Sei sulla pagina 1di 24

S.

ETT1MANALE

4.99

ISSN 2037-6022

Tante idee creative per te e la tua casa

e tecniche

asso a passo

Numero 6 - Esce il marted Pubblicazione periodica settimanale edita da Hachette Fascicoli Sr:l. Via Melchiorre Gioia, 61 - Milano

Direttore: Paola Tincani Direttore editoriale: Gualtiero Vigan Redazione: Simona Manacorda Direttore produzione: Lorenzo Cazzaniga Coordinamento e redazione: Ada colombo Progetto gra(lco e impaginazione: Anna Maffei
20 IO Hachette 2009 Hachette Fascicoli srl Partworks

NUMERO
Coste verticali in rilievo

Registrazione n, 275 del 10/06109 presso ilTribunale di Milano Iscrizione al R,o.C. n, 6800 del 10/121200 I Direttore responsabile: Paola Tincani conv in L46/2004

Spedizione in A.P.- DL353/2003 art. I,c.I - DCB Milano

Distribuzione SODI.P."Angelo Patuzzi"S,pA Via Bettola 18 - Cinisello Balsamo (MI)

I MODELLI

DEGLI STILISTI

Servizio abbonamenti
Per informazioni sul suo abbonamento o sottoscriverne uno nuovo: Dierrme s.n.c, Via Morandi, 24 - 20147 Saronno 0IP\) Tel 19941 8030 (*) - Fax 0239.292494 E-mail f.g@cliepackrt oppure wwwhachette-fascicoli.it

Romantico poncho Set di scatole Sciarpa a zig zag

Servizio arretrati
I numeri arretrati sono disponibili senza alcun sovrapprezzo per 6 mesi dalla data di pubblicazione (salvo esaurimento). Per ottenerli pu: chiederli al proprio edicolantedi fiducia; telefonare allo 199 41 80 30 ("'l. In questo caso le. copie le saranno recapitate a casa con pagamento in contrassegno del prezzo di copertina pi un contributo spese di spedizione di 6,50 Euro: visitare il sito www.hachette-fascicoli.it

Servizio clienti

SCUOLA

DI UNCINETTO

Per avere informazioni sulla pubblicazione e i suoi allegati: Tel. 19941 8030 C') - Fax 0239292494 E-mail f.g@cliepackit l.Opera composta da 120 uscite. Prima uscita euro 1,99 Seconda uscita euro 3,99 Uscite successive euro 6,99 l.Editore si riserva il diritto di variare la sequenza dell'Opera e/o i prodotti allegati.

Prendere solo mezza maglia davanti Piccole foglie alternate

delle uscite

Per l'editore il principio di utilizzare carte composte da fibre rinnovabili,riciclabili e fabbricate a partire da legni provenienti da foreste dove viene adottato un sistema di gestione forestale sostenibile. Oltre a ci, l'editore si aspetta dai suoi fornitori di carta che SI iscrivano a un elTIte'Gicertificazione ambientale riconosciuto.

www.hachette-fascicoli.it
Stampato presso Grafiche Canale & C. - Torino (*) Costo massimo della telefonata da rete fissa 0.1425 euro al minuto.
I

'A

inclusa, senza scatto alla risposta. Da rete mobile il costo dipende dall'operatore utilizzato.

Nella prossima uscita


Cappotto raglan Copriteiera fantasia Mini borsa con fiori Mezza maglia presa davanti Punto Paglia di Vienna
Sf.WIi i

Legenda

Facile

**

Media

***

Impegnativa

ACCESSORI

MODA

ACCESSORI
Facile rinnovare il guardaroba con una sciarpa alla moda, eseguita a maglia alta con colori e motivi che copiano il movimento delle onde nella lavorazione a chevron.

MODA
Il filat
Soffice e caldo, elegante e pratico, il filato di medio spessore

una

composizione di lana Merino al 55%, di microfibra al anche in lavatrice. con un programma facili gli abbinamenti

33% e di
e si pu lavare adeguato. Sono

cachemire al 12%. Si lavora velocemente

per variare i colori della sciarpa

con una scelta personale. perch questo filato

presentato in molte altre tinte.

Difficolt: facile. Il motivo semplice, dopo aver impostato lo rigo di base Misure: larghezza: cm I3 lunghezza: cm 132 (frange escluse) Il filato necessario: g 50 in ciascuno dei seguenti colori:verde mento, verde chiaro, verde acqua e turchese di filato in lana Merino/microfibra/cachemire Uncinetto: un uncinetto n. 4,00

Campione: IO moglie (corrispondenti o un motivo in larghezza) misurano cm 6 e 4 righe (corrispondenti o un motivo in altezza) misurano cm 4 lavorate con l'uncinetto n. 4,00 PER OTTENERE IL CAPO ESSENZIALE CHE IL TUO CAMPIONE CORRISPONDA AL CAMPIONE DATO Cosa devi fare: eseguire uno cotenella di base lavorare righe di moglie alte, formando il motivo o zig zag con diversi colori annodare le frange alle estremit: ogni frangia in corrispondenza dell'identico colore

Guida ai punti base


Esegui una catenella di base. Porta il filo attorno all'uncinetto, quindi inserisci l'uncinetto nella 4a cat. dall'une. e afferra il filo. Estrai un anello attraverso la cat.A questo punto ci sono sull'une. 3 anelli Porta il filo sull'uncinetto e fallo passare attraverso 2 anelli. Porta di nuovo il filo sull'une. ed estrailo attraverso gli ultimi 2 anelli Si cos completata la m. alta. Esegui I m. alta in ogni cat. o m. sottostante per completare una riga. Volta il lavoro ed esegui 3 cat. che corrispondono alla I a m. alta della seguente riga. Lav.la segoriga omettendo la I a m. alta sottostante.

Maglia alta un punto morbido e


regolare. meno compatto della maglia bassa, di cui

alto il doppio.

ACCESSORI

MODA

Spiegazione
Abbreviazioni: cat. = catenellale cm = centimetri dir. = diritto

ins. = insieme lav. = lavora m. = magliale pros. = prosegui rip. = ri peti rovo = rovescio sego = seguente/i sp. spazio term. termina unc. = uncinetto

SCIARPA:
con l'uncinetto tenendo n. 4,00 e il color verde menta awia una base di 224 cat. il flo morbido.

con 2 m alte alla sommit delle 3 cat. e unisci il color verde acqua chiudendo con questo l'ultima maglia, volta. Rip. l'ultima riga per tutto formando il motivo il lavoro a zig zag e continua

Riga di base: (dir: del lavoro) sempre


con il verde menta lav. I m alta nella 4a cat. dall'une.,

a cambiare colore a ogni riga lavorando la segoriga in verde acqua, poi I riga in turchese, I riga in verde menta, I in verde chiaro, I in verde acqua, I in turchese, I riga in verde menta, I in verde chiaro, I in verde acqua, I in turchese e I in verde menta. Si sono cos lavorate in totale 13 righe.Taglia e fssa il flo.

I m alta in ciascuna

delle 3 segocat., sulle 3 segocat. lav. 3 m alte chiuse ins. (= lav. I m alta senza eseguire l'ultima chiusura in ciascuna delle 3 cat., flo sull'uncinetto e chiudere ins.le 3 m), I m alta in ciascuna delle 3 segocat., 3 m alte nella seg. cat. da

*, rip.

* a * terminando

l'ultima ripetizione

con 2 m alte nell'ultima cat. e unisci il color verde chiaro chiudendo con questo l'ultima m alta, volta. Si hanno 221 m

FRANGE:
annoda I 3 frange lungo ciascun lato dello corto, ciascuna in corrispondenza stesso colore usato per una riga della sciarpa. Per ogni frangia, taglia 5 fili lunghi cm 30 ciascuno, tienili riuniti a mazzetto, piegali a met e, con l'aiuto dell'uncinetto, falli passare attra: erso un anello. una maglia, nel punto stabilito e sul rovescio del lavoro, estraendo Fai passare le estremit dei fili attraverso quest'anello.Tira le estremit fissando cos la frangia con un nodo.

Riga sego ( Ia r. del motivo):


con il color verde chiaro lav. 3 cat.

(= I m alta), I m alta nella m


alla base delle 3 cat., 3

I m alta

in ciascuna delle seg. 3 m alte, sulle seg.

m lav. 3 m alte chiuse ins., poi lav. m alte nella segom

I m alta in ciascuna delle sego3 m. e 3

*, rip. da * a *

terminando

l'ultima ripetizione

ACCESSORI

MODA

COME
SI LAVORA IL MOTIVO A ZIG ZAG
Questo motivo formato da aumenti e diminuzioni, eseguiti a distanza regolare nel corso di ogni riga.
Esegui una catenella di base formata da 224 cat Comincia lavorando I m. alta nella 4 cat. dall'une. A questo punto inizia la sequenza del motivo, lavorando in ciascuna delle sego3 catenelle. I m. alta
a

Esegui 3 cat per voltare (corrispondenti alla I a m. alta) e lavora I m. alta nella I a maglia alla base delle catenelle appena eseguite.

poi

la riga di base,

5
Sulle seguenti 3 cat. lav. 3 m. alte chiuse insieme. Per eseguire questo passaggio, lavora I m. alta in ciascuna delle sego3 cat. senza per eseguire l'ultima chiusura. Porta il filo sull'une. e fallo passare attraverso chiudendo tutti gli anelli sull'une, cos insieme le 3 maglie.

Inizia a lavorare la sequenza del motivo

che

dovr essere ripetuta: lav. I m. alta in ciascuna

delle 3 segomaglie. Sulle sego3 maglie lav. 3 m. alte chiuse ins., quindi lav. I m. alta in ciascuna delle 3 m. segoe 3 m. alte nella stessa segomaglia. Ripeti la sequenza appena spiegata, terminando l'ultima ripetizione con 2 m. alte -..... lavorate alla sommit delle catenelle per voltare. Unisci il nuovo colore chiudendo con questo l'ultima m. alta della riga, poi volta il lavoro.

Lav. I m. alta in ciascuna delle

seguenti 3 cat., quindi lav.3 m. alte nella stessa catenella seguente, completando cos la prima sequenza del motivo. Ripeti questa sequenza nel corso della riga, terminandola Volta il lavoro. con 2 m. alte nell'ultima cat. Unisci il segocolore chiudendo l'ultima maglia con questo.

Ripeti sempre l'ultima riga per formare il motivo come a zig zag, cambiando i colori

indicato nella spiegazione.

MODELLI

DEGLI

STILISTI

Romantico poncho

I MODELLI

DEGLI

STILISTI

Stile casual hippy anni '70 il poncho di piccole proporzioni formato da quadrati caratterizzati da un traforato cerchio centrale. Tutti identici, si uniscono durante la lavorazione e lasciano spazio a un'apertura centrale.

Il filato
Morbido, tutto naturale, il filato

una pregiata

composizione di lana Merino extra fine al 75%, di seta al 20% e di cachemire al 5%. Soffice, lussuoso, ideale per i lavori di una certa importanza. Si lava solamente a mano e occorre una certa attenzione. Nella serie dei colori sono presenti molte tonalit, classiche e di tendenza, fra cui potrai scegliere la tua preferita per realizzare questo capo.

Difficolt: impegnativo. I quadrati sono semplici do lavorare individualmente, ma quando vengono uniti richiedono esperienza e attenzione Misure: lo spiegazione adotto o tutte le toglie Il poncho un quadrato dal lato di cm 99 " filato necessario: g 650 di filato in lana Merino extra fine/seta/ cochemire, colore glicine Uncinetto: un uncinetto n. 4,00 CamPione: un quadrato misura cm 9,5 di loto

PER OTTENERE IL MODELLO ESSENZIALE CHE IL TUO CAMPIONE CORRISPONDA AL CAMPIONE DATO Cosa devi fare: eseguire alcune catenelle e chiuderle o cerchio con I maglio bassissimo cominciare o lavorare all'interno del cerchio iniziale e proseguire in giri per formare il I o quadrato eseguire gli altri quadrati nello stesso modo, ma unirli l'uno all'altro nel corso dell'ultimo giro, seguendo lo disposizione doto nello schema rifinire lo scollatura e il bordo esterno con un bordo o maglio basso

I MODELLI

DEGLI

STILISTI

Spiegazione

Abbreviazioni:
alts. bss. = bassissima eat. = catenella/e em = centimetri
dir. = diritto

bs.

= altissima = bassa

Guida ai punti base


Maglia bassa (m. bs.)
Awia una catenella di base ed esegui la la maglia nella cat. dall'une. Awolgi ed estrailo attraverso ottenendo attraverso i cos filo sull'une. ed estrailo attraverso la cat.: sull'une. ci sono ora 4 anelli. Porta il filo sull'une. ed estrailo attraverso i primi

g. = giro ins. = insieme lav. = lavora m. = maglia/e pree. = precedente prose = prosegui rip. = ripeti rovo = rovescio sego = seguente/i sp. = spazio terme = termina une. = uncinetto

la

il filo sull'une. la catenella,

l anelli: sull'une. ora restano

l anelli. Porta di

estrailo attraverso

nuovo il filo sull'une. e fallo passare cos la maglia. Lav. catenella. All'inizio I cat. per voltare.

3 anelli. Porta il filo sull'une. ed l anelli soltanto: sull'une. ora restano l anelli. POrt2
il filo s . e. eo e5U2.. o

l anelli, completando I m. bs. in ogni


di ogni riga lav.

arra.erso i l me
sull'une. per completare maglia All'inizio il 4 cat. corrispondenti alla I a m. alts. la di ogni segoriga lav.

Maglia altissima (m. alts.)


Awia una catenella di base, awolgi il filo sull'une. l volte, inserisci l'une. nella sa cat. dall'une. Awolgi

I MODELLI

DEGLI

STILISTI
orizzontale formare sia in senso verticale, senza

PRIMO QUADRATO:
con l'uncinetto n. 4,00 awia 8 cat. e chiudile a cerchio con I m. bss.:

per lavorare i 4 quadrati centrali per la scollatura. Ricorda che, dopo aver lavorato la 2a riga di quadrati, dovrai unire durante il 5 giro i quadrati su due lati, non soltanto su un lato.

I giro: I cat., 12 m. bs. nell'anello,


term. con I m. bss. nella I a m. bs. Si hanno 12 m. bs.

r giro: 6 cat. (4 cat. =


cat. = sp.), 2 cat.

I m. alts. e 2

I m. alts. nella segom. bs., altre I O volte.

BORDO DELLA SCOLLATURA:


con un filo di diverso colore, segna il centro della scollatura davanti e della scollatura dietro. Con l'uncinetto n. 4,00 e il dir: del lavoro verso di te, unisci il filo all'altezza di una spalla, lav. I cat. e I m. bs. in ciascuna m. bs., lavorando I m. bs. alla sommit dell'angolo al il g. con centro del davanti e al centro del dietroTerm. I m. bss. nella I a cat., volta.

*, rip. da * a * per

Term. con I m. bss. nella 4a delle prime 6 cat.

r giro:

5 cat.(3 cat.= I m. alta e 2

cat.= sp.), * I m. bs. nel seg. sp., 2 cat., I m. bs. nel seg. sp., 2 cat., nel segosp. lav. 3 m. alte, 2 cat. e 3 m.alte, poi lav. 2 cat. rip. da a per altre 3 volte omettendo l'ultima m. alta le 2 cat. al termine dell'ultima ripetizione. Term. con I m. bss. nella 3a delle prime 5 cat.

*,

* *

Giro seg.: I cat., I m. bs. in ciascuna m. bs. del g. pree.


fino alle 3 m. bs. centrali indicate dal filo di diverso colore, su queste lav. 3 m. bs. chiuse ins. (= lav. I m. bs. in ciascuna delle 3 segom. lasciando l'ultimo anello sull'une., filo sull'une. e chiudere ins. i 4 anelli), pros. a m. bs. fino alle 3 m. bs. centrali indicate dal segofilo di diverso colore, su queste lav. 3 m. bs. chiuse ins., pros. a m. bs. fino al termine.Term. eseguendo le diminuzioni il g. con I m. bss. nella I a m. bs., volta. Lav. altri 5 giri come il pree., in ogni giro nello stesso e fissa il filo. modo sopra le precedenti.Taglia

4 giro: I cat., * in ciascuno dei sego3 sp. lav. I m. bs.


e 2 cat.; nel segosp. d'angolo lav. 3 m. alte, 2 cat. e 3 m. alte, 2 cat.

*, rip. da * a * per

altre 3 volte e term. con

I m. bss. nella I a m. bs.

5 giro: I cat.,lav. I m. bs. in ogni m. e 2 m. bs. in ogni


sp. di 2 cat. del g. p ree. , lavorando 3 m. bs. in ogni sp. d'angolo.Term. e fissa il filo. il g. con I m. bss. nella I a m. bs.Taglia

SECONDO QUADRATO:
con l'uncinetto n. 4,00 awia 8 cat. e chiudile

BORDO INFERIORE:
con l'uncinetto n. 4,00 e il dir. del lavoro verso di te, unisci il filo su un lato esterno, lav. I cat. e I m. bs. in ciascuna m. bs., lavorando 3 m. bs. in ogni angolo. Term. il g. con I m. bss. nella I a m. bs., volta: Lav. altri 3 giri come il pree., eseguendo gli aumenti in ogni giro nello stesso modo sopra i precedenti. AI termine, taglia e fissa il filo. Lo schema del poncho
Punta Dietro

a cerchio con I m. bss.:

dal I al 4 giro: lav. come dal I al 4 giro


del I quadrato.

5 giro (g. d'unione):

I cat.,lav. I m. bs. in ogni m.,

2 m. bs. in ogni sp. di 2 cat. e 3 m. bs. in ogni sp. d'angolo fino allo sp. d'angolo alla fine del 3 lato. Lav.2 m. bs. nello sp. d'angolo, I m. bss. nella corrispondente m. del I quadrato, I m. bs. nello sp. d'angolo, I m. bs. in ciascuna delle sego3 m. alte, 2 m. bs. nel segosp. di 2 cat., I m. bs. nella seg. m., 2 m. bs. nel segosp. di 2 cat., I m. bs. nella segom., I m. bss. nella corrispondente m. del I quadrato, 2 m. bs. nel sego

<

ty
\ Vl1

.
VII
Scollatura

sp. di 2 cat., I m. bs. nella segom., 2 m. bs. nel seg. sp. di 2 cat., I m. bs. in ciascuna delle sego3 m. alte, 2 m. bs. nello sp. d'angolo, I m. bss. nella corrispondente m. del I quadrato, I m. bs. nello sp. d'angolo, I m. bs. in ciascuna delle sego3 m. alte, 2 m. bs. nel segosp. di 2 cat.Term. il giro con I m. bss. nella I a m. bs. Taglia e fissa il filo. Lav. altri 94 quadrati come questo, unendoli fra loro come si vede nello
2.
Punta Davanti

VI

'<r

.7

rru
,
\

\V

'li,

(,

formando

righe di IO quadrati sia in senso

PER LA CASA

PER LA CASA
Stile ecologico per le scatole in tre misure. Eseguite in cotone con semplici punti, permettono di tenere in ordine gli oggetti in bagno o sul tavolo da lavoro. Le dimensioni diverse dei tre contenitori permettono di impilarli l'uno nell'altro quando sono riposti in un armadio.

Guida ai punti base


Maglia bassa (m. bs.)
uno dei punti base nel lavoro all'uncinetto. Diffcolt: facile. I punti sono bosici e lo costruzione lineare, per bisogno curare con attenzione lo costruzione Misure: lo scatola grande misura: cm 2 I di lunghezza, cm 14 di larghezza e cm I I di altezza lo scatola medio misura: cm 18 di lunghezza, cm I I di larghezza e cm 9,5 di altezza lo scatola Piccolo:misura cm 9 di lunghezza, cm 9 di larghezza e cm 8 di altezza /I flato necessario:
Molto usato, produce una superfcie fitta e compatta. Awia una catenella di base ed esegui la I a maglia nella la cat. dall'uncinetto, inserendo l'une. sotto l'anello superiore della cat.Awolgi il filo sull'uncinetto ed estrailo attraverso la catenella, ottenendo cos l anelli sull'uncinetto. Porta di nuovo il filo sull'uncinetto e fallo passare attraverso i l anelli, completando cos la maglia. Prosegui in questo modo, lavorando I maglia bassa in ogni catenella. All'inizio di ogni riga esegui I catenella per voltare e, per lavorare le maglie, introduci l'uncinetto sotto entrambi gli anelli di ogni maglia sottostante. AI termine, non lavorare nella cat. per voltare.

g 400 di filato di medio spessore in cotone ecologico 01 100% colore beige


Uncinetto:

un uncinetto n. 2,50, un uncinetto n. 3,50


CamPioni: cm I O x I O lavorati o maglio basso con il motivo o piccole foglie alternate e l'uncinetto n. 2,50 corrispondono o 20 m. e 21 righe
cm I O x I O lavorati o

mezzo maglio alto in rilevo con l'uncinetto n. 2,50 corrispondono o 16 m. e 22 righe

PER OTTENERE UN RISULTATO SODDISFACENTE ESSENZIALE CHE IL TUO CAMPIONE CORRISPONDA AL CAMPIONE DATO Cosa devi fare:

Il filato
Tutto naturale, il filato di medio spessore 100%, prodotto

owiore le cotenelle di base con l'uncinetto pi grande, poi lavorare con l'uncinetto pi Piccolo per ottenere un lavoro solido e consistente lavorare lo scotolo grande e medio o maglio basso con il motivo o Piccole foglie alternate lavorare lo scotolo Piccolo o mezzo maglio alto in rilievo e lo base o maglio basso eseguire i loti e lo base delle scatole in porti separate, poi cucirle insieme o punto indietro

in

puro cotone organico al nel pieno rispetto dell'ambiente. Si lavora velocemente e si pu lavare senza problemi in lavatrice. Questo filato

presentato

in molte altre tinte fra le quali potrai scegliere quella che meglio si adatta alla tua casa.

PER LA CASA

Spiegazione

Abbreviazioni: bs. = bassa bss. = bassissima cat. = catenella/e cm = centimetri dir. = diritto ins. = insieme lav. = lavora m. = maglia/e prec. = precedente pros. = prosegui r. = riga rip. = ripeti rovo = rovescio sego = seguente/i term. = termina une. = uncinetto

SCATOLA GRANDE: lato lungo: (Iavorane 2)


con l'uncinetto n. 3,50 awia 42 cat. Cambia l'une. e prendi nella 4a cat. dall'une.,

Lato corto: (Iavorane 2) lav.


come il lato lungo, ma inizia con 28 cat. invece di 42 cat.

il n. 2,50.

Base: lav. come il lato lungo, ma inizia

Riga di base: (dir. del lavoro) 2 m. bs. con 28 cat. invece di 42 cat. e lav. 42 * salta I m. cat., righe con il motivo a maglia bassa

2 m. bs. nella segocat. per tutta la riga, volta.

*, rip. da * a *

a piccole foglie alternate.

Riga seg.: 3 cat.,

* salta
da

I m., 2 m. bs.

nella segom.

*, rip.

* a * e term.

con 2 m. bs. nella 2a delle 3 cat. Si hanno 42 m. bs. Rip. l'ultima riga altre 26 volte: si ottiene cos la maglia bassa con gruppi di piccole foglie alternate. AI termine, e fissa taglia

il filo.

PER LA CASA
SCATOLA MEDIA: lato lungo: (Iavorane 2) lav.come il lato lungo
della scatola grande, ma inizia con 36 cat. invece di 42 cat. e lav.26 righe con il motivo a piccole foglie alternate. Lato corto: (Iavorane 2) lav.come il lato lungo, ma inizia con 22 cat. e lav.26 righe con il motivo a piccole foglie alternate. Base: lav.come il lato lungo, ma inizia con 22 cat. e lav. 36 righe con il motivo a piccole foglie alternate.

Rif n itu re

SCATOLA PICCOLA: lato: (Iavorane 4) con l'uncinetto n. 3,50 awia


17 cat. Cambia l'une. e prendi il n. 2,50.

Riga di base: (dir: del lavoro) I m. alta nella 4a cat.


dall'une, I m. alta in ciascuna delle seg. cat. fino al termine, volta. Si hanno 15 m. alte. Ia riga: I cat. (= I a m. bs.), salta la m. sotto la cat. appena fatta, I m. bs. in ciascuna delle segom. alte e term. con I m.bs. nella 3a delle ultime 3 cat., volta. 2a riga: 2 cat. (corrisponde alla I a mezza m. alta), salta la m. sotto le 2 cat, * filo sull'une, inserisci l'une. dal davanti attorno alla colonnina della segom. alta 2 righe sotto, filo sull'une. e completa normalmente la mezza m. alta (si ottiene I mezza m. alta in rilievo), I normale mezza m. alta nella segom. bs. *, rip. da * a * lavorando l'ultima mezza m. alta nelle cat. per voltare della riga pree., volta. 3a riga: I cat. (corrisponde alla I a m. bs.), salta la m. sotto la cat. appena fatta, I m. bs. in ciascuna delle seg. m. e term. con I m. bs. nella 2a delle ultime 2 cat., volta. 4a riga: 2 cat., salta la m. sotto le 2 cat., * I mezza m. alta in rilievo nella segomezza m. alta in rilevo 2 righe sotto, I normale mezza m. alta nella seg. m. bs. *, rip. da * a * lavorando l'ultima mezza m. alta nelle cat. per voltare della riga pree., volta. dalla sa alla 14a riga: rip. la 3a e la 4a riga, che formano il motivo del punto a mezza m. alta in rilievo, altre 5 volte. Lav.5 righe a m. bassaTaglia e fissa il filo. Base: con l'uncinetto n. 3,50 awia I 6 cat. Cambia l'une. e prendi il n.2,50. Riga di base: (dir: del lavoro) I m. bs. nella 2a cat. dall'une, I m. bs. in ciascuna delle seg. cat. fino al termine, volta. Ia riga: I cat. (corrisponde alla I a m. bs.), salta la m. sotto la cat. appena fatta, I m. bs. in ciascuna delle sego m. bs.terminando con I m.bs. nell'ultima cat., volta. Si hanno 16m. bs. Lav.altre 14 righe a m. bS.AI termine, taglia e fissa il filo.

Appoggia le 5 parti della scatola su una superficie piana, ricoperta da un panno da stiro o da un altro tessuto consistente, e tutt'intorno a ciascuna punta degli spilli, rispettando le dimensioni che ogni parte deve avere. Copri le parti con un panno pulito, leggermente inumidito. Lascia asciugare e togli gli spilli solo quando saranno perfettamente asciutte. Unisci fra loro, alternandoli, i lati lunghi e i lati corti, a punto indietro sul dir: del lavoro, lasciando aperti alla sommit di queste cuciture verticali (che saranno collocate sugli angoli) cm 4 per la scatola grande, cm 3 per la scatola media e tralasciando la parte a m. bassa alla sommit per la scatola piccola. Rivoltai i sul dir: e completa le cuciture a punto indietro sul rov del lavoro. Attacca la base sul fondo a punto indietro sul dir: del lavoro.

Guida ai punti base


Mezza maglia alta in rilievo
Se la mezza m. alta viene eseguita con questo sistema, il punto acquista grande rilievo.

Awolgi il filo intorno all'une., inserisci l'une. sul davanti e da destra a sinistra attorno alla colonnina della maglia 2 righe sotto.

Prosegui lavorando normalmente la mezza m. alta: porta il filo sull'une. ed estrailo attraverso I maglia, cos da avere 3 anelli sull'une; porta il filo sull'une. ed estrailo attraverso i 3 anelli chiudendo cos la maglia.

COPERTA

PATCHWORK

Coste vertical i in rilievo


on difficile da realizzare la variante della maglia alta che disegna colonnine scolpite in altorilievo sulla superficie: ne deriva un motivo molto attraente.

COPERTA

PATCHWORK

Coste verticali in rilievo


Scelto in un colore luminoso come il senape, adatto a delineare chiaroscuri, il quadrato lavorato tutto a maglia alta con un motivo a colonnine verticali che prendono rilievo dalla superficie. Per ottenere questo risultato bisogna al e a una maglia maglia er i Difficolt: medio, perch lo variante in rilievo richiede precisione Misure: il quadrato finito misura: circo cm 13 x 13 /I flo necessario: o a e e

o
o

iverso insere

I uncinetto intorno alla colonnina della maglia sottostante invece che negli anelli alla sommit della maglia, come Il filato
Se esegui il campione in modo corretto il gomitolo di filato senape allegato al fascicolo pi che sufficiente per realizzare il quadrato. Conserva il filo avanzato che ti sar utile per eseguire i quadrati successivi.

filato BBB senape allegato o questo fascicolo


Uncinetto:

un uncinetto n. 4,00
CamPione: cm IO x IO lavorati o maglio alto o coste

normalmente avviene. La maglia alta spiegata dettagliatamente nel IO fascicolo nella sezione Enciclopedia dei punti.

verticali in rilievo con l'uncinetto n. 4,00 corrispondono o 19m. e I 4 righe


Cosa devi fare:

eseguire uno catenella di base e lavorare I rigo o maglio alto eseguire il motivo o coste verticali alternando o uno maglio alto un'altra maglio alto eseguito nello colonnina dello maglio sottostante, in modo do formare rilieviverticali paralleli sullo superficie 01 termine, tagliare e fissare il filo

COPERTA

PATCHWORK

Spiegazione

Abbreviazioni:

eat. = catenella/e em = centimetri dir. = diritto lav. = lavora m. = maglia/e pros. = prosegui r. = riga

rip,

= ripeti

sego = seguente/i term. = termina une. = uncinetto

Srotola dal gomitolo di filato senape una quantit di filo lunga circa cm 15.Fai un nodo scorsoio e portalo sull'uncinetto n. 4,00. Awia 27 cat Riga di base: (dir. del lavoro) I m. alta nella 4a cat dall'une, I m. alta in ciascuna delle segocat fino al termine, volta. Si hanno 25 m. alte. Ia riga: 3 cat (= I m. alta), salta la I a m. alta, * filo sull'une, inserisci l'une. con un movimento da destra a sinistra sul dietro della colonnina della segom. alta sottostante e completa la m. alta lavorandola normalmente (si ottiene I m. alta in rilievo dietro), poi lav. I normale m. alta nella sego m. *, rip. da * a * lavorando l'ultima m. alta alla sommit delle 3 cat per voltare, poi volta. 2a riga: 3 cat (= I m. alta), salta la I a m. alta, filo sull'une. inserisci l'une. con un movimento da destra a sinistra sul davanti della colonnina della segom. alta sottostante e completa la m. alta lavorandola normalmente (si ottiene I m. alta in rilievo davanti), poi lav. I normale m. alta nella segom. *, rip. da * a * lavorando l'ultima m. alta alla sommit delle 3 cat per voltare, poi volta.

3a riga: lav.come la I a riga.


Rip. la 2a e la 3a riga per formare il motivo a coste verticali a maglia alta. Prosegui fino a raggiungere la lunghezza di cm 13 dal margine d'avvio, terminando con una riga sul rovodel lavoro. Taglia e fissa il filo.

Rifiniture

AI termine del. lavoro, dopo aver fissato tutti i fili, appoggia il quadrato su una superfcie piana, ricoperta da un panno da stiro o da un altro tessuto consistente, e punta tutt'intorno degli spilli, rispettando le dimensioni che il quadrato dovr avere (cm I 3 di lato). Quindi coprilo con un panno pulito, leggermente inumidito. Lascia asciugare e togli gli spilli solo quando il panno e il quadrato saranno perfettamente asciutti. Metti da parte il quadrato, tenendolo piatto, fino a quando non avrai eseguito anche tutti gli altri quadrati della coperta, ai quali dovr essere unito.

COPERTA

PATCHWORK

COME ESEGUIRE LE COSTE VERTICALI A MAGLIA ALTA


Fai un nodo scorsoio a cm 15 dall'estremit del filo e portalo sull'uncinetto. Awia una catenella di base formata da 27 cat.,tenendole il pi possibile uniformi. Lav. I normale m alta nella segom, poi ripeti la sequenza di I m alta in rilievo davanti e I normale m. alta, lavorando l'ultima m alta alla sommit delle 3 cat, per voltare, poi volta Comincia la 3a riga con 3 cat. e salta la I a m. alta. Lavora la sequenza di I m. alta in rilievo dietro e I normale m alta, lavorando l'ultima m alta alla sommit delle 3 cat. per voltare, poi volta

Per la riga di base, lav. I m alta nella 4a cat. dall'une., quindi I m. alta in ogni cat. fino al termine. Si formeranno 25 m. alte. Volta e all'inizio della I a riga del punto lav.3 cat. che corrispondono alla I a m alta. Non lavorare nella I a m sotto queste catenelle. Porta il filo sull'une., inserisci l'une. con un movimento da destra a sinistra sul dietro della colonnina della segom alta sottostante e completa la m. alta lavorandola normalmente (si ottiene I m alta in rilievo dietro). Lav. I normale m alta nella segom., poi ripeti la sequenza di I m alta in rilievo dietro e I normale m. alta, lavorando l'ultima m alta alla sommit delle 3 cat. per voltare, poi volta. Inizia la 2a riga con 3 cat. e salta la I a m. alta. Porta il filo sull'une., inserisci l'une. con un movimento da destra a sinistra sul davanti della colonnina della segom alta sottostante e completa la m alta lavorandola normalmente (si ottiene I m. alta in rilievo davanti).

Nella foto si vede come si presenta il motivo dopo che sono state lavorate la riga di base e le prime tre del motivo. Pros. ripetendo la 2a e la 3a riga fino a quando il lavoro misura cm 13, terminando con una riga sul rovodel lavoro.

Taglia il filo lasciando una breve gugliata che farai passare nell'anello dell'ultima m per chiudere il lavoro e terminare cos il quadrato.

SCUOLA

DI

UNCINETTO
m

Mezza maglia presa davanti


Si pu lavorare prendendo solo a met i due anelli alla sommit della maglia . sottostante. Se si introduce l'uncinetto solo nell'anello davanti si ottiene una lavorazione pi leggera e meno compatta del solito, con un margine orizzontale ben disegnato che sottolinea le righe. La lavorazione si presenta diversa se si lavora invece prendendo la mezza maglia dietro.
r i j'

N N

3:

t'

C
I

-o ::::o
m
(f)

<
z
---1 O

ormai mente si lavora ogni maglia entrando con l'une. sotto entrambi gli anelli alla sommit della maglia sottostante. Qui spieghiamo come "prendere so o la mezza maglia davanti", cio solo anello che sta davanti.

Per lavorare a maglia bassa prendendo soltanto l'anello che sta davanti, cio mezza maglia, inserisci l'uncinetto nell'anello davanti della seguente maglia. Dei due anelli che formano la maglia della riga sottostante, questo quello che si trova pi vicino a te.

Awolgi il filo sull'uncinetto e fallo passare attraverso l'anello della maglia che si trova sull'uncinetto.

Porta di nuovo il filo sull'uncinetto ed estrai lo ",-_J verso i due anelli che si 30 ano sull'uncinetto per ~ ,-v)')letarela maglia bassa.

Continua a lavorare a maglia bassa in questo modo, inserendo l'uncinetto soltanto nell'anello che si trova davanti e prendendo cos soltanto mezza maglia sottostante.

Come si vede in fotografia, dopo alcune righe si vede che il punto forma un margine orizzontale sotto ogni riga, perch la mezza maglia non lavorata disegna un trattino.

SCUOLA
m

DI

UNCINETTO

N N

3: o
r


v
;O m

Per lavorare a maglia alta prendendo il filo sull'uncinetto

soltanto

l'anello che sta davanti, cio mezza maglia, e inseriscilo nell'anello

Awolgi

ancora il filo sull'uncinetto

e fallo

passare attraverso

l'anello, Sull'uncinetto

Vl

awolgi

adesso ci sono tre anelli.

o <
z
--1

davanti della maglia seguente.

Porta il filo sull'uncinetto attraverso

e fallo passare

i primi due anelli che si trovano

Porta di nuovo il filo sull'uncinetto passare attraverso sull'uncinetto, chiudendo

e fallo

i restanti due anelli che si cos la maglia.

sull'uncinetto.

trovano

Prosegui lavorando modo, inserendo

a maglia alta in questo solo nell'anello che

l'uncinetto

Anche in questo caso si pu vedere nella foto che la lavorazione caratterizzata dai trattini da linee orizzontali degli anelli non lavorati.

sta davanti di ogni maglia della riga sottostante.

composte

ENCICLOPEDIA

DEI

PUNTI
3:

Piccole foglie alternate


Una semplice variazione della maglia bassa produce un motivo molto gradevole, che disegna sulla superfcie un tappeto di piccole foglie, formate da gruppi di 2 maglie lavorate nella stessa maglia sotto stante , alternativamente a una maglia che viene saltata, per equilibrare il numero complessivo. Il motivo viene poi ripetuto in posizione scambiata in modo da mantenere il lavoro con tensione uniforme.

o -i
<
()

O
3: u

-i
-i

Esegui una catenella di base tenendola ?unto occorre

il pi

Per la riga di base, salta 2 catenelle ed esegui 2 maglie basse nella seguente catenella, che

possibile uniforme. Per lavorare il motivo del awiare un numero dispari di catenelle multiplo di 2 pi I cat. in pi). cio un numero

la 3a catenella dall'uncinetto.

I catenella e lavora 2 m. basse nella seguente catenella. La sequenza indicata in questo oassaggio va ripetuta fno al termine della riga.

Volta il lavoro ed esegui 2 catenelle che rappresentano il lavoro. le catenelle usate per voltare

ENCICLOPEDIA

DEI

PUNTI

3:
O

<

Per la ,", I a riga del punto, salta I magiia e lavora poi l maglie basse nella seguente maglia. Ripeti questa sequenza fino al termine della riga, saltando le ultime l maglie e lavorando l maglie basse alla sommit delle l catenelle per voltare.

Volta il lavoro e, per voltare, lavora l catenelle che corrispondono in altezza al motivo.

Ripeti la I a riga del punto per formare il motivo, che dopo alcune righe apparir ben delineato come si vede in fotografia.

Prosegui sempre ripetendo la stessa riga, fino a raggiungere la lunghezza desiderata.

Taglia il filo lasciando una breve gugliata, da inserire nell'anello dell'ultima maglia,per chiudere il lavoro. I gruppi di l maglie basse alternate formano un punto fitto e compatto che pu essere usato come variante delle solita maglia bassa.

Queste sono le istruzioni per eseguire il motivo del punto, come vengono normalmente indicate nella spiegazione. Awia una base di catenelle in un numero dispari (cio multiplo di 2 pi I catenella in pi) Riga di base: l m. bs. nella 3a cat. dall'unc., * salta I cat., lav.l m. bs. nella segocat. *, rip. da a per tutta la riga, volta. Ia riga: l cat., * salta I m., l m. bs. nella segom. *, rip. da * a * fino alle ultime l m., salta le ultime l m. e lav.l m. bs. nella la delle l cat., volta. Rip. sempre l'ultima riga per formare il motivo del punto.

* *

Le catenelle per voltare


Lavora l catenelle per voltare, salta la maglia alla base delle l catenelle e inserisci l'uncinetto nella seguente maglia.

DOMANDE

E RISPOSTE

Questa sezione

dedicata alle principianti.

Risponderemo alle vostre domande e cercheremo di risolvere i problemi pi comuni che si presentano quando si inizia un lavoro all'uncinetto.

Non sono molto pratica dei lavori all'uncinetto, perch ho iniziato da poco a imparare questa tecnica, e i miei dubbi cominciano oroorio a partire dall'inizio di un lavoro. e isogna introdurre l'uncinetto e a catenella di base? Ho letto la egazione di alcuni lavori e altri ne .sti, gi eseguiti, a casa di alcune .che. Le risposte sono differenti, ci non so quanti anelli della e e a di base devono essere presi lavorare una maglia e sono molto ecisa su quale sia la tecnica migliore. a e la pi consigliabile?

o l'altra vanno egualmente bene. Di solito in questi fascicoli consigliamo di usare il sistema di introdurre l'uncinetto in uno solo degli anelli che formano la catenella di base, perch la tecnica pi semplice e pi facile da mettere in pratica per una principiante. inoltre un sistema molto veloce e scorrevole. Per, dopo averlo appreso, ti consigliamo di provare le altre tecniche e di scegliere infine quella che preferisci e che pi adatta alla tua mano. Lavorare sotto un solo anello il metodo pi facile per eseguire le maglie sulla catenella di base e perci viene di norma consigliato per chi alle prime armi nel lavoro all'uncinetto. Inserisci l'uncinetto dal davanti al dietro unicamente sotto l'anello che sta verso l'alto di ogni piccolo motivo aV formato dalla catenella, foto n. I.

Ci sono molte modalit per lavorare la prima riga nelle catenelle di base e ciascuna di esse produce un risultato diverso. difficile dire quale sia la tecnica migliore perch ogni lavoro richiede quella pi adatta ~ :::::enere il risultato finale. Naturalmente per molti ::. indifferente quale tecnica usare perch l'una

DOMANDE

E RISPOSTE

Nella foto n.2 si pu vedere l'effetto di un lavoro in cui la prima riga delle maglie lavorata con questo sistema. La base disegna la continuit di tanti piccoli anelli, formati dall'anello restante di ogni catenella, che risultano pi evidenti rispetto ad altri metodi. Per questo ti consigliamo di provare anche le altre tecniche e di scegliere poi il risultato che preferisci.

Prendere il filo sotto stante Questo sistema molto utile quando si prevede di aggiungere un bordo alla base del lavoro in un secondo tempo. Infatti sotto rimangono le-piccole V della catenella in cui sar possibile lavorare facilmente il successivo bordo. Per iniziare, volta la catenella in modo che il rovescio sia rivolto verso di te e le piccole V rimangano sotto. Inserisci poi l'uncinetto nel primo anello sul rovescio della catenella, foto n. 5. Entrare al centro della V Lavorare sotto entrambi gli anelli che formano la catenella di base corretto da un punto di vista tecnico, ma piuttosto complicato introdurre l'uncinetto in entrambi gli anelli e poi farlo di nuovo uscire verso l'alto. cos molto pi semplice inserire l'uncinetto al centro della V: in questo modo l'uncinetto passa sotto l'anello superiore e nello stesso tempo in quello inferiore della catenella, foto n. 3. Bisogna per avere l'accortezza di controllare che la catenella sia sempre rivolta nello stesso senso, cio con il diritto verso chi sta lavorando. Nella foto n. 4 si pu vedere il risultato prodotto da questa lavorazione: si forma una specie di cordoncino saldo e resistente alla base della maglie della prima riga.

Dopo aver lavorato la prima riga con questo sistema, potrai vedere che sotto sono rimaste la piccole V della catenella sul diritto del lavoro, foto n. 6. Quando poi si lavorer il bordo bisogner introdurre l'uncinetto nella catenella rimasta libera sotto il lavoro gi fatto.