Sei sulla pagina 1di 42

… Le radici antiche e recenti ….

… la nostra Città oggi ….

… la nostra visione futura della Città e dei suoi servizi …

… la sostenibilità, la concretezza, il pragmatismo…

… non false illusioni ma realizzabili progetti …


† Identità e senso di appartenenza

† Radici antiche:
„ posizione pedecollinare
„ Origine romana
„ Ruolo medievale a difesa di Bologna militare ma anche
politico-culturale (università)

† Radici più recenti:


„ Partecipazione attiva ed impegnata alla formazione dei
grandi movimenti popolari che in Italia andavano
formandosi:
- Sindaco Gurrieri (movimento operaio)
- Acquaderni (solidarismo cattolico)
† Dal dopoguerra ad oggi:
„ Le amministrazioni sviluppano una cultura urbanistica che
avvia forme di programmazione sovra comunale
- Preservare zone agricole e zona turistico termale
- Preservare centro storico medievale
- contenere l’immigrazione e la crescita della città
- sviluppare residenza di qualità
- separare la residenza dagli insediamenti produttivi

„ L’identità di Castel San Pietro è forte e caratterizza un buon


livello di autonomia.
- Appartenenza territorio Circondario: scelta strategica
- Posizione geografica e relazione con il sistema bolognese:
flussi di interesse inevitabili
† Oggi a Castel San Pietro c’è:
„ Teatro Cassero, Teatro Arena,
„ Istituto Alberghiero a livello internazionale,
„ lungo fiume invidiabile e oltre 120mq verde per abitante,
„ Campo da golf comunale e zona turistico termale
qualificata
„ Sistema infrastruttura (2 stazioni FFSS, casello A14, Nuova
S. Carlo, Stradelli Guelfi)
„ Sistema produttivo: piccola e media impresa
„ Proprio ospedale in rete con i servizi AUSL, sede ASP
„ Accademia Pubblica Amministrazione
„ Sistema di manifestazioni culturali e eventi
„ …. E tanto altro !
… Nelle Frazioni …

IL FUTURO C’E’
Osteria Grande
† Commercio e consumatori.
„ Attuare l’ampliamento già previsto del Centro
Commerciale.
„ Potenziare il mercato del sabato, anche favorendo la
presenza delle aziende agricole del territorio,
„ Favorire l’installazione di almeno un distributore di latte
crudo.
† Zona artigianale e imprese.
„ Riqualificazione urbanistica complessiva dell’area
„ Sostegno alle imprese del territorio che vogliono insediarsi
o ampliarsi
„ Attivazione di un servizio di trasporto pubblico fra la
stazione ferroviaria, Osteria Grande, Palesio e Varignana.
Osteria Grande
† Aree verdi e svago
„ Ulteriore qualificazione del laghetto Mariver
„ Nuova programmazione degli eventi culturali e ricreativi
della città
† Scuola
„ Adeguare gli spazi esistenti del Nido, dell’Infanzia e della
Primaria alle attuali esigenze, prevedendo verifiche
costanti e ulteriori ampliamenti per assecondare la
crescita futura della popolazione scolastica.
Poggio, Gallo, Gaiana
† Agricoltura
„ Risolvere il problema di approvvigionamento idrico
„ Promuovere azioni di semplificazione per le pratiche relative alle
attività agricole
† Lavori pubblici
„ Risoluzione dei problemi di viabilità degli Stradelli
Guelfi,nell’accesso a Poggio.
„ Progettare e realizzare l’area compresa fra il parcheggio
adiacente la scuola e la chiesa
„ A Gaiana, realizzare progetti concreti di mitigazione degli odori
„ Mettere in sicurezza gli accessi sulla via Emilia a Gallo Bolognese
† Scuola
„ A Poggio, adeguare gli spazi esistenti della Primaria alle attuali
esigenze, prevedendo verifiche costanti ed eventuali
ampliamenti, per assecondare la crescita futura della
popolazione scolastica.
Palesio, Varignana, Monte Calderaro
† Turismo
„ Valorizzare, anche con il coinvolgimento di associazioni e
strutture ricettive locali, le eccellenze paesaggistiche,
enogastronomiche e storiche del territorio della Val
Quaderna.
† Lavori pubblici
„ A Varignana, avvio della realizzazione del percorso di
riqualificazione del borgo.
„ Sistemazione dei parcheggi delle «ex scuole» e del
cimitero.
„ Monitoraggio costante dei fenomeni franosi e attivazione
di procedure veloci per la manutenzione e il ripristino
delle strade.
„ In applicazione al PLERT, si procederà alla realizzazione di
un unico manufatto che concentri tutte le antenne.
… Con i Giovani …

IL FUTURO C’E’
† I Giovani e lo Sport
„ Avviare i ragazzi alla pratica sportiva valutandone le
attitudini personali, attraverso progetti specifici
„ Formare i preparatori atletici delle fasce giovanili

† I Giovani e la Cultura
„ Dare ulteriore vitalità al Teatro Cassero e all’Arena, con
attenzione particolare ai progetti proposti dai gruppi
giovanili e alle iniziative di teatro per i bambini.
„ Valorizzare il mondo musicale giovanile,
„ Dare più sostegno alla collaborazione tra la Biblioteca
comunale e il mondo dell’infanzia e dell’adolescenza.
† I Giovani e le associazioni
„ Sostenere le associazioni del territorio promotrici di
iniziative rivolte ai giovani.
„ Promuovere l’Agio (Associazione giovani per l’Oratorio)
valorizzando la creatività giovanile, la cittadinanza attiva,
il turismo giovanile.
„ Sostegno alle iniziative del volontariato sociale e
ambientale promosse da giovani.
„ Esigenze punti di ritrovo
† I Giovani e il lavoro
„ Favorire l’incontro domanda/offerta fra giovani e imprese,
„ Avviare iniziative di informazione per la promozione del
Servizio Civile
… Insieme alla SCUOLA …

IL FUTURO C’E’
EDILIZIA
SCOLASTICA

† Portare a termine i progetti di


ampliamento ai plessi di Osteria
Grande e di Poggio Grande

† Avviare la realizzazione di un nuovo


plesso di scuola primaria nel
Capoluogo
ATTIVITA’ † Progetti didattici di ampliamento dell’offerta
e formativa.
† Collaborare con le scuole paritarie
PROGETTI
† Favorire la formazione professionale a largo
raggio
† Verificare azioni di rilancio della sede castellana
dell’Istituto professionale Alberghetti
† Garantire alle famiglie una qualificata risposta
nel periodo estivo e nel tempo extrascolastico.
† Garantire supporto all’handicap con personale
educativo.
† Sostenere i progetti delle scuole mirati a
contrastare e prevenire il disagio.
… Nella CULTURA…

IL FUTURO C’E’
† Alcuni progetti:
„ Piano centro Storico: mura – segnaletica – emergenze
storico-archittettoniche
„ Fontanelle: recupero struttura agraria secentesca
„ Archivi Storici
„ Pieve di Montecerere: emergenza archeologica e storica
„ Linea Gotica: storia e memoria
„ Non un Museo ma un Centro di informazione e
documentazione
… Con lo SPORT per tutti …

IL FUTURO C’E’
† Lo Sport a tutte le età
„ Incentivare i ragazzi alla pratica sportiva
„ Progetto «Preparazione ai preparatori
„ Sostenere tutti gli sport, anche quelli meno praticati e
diffusi.
„ Collaborare in particolare con tutte le associazioni che si
rivolgono al settore giovanile.
„ Sostenere lo “Sport per tutti”

† Sport e salute
„ Promuovere convenzioni di ogni tipo per lo sport amatoriale
(esempio visite mediche di controllo) e convegni informativi
con esperti di medicina sportiva
† Impianti e iniziative sportive
„ Dedicare forte attenzione e sostegno alle società sportive
attraverso convenzioni sulle gestioni degli impianti e
l’erogazione di contributi su progetti specifici.
„ Alzare il livello della manutenzione delle strutture sportive
pubbliche
„ Realizzare nuovi impianti sportivi
„ Promuovere eventi sportivi in collaborazione con sponsor
locali e attraverso le federazioni nazionali
… Nella SICUREZZA …

IL FUTURO C’E’
† Carabinieri † Controllo del territorio
„ Caserma „ Servizi in borghese
„ Presidi Mobili „ Presidi mobili
„ reperibilità costante
† Polizia Municipale durante le ore notturne.
„ «Castel San Pietro Città
„ Superamento della «PM sicura»
5 Castelli
„ Ulteriore sviluppo del
„ Agire per favorire il sistema di video-
rispetto delle regole del sorveglianza
traffico veicolare nelle
aree urbane „ Progetto fattibilità sede
Protezione Civile
† Riqualificazione † Eventi e formazione
urbana e illuminazione civica
„ Ampliare ulteriormente i „ una città più viva è
progetti di illuminazione anche una città più
del territorio comunale sicura
„ Programmazione e „ Avviare iniziative di
pianificazione degli carattere informativo,
interventi di per promuovere un
riqualificazione rinnovato senso civico e
stimolare un’efficace
collaborazione fra
cittadini e forze
dell’ordine
… Con il TURISMO
e il COMMERCIO …

IL FUTURO C’E’
† I nostri obiettivi per una città ospitale e speciale
„ Termalismo sanitario e wellness
„ Percorsi protetti dalla stazione ferroviaria al centro storico, fino al
polo sportivo-termale.
„ Progettare soluzioni per la promozione dell’offerta commerciale e
ristorativa
„ Valorizzare le strutture ricettive locali, le eccellenze paesaggistiche,
enogastronomiche e storiche del territorio della Val Quaderna
„ Rilanciare la gastronomia castellana
„ Completare la riqualificazione del laghetto Scardovi
„ Progettare un piano di comunicazione pluriennale a livello
nazionale, dedicato alla Città Slow e a un evento unico quale la
Carrera.
„ Avviare un piano di promozione della struttura Ippocampus
† I nostri obiettivi per il centro storico
„ Superare il dislivello fra il parcheggio ospedale e il centro !
„ Avviare un Piano di rilancio del centro storico
„ Ridefinire e selezionare il calendario degli eventi
„ Riqualificare l’area di piazza dei Martiri partigiani: stazione Atc e
giardinetti.
„ Progettare un nuovo sistema di filodiffusione per il centro storico
„ Migliorare l’arredo urbano
… Ambiente &
Economia…

IL FUTURO C’E’
† Ambiente ed Economia
„ Lavoro
„ Imprese
„ Agricoltura
„ Energia
„ Risorse Idriche
„ Il verde
„ CEM
IMPRESE † promuove l’insediamento e il potenziamento di
aziende che si occupano di produzione di
energie rinnovabili
† l’incentivare la realizzazione di nuove aree
produttive e la riqualificazionei di quelle
esistenti secondo le linee guida APEA
† Sostenere le attività produttive specie quelle
delle piccole e medie imprese
AGRICOLTURA
† migliorare il rapporto dell’agricoltura con la chimica
† Sostenere la produzione di energia da biomassa
† Assicurare il sostegno delle produzioni biologiche
† Favorire la vendita al dettaglio dei prodotti a «chilometro zero»
delle aziende agricole del territorio
† Progetti di incentivazione alla piantumazione
† Promuovere contatti e collaborazioni con Enti e Istituti che si
occupano di ricerca in campo agricolo (Università).
† Favorire l’accumulo di acqua da parte delle aziende agricole
ENERGIA
† Migliorare la sostenibilità e l’efficienza energetica in tutte le attività e
iniziative pubbliche
† Analisi impiantistica e dispersione degli impianti comunali con interventi
ed accorgimenti significativi
† Promuovere azioni per il massimo beneficio di aziende e famiglie,
coordinando l’incontro tra privati, banche, ESCO
† Creare le condizioni per favorire i cittadini nella conoscenza e
nell’utilizzo delle opportunità tecnologiche e degli aiuti pubblici in
materia di risparmio energetico e di fonti rinnovabili
† Potenziare le azioni di informazione e di educazione ambientale
ACQUA † Piano d’area del Sillaro con priorità al
risanamento ambientale, alla fruibilità del fiume
e all’approvvigionamento di acqua
† Individuare progetti idonei al reperimento di
risorse pubbliche e private per realizzare invasi
golenali idonei all’accumulo di acqua ad uso
plurimo e di risanamento ambientale.
† Potenziare le azioni di educazione ambientale
finalizzate alla riduzione dei consumi
† Promuovere l’utilizzo dell’acqua piovana per usi
irrigui
VERDE † Bonificare e qualificare l’area demaniale in
destra Sillaro
† Promuovere la piantumazione di essenze
arboree e arbustive autoctone o acclimatate
† Qualificazione delle aree verdi periurbane e
nelle frazioni.
C.E.M.
† Castel San Pietro Terme è particolarmente sensibile al tema CEM :
una vera e propria “Città delle Antenne”.
† Continuare l’opera di monitoraggio e passare alla bonifica della
zona dal punto di vista urbanistico
† promuovere la realizzazione di un unico manufatto che consenta di
concentrare le antenne
… Con il WELFARE…

IL FUTURO C’E’
† Prevenzione e assistenza † Presidio ospedaliero
„ Mantenere l’alta qualità del „ Mantenere il ruolo del
servizio nelle strutture presidio ospedaliero di
protette, nel centro diurno, Castel San Pietro.
con particolare attenzione „ Ampliare i servizi
all’assistenza integrata ambulatoriali e di
infermieristica e sociale, diagnostica.
anche potenziando il „ Risolvere i problemi di
servizio domiciliare. trasporto pubblico con
„ Promuovere una forte l’ospedale di Imola.
sinergia con l’Asp per „ Mantenere alti i livelli di
rispondere ai bisogni dei manutenzione della
diversamente abili struttura.
† La Casa
„ Individuare meccanismi di aiuto per il pagamento dei
mutui
„ Sostegno all’affitto: ampliamento e controlli
„ alloggi di edilizia popolare, alloggi a riscatto, di edilizia
convenzionata e di edilizia a proprietà indivisa.
„ Edilizia popolare: controlli sui criteri di assegnazione e di
mantenimento
„ Mantenere gli affitti, per l’edilizia popolare, adeguati ai
redditi
† Volontariato e Partecipazione
„ Proseguire il lavoro del “Coordinamento unico delle associazioni di
volontariato
„ Riqualificare le strutture esistenti e trovare spazi idonei per le
associazioni che non hanno locali a disposizione.
„ Incoraggiare il lavoro di centri sociali e bocciofile
„ Sostenere le azioni e progetti delle associazioni di volontariato
„ Favorire l’attività e la costituzione di associazioni che rispondano
ai nuovi bisogni sociali.
† I Servizi
„ Promuovere la collaborazione con il Terzo settore
„ Rivedere i criteri di valutazione delle graduatorie per gli accessi ai
servizi.
„ Rendere i servizi più fruibili, ottimizzando le funzioni e gli orari.
„ Handicap: progettare una struttura residenziale, sollecitare e
promuovere forme di inserimento lavorativo protetto e possibilità di
accesso alle attività sportive.
„ Mantenere i servizi per l’infanzia
… questo è in sintesi il nostro progetto per Castel San Pietro

… i nostri valori, le nostre idee e alcuni progetti

… per una Città coesa, solidale e produttiva

… per cittadini protagonisti del “presente” che pensano


con generosità al “futuro”

… perché siamo convinti che a Castel San Pietro, con noi ….


IL FUTURO C’E’.