Sei sulla pagina 1di 3

22 60

A US company founded over a century ago, Herman Miller is synonymous with design furniture for both residential and working environment, as can be seen in this picture below.
Statunitense e nata oltre un secolo fa, Herman Miller sinonimo di arredamento di design applicato sia ad ambienti domestici che di lavoro, come vediamo in questimmagine.

Focus on...
Chi trascorre molto tempo seduto a disegnare attrazioni pericolose corre pi rischi di chi ci sale. Dopo fumo, obesit e zuccheri tocca infatti alla sedentariet a essere additata come una delle principali cause di morte prematura Creativi, ma con i piedi per terra di Domenico Matarazzo Quando creativi e ingegneri si siedono di fronte a un computer per creare nuove attrazioni, due dei fattori che vengono considerati sono lergonomica e la sicurezza delle sedute in cui troveranno posto i rider. Paradossalmente per gli specialisti impegnati nello sviluppo di queste machine raramente si occupano della ergonomicit della loro postazione di lavoro. La stessa cosa vale per chi siede dietro a uno sportello. Creativi e ingegneri impegnati nel design di ride spericolate hanno in comune qualcosa con il personale delle biglietterie: gli uni e gli altri trascorrono lunghe ore seduti. Lobesit la conseguenza che viene citata pi frequentemente per chi siede per lunghe ore, ma negli ultimi tempi negli Stati Uniti si stanno susseguendo con maggiore frequenza i risultati di studi che indicano come chi trascorre troppo tempo seduto sviluppa maggiori probabilit di decesso prematuro, in una misura che varia da 18 al 30% in pi rispetto a chi sta in piedi pi a lungo. Uno degli avvertimenti pi recenti viene dallAmerican Cancer Society con uno studio condotto nellarco di 13 anni. Emerge che gli uomini che trascorrono sei ore seduti al giorno aumentano le probabilit di morte in misura pari a un +18% se confrontati con uomini che trascorrono invece meno di tre ore seduti. Per le donne il rischio di mortalit perfino superiore, pari a un +37% rispetto a chi siede per meno di tre ore. Lo studio dellAmerican Cancer Society non che il pi recente di una serie di ricerche che dallAustralia allEuropa hanno lanciato lo stesso allarme con una frequenza crescente a partire dal 2008. I ricercatori ritengono che rimanere seduti troppo tempo metta il corpo in uno stato dormiente che arresta lattivit muscolare. Le conseguenze negative sono legate a circolazione del sangue, obesit, metabolismo e, soprattutto per le donne, a forme di cancro nella regione addominale. Indicazioni simili arrivano anche da retailer e produttori di arredi per ufficio i quali per non indicano lo stare in piedi come soluzione, ma enfatizzano limportanza di uno spazio ergonomico che, oltre alla sedia, includa una serie di prodotti ergonomici quali tastiera, mouse, tablet, scrivania. Questi prodotti non solo possono alleviare i rischi legati alla sedentariet ma sembrano avere un impatto anche sulla produttivit. Uno studio condotto da Staples ad esempio (il pi grande retailer nel settore dei prodotti per ufficio) ha evidenziato che la produttivit aumenta se si introducono posti di lavoro pi ergonomici e se si alternano periodi in cui si sta seduti con altri in piedi in ugual misura. Pi della met degli

People who spend a lot of time sitting down designing thrill rides are more at risk than the riders themselves. After smoking, obesity and sugar, a sedentary lifestyle is considered as one of the main causes of premature death

Creative, but with their feet on the ground


by Domenico Matarazzo
When designers and engineers sit at a computer to create new rides, 2 of the factors they consider are the ergonomic and safety of the seats where the riders will sit. Paradoxically, however, the specialists involved in the development of these rides rarely think about the ergonomics of their own work station. The same is true for people working in ticket offices. Indeed, the designers and engineers working on the design of extreme rides and the personnel at ticket offices share something in common: both spend long hours seated. Obesity is the most frequently mentioned consequence for people who stay seated for hours, however in recent times in the United States more and more studies are tending to indicate how people spending too long seated are more likely to die prematurely, with an 18 to
GAMES & PARKS INDUSTRY 4 - 2013

30% higher chance compared to those who stand longer. One of the most recent warnings comes from the American Cancer Society, with a study conducted over 13 years. It emerges that men who spend 6 hours seated per day increase their probability of premature death by 18% compared to men who spend less than 3 hours seated. For women, mortality is even higher, 37% more compared to those who sit for less than 3 hours. The study by the American Cancer Society is just the most recent in a series of research papers that from Australia to Europe have raised the same alarm, with increasing frequency starting from 2008. Researchers consider that staying seated too long places the body in a sleep-like state that stops muscular activity. The negative consequences are related to circulation, obesity, metabolism and, above all for women, cancers in the ab-

Focus on ...
intervistati in particolare ha dichiarato che una postazione di lavoro migliore eliminerebbe molti dolori di schiena, al collo e ai polsi. I dati trovano conferma anche in studi accademici effettuati su studenti. Alla McGill University in particolare stato condotto uno studio della durata di quattro anni per vedere la performance di studenti che sono passati da sedie rigide a sedie pi ergonomiche. Non senza sorpresa gli studiosi hanno rilevato che con queste ultime gli studenti erano pi attenti, partecipi e imparavano di pi. Oltre a disporre di una postazione ergonomica gli stessi studenti rimanevano in piedi per almeno il 30% del tempo e ci ha contribuito a mantenere anche il cervello pi attivo. Uno studio decisamente pi scientifico stato condotto da Herman Miller presso unottantina di aziende campione con lobiettivo di valutare per quanto tempo fosse occupata la sedia di una scrivania. Hermann Miller (fatturato di quasi 2 miliardi di dollari e punto di riferimento per stile, design e innovazione) ha raccolto i dati non attraverso interviste, ma attraverso sensori posti nelle proprie sedie e nelle sale in cui queste erano collocate: questi spazi sono risultati non occupati per il 60-70 per cento del tempo. Non che i soggetti studiati fossero assenteisti, ma semplicemente il lavoro, in unampia gamma di settori, richiede contatti con altri colleghi in altri spazi, indipendentemente dalla funzione svolta (v. tabella a destra). Queste tendenze trovano conferma anche in Europa e sono state presentate a Orgatec,la fiera internazionale di Colonia dedicata agli spazi per ufficio. Una delle tendenze presentate stato il crescente utilizzo di spazi aperti od open-plan, in cui sono creati meeting point informali ma con tecnologie allavanguardia per conferenze e separate dalla tradizionale zona lavoro. I creativi con esperienza nel settore del tempo libero sono forse i pi qualificati per il design di strutture con attivit di relax. Cirque du Soleil rappresenta il punto di riferimento dato che ha una divisione che si occupa proprio di spazi per il settore corporate. Ma di fatto il mercato potenziale rappresentato da ogni ufficio con sedie scomode e cubicoli, quindi vi spazio per tutti. Eventi a cui abbiamo partecipato di recente sembrano avere preso atto di queste tendenze. Allultimo convegno annuale della Esomar (societ che si occupa di ricerche di mercato), la presentazione di apertura dellevento non si tenuta in una sala con pubblico seduto, ma attraverso un grande schermo allinterno del padiglione espositivo, con delegati che ascoltavano ma nello stesso tempo confabulavano con colleghi, visitavano stand e mangiavano, rigorosamente in piedi. Le sessioni delle tre giornate dello stesso convegno inoltre erano offerte anche in streaming per chi proprio non voleva saperne di stare seduto in sala. La settimana successiva, allaffollatissimo International Woodworking Show, oltre a massaggiatori e venditori di suolette e scaldamuscoli abbiamo visto eleganti stand di espositori che venivano incontro al problema della sedentariet con le ultime novit nellarredamento dufficio: scrivanie ad altezza variabile. Le gambe della
GAMES & PARKS INDUSTRY 4 - 2013

23

The force of gravity is the basis of the rollercoaster? Perfect Chair by Human Touch is also based on gravity to eliminate pressure on the back and assist circulation.

The sensors dont lie

La forza di gravit alla base dei rollercoaster? Anche la sedia perfetta Perfect Chair di Human Touch si basa sulla gravit per eliminare la pressione sulla schiena e per favorire la circolazione.

I sensori non mentono

Summary of the trends emerging from data Sintesi delle tendenze emerse da dati raccolti acquired over 2 years by Herman Miller in un biennio da Herman Miller Space Space Utilization Services from its customers Utilization Services presso i propri clienti

- Private offices are empty 77% of the time - Workstations are not occupied 60% of the time - Seats in conference rooms are rarely 100% used - Mobility is becoming increasing impor tant - People prefer working in sociable spaces - Smaller meeting spaces are used more frequently than larger spaces - Rooms that provide technology are used more often than those without.
Source: Herman Miller Space Utilization Services

- Il 77% del tempo gli uffici privati sono vuoti - Il 60% del tempo le postazioni di lavoro non vengono occupate - I posti a sedere nelle sale conferenze sono raramente occupati al 100% - La mobilit ha unimportanza crescente - Le persone preferiscono lavorare in spazi socievoli - Spazi meeting di dimensioni ridotte sono usati pi frequentemente di spazi pi ampi - Le stanze che dispongono di tecnologie sono usate pi spesso di quelle senza.
Fonte: Herman Miller Space Utilization Services

Horse-riding, as well as a pastime is also a cure for back pain. Finnish firm Salli Systems proposes special saddles that simulate the riding position, with the same benefits. Its products also include smart desks such as AutoSmart (left), which sees what the person is doing at the desk, and based on the activity and the time of day automatically adjusts the height.
Andare a cavallo oltre che un passatempo anche un rimedio per i dolori di schiena. La finlandese Salli Systems propone particolari sedute a sella di cavallo che simulano quella posizione, con gli stessi benefici. Tra i suoi prodotti anche tavoli intelligenti come AutoSmart (sinistra), che vedono cosa sta facendo la persona al tavolo, e in base allattivit e allora del giorno si regolano automaticamente in altezza.

dominal area. Similar information is provided by retailers and manufacturers of office furniture, who however do not indicate standing as the solution, but rather emphasise the importance of an ergonomic space that, as well as the chair, includes a series of ergonomic products such as keyboard, mouse, tablet and desk. These products not only alleviate the risks linked to a sedentary lifestyle, but also seem to have an impact on productivity. A study conducted by Staples (the largest office products

retailer in the USA) highlighted how productivity increases when introducing more ergonomic workstations and alternating equal time seated and standing. More than half of the interviewees in particular declared that a better workstation resolves back, neck and wrist pain. These data are also confirmed in aca-

24

Focus on...
scrivania cio possono essere alzate elettricamente o manualmente con una manovella tutte le volte che un individuo vuole lavorare stando in piedi. A dare una spinta al mercato stato lingresso nel settore di Humantouch, gi famosa per avere prodotto Perfect Chair, lunica sedia antigravitazionale che garantisce zero stress alla schiena. Il nuovo prodotto la scrivania Float e conferma la credibilit dei rischi attuali: Lattivit fisica non basta a rimediare ai danni causati se si rimane seduti per lungo tempo, daltro canto stare in piedi tutto il giorno non la soluzione ideale dato che causa stanchezza e gonfiori a gambe e piedi. Alternare le due posizioni il modo pi efficace per eliminare i rischi dato che le parti del corpo si riposano a turno, e allo stesso tempo non si favorisce una posizione statica ha dichiarato il portavoce della Humantouch al lancio del nuovo modello in Europa durante Orgatec. Il prezzo di modelli eleganti e come quelli di Humantouch di circa 2 mila dollari, con punte di 4 mila dollari per le scrivanie ad altezza regolabile elettricamente. In alternativa per si possono acquistare solo le gambe del tavolo da piccole aziende ad aggiungere il piano su misura in un secondo tempo, ad un costo molto ridotto. Anche gli hotel stanno prendendo atto di questa tendenza. I due ultimi alberghi aperti da Ritz e Hilton annunciavano oltre a connessione a internet, TV a schermo piatto, alta definizione, wellness center anche sedie rigorosamente ergonomiche. q

Even at a slot machine or other entertainment machine, the right seat is needed, as a comfortable customer will remain seated longer and then play more. Italian StylGame has consequently conceived Play in Comfort, an integrated ergonomic system for slot machines, comprising a support base for the machine and a customised seat.
Anche davanti a una slot machine o a un altro apparecchio da intrattenimento automatico serve la giusta seduta perch il cliente comodo, rester seduto pi a lungo e quindi giocher anche di pi. Ci ha pensato la friulana StylGame con Play in Comfort, un sistema ergonomico integrato per slot machine, costitutito da una base di supporto per la macchina e una seduta personalizzata.

demic studies performed on students. At McGill University, a 4 year study was conducted to monitor the performance of students when changing from rigid to more ergonomic chairs. Not surprisingly, the academics discovered that in the latter case the students were more attentive, participatory and learnt more. As well as having a more ergonomic position, the same students remained standing for at least 30% of the time, and this helped keep the brain more active. A more scientific study was conducted by Herman Miller at around 80 sample companies, with the objective of evaluating how much time was spent seated at a desk. Herman Miller (sales of almost 2 billion dollars and benchmark in style, design and innovation) acquired the data not through interviews, but rather using sensors fitted in the chairs and in the rooms where these were placed:
GAMES & PARKS INDUSTRY 4 - 2013

these spaces were found to be unoccupied 60-70 per cent of the time. It is not a case of absenteeism, but rather that work, in a wide range of sectors, requires contact with others colleagues in other spaces, irrespective of the function carried out (see table the on the previous page). These trends have been confirmed in Europe and have been presented at Orgatec, the international exhibition in Cologne dedicated to office spaces. One of the trends presented is the increasing use of open spaces or open plan offices, where informal meeting points are created using advanced conferencing technology, and separated from the traditional working areas. Designers with experience in the leisure sector are perhaps the most qualified to design structures with a relaxation element. Cirque du Soleil is the reference point in this case, operating a division that deals with spaces for the corporate sector. However the market potential is enormous, being accounted for by any office with uncomfortable chairs, and so there is room for everyone. At events we have visited recently, these trends seem to have been put into place. At the last annual Esomar convention, the opening presentation for the event was not held in a room with a seated audience, but using a large screen inside the exhibition hall, with delegates who listened but at the same time chatted with colleagues, visited stands and ate, all the while standing. The 3 days of sessions at the convention were also available in streaming for those who didnt want to spend time seated in the conference room. The following week, at the crowded International Woodworking

Show, as well as masseurs and people selling insoles and muscle warmers, we saw elegant stands offering a response to the problem of a sedentary lifestyle, with the latest releases in office furniture: variable height desks. In other words, the legs of the desk can be raised electrically or manually whenever the person wants to work standing up. Driving the market has been the entrance into the sector of Humantouch, already famous for having made Perfect Chair, the only zero-gravity chair that guarantees no stress on the back. The new product is the Float desk, and this confirms the credibility of the current alarm: Physical activity is not enough to make up for the damage caused by staying seated for a long time, and standing all day is not the ideal solution, as it causes tiredness and swelling to the legs and feet. Alternating the 2 positions is the most effective way to eliminate risks, as the various parts of the body can rest in turn, and at the same time avoiding holding a static position, declared the spokesperson for Humantouch during the launch of the new model in Europe during Orgatec. The price of elegant models such as those by Humantouch is around 2,000 dollars, with peaks of 4,000 dollars for desks with electrically adjustable height. Alternatively, simple table legs can be purchased from small companies to add an extra surface to measure, at a very affordable cost. Hotels too are catching on to the trend. The 2 latest hotels opened by Ritz and Hilton have announced, in addition to internet connection, flat screen high definition TVs and wellness centers, also ergonomic chairs.n