Sei sulla pagina 1di 24

SETTlMANALE

4.99
01008

:SSN 2037-6022

Tante idee creative per te e la tua casa

e tecniche asso a passo

Numero

8 - Esce il marted

Pubblicazione periodica settimanale edita da Hachette Fascicoli S.r.l. Via Melchiorre Gioia, 61 - Milano

Direttore: Paola Tincani Direttore editoriale: Gualtiero Vigan Redazione: Simona Manacorda Direttore produzione: Lorenzo Cazzaniga
Coordinamento e redazione: Ada Colombo Progetto grafico e impaginazione: Anna Maffei 20 IO Hachette 2009 Hachette Fascicoli srl Partworks

NUMERO
COPERTA I MODELLI PATCHWORK DEGLI STILISTI
Noccioline colorate

8
8

Registrazione n. 275 del 10/06/09 presso ilTribunale di Milano Iscrizione al R.o.e. n. 6800 del 1011212001 Direttore responsabile: Paola Tincani conv. in L46/2004

Spedizione in A.P.- DL353/2003 art. I,c.I - DCB Milano

Distribuzione So.D!.P. "Angelo Patuzzi" S.pA Via Bettola I8 - Cinisello Balsamo (MI)

8
8

Servizio abbonamenti
Per informazioni sul suo abbonamento o sotloscriverne uno nuovo: Diemm s.n.c. Via Morandi, 24 - 20147 Saronno (VA) Tel 19941 8030 (*) - Fax 0239292494 E-mail f.g@cliepacUt oppure www.hachette-fascicoli.it

Pull traforato a zig zag

PER LA CASA
Set all'americana

Servizio arretrati
I numeri arretrati sono disponibili senza alcun sovrapprezzo per 6 mesi dalla data di pubblicazione (salvo esaurimento). Per ottenerli pu: chiederli al proprio edicolante di fiducia; telefonare allo 199 41 80 30 (*). In questo caso.1e..copie le saranno recapitate a casa con pagamento in coritr3SSegno del prezzo di copertina pi un contributo spese di spedizione di 6,50 Euro; visitare il sito www.hachette-fasciwli.it

ACCESSORI
Berretto etnico

MODA

8
8 8 8

Servizio clienti
Per avere informazioni sulla pubblicazione e i suoi allegati: Te!. 19941 8030 (-) - Fax 0239292494 E-mail f.g@cliepack.it L'Opera composta da 120 uscite. Prima uscita euro 1,99 Seconda uscita euro 3,99 Uscite successive euro 6,99 l'Editore si riserva il diritto di variare la sequenza dell'Opera e/o i prodotti allegati.

SCUOLA

DI UNCINETTO DEI PUNTI

Aumenti interni

ENCICLOPEDIA
Reta eV

delle uscite

DOMANDE

& RISPOSTE

Per l'editore il principio di utilizzare carte composte da fibre rinnovabili, riciclabilie fabbricate a partire da legni provenienti da foreste dove viene adottato un sistema di gestione forestale sostenibile. Oltre a ci, l'editore si aspetta dai suoi fomitori di carta che si iscrivano a un ente di certificazione ambientale riconosciuto.

www.hachette-fascicoli.it
Stampato presso Grafiche Canale & e. - Torino (*) Costo massimo della telefonata da rete fissa 0.1425 euro al mmuto, 'A inclusa, senza scatto alla risposta. Da rete mobile il costo dipende dall' operatore utilizzato.

Nella prossima uscita


Bolero a pizzo Burano IN Pi Sacchetti porta lavanda Il gomitolo Polsini con volant senape Punto rete fi let Mezza maglia alta con ricamo azteco

Legenda

Facile

**

Media

*** Impegnativa

ACCESSORI

MODA

ACCESSORI

MODA
Il filato
Soffice e caldo, il filato di medio spessore in tonalit variegate in pura lana al 100%. Si lavora velocemente, molto morbido al tatto e si lava unicamente a mano. Questo filato presentato in molte altre tinte sfumate fra le quali potrai scegliere quella che meglio si adatta al tuo guardaroba.

Divertente il berretto folk eseguito in un filato dalle sfumature multicolor con l'originale particolare dei copriorecchie, che si possono rialzare come un risvolto, da fissare con un bottone.

Difficolt: medio. Il punto con motivi in rilievo richiede uno certo abilit e di attenzione Misure: circonferenza dello testo e del berretto: cm 56 " flato necessario: g 150 di filato variegato di medio spessore in pura lana Uncinetto: un uncinetto n. 3,50 Altri strumenti: due bottoncini

Campione: 17m. e 22 righe lavorate o punto con motivi in rilievo con l'uncinetto n. 3,50, corrispondono o un quadrato di cm IO x IO PER OTTENERE IL CAPO ESSENZIALE CHE IL TUO CAMPIONE CORRISPONDA AL CAMPIONE DATO Cosa devi fare: awiare alcune catenelle e chiuderle o cerchio lavorare lo porte superiore, i loti e i copriorecchie del berretto in giri lavorare il risvolto dietro in righe rifinire con un giro o maglio basso i profili esterni

Spiegazione
Abbreviazioni: bs. = bassa bss. = bassissima; BERRETTO:
con l'uncinetto cat n. 3,50 awia 5 cat e chiudile a cerchio con I m. bss. nella I a I cat

I giro:

(=

I m. bs.), I I m. bs. nel cerchio, term. con I m. bss. nella

eat. = catenella/e em = centimetri


davo =

I a cat Si hanno 3 4

12 m.

r giro:

cat, 2

m.

bs,

in ciascuna delle sego I I m. nella segom. bs.

bs,

I m. bs. nello posto della I a cat, I m. bss. nella I a cat Si hanno 24 m.

davanti

giro: giro:

I cat,

dir.

= diritto; dt. = dietro g. = giro/i; ins. = insieme lav. = lavora


m.=
maglia/e

* 2 m. bs. nella segom. bs, I m. bs


*
I m. bs. prendendo

*, rip. da * a

* altre
(=

IO volte, 2 m.bs. nella seg. m. bs., I m. bss. nella I a cat Si hanno 36 m. 2 cat, salta I m. bs., l'uncinetto solo la mezza m. dietro solo in uno dei due anelli - quello pi lontano da IO volte, I m. bs. dt nella segom.

introduci

te- alla sommit della m. sotto stante) in ciascuna delle seg.2 m. bs., I cat, salta la segom. bs.

pree. =

precedente

*, rip. da * a * altre
giro:
I cat,

bs,

pros. = prosegui r. = riga/righe


rip.= ripeti

m. bss. nella I a cat 5

I m. bs. nel segosp. di I cat, 2 m. bs. nella

segom. bs. dt, I m. bs. nella segom. bs. dt

*, rip. da * a * altre

IO volte, I m. bs.

nel segosp. di I cat, 2 m. bs. nella seg. m. bs. dt Si hanno 48 m. 6 I cat,

giro:

I cat,

sego

rlv. rilievo rovo = rovescio seguente/i; sp. = spazio

I m. bs. in ciascuna m. bs. del g. pree.; term. con I m. bss. nella I a cat 7

I rlv.

(=

un motivo

in rilievo: filo sull'une. entra nello sp. di I

giro: cat 3 r:

sotto la segom. bs. , filo sull'une. ed estrai un lungo filo, rip. questi movimenti per altre 2 volte, quindi inserisci l'uncinetto bs. in ciascuna delle 3 segom. bs. nella m. bs. del g. pree., filo sull'une. i 9 anelli sull'unc.), I m. IO volte, I rlv., I m. bs. in ed estrai il filo, filo sull'une. e fallo passare attraverso

term. = termina une. = uncinetto

*, rip. da * a * altre

ciascuna delle sego2 m. bs.,term. con I m. bss. nella I a cat

ACCESSORI

MODA

I m bs. in ciascuna delle 2 segom bs. dt., * I m bs. nello sp. di I cat., I m bs. in ciascuna delle sego3 m bs. dt. *, rip. da * a * fno all'ultima m, I m bs. nello sp. di I cat., I m bss. nella I a cat. 26 giro: lav. come il 10 g. 27 giro: I cat., I m bs. in ciascuna delle 2 segom. bs * I rlv., I m bs. in ciascuna delle 3 segom bs. *, rip. da * a * fno all'ultirna m., I rlv., I m bss. nella I a cat. Rip. dal 20 al 22 g. un'altra volta
Esegui i copriorecchie nel seguente modo: I g. copriorecchie: I cat., per 5 volte lav. I rlv. e I m. bs. in ciascuna delle sego3 m, * 15 cat, I m bss. nella 4a cat. dall'une., I m bss. in ciascuna delle sego IO cat. *, per 13 volte lav. I rlv. e 3 m bs., poi rip. da * a * per I volta, per 5 volte lav. I rlv. e 3 m bs., poi lav. I rlv., 2 m. bs., I m. bss. nella I a cat. r g.: I cat., I m bs. dt. sul rlv., I m bs. dt. nella segom. bs., per 4 volte lav. I cat., salta la segom. bs. e lav. I m bs. dt. in ciascuna delle sego3 m. bs., * lav. 2 m.bs. dt. chiudendole ins. sulle sego2 m. bs., lav. 2 m. bs. dt. chiudendole ins. sulla base delle prime 2 cat., per 2 volte lav. I m bs. in ciascuna delle sego3 cat, I cat. e salta la segocat.; poi lav. I m bs. nella sego cat, 5 m bs. nello sp. di 3 cat, I m. bs. nella I a m bss., per 2 volte lav.1 cat, salta I m. bss. e I m bs. in ciascuna delle sego 3 m. bss., lav. poi 2 m bs. chiuse ins. sulle ultime 2 m bss., lav. quindi 3 m. bs. chiuse ins. sul rlv. e le seg. 2 m bs. *, per I I volte lav. I m bs. dt. in ciascuna delle seg. 3 m, I cat. esatta la seg. m bs., poi lav. I m. bs. dt. in ciascuna delle sego3 m, rip. da * a * per I volta, per 5 volte lav. I m. bs. dt in ciascuna delle sego3 m., I cat e salta la segom bs., poi lav. I m bss. nella I a cat. 3 g.: I cat, I m bs. in ciascuna delle 2 m bs. dt., per 4 volte lav. I m bs. nello sp. di I cat. e I m bs. in ciascuna delle 3 m bs. dt., * 2 m. bs. chiuse ins. sulle 2 segom, per 2 volte lav. I m bs. in ciascuna delle 3 segom. bs. e I m bs. nel segosp. di I cat.; per 2 volte lav. I m. bs. nella segom. bs. e 2 m bs. in ciascuna delle 2 segom bs.; poi lav. I m bs. nella sego m bs. e per 2 volte lav. I m. bs. nel segosp. di I cat. e I m. bs. in ciascuna delle sego3 m bs.; poi lav. 2 m. bs. chiuse ins. sulle 2 segom *, per I I volte lav. I m bs. in ciascuna delle 3 sego m e I m bs. nel segosp. di I cat.; poi lav. I m bs. in ciascuna delle 3 segom., rip. da * a * un'altra volta, per 5 volte lav. I m. bs. in ciascuna delle 3 segom e I m bs. nel segosp. di I cat; term con I m bss. nello sp. di I cat. 4 g.: I cat., * I m bs. in ogni m bs. fno a I m prima dell'angolo, 2 m bs. chiuse ins. sull'angolo sopra la segom e 2 m dopo, saltando cos la sommit di 2 m bs. chiuse ins., poi lav. I m bs. in ciascuna delle seg.9 m bs., per 3 volte lav. 2 m bs. nella segom. e I m bs. nella segom.; poi lav. 2 m bs. nella seg. m bs., I m. bs. in ciascuna delle sego9 m bs., 2 m bs. chiuse ins. sull'angolo come fatto prima *, rip. da * a *, I m bs. in ciascuna m. bs., term, con I m bss. nella I a cat S g.: I cat, I m. bs. in ciascuna delle 2 segom. bs., per 3 volte lav. I rlv. nella segom. bs. e I m bs. in ciascuna delle 3 segom. bs., * I rIv. nella sego m. bs., 2 m. bs. chiuse ins. sopra 2 m. bs., I rlv. nella 2 m. bs. chiuse ins. inserendo l'une. nella m. d'angolo 3 righe sotto, 2 m. bs. chiuse ins. sulle 2 segom bs., per 2 volte lav. I rlv. e I m.bs. su ciascuna delle sego3 m.; per 3 volte lav. I rlv. nel foro

8 giro: I cat., * 2 m bs. dt. nel segorlv., I m bs. dt. in ciascuna delle sego3 m. bs. *, rip. da * a * per altre IO volte, 2 m bs. dt. nel segorlv., I m. bs. dt. in ciascuna delle sego2 m. bs., terrn, con I m bss. nella I a cat. Si hanno 60 m 9 giro: I cat, I m bs. in ciascuna rn.bs, dt. del g. pree.; term. con I m bss. nella I a cat. I 0 giro: I cat, I m bs. in ciascuna rnbs, del g. pree.; term. con I m bss. nella I a cat I I giro: lav. come il 10 g. I r giro: I cat, * 2 m bs. nella segom bs., I m bs. in ciascuna delle seg.4 m. bs. *, rip. da * a * altre IO volte, 2 m bs. nella segom bs., I m bs. in ciascuna delle sego3 m bs., I m bss. nella I a cat Si hanno 72 m 13 giro: 2 cat, salta I m bs., * I m bs. dt. in ciascuna delle seg.2 m bs., I cat, salta la segom bs. *, rip. da * a * per altre 22 volte, I m bs. dt. nella seg. m bs., I m. bss. nella I a cat 14 giro: lav. come il 5 g. ma rip. da * a * altre 22 volte invece di IO soltanto. Si hanno 96 m I S giro: lav. come il 10 g. 16 giro: lav. come il r g., ma rip. da * a * altre 22 volte invece di IO soltanto. 17 giro: I cat., I m bs. dt. in ogni m del g. pree.; term. con I m bss. nella I a cat. Esegui un margine nel seguente modo: 18 giro: volta il lavoro con il rov verso di te, I cat., I m. bs. attorno alla colonnina (invece che alla sommit) di ogni m bs. inserendo l'une. dal dav.; term. con I m bss. nella I a cat. 19 giro: volta il lavoro con il dir: verso di te, I cat., I m bs. dt nelle rn.bs, del g. pree.; terrn con I m bss. nella I a cat. 20 giro: 2 cat., salta I m, * I m. bs. dt. in ciascuna delle 3 seg. m, I cat., salta I m *, rip. da * a * fno alle uttime 2 m, I m bs. dt in ciascuna delle 3 segom,term. con I m. bss. nella I a cat. 21 giro: I cat, * I m bs. nello sp. di I cat., I m . in ciascuna delle 3 segom *, rip. da * a * fno alle uttime 3 m, I m bs. nello sp. di I cat, I m. bs. in ciascuna delle 2 segom, term. con I m. bss. nella I a cat giro: lav. come - 10 g. 23 giro: I cat., * I rlv., I m bs. in ciascuna delle 3 segom bs. *, rip. da * a * fno alle ultime 3 m, I rlv., I m. bs. in aascuna delle sego2 m. bs.,terrn, con I m bss. nella I a cat. Si 'laflno 24 motivi. 24 giro: I cat., I m bs. dt. in ciascuna delle _ segom., * I cat., salta I m., I m bs. dt. in ciascuna delle sego3 bs. *, rip. da * a * fno all'uttima m., I cat., salta I m, terrn I m. bss. nella I a cat. Si hanno 22 motivi. 25 giro: I cat.,

2r

ACCESSORI

MODA
RISVOLTO DIETRO: questa parte lavorata nello stesso punto dei lati del
berretto, ma in righe di andata e ritorno invece che in giri. collocata dietro fra i 2 copriorecchie dove i precedenti giri cominciano e fniscono. La parte opposta a questa il davanti del berretto. Con il rov del lavoro verso di te, unisci il flo all'anello davanti (quello dalla tua parte) del motivo di rilievo centrale sull'angolo destro, a destra della parte dietro del collo. I a riga: I cat., I m. bs. prendendo solo l'anello davodei 2 che stanno alla sommit del sego motivo in rlv., I m. bs. dav nella seg. m. bs., * I cat., salta I m. 155.,I m. 155. davoin ciascuna delle seg. 3 m *, rip. da * a * altre 5 volte, I cat., salta I m.bs., I m bs. davonella segom, I m. 155. davoin ciascuno dei 2 motivi in rlv. all'angolo, volta Si hanno 31 m 2a riga: I cat., salta la I a m. bs. dav., I m. 155. in ciascuna delle 2 segom. 155. dav., * I m. bs. nel segosp. di I cat., I m. 155. in ciascuna delle sego3 m. bs. davo*, rip. da * a * altre 5 volte, I m. bs. nel segosp. di I cat., I m. 155. in ciascuna delle sego2 m bs. dav., term. con I m. bs. nella cat., volta. la riga: I cat., salta la I a m. bs., I m. bs. in ciascuna delle segom. bs., term. con I m 155. nella cat., volta. 4a riga: I cat., salta la I a m. 155.,I m. 155. in ciascuna delle sego 2 m bs., * I rlv. nella segom. bs., I m. bs. in ciascuna delle seg. 3 m. bs. *, rip. da * a * altre 5 volte, I rlv. nella segom. bs., I m. bs. in ciascuna delle seg.2 m. bs., term. con I m. bs. nella cat., volta. sa riga: 2 cat., salta le prime 2 m. bs., * I m. 155. dav in ciascuna delle sego3 m. bs., I cat., salta la segom. 155. *, rip. da * a * altre 6 volte e term. con I m. bs. nella cat., volta 6a riga: I cat.,* I m. 155. nel segosp. di I cat., I m. 155. in ciascuna delle sego3 m. bs. dav *, rip. da * a * altre 6 volte, I m. 155. nel segosp. di I cat., term. con I m. bs. nella I a delle 2 cat., volta. T" riga: lav. come la I a riga. sa riga: I cat., salta la I a m. bs., * I rlv. nella segom. 155.,I m. bs. in ciascuna delle sego3 m. bs. *, rip. da * a * altre 6 volte, I rlv. nella sego m. bs., I m. bs. nella cat.

centrale e I m. bs. in ciascuna delle seg. 3 m.; poi lav. I rlv., I m. bs. in ciascuna delle sego3 m., I rlv., 2 m. bs. chiuse ins., I rlv. nell'angolo come spiegato prima, 2 m. bs. chiuse ins. *, per IO volte lav. I rlv. e I m. bs. in ciascuna delle sego3 m. bs., rip. da * a *, per 4 volte lav. I rlv. e I m. bs. in ciascuna delle sego 3 m. bs., I rlv., I m. bss. nella I a cat. 6 g.: 2 cat., salta la I a m. bs., per 3 volte lav. I m. bs. dt. in ciascuna delle sego3 m., I cat. e salta la segom. bs.; * I m. bs. dt. in ciascuna delle sego 2 m., 2 m. bs. dt. chiuse ins. sull'angolo sopra la segom. e 2 m. dopo, saltando cos la sommit del rlv., I m. bs. dt. in ciascuna delle seg.2 m., I cat., salta la segom., I m. bs. dt. in ciascuna delle sego3 m., per 6 volte lav. I cat., salta I m., I m. bs. dt. nella segom.; poi lav. I cat., salta I m., I m. bs. dt. in ciascuna delle 3 segom., I cat., salta I m., I m. bs. dt. in ciascuna delle 2 segom., 2 m. bs. dt. chiuse ins. sull'angolo come fatto prima, I m. bs. dt. in ciascuna delle 2 segom. *, per 9 volte lav. I cat., salta I m., I m. bs. dt. in ciascuna delle 3 segom.; poi lav. I cat., salta I m. bs., rip. da * a *, per 3 volte lav. I cat., salta I m., I m. bs. dt. in ciascuna delle 3 segom, poi lav. I cat., salta I m., I m. bs. dt. in ciascuna delle 2 segom., I m. I5ss.nella I a delle 2 cat. 7 g.: I cat., per 3 volte lav. I m. bs. nel segosp. di I cat. e I m. bs. in ciascuna delle sego3 m. bs. dt., * I m. bs. nel sego sp., I m. bs. nella segom., 2 m. bs. chiuse ins. sull'angolo sopra la segom. e 2 m. dopo, saltando cos la sommit di 2 m. bs. chiuse ins., I m. bs. nella segom., I m. bs. nel seg. sp., I m. bs. in ciascuna delle 3 segom., per 6 volte lav.1 m. bs. nel segosp. e 2 m. bs. nella segom. bs. dt.; poi lav. I m. bs. nel seg. sp., I m. bs. in ciascuna delle seg. 3 m., I m. bs. nel segosp., I m. bs. nella segom., 2 m. bs. chiuse ins. sull'angolo come fatto prima, I m. bs. nella segom.*, per 9 volte lav. I m. bs. nel segosp e I m. bs. in ciascuna delle sego3 m., rip. da * a *, per 3 volte lav. I m. bs. nel segosp e I m. bs. in ciascuna delle sego3 m.; poi lav. I m. bs. nel segosp. e I m. bs. in ciascuna delle seg. 2 m., I m. bss. nella I a cat. So g.: I cat., * I m. bs. in ogni m. bs. fno a I m. prima dell'angolo, 2 m. bs. chiuse ins. sull'angolo sopra la segom. e 2 m. dopo, saltando cos la sommit di 2 m. bs. chiuse ins., poi lav. I m. bs. in ciascuna delle seg.5 m. bs., 2 m. bs. nella segom., I m. bs. in ciascuna delle 2 segom., 2 m. bs. nella segom. bs., I m. 155. in ciascuna delle 3 segom., 2 m. bs. nella seg. m. bs., I m. bs. nella segom. 155., 2 m. bs. nella seg. m. bs., I m. bs. in ciascuna delle 3 seg. m., 2 m. 155. nella segom. bs., I m. bs. in ciascuna delle 2 segom., 2 m. 155. nella segom. bs., I m. bs. in ciascuna delle 5 seg. m., 2 m. 155. chiuse ins. sull'angolo come fatto prima *, rip. da * a *, I m. 155. nella segom. bs., I m. bss. nella I a cat. 9 g.: I cat., per 3 volte lav. I rlv. nella segom. 155. e I m. bs. in ciascuna delle 3 sego m. 155., * I rlv. nella segom. 155.,I rlv. nelle 2 m. bs. chiuse ins. inserendo l'une. nella m. d'angolo 3 righe sotto, per 8 volte lav. I rlv. e I m.bs. su ciascuna delle sego3 m.; poi lav. I rlv., I rlv. nell'angolo come spiegato prima *, per 9 volte lav. I rlv. e I m 155. in ciascuna delle sego3 m 155., rip. da * a *, per 3 . -:e d. I rIv. e I m 155. in ciascuna delle sego3 m. bs., poi lav. ~ ::)S,. 2.....o:;cure delle seg.2 m bs., I m bss. nella I a ------==-- :=.=. c.::: ~

Rifiniture
Unisci i lati del risvolto dietro ai lati dei copriorecchie. Bordo: con l'une. n. 3,50 unisci il flo nel mezzo dietro all'anello dietro di I maglia. l g. del bordo: I cat., * I m. 155. dt. in ciascuna m. fno alla I a m. prima dell'angolo, 3 m. bs. chiuse ins. sulle 3 m. d'angolo, I m 155. dt. in ciascuna m. fno alla sommit della punta del copriorecchio, 5 cat., I m. bss. nell'ultima m. bs. fatta, I m. bs. dt. in ciascuna m. fno a I m. prima dell'angolo, 3 m. bs. chiuse ins. sulle 3 m. d'angolo *, rip. da * a *, I m. 155. dt. in ciascuna m., terminando con I m bss. nella I a cat. r g. del bordo: I cat., I m. bs. in ciascuna m. bs. dt. e 7 m. bs. nell'anello di 5 cat., terminando con I m. bss. nella I a cat.Taglia e fssa il flo. Indossa il berretto e volta verso l'alto i copriorecchie per trovare la migliore posizione per i bottoni. Attacca i bottoni ai lati del berretto.

I MODELLI

DEGLI

STILISTI

Il

Pulltraforato a zig zag


Ventaglietti alternati a spazi disegnano un elegante motivo sul modello aderente, adatto a ogni occasione.

I MODELLI
Perfetto in ogni occasione, il pull accostato alla figura, con scollo a barchetta rifinito semplicemente dagli stessi ventagletti: che disegnano il motivo principale, rappresenta la soluzione ideale per tutte le taglie.

DEGLI

STILISTI
Il filato
Morbido, soffice, brillante, il filato

composto al
50% di cotone

e al 50% di
viscosa ricavata dalla soya. La torsione permette che i punti risultino ben definiti e delineati. Il lavaggio pu essere effettuato anche a macchina. Nella serie dei colori sono presenti molte tonalit, classiche e di tendenza, fra cui potrai scegliere le tue preferite per realizzare questo capo.

Difficolt: medio. /I punto si ripete

Uncinetto:

regolarmente, ma bisogno fare attenzione alle diminuzioni e agli aumenti all'interno del motivo Misure: lo spiegazione doto per 3 toglie circonferenza seno: cm 81-86 (9/-97, 102-107) circonferenza pull: cm 92 (103, I 14) lunghezza totole: cm 57 (59, 62) lunghezza dello manico: cm 42 Nota: le misure tra parentesi si riferiscono alle toglie superiori;quando indicato uno solo misuro, questo si riferisce a tutte le taglie
" filato necessario: g 600 (700,750) di filato in cotone/viscoso blu

un uncinetto n. 4,00
CamPione:

2 motivi (per ciascuno 4 m. alte e I ventaglietto) misurano cm I I in larghezza e 9 righe lavorate con l'une. n. 4,00 corrispondono cm IO
Cosa devi fare:

lavorare il motivo alternando colonne di maglie alte e ventaglietti disposti o zig zag eseguire le diminuzioni e gli aumenti all'interno del motivo del punto rifinire il bordo dello scollatura con un motivo o ventaglietti

Spiegazione
Abbreviazioni: aum. = aumenta; bs. = bassa bss. = bassissima cat. = catenella/e cm = centimetri; davo = davanti dim. = diminuisci; dir. = diritto ins. = insieme; lav. = lavora m. = maglia/e; prec. = precedente pros. = prosegui; r. = riga rip. = ripeti; rovo = rovescio sego = seguente/i; sp, = spazio term. = termina; une. = uncinetto vn. = ventaglietto/i

DAVANTI:
con l'uncinetto n. 4,00 awia 95 (106, I 17) cat. ** Riga di base: (dir. del lavoro) I m. alta nella 4a cat. dall'une., I m. alta in ciascuna delle sego3 cat., * salta le seg.2 cat., 5 m. alte nella seg. cat. (= un ventaglietto), 2 cat., salta le seg. 3 cat., I m. alta in ciascuna delle seg.5 cat. *, rip. da * a * fino al termine, volta Pros. con il motivo del punto ventaglietti a zig zag nel seguente modo: riga seg.: 3 cat. (rappresentano la I a m. alta), I m. alta in ciascuna delle seg.4

I MODELLI

DEGLI

STILISTI

1m
l
\

I I I

m. alte, * I vn. nella I a m. alta del segovn., 2 cat., salta le seg.4 m. alte del vn., I m. alta in ciascuna delle seg. 5 m. alte *, rip. da * a * fino al termine, lavorando l'ultima m. alta nella 3a delle 3 cat. finali, volta. Ia r. di diminuzioni: 3 cat., I m. alta nella segom. alta, dim. I m. lavorando 2 m. alte chiuse ins. (= in ciascuna delle sego2 m. lav. I m. alta senza eseguire l'ultima chiusura, filo sull'uncinetto e chiudere in una sola volta i 3 anelli sull'unc.), * I vn. nella I a m. alta del seg.vn., 2 cat., salta le sego4 m. alte del vn., I m. alta in ciascuna delle seg. 2 m. alte, dim. I m. lavorando 2 m. alte chiuse ins. sulle 2 segom., I m. alta nella sego m. alta *, rip. da * a * fino al termine, volta. Ogni gruppo di m. alte formato da 4 m. alte. Pros. la lavorazione del punto, eseguendo altre 5 righe senza diminuzioni. 2a r. di diminuzioni: 3 cat., dim. I m. lavorando 2 m. alte chiuse ins. sulle seg.2 m. alte, I m. alta nella segom. alta, * I vn. nella I a m. alta del seg.vn., 2 cat., salta le seg.4 m. alte del vn., I m. alta nella seg. m. alta, dim. I m. lavorando 2 m. alte chiuse ins.sulle 2 seg. m., I m. alta nella seg. m. alta *, rip. da * a * fino 2.1 ermine, volta. Ogni gruppo di m. alte formato 3 m. alte. Pros. la lavorazione del punto, eseguendo zkre 5 righe senza diminuzioni.** 3a r. di diminuzioni: 3 cat., dim. I m.lavorando ~ 'TI. alte chiuse ins. sulle seg.2 m. alte, * I vn. nella I a ~ alta del segovn., 2 cat., salta le seg.4 m. alte del vn., "1. alta nella seg. m. alta, dim. I m. lavorando 2 m. aze chiuse ins. sulle 2 segom. *, rip. da * a * fino a, -:ermine, volta. Ogni gruppo di m. alte formato ca m. alte.

Pros. la lavorazione del punto, eseguendo altre 5 righe senza diminuzioni. Riga di aumenti: 3 cat., I m. alta nella I a m. alta, 2 m. alte nella seg. m. alta, * I vn. nella I a m. alta del segovn., 2 cat., salta le seg.4 m. alte del vn., 2 m. alte in ciascuna delle seg.2 m. alte *, rip. da * a * fino al termine, volta. Ogni gruppo di m. alte formato da 4 m. alte. Pros. secondo il motivo del punto, senza altri aumenti, fino a cm 40 dal margine d'avvio, terminando con una riga sul rov del lavoroTaglia e fissa il filo. Esegui gli scalf nel seguente modo: riga seg.: con il dir: del lavoro verso di te, unisci il filo alla I a m. alta del 2 gruppo di m. alte, 3 cat, lav.il motivo fino all'ultimo escluso, volta. Pros. senza diminuzioni fino a raggiungere la lunghezza di cm 15 (17 - 20) dall'inizio, terminando cun riga sul rov del lavoro. Esegui la scollatura nel seguente modo: solo per la I a e la 2a taglia, riga seg.: 3 cat., I m. alta in ciascuna delle sego3 m. alte, I vn. nella I a m. alta del segovn., 2 cat., salta le seg.4 m. alte del vn., I m. alta nella seg. m. alta, dim. I m. lavorando 2 m. alte chiuse ins. sulle seg. 2 m. alte, I m. alta nella seg. m. alta, volta Riga seg.: 3 cat., dim. I m. lavorando 2 m. alte chiuse ins. sulle seg. 2 m. alte, pros. secondo il motivo fino al termine della rigaTaglia e fissa il filo. Con il dir: del lavoro verso di te, unisci il filo alla I a m. alta del 6 (7) gruppo di 4 m. alte, 3 cat., dim. I m. lavorando 2 m. alte chiuse ins. sulle sego2 m. alte, pros. secondo il motivo fino al termine della riga, volt Riga seg.: lav.secondo il motivo fino alle ultime 3 m., dim. I m. lavorando 2 m. alte chiuse ins.sulle sego2 m. alte, I m. alta nella 3a delle sego3 cat.Taglia e fissa il filo.

I MODELLI

DEGLI

STILISTI
2 m., dim. I m. lavorando 2 m. alte chiuse ins. sulle seg. 2 mTaglia e fissa il filo.

DIETRO:
lav.come il davanti.

MANICHE:
con l'uncinetto n. 4,00 avvia 62 (73,84). cat. Lav.come spiegato per il davanti da ** a **. Riga di aumenti: 3 cat.,2 m. alte nella seg. m. alta, I m. alta nella Ia m. alta, * I vn. nella I a m. alta del segovn., 2 cat., salta le seg.4 m. alte del vn., I m. alta nella sego m. alta, 2 m. alte nella seg. m. alta, I m. alta nella segom. alta *, rip, da * a * fino al termine, volta. Ogni gruppo di m. alte formato da 4 m. alte. Lav.un riga. Pros. secondo il motivo del punto, aumentando I m. alta per parte nella segoriga e poi ogni 4 righe, fino ad avere 8 m. alte per parte. Pros. senza altri aumenti, fino a cm 42 dal margine d'avvio. Metti un filo di diverso colore all'inizio e alla fine della riga, per indicare l'inizio della sommit della manica. Lav.4 righe senza altri aumenti o diminuzioni. Riga sego: 3 cat., dim. 2 m. lavorando 3 m. alte chiuse ins. sulle seg. 3 m. alte (= in ciascuna delle sego3 m. lav. I m. alta senza eseguire l'ultima chiusura, filo sull'uncinetto e chiudere in una sola volta i 4 anelli sull'une.), pros. fino alle ultime 4 m., dim. 2 m. lavorando 3 m. alte chiuse ins, sulle sego3 m. alte e I m. alta nella 3a delle 3 cat.Taglia e fissa il filo.

BORDO DELLA SCOLLATURA:


unisci il davanti e il dietro sulle spalle. Con l'une. n. 4,00 e il dir. del lavoro verso di te, unisci il filo nel mezzo dietro della scollatura e lav. I m. bs. in ciascuna m. alta e 2 m. bs. in ogni sp. di 2 cat. tutt'intorno alla scollatura, terminando con I m. bss. nella I a m. bs. Giro sego: 3 cat., 3 m. alte nella I a m. bs., * I cat., salta le seg.2 m. bs., I m. bs. nella segom. bs., I cat., salta le seg. 2 m. bs.,4 m. alte nella segom. bs. *, rip. da * a * tutt'intorno alla scollaturaTerm. con I cat. e I m. bss. nella 3a delle 3 cat. d'inizio.Taglia e fissa il filo.

Solo per la 3a taglia, riga sego: 3 cat., I m. alta in ciascuna delle sego3 m. alte, I vn. nella I a m. alta del seg.vn., 2 cat., salta le seg.4 m. alte del vn., I m. alta in ciascuna delle seg.4 m. alte, poi lav.2 m. alte nella I a m. alta del segovn., volta. Riga sego: 3 cat., dim. I m. lavorando 2 m. alte chiuse ins.sulle sego2 m. alte, pros. secondo il motivo fino al termine della riga.Taglia e fissa il filo. Con il dir. del lavoro verso di te, unisci il filo alla I a m. alta del r gruppo di 4 m. alte, 3 cat., I m. alta alla base delle 3 cat, pros. secondo il motivo fino al termine ~ 'ga olt iga seg.: zc sec ~ ~ '1lOTIVO 4 o alle ultime

"

Rifiniture

Attacca le maniche, facendo coincidere l'inizio della parte superiore, indicata con i fili di diverso colore, con gli scalfi. Poi unisci sui lati il davanti e il dietro e cuci i sottomanicaVaporizza leggermente le cuciture.

PER

LA CASA

Set all'americana
Le tovagliette sono coordinate ai sottobicchieri da un allegro motivo a righe: una divertente alternativa per apparecchiare la tavola in modo informale ma chic.

PER LA CASA
Il bianco e il nero optical di un facile motivo a righe, in cui la maglia bassa si alterna alla mezza maglia alta e alla maglia alta, sono vivacizzati da una solare tonalit fucsia per il completo da tavola che rappresenta una moderna versione stilizzata della solita apparecchiatura formale.

Il filato
Naturale, fresco e pratico, il filato di medio spessore una composizione di cotone al 50% e di bamb al 50%. Si lavora velocemente e si pu lavare anche in lavatrice, con un programma adeguato. Sono facili gli abbinamenti per variare i colori da noi proposti con una scelta personale, perch questo filato venduto in molte altre tinte.

Difficolt: facile. Il motivo impiegato si baso sull'alternanza di punti basici Misure: tovaglietta: cm 35 x 25 sottobicchiere: cm 14 x 14 " filato necessario: (per un servizio do tavolo di 4 persone) g 200 nero, g 200 bianco e g 100 fucsia di filato di medio spessore in cotone/bamb Uncinetto: un uncinetto n. 4,00 CamPioni: 18 moglie e 13 righe lavorate con il motivo o righe e l'uncinetto n. 4,00 corrispondono o un quadrato di cm IO x IO Cosa devi fare: eseguire uno catenella di base lavorare il motivo come spiegato, cambiando colore ogni due righe trasportare su un loto il colore non in uso, per riPrender/o in seguito rifinire i bordi tutt'intorno con un giro di moglie basse

Guida ai punti base


Maglia bassa (m. bs.)
uno dei punti base nel lavoro all'uncinetto. Molto usato, produce una superfcie fitta e compatta. Awia una catenella di base ed esegui la I a maglia nella 2a cat. dall'une., inserendo l'une. sotto l'anello superiore della cat. Awolgi il filo sull'uncinetto ed estrailo attraverso la catenella, ottenendo cos 2 anelli sull'uncinetto. Porta di nuovo il filo
sull'uncinetto e fallo passare attraverso i 2 anelli, completando cos la maglia. Prosegui in questo modo, lavorando I maglia bassa in ogni catenella. All'inizio di ogni riga esegui I catenella per voltare e, per lavorare le maglie, introduci l'uncinetto sotto entrambi gli anelli di ogni maglia sottostante. AI termine, non lavorare nella cat. per voltare.

PER LA CASA

Spiegazione

Abbreviazioni: bs. = bassa bss. = bassissima cat. = catenella/e cm = centimetri dir. = diritto lav. = lavora m. = maglia/e pros. = prosegui r. = riga rip, = ripeti sego = seguente/i term. = termina unc. = uncinetto

TOVAGLIETTA:
con l'uncinetto n. 4,00 e il nero awia una base di 46 cat. Pros. alternando

senza eseguire cat. per voltare.

2a r.: con il bianco lav. 3 cat


(corrispondono la I a m. bs., alla I a m. alta), salta I mezza m. alta nella sego

l righe in nero e l righe in bianco,


tenendo su un lato il colore che non viene usato.

mezza m. alta, I m. alta nella segom. bs., I mezza m. alta nella segomezza m. alta, I m. alta nella segobs.

Riga di base: (dir. del

la cat. dall'unc.,

lavoro) con il nero lav. I m. bs. nella I mezza m. alta

* fino

*, rip. da * a

al termine,

volta senza eseguire

nella segocat., I m. alta nella segocat., I mezza m. alta nella segocat., I m. bs. nella segocat. al termine,

cat. per voltare.

3a r.: con il bianco lav. 3 cat., salta


la I a m. alta,

*, rip. da * a * fino
Ia r.: con il nero lav.

I mezza m. alta nella sego

volta.

mezza m. alta, I m. bs. nella segom. bs., I mezza m. alta nella segomezza m. alta, I m. alta nella segom. alta a

I cat., I m. bs. nella I a m. bs.,

I mezza

m. alta nella segomezza m. alta, I m. alta nella segom. alta, I mezza m. alta nella segomezza m. alta, I m. bs. nella sego bs.

* fino

*, rip. da *
l'ultima

al termine,

lavorando

m. alta nella 3a delle 3 cat. per voltare, volta.

*, rip. da * a * fino

al termine,

volta

Il

PER LA CASA

Guida ai punti base


Mezza maglia alta
Esegui una catenella di base. Porta il filo sull'uncinetto, quindi inserisci l'uncinetto nella 3a cat. dall'une. e afferra il filo. Estrai un anello attraverso la cat.A questo punto ci sono sull'une. 3 anelli. Porta il filo sull'uncinetto e fallo passare attraverso i 3 anelli, completando cos la maglia.AI termine di una riga a mezza m. alta, volta il lavoro ed esegui 2 cat. che corrispondono alla I a mezza m. alta della seguente riga. Lav.la segoriga omettendo la I a mezza m. alta sottostante.

4a r.: con il nero lav. I cat., I m. bs. nella I a m. alta,


I mezza m. alta nella segomezza m. alta, I m. alta nella segom. bs., I mezza m. alta nella segomezza m. alta, I m. bs. nella segoalta *, rip. da * a * fino al termine, lavorando l'ultima m. bs. nella 3a delle 3 cat. per voltare, volta. Ripeti dalla I a alla 4a r: per altre 8 volte, poi ripeti ancora la I a riga. Pros. il motivo come spiegato e lav.altre 8 righe . alternando ogni 2 righe i segocolori: 2 righe in fucsia, 2 righe in bianco, 2 righe in fucsia e 2 righe in nero. Non tagliare il filo, ma pros. tutt'intorno per rifinire i lati, eseguendo il bordo nel segomodo: Giro seg.: (dir: del lavoro) con il nero lav. I cat., I m. bs. in ciascuna m. fino all'ultima m. (angolo) di questo lato, lav.2 m. bs. nella m. d'angolo e pros. a m. bs. lungo gli altri 3 lati, lavorando circa 5 m. bs. in corrispondenza di 4 righe quando si lavora sui lati verticali e 2 m. bs. in corrispondenza di ogni angolo. Term. con I m. bs. nella stessa m. della I a m. bs., quindi lav. I m. bss.nella I a cat.Taglia e fissa il filo.

2 r: in nero, 2 r: in fucsia, 2 r: in bianco, 2 r: in fucsia, 2 r: in nero, 2 r: in bianco,2 r: in nero. Lav.il bordo in nero come fatto per la tovaglietta.

SOTTOBICCHIERE:
con l'uncinetto n.4,00 e il nero awia una base di 26 cat. Lav.la riga di base e il motivo a righe come la tovaglietta, lavorando in totale I 8 righe e alternando i colori nel seguente modo: 2 r: in nero, 2 r: in bianco,

COPERTA

PATCHWORK

Noccioline colorate
Con i fili avanzati dai precedenti gomitoli si ottiene un motivo decorativo, allegro e vivace, che prende rilievo s 110 sfondo scuro.

COPERTA

PATCHWORK

Noccio ine colorate


Lo sfondo regolare e uniforme delle maglie alte in tinta unita mette in rilievo il motivo geometrico che disegna una scacchiera di noccioline dai vivaci colori, realizzate con i quantitativi avanzati dai gomitoli dei precedenti quadrati.

un'dea originale per


rivalutare i fili che rimangono inutilizzati dopo un lavoro.

Difficolt: medio, perch il punto impiegato per il quadrato lo maglio alto, ma il motivo di noccioline richiede una certo pratico Misure: il quadrato finito misura: circo cm 13 x 13 " filo necessario: filato 888 colore violo allegato o questo fascicolo pi alcune gugliate di filato rosso, roso, senape, azzurro e ponna avanzate dai precedenti fascicoli Uncinetto: un uncinetto n. 4,00 Campione: cm IO x IO lavorati o maglio alto con l'uncinetto n. 4,00 corrispondono o 17m. e 9,5 righe Cosa devi fare: eseguire uno cotenella di base lavorare tutto il quadrato o righe o maglio alta inserire nella lavorazione file di noccioline di diversi colori tenere sul rovescio il filo che non momentaneamente in lavorazione 01 termine, tagliare e fissare il filo

Il filato
Se esegui il campione in modo corretto il gomitolo di filato viola allegato al fascicolo pi che sufficiente per realizzare il quadrato. Conserva il filo avanzato che ti sar utile per eseguire i quadrati successivi.

COPERTA

PATCHWOR~

Spiegazione .-

Abbreviazioni:
cat. cm

= catenella/e
= centimetri

dir. = diritto lav. = lavora m. = maglia/e prose = prosegui r. = riga

rip. =

ripeti

sego = seguente/i terme = termina unc. = uncinetto Nota: per eseguire I nocciolina (noce.), lav.con il
colore principale fino al punto in cui dovr essere lavorata la nocciolina, quindi estrai un filo in colore contrastante attraverso la maglia sull'une., e usando questo 2 colore, per 3 volte con in ciascuna delle 3 seg. m. alte, I noce.

*, rip. da * a *

altre 3 volte, I m. alta in ciascuna delle 2 segom. alte, I m. alta nella 3a delle 3 cat. per voltare, poi volta.

4a riga: 3 cat. (= I m. alta), salta la I a m. alta, lav. I


m. alta in ciascuna delle 2 segom. alte, I m. alta alla sommit della noce.,

il filo sull'uncinetto
e fallo

entra nella stessa segom. estraendo un anello, in modo da avere 7 anelli sull'une., filo sull'uncinetto passare attraverso tutti gli anelli sull'une, pros. con tenendo

I m. alta in ciascuna delle 3 sego

m. alte, I m. alta alla sommit della noce.

*, rip. da * a *

sull'une; riprendi il filo

altre 3 volte, I m. alta in ciascuna delle 2 seg. m. alte, I m. alta nella 3a delle 3 cat. per voltare, poi volta. Ripeti la 3a e la 4a riga per altre 4 volte, usando un colore diverso per ogni riga di noccioline. Term. con una riga a m. altaTaglia e fissa

nel colore principale ed estrai un anello attraverso la m.

il colore principale fino alla segonoce.,

il filo in colore contrastante sul rovodel lavoro. gomitolo di filato viola una quantit
n. 4,00. Awia 25 cat.

il filo.

Srotola dal

di filo lunga circa cm 15. Fai un nodo scorsoio e portalo sull'uncinetto

Rifiniture
il quadrato su una
le dimensioni da un panno da stiro e

Riga di base: (dir: del lavoro) I m. alta nella


4a cat. dall'une., I m. alta in ciascuna delle seg. cat. fino al termine, volta. Si hanno 23 m. alte. I a riga: 3 cat. (= I m. alta), salta la I a m. alta, lav. I m. Dopo aver fissato i fili, appoggia superficie piana, ricoperta punta tutt'intorno che

degli spilli, rispettando

alta in ciascuna delle seg. m. alte lavorando l'ultima m. alta alla sommit delle 3 cat. per voltare, poi volta. r riga: lav.come la I a riga. 3a riga: 3 cat. (= I m. alta), salta la I a m. alta, lav. I m. alta in ciascuna delle 2 segom. alte, I noce., * I m. alta

il quadrato dovr avere (cm 13 di lato). Coprilo

con un panno pulito umido. Lascia asciugare e togli gli spilli solo quando

il panno e il quadrato saranno asciutti. Metti da parte il quadrato, tenendolo piatto,

fino a quando non avrai eseguito anche gli altri.

COPERTA

PATCHWORK

COME
LAVORARE IL MOTIVO A NOCCIOLINE

Awia

una catenella di da 25 cat., il pi possibile

base formata

tenendole

Ripeti questi ultimi movimenti per altre 2 volte, fino ad Porta e fallo passare la nocciolina.

uniformi. Per la riga di base lav. I m. alta nella 4a cat. dall'uncinetto e I m. alta in ogni volta. catenella fino al termine, Si hanno 23 m. alte.

avere 7 anelli sull'uncinetto. il filo sull'uncinetto attraverso modo si completa

Lav. I m. alta in ciascuna delle seguenti 3 m. alte, e ripeti questa

i 7 anelli. In questo

poi lav. I m. alta alla sommit della nocciolina sequenza per 3 volte. Lav. I m. alta in ciascuna delle 2 seguenti m. alte e I m. alta nella 3a delle catenelle per voltare.

Volta il lavoro ed esegui 3 catenelle che corrispondono

Lav. I m. alta in ciascuna delle seguenti 3 m. alte, poi lav. I un'altra noce. tenendo il filo in colore contrastante sul rovo del lavoro. Rip. questa sequenza per altre 3 volte. Poi lav. I m. alta in ciascuna delle 2 segom. alte e I m. alta nella 3 delle catenelle per voltare.
a

alla I a m. alta, salta I m. alta e lavora I m. alta in ogni m. alta fino al termine, eseguendo l'ultima m. alta nella 3a catenella delle catenelle usate per voltare.

Ripeti la 3 e la 4 riga usando il rosa come colore

contrastante.

3
a

Esegui la 2a riga come la I a rigaVolta il lavoro e, per la

3 riga, esegui 3 catenelle, salta I m. alta e lavora I m. alta in ciascuna delle 2 seguenti maglie, quindi inizia la nocciolina: con il colore contrastante e il filo sull'uncinetto, un anello. (rosso) entra
I

Volta il lavoro ed esegui 3 catenelle per iniziare la 4a

Continua
a

a ripetere
a

la 3 e la 4 riga usando

riga. Salta I m. alta e lavora I m. alta in ciascuna delle 2 seguenti m. alte e I m. alta alla sommit della nocciolina.

come colore contrastante il giallo, l'azzurro e il panna, in successione. Lavora un'ultima riga a m. alta, poi taglia e fissa il filo.

nella seguente m. alta ed estrai

SCUOLA

DI

UNCINETTO

la
~

Aumenti interni
Esistono diverse modalit per modellare un lavoro all'uncinetto, aumentando e diminuendo le maglie. Aggiungere o sottrarre delle maglie a intervalli regolari durante una riga il sistema pi semplice, che permette di ottenere aumenti o diminuzioni all'interno. Qui illustriamo gli aumenti interni, ottenuti su una variet di punti.

O
O
m
I I

;:;o
m

Sulla maglia bassa

Questo il modo pi semplice per aggiungere immediatamente una singola maglia. Lavora 2 maglia bassafino al punto in cui la spiegazione di un lavoro indica che bisogna eseguire un aumento.

Lavora 2 maglie basse complete nella seguente maglia, per aumentare cos una maglia. Qui di seguito, passo dopo passo, c' la spiegazione di come venga effettuato l'aumento: si inserisce l'uncinetto sotto i due anelli alla sommit della seguente maglia, si awolge il filo sull'uncinetto e lo si estrae dalla sommit della maglia, si porta di nuovo il filo sull'uncinetto e lo si fa passare attraverso i due anelli sull'uncinetto, chiudendo cos la maglia bassa. Poi si lavora un'altra maglia bassa nello stesso modo, inserendo per l'uncinetto nello stesso posto dove era stata lavorata la precedente maglia bassa.

-2

ella foto si pu vedere dove awenuto 'aumento durante la lavorazione a maglia bassa. maglia aumentata si presenta leggermente obliqua.

SCUOLA

DI

UNCINETTO

3:
O
O m
I I

Lavora fno alla e qui

posizione richiesta

:::o

dall'aumento

esegui 2 mezze maglie alte nella stessa maglia. Awolgi

il flo sull'une.

e inseriscilo sotto i due anelli alla sommit della seguente maglia, porta i tre anelli, chiudendo della maglia, porta di nuovo

il flo sull'une. ed estrailo dalla sommit il flo sull'une. e fallo passare attraverso

Completa

la lavorazione l'effetto

della obliquo

riga. Nella foto puoi notare che, rispetto alle maglie basse.

cos la mezza maglia alta. Lavora un'altra maglia.

dove c' l'aumento, accentuato

mezza maglia alta nello stesso modo, inserendo per l'une. nello stesso posto dove era stata lavorata la precedente

Qui spieghiamo

come aumentare

2 maglie sulla richiesta

maglia alta. Lavora fno alla posizione

Poich gli aumenti

sono pi di uno e le maglie

sono alte, spiccano con grande evidenza nella della riga, come si pu vedere nella foto.

dall'aumento,

esegui I maglia alta nella seguente

lavorazione

maglia e altre 2 maglie alte nella stessa maglia.

_~~~
< -

~-- _:--~~~-~~ --

~~---~ -<<

.-

Si possono eseguire pi aumenti, a

intervalli, nel corso di una stessa riga, come illustriamo indicativamente questo esempio in sulla 2

~_~_--I sono
posizione richiesta dall'aumento nella seguente maglia.

maglia altissima, dove state aumentate

maglie in due posizioni diverse nella stessa riga. Lavora fno alla ed esegui 2 maglie altissime

I due aumenti distanziati sono indicati nella foto dalla posizione

dei due uncinetti.

ENCICLOPEDIA

DEI

PUNTI


u C

Rete aV
Le maglie alte in abbinamento con le catenelle formano il pi semplice dei motivi ispirati ai pizzi.Anche le principianti potranno eseguire senza difficolt questo punto basico in cui si richiede di lavorare negli spazi della riga sotto stante , invece che alla sommit delle maglie come awiene normalmente.

Z
-1

N N

Esegui una catenella di base, il pi possibile uniforme. Per lavorare il motivo del punto occorre awiare un numero pari di catenelle che sia multiplo di 3, pi 4 cat. in pi.

Per la riga di base, lavora I maglia alta nella catenella dall'uncinetto.

sa

Lavora I catenella e poi esegui I m. alta nella stessa catenella di base dove stata eseguita la I a maglia alta.

Salta 2 catenelle della riga di base, lavora I m. alta nella seguente catenella, poi lavora I catenella e un'altra m. alta nella stessa cat. dove stata eseguita la precedente m. alta.

-= .....

~peti questa sequenza fino alle ultime 2 catenelle, sarta I catenella di base ed esegui I m. alta ;uma catenella.

Volta il lavoro ed esegui 3 catenelle per voltare.


u C

ENCICLOPEDIA

DEI

PUNTI

Z
-l

N
N

Nella I a riga comincerai a lavorare nello spazio di I cat. (al centro della maglia aV) della riga precedente invece di inserire l'uncinetto negli anelli alla sommit di una maglia. Lav.quindi I m. alta nel IO spazio della riga sottostante.

Esegui I catenella e poi I maglia alta nello stesso spazio.

Ripeti questo motivo (I m. alta, I cat. e I m. alta nello stesso sp.) in ogni spazio di I cat. fno al termine della riga.

Per terminare la riga, esegui I maglia alta alla sommit delle catenelle per voltare della riga precedente.

Ripeti questa I a riga per tutto il lavoro, formando in questo modo il motivo del punto. Prosegui fno a raggiungere la lunghezza desiderata, quindi taglia e fssa il flo.

Le catenelle per voltare


Esegui 3 catenelle per voltare e lavora la prima maglia aV nel IO spazio di I catenella della riga sotto stante .

Queste sono le istruzioni per eseguire il motivo del punto. Awia una base di catenelle in un numero pari che sia multiplo di 3 pi 4 catenelle. Riga di base: I m. alta nella cat. dall'une., I m. alta nella stessacat., * salta 2 cat., nella sego cat. lav. I m. alta, I cat. e I m. alta *, rip. da * a * fno alle ultime 2 cat.,salta I cat. m. e lav. I m. alta nell'ultima cat.,volta. Ia riga: 3 cat., I maglia alta nel I o spazio di I cat.,lav. I cat. e I m. alta nello stesso spazio, lav. I m. alta, I cat. e I m. alta nel seguente spazio *, rip. da * a * fno al termine, esegui l'ultima m. alta nella 3a delle 3 cat. per voltare, volta. Ripeti sempre la I a riga per formare il motivo del punto.

sa

DOMANDE

E RISPOSTE

Il

Questa sezione dedicata alle principianti. Risponderemo alle vostre domande e cercheremo di risolvere i problemi pi comuni che si presentano quando si inizia un lavoro all'uncinetto.
Potrei avere qualche informazione sui diversi tipi di uncinetto e su come si possono distinguere le varie misure?
stampata la misura dell'uncinetto. Lo stelo la parte compresa fra l'impugnatura e l'uncino all'estremit: il suo diametro determina la misura dell'uncinetto. La strozzatura la rientranza sotto il gancio o uncino con il quale si afferra il filo di lavorazione. Questo gancio liscio e arrotondato per consentire all'uncinetto di entrare facilmente nella maglia in cui deve essere introdotto.

Come facilmente intuibile, l'uncinetto lo strumento fondamentale per eseguire i lavori denominati appunto "all'uncinetto" oppure "a crochet", dal termine usato nella lingua francese che -~ a.uto molto successo nella moda. Gli uncinetti s -o presenti sul mercato in una grande variet di ~z:eriali. perci si pu facilmente scegliere il tipo :J'"'e~erito. adatto alle proprie esigenze di manualit e ~ .: aro che si ha intenzione di lavorare. Deve essere ~:)Jgnato facilmente e deve consentire lo scorrere s: ~ co el filo fra le dita.

= _-~ semplice astina cilindrica con un gancio ad


_-~ ::::,emit lo strumento chiamato uncinetto, ma := --=:: '=2.:0 in modo tale da essere perfettamente ec., ::"'C:: fra le diverse parti e consentire cos :.::==-=o~e di un lavoro impeccabile. Il manico .r :=':::Jasranza per estendersi fra le dita quando ~-::::o tenuto nella giusta posizione e bilancia -:::= ~ _=cinetto. l.impugnatura costituita dalla =-=.-== se.. iacciata, che viene tenuta fra il pollice := ce: proprio sull'impugnatura che viene

cinetto

~= -=

.r:

DOMANDE

E RISPOSTE

Alluminio e plastica Gli uncinetti pi comunemente usati sono in alluminio nella forma sopra descritta. Si pu trovare un'ampia gamma di misure in questo materiale, ma solitamente gli uncinetti pi grossi sono fatti in plastica, perch risulterebbero senza dubbio troppo pesanti se fossero d'alluminio. La plastica in color grigio opaco il tipo pi diffuso, anche se si trovano facilmente in commercio uncinetti di plastica colorata in vivaci colori brillanti, opachi o traslucidi. AI tatto, la plastica risulta pi calda dell'alluminio ed leggermente flessibile. Acciaio Quando sono sottili, gli uncinetti sono spesso in acciaio perch questo materiale molto resistente, non si piega e non si deforma. Il filo scorre facilmente su di essi,perci rappresentano la soluzione ideale quando si eseguono lavori con il cotone molto fine. Legno e bamb Sono meno comuni e presenti in poche misure gli uncinetti in legno e bamb, spesso con manici decorati da disegni esotici. I primi, in legno, sono pi pesanti degli altri, in bamb, ma entrambi possono risultare meno lisci e scorrevoli dei tipi pi diffusi in acciaio, plastica e alluminio. Le diverse misure La numerazione degli uncinetti corrisponde al loro diametro, espresso in millimetri. Questa misura viene impressa sull'impugnatura ed chiaramente leggibile. Se per caso vi capita di trovare un uncinetto non numerato, potete sapere a quale misura corrisponda se lo infilerete in un calibro, owero in uno dei diversi fori presenti su un apposito righello, fino a trovare quello corrispondente alla misura richiesta. In ogni caso, bene sapere che le misure non sono standard, ma possono variare di pochi millimetri da una marca a un'altra: a questo proposito risulta ancor pi indispensabile eseguire un campione prima di affrontare il lavoro vero e proprio. Gli uncinetti pi comuni sono presenti in un'ampia variet di misure, a partire da 2 mm fino a IO mm. Le misure pi sottili sono interpretate soltanto dagli uncinetti in acciaio per pizzi, che iniziano da 0,75 mm per arrivare a 3,5 mm.

Interessi correlati