAPRI DALL’UNIONE DEGLI INDUSTRIALI ALLA VIGILIA DEL CONVEGNO DEGLI UNDER 40

Comunicare l’immagine di Napoli, un problema per il turismo


CAPRI. Perché Napoli è Pagliari, intervenuto subito dopo il saluto introduttivo del Chiariello (Sky Tg24), Giancarlo Panico (Ferpi) invitano a
raccontata più attraverso le Consigliere della Sezione, Costanzo De Angelis, ritiene che la città distinguere comunicazione da informazione. Sono le strutture
cattive che le buone notizie? va migliorata ma non stravolta, i suoi contrasti fanno parte del suo pubbliche e private a dover adeguare i propri messaggi alle
Dipende solo dalle sue pur incomparabile patrimonio di valori. Serve sì sradicarne i mali più esigenze di una società moderna, innovandone strumenti e
pesanti criticità, come gravi, ma occorre anche valorizzare il bello che c’è. Quindi, Paolo linguaggio. Posizione su cui esprime qualche riserva l’assessore ai
l’inefficienza dei servizi Scudieri, vicepresidente Unione industriali Napoli, auspica di Trasporti della Regione Campania, Ennio Cascetta, per il quale le
pubblici o la criminalità, o superare le dispersioni organizzative e mettere a fattor comune le notizie positive riguardanti Napoli trovano difficoltà di diffusione
anche da limiti della grandi risorse e potenzialità del territorio. Una esigenza, quella del presso la stampa non riscontrabili altrove. La questione resta aperta,
comunicazione? È l’interrogativo che ha voluto porre l’Unione fare squadra, evidenziata anche dal direttore del Mattino, Virman come ha riconosciuto il presidente della Sezione Turismo
Industriali di Napoli, attraverso la sua Sezione Turismo presieduta Cusenza. Resta peraltro aperto il dibattito su un punto nodale: dell’Unione Industriali, Pagliari, pronto a continuare con ulteriori
da Mario Pagliari, organizzando un seminario all’Hotel La Residenza l’immagine di Napoli spesso offuscata veicolata dai media è anche iniziative la sua sfida per una comunicazione in positivo del
di Capri, moderato dal Direttore del “Denaro” Alfonso Ruffo. un problema di comunicazione? Carlo Gambalonga (Ansa), Paolo capoluogo partenopeo.

CONFINDUSTRIA AL VIA LA XXIV CONVENTION DEI GIOVANI IMPRENDITORI CON FINI E MAGDI ALLAM AGROALIMENTARE

Nappi: allarme
Capri, confronto Tremonti-Marcegaglia per il settore
in Campania
di Rosa Benigno rà del presidente della Camera dei Convention,di Capri, anche quella
deputati, Gianfranco Fini. La chiu- della Simest che curerà la realizza-
NAPOLI. Oggi prende il via a Capri sura è presidente di Confindustria, zione del workshop: “Mediterraneo di Manuela Pomicino
la ventiquattresima convention an- Emma Marcegaglia, prima delle per crescere, scenari, sfide e oppor-
nuale dei Giovani imprenditori di conclusioni della leader nazionale tunità”. «Nel corso dell’incontro cer- NAPOLI. Agroalimentare campa-
Confindustria. Uno sguardo sul- degli imprendiori, Federica Guidi. cheremo di approfondire, alla luce no e grande distribuzione. Potreb-
l’economia locale e nazionale che, Ieri sera, i giovani di Confindustria dell’esperienza acquisita, le oppor- be essere il connubio ideale per
in questa edizione, gli under 40 di hanno fatto precedere la convention tunità che le aree della sponda sud contrastare la crisi. Ed è infatti que-
Viale dell’Astronomia hanno voluto dal Consiglio centrale del Gruppo, del Mediterraneo e del Golfo Persico sto uno dei pilastri della politica che
spingere oltre le sponde europee del che si è svolto alle ore 16 al Grand possono offrire alle imprese italiane l’assessore all’Agricoltura della Re-
Mediterraneo, affrontando il tema Hotel Quisisana. Poi, all’Hotel La Pal- - commenta Massimo D’Aiuto, Ad gione Campania, Gianfranco Nap-
“Mediterraneo dall’Europa al Golfo, ma, gli junior italiani hanno accolto di Simest -. Le attività di Simest nel- pi, sta perseguendo per supporta-
la rotta verso nuovi orizzonti”. i Giovani leader arabi, un incontro l’area sono crescenti ed hanno rag- re le piccole e medie imprese del
L’obiettivo degli junior di Confindu- organizzato con il Comitato Interre- giunto ad oggi un livello già consi- settore. «Abbiamo definito una pri-
stria è, come sempre, riuscire ad af- gionale Mezzogiorno G.I. Stamane stente. Abbiamo, infatti, deliberato ma intesa di massima con la gran-
Il Gruppo giovani di Confindustria Campania alla presentazione della convention di Capri
frontare argomenti temporalmente sono previsti due workshop temati- 122 progetti di partecipazione con de distribuzione - ha spiegato ieri
più distanti dalle attuali preoccupa- ci al Gran Hotel Quisisana e all’Ho- imprese italiane per investimenti alla tavola rotonda “Nella crisi: ri-
zioni di carattere politico, sociale e tel La Residenza. Alle ore 14 prende vicepresidente Commissione Ue, nata sarà chiusa dell’intervento del complessivi nei diversi paesi per ol- lanciare l’ambizione della qualità
culturale del nostro Paese. Tuttavia, il via il Convegno annuale. con l’in- subito dopo è previsto l’intervento ministro dell’Interno Roberto Maro- tre 3 miliardi e 700 milioni di euro e dei prodotti e dei produttori cam-
dato il peso degli ospiti che si alter- tervento di apertura della presiden- dell’economista Dambisa Moyo. ni. Le Tesi dei giovani della Cam- finanziamenti a oltre 570 imprese pani” a Palazzo Armieri - per far sì
neranno durante i lavori, sarà im- te del Comitato Interregionale Gio- Quindi prenderà avvio la tavola ro- pania saranno illustrati il mattino se- per circa 4 miliardi e 700 milioni di che i nostri prodotti, tra i tanti ven-
possibile non prendere in conside- vani industriali del Mezzogiorno, Ga- tonda sul tema: “Mediterraneo tra guente dal presidente regionale de- euro, relative ad esportazione di duti nelle moderne catene di di-
razione gli aspetti più caldi della no- briella Megale. Seguono i saluti di opportunità e bisogni: economie, so- gli junior campani, Mauro Maccau- macchinari ed impianti, sviluppo stribuzione, trovino uno spazio di
stra cronaca economico-politica. Dal benvenuto del leader di Confindu- cietà e culture in crescita” con Mag- ro. Saranno affrontate due discus- commerciale, studi di fattibilità e ga- visibilità sui mercati nazionali ed
“caso-giallo-Tremonti”, all’atteso ta- stria Campania, Giorgio Fiore e del di Cristiano Allam, Alessandro Bian- sioni sui temi: “Il ruolo dell’Italia nel- re internazionali. In tutta questa esteri». L’assessorato sta in questi
glio dell’Irap auspicato da Confin- presidente della giunta regionale, chi, Emma Bonino e altri. Seguono la costruzione di un modello di svi- area, Simest svolge anche un’in- giorni dialogando infatti con i ver-
dustria e al “no” del ministro del Te- Antonio Bassolino. Poi la Guidi illu- l’intervento di Walter Veltroni e la luppo” e “Il Mediterraneo di doma- tensa attività di “business scouting” tici di Federdistribuzione con
soro, Giulio Tremonti, che è uno de- strerà le Tesi dei Giovani imprendi- seconda tavola rotonda sul tema: “La ni tra integrazione e crescita”, in- e cioè di ricerca di opportunità di in- l’obiettivo di «rafforzare la capacità
gli ospiti d’onore della giornata con- tori di Confindustria e dopo di lei nuova Europa e il Mediterraneo” con tervallati dall’intervento di Joaquin vestimento ma anche di commesse di promozione dei prodotti Made in
clusiva di domani la cui apertura sa- prenderà la parola Antonio Tajani, il viceministro Adolfo Urso. La gior- Navarro-Valls. Tra le presenze alla per le imprese italiane». Campania». Reduce da un tour pro-
mozionale europeo, l’assessore
Nappi ha poi annunciato la prossi-
VERTENZA ALITALIA CENTRO DIREZIONALE NAPOLI EST LA ZFU RISVEGLIA I PROGETTI NEL CASSETTO ma mostra-evento del comparto
agroalimentare campano: “Terrafe-
La Regione chiede un tavolo lix”, alla Mostra d’Oltremare dal 4

alla Presidenza del Consiglio Il Gruppo Ragosta pronto a partire all’8 dicembre. «Gli altri due pilastri
che stiamo mettendo in campo - ha
aggiunto - riguardano il supporto
NAPOLI. Guglielmo Allodi, capo occupazionali degli insediamenti NAPOLI. I progetti su Napoli Est l’area Est di Napoli è stato avvia- circa 6mila mq e un centinaio di alle imprese in crisi e i Progetti in-
della segreteria del presidente napoletani Alitalia, poiché siamo ripartono con maggiore intensità, to nel dicembre 2006 con la pre- punti vendita, nonché un polo pro- tegrati di filiera. Per evitare che
della Regione Campania, ha tutti convinti che la nuova ora che la Zona franca urbana si fa sentazione di una proposta di Pue duttivo industriale costituito da ca- molte aziende chiudano mentre
ricevuto ieri una delegazione del proprietà debba garantire un più concreta grazie al via libera (Piano Urbanistico Esecutivo) al pannoni di diverso taglio per com- progettiamo il futuro abbiamo già
Consiglio regionale, composta dal futuro solido a questi lavoratori. che è stao dato dal Governo a que- dipartimento di urbanistica del plessivi 68mila mq da destinare ad stanziato 5 milioni e mezzo di euro
vicepresidente Salvatore Ronghi, Confidiamo nella sensibilità del sta nuova forma d’incentivo agli Comune di Napoli da parte della aziende del settore industriale, ar- finalizzati a supportare i produtto-
dal presidente della Commissione governo nazionale per investimenti. Il Gruppo Ragosta, Fingestim srl, società del Gruppo tigianale e logistico. Sono anche ri in questi mesi di crisi. Per i Pro-
Trasporti Pasquale Sommese e individuare soluzioni praticabili realtà imprenditoriale campana Ragosta, che finalizzò nel 2005 previste opere di urbanizzazione getti integrati, il cui bando è già
dai consiglieri Stefano Buono e anche per questo segmento della impegnata nei settori turistico, im- l’acquisto dell’area di via Botte- primaria e secondaria per un va- stato pubblicato agli inizi di otto-
Luciano Passariello, per discutere delicata vertenza che riguarda mobiliare, siderurgico e alimenta- ghelle, per circa 20 milioni, sulla lore di circa 20 milioni di euro, per bre, ci sono a disposizione 168 mi-
della questione riguardante Alitalia». I consiglieri Ronghi, re, ha nel cassetto un progetto ur- scorta dell’approvazione di uno migliorare i servizi e la viabilità del- lioni di euro, spalmati sulle 7 filiere
l’insediamento Alitalia del Centro Sommese, Buono, Passariello banistico in via Botteghelle che at- studio di fattibilità redatto conte- l’area, sviluppare le reti elettrica e produttive. Ogni progetto integra-
direzionale di Napoli. La Regione hanno sottolineato «l’unità di tende solo l’adozione del Piano Ur- stualmente dal Comune di Napoli idrico-fognaria, nonché un parco to avrà un valore compreso tra i 7
chiederà alla presidenza del intenti del Consiglio e della banistico Esecutivo da parte della e dalla precedente proprietà Fer- pubblico di circa 8mila mq con in- ed i 14 milioni di euro». Anche per
Consiglio dei ministri la Giunta regionale». giunta dell’amministrazione co- rovie Real Estate Spa. Una volta frastrutture sportive e ricreative. il numero uno di Confindustria
convocazione urgente di un «In gioco - affermano i consiglieri munale di Napoli. Partirebbe su- conseguita l’approvazione del pia- L’approvazione del Pue in Giunta Campania, Giorgio Fiore, «il com-
tavolo sulle prospettive - c'è il destino di tante famiglie bito con i lavori di riqualificazione no urbanistico esecutivo, il com- Comunale consentirà sia la riqua- parto agroalimentare non ha sof-
occupazionali dell’insediamento che hanno diritto di ottenere dell’area “Ex magazzini approvvi- plesso immobiliare, la cui superfi- lificazione di quest’area del capo- ferto crisi di commesse ma va co-
napoletano, insieme con certezze sul loro futuro, e per gionamento delle Ferrovie dello cie complessiva è di 237mila mq, luogo campano, da tempo carat- munque riposizionato lavorando
l’amministratore delegato di questo siamo pronti a incontrare Stato”, dove sorgerà un comples- sarà oggetto di un progetto di svi- terizzata da un rilevante stato di sulla positività del marchio, sulla
Alitalia Rocco Sabelli. «Com’è nel più breve tempo possibile il so immobiliare a destinazione luppo che prevede la realizzazio- abbandono e degrado, sia nuove qualità del Made in Campania ab-
avvenuto per la trattativa su governo e l’azienda, al fine di commerciale e industriale. Il pro- ne di un insediamento commer- opportunità di lavoro. Si prevedo- binata al turismo». Enzo Giustino,
Atitech - spiega Allodi - la individuare insieme un percorso getto prevede un investimento to- ciale categoria “G2CS” di circa no, infatti, oltre 1.500 posti di la- presidente del Banco di Napoli, ha
Regione Campania sta dedicando che possa tutelare i dipendenti di tale di circa 150 milioni di euro. 42mila metri quadri di slp (super- voro di cui circa 800 nell’area com- infine ricordato che «lo scorso mag-
grande attenzione alle Alitalia-Cai del Centro L’iter burocratico di approvazione ficie lorda pavimento). All’interno merciale, 200 nell’area dei servizi gio abbiamo firmato una conven-
problematiche produttive e direzionale». del progetto di riqualificazione del- si prevedono un supermercato di e 500 nell’area industriale. zione con Creditagri e Coldiretti per
supportare l’accesso al credito del-
le piccole e medie aziende».
TECHNOLOGYBIZ IN PRIMO PIANO LA SICUREZZA NELL’ICT CALITRI, SITO PRODUTTIVO CON LA MERIDIE

Innovare per salvare le imprese Nuova industria di batterie al litio BORSA


per il settore automobilistico Piazza affari
NAPOLI. Tecnologie all’avanguardia la volta Emerson Network Power con malfare, spam e alla navigazione in
per ottenere i migliori risultati nei un seminario tecnico sulle soluzioni canali poco affidabili, sono state pre- NAPOLI. Un modernissimo impianto di produzione di batterie al litio
chiude positiva
processi imprenditoriali: questo il Energy Saving cooling e power, te- sentate le soluzioni F-Secure per le e supercapacitori per supportare la trazione dei veicoli elettrici I principali indici
motto dell’evento “TechnologyBiz”, nuto dal vicepresidente Peter Lom- aziende e i rivenditori; affrontato an- (automotive) e le fonti energetiche rinnovabili sarà realizzato a
conclusosi ieri presso lo Spazio bard: «Viviamo in un momento di cri- che il tema della dematerializzazio- Calitri nei primi mesi del 2010 e sarà operativo nella seconda parte
Eventi di Città della Scienza. Tra si, ma la nostra azienda è preparata ne presa in considerazione dalla Mi- dell’anno. L’investimento iniziale ammonterà a 25 milioni di euro, nel
FTSE MIB +2.05%
convegni, workshop e spazi esposi- a fronteggiarla ogni giorno con due crosoft, che suggerisce la logica del- modulo base opereranno circa 160 unità tra tecnici e ingegneri. A
tivi, imprenditori internazionali e lo- concetti essenziali: ottimizzazione e l’acquisizione e dello sviluppo “ad regime, l’investimento complessivo sarà di circa 125 milioni, con un DOW JONES +1.99%
cali hanno presentato le proprie in- innovazione» ha esordito Lombard. isole” delle soluzioni software per ve- ritorno occupazionale di 650 unità. L’area interessata dall’impianto
novazioni tecnologiche per accre- Tra gli altri incontri ai quali era pos- locizzare il processo di cambiamen- produttivo copre 44 mila metri quadrati. L’iniziativa, promossa da una FTSE100 +1.13%
scere il livello di informatizzazione sibile partecipare in mattinata, quel- to verso il piano e-gov 2012. Presen- Newco controllata da Meridie, prima investment company dedicata
delle organizzazioni, sostenute dai lo sui Sistemi ERP a Servizio Della tato anche il progetto “Google: The alla Pmi localizzate nel Mezzogiorno d’Italia, sarà presentata oggi NIKKEI -1.83%
finanziamenti pubblici regionali. Do- Sanità, adoperati dai responsabili future is in the cloud” che scavalca- alle ore 10.30, nella sede di Confindustria Avellino. Interverranno fra
po la giornata di apertura, mercole- delle strutture sanitarie per l’ attivi- re le applicazioni create dagli esper- gli altri il presidente e amministratore delegato di Meridie e
dì scorso, che ha visto sotto i riflet- tà di monitoraggio sui i costi, i ren- ti per gli esperti, è stata creata la di- presidente dell’Unione Industriali di Napoli, Giovanni Lettieri, e CAC 40 +1,37%
tori l’incontro tra i principali Chief dimenti e i risultati, assicurando co- visione Enterprise di Google per usa- l’amministratore delegato del Centro Ricerche Fiat, vicepresidente
Information Officier italiani e la pre- sì la corretta ed economica gestione re sul posto di lavoro le stesse appli- dell’Unione Industriali di Napoli, Nevio Di Giusto. Tra i partner DAX 30 +1,66%
sentazione del nuovo corso di Pro- delle risorse disponibili. Per la salva- cazioni che la gente usa nella vita dell’iniziativa, che si avvarrà della consulenza del Centro Ricerche
gettazione Comunitaria, ieri è stata guardia dei siti aziendali, soggetti a privata. Marta Marrucco Fiat, vi sono diverse aziende di livello nazionale e internazionale.