Sei sulla pagina 1di 2

Gram- bastoncini NON fermentanti (aerobi stretti) Mobili (flagelli) saprofiti ambientali, molto diffusi nell'ambiente --> poche

esigenze nutrizionali perche sa usare come fonte di carbonio/energia una grandissima varieta di composti organici. 5 specie di importanza clinica: P.aeruginosa (PIU IMP), P.putida, P.fluorescens, P.stutzeri, P.otitidis Le prime 3 sono fluorescenti, le altre 2 non-fluorescenti. Producono molecole pigmentate ==> piocianina e pioverdina, prodotte in terreni di coltura dal 7080% dei ceppi. Membrana esterna manca le classiche porine presenti nei enterobatteri - sono presenti le prot OprD OprF OprE che conferiscono alla m.est una permeabilita molto bassa (non permette il passaggio di metaboliti di peso mol molto basso) ---> correlato alla farmaco resistenza di questo batterio. LPS nella mem.est => contiene una endotossina e un antigene O. Esistono numerosi sierotipi (Variabilita catene terminali polisaccaridiche -> antigene O diverso). Poche esigenze nutrizionali (carattere comune della famiglia) ==> puo crescere in terreni molto semplici --> molto diffuso nell'ambiente. L'infezione e solo di tipo opportunistico, succede solo in soggetti con bassa difesa specifica (soggetti ospedalizzati). Rappresenta insieme a staphylococcus aureus una della cause piu imp di infezione delle ferite chirurgiche e delle ustioni. **INFEZIONI** 1. Apparato respiratorio: puo dare infezioni polmonari. Adesione tramite adesine fimbriali e colonizzazione a livello bronco-alveolare, capacita di formare biofilm gioca un ruolo imp nel mantenimento dell'infezione. pazienti che soffrono di piu di infezioni respiratori sono quelli affetti da fibrosi cistica (difetto genetico) caratterizzata dalla produzione di secrezioni bronchiali molto dense e viscose che fanno venire meno il sistema difensivo locale muco-ciliare, questi soggetti vanno solitamente incontro a infezioni croniche inzialmente da staphylococcus aureus e poi da P.aeruginosa. 2. Infezioni urinarie: la terza causa di infezione urinarie dopo E.coli ed Enterococcus, sono infezioni che una volta stabilite, tendono a cronicizzare. (anche qui la capacita di formare biofilm aiuta al batterio....). 3. Infezioni dell'orecchio: otite esterna maligna. 4. Infezioni oculari: ulcera corneale che si ingradisce nel tempo. ALTRE: sono meno frequenti ma puo anche infettare l'apparato osteoarticolare e il sistema nervoso centrale e tratto gastrointestinale, puo anche causare endocarditi nei soggetti che fanno uso di droga per via endovenosa. **FATTORI DI VIRULENZA** LPS (endotossine) e Fimbrie (contiene adesine che si legano alle mucine, glicoprot prodotto dalla mucosa respiratoria o ai epiteli respiratori). Esotossina A: ADP-ribosila l'elongating factor 2 e interrompe cosi la sintesi proteica che comporta la morte della cellula. Esotossina S: anche questa ADP-ribosila..ma non EF2 ma prot quali le GTP-binding proteins coinvolte nell'attivita lisosomiale. Fosfolipasi C: Attivita emolitica e citolitica, attivo sulla fosfatidilcolina presente sui superficie polmonari, l'enzima e correlata al rilascio di acido arachidonico, precursore di tante sostanze con

attivita pro-infiammatoria. Elastasi: degradazione del collagene, centra con l'invasivita tissutale del batterio. Alginato (boh leggi dopo). Antibiotico Resistenza: resistenti alla maggior parte degli antibiotici grazie alla loro bassa permeabilita della mem.est, e resistente alle betalattamici e agli aminoglicosidi grazie a meccanismi di natura enzimatica, meccanismi di efflusso che trasportano attivamente gli antibiotici fuori dalla cellula. Identificazione: cresce nella maggior parte dei terreni, l'identificazione si ottiene con facilita grazie alla morfologia delle colonie(pigmentazione blu-verde) e all'incapacita di fermentare il lattosio e anche al ossidasi+, per identificazione di certezza si fa test biochimici.