Sei sulla pagina 1di 5

AUTOVALUTAZIONE SECONDA PROVA IN ITINERE

MATEMATICA
FUNZIONI REALI DI VARIABILE REALE
1) Data la disequazione
2 8
2
+ x x
a) calcolare linsieme E delle soluzioni
b) linsieme E ha un estremo superiore? linsieme E ha un estremo inferiore? Quale?
a) esistono per linsieme E un massimo e/o un minimo? Quali?
(ripetere lesercizio con le disequazioni:
0 ) 1 log(
2
x
e
x x + 1 16
2
).
2) Data la seguente funzione
( ) 1 lg
2
2
+ + x x y
:
a) calcolare il dominio;
b) determinare il segno;
c) calcolare i limiti alla frontiera del dominio e per ciascuno scrivere la funzione
asintotica pi semplice;
d) scrivere le equazioni di eventuali asintoti e specificarne la natura;
e) disegnare un grafico grossolano della funzione tenendo conto dei risultati
precedentemente ottenuti; dal grafico tracciato dedurre se la funzione ha massimi o
minimi relativi.
3) Data la seguente funzione

'

<
< < +

2 2
1 2 1
1 16
2
x
x x
x x
y
a) disegnare il grafico;
b) indicare il dominio e linsieme delle immagini;
c) linsieme delle immagini della funzione ha un massimo? ha un minimo? se s quali?
d) elencare e classificare gli eventuali punti di discontinuit;
e) la funzione ha un punto di massimo o di minimo assoluto?


2) Rappresentare il grafico della funzione
3
3 x y
3) Calcolare i seguenti limiti e dopo aver individuato per ciascuno la funzione asintotica -
disegnare il grafico nellintorno del punto considerato:

,
_

+ +

+
5
4
4
1
2
3
lim
x
x
x
x

,
_

+ +

x x
e
x
x
x
7 4
lim
7
0
4) Data la seguente funzione
1 3
3 2

x
x
x
y
:
a) calcolare il dominio, il segno e gli zeri della funzione;
b) calcolare i limiti alla frontiera del dominio e per ciascuno individuare la parte
principale;
c) scrivere le equazioni di eventuali asintoti e specificarne la natura;
d) disegnare un grafico grossolano della funzione tenendo conto dei risultati
precedentemente ottenuti;
e) dal grafico dedurre se la funzione ha massimi e/o minimi assoluti e/o relativi.
5) Data la seguente funzione

'

1 3
0 1
4 0 2
4 4
2
3
x
x x x
x x
x x
y
a) disegnare il grafico;
b) indicare il dominio e linsieme delle immagini;
c) elencare e classificare gli eventuali punti di discontinuit;
d) indicare e classificare gli eventuali punti di massimo e/o minimo assoluto e/o
relativo?
e) indicare e classificare gli eventuali punti di non derivabilit.
6) Disporre in ordine crescente di infinito per
+ x
le seguenti funzioni e motivare la
risposta scrivendo per ciascuna la funzione asintotica.

x
x
x x y
x x y
x x x y
x x x y
5 5 7
6
ln 5
ln
5
4
2
3
6 3 3
2
2 7
1
+ +
+
+ +
+
7) Definire la discontinuit di salto per una funzione e fare un esempio.
LIMITI E CONFRONTI
Calcolare i seguenti limiti e motivare il risultato ottenuto per ciascuno di essi:
a)
( )
( )
4
3
2 3
0
cos 1
1 lg sin
x
x x
Lim
x

; b)
( )
2
2
0
1 lg
1
x
x
Lim
x
+

; c)
6
4
6 5
1 1
x x
x x
Lim
x

+
;
d)
x
x
x
Lim
1
3
0
3
1

,
_

.
Dare inoltre in corrispondenza di ciascuno - la definizioni di limite.
Dopo aver enunciato il teorema del confronto tra infinitesimi mettere in ordine crescente di
infinitesimo le seguenti funzioni e per ciascuna disegnare il grafico nellintorno considerato:
per
0 x

2 3
1
lg x x f
;
5
2
sin x x f
;
) 1 ln(
3
3
x f +
;
x x x f +
2 3
4
3
.
Mettere in ordine crescente di infinito le seguenti funzioni e per ciascuna disegnare il grafico
nellintorno considerato:
per
+ x

2 3
1
lg x x f
;
5
2
x x f
;
3
3
x
e f
;
x x x f +
2 3
4
3
Mettere in ordine crescente di infinitesimo le seguenti funzioni e per ciascuna disegnare il grafico
nellintorno considerato:
per
0 x

2
1
sin x f
;
x f cos 1
2

;
3 2
3
2x x f +
STUDIO DI FUNZIONE
Per ciascuna delle seguenti funzioni calcolare:
il dominio, il pi ampio insieme aperto in cui possibile calcolare la derivata infinite volte, i limiti
agli estremi del dominio (e per ciascuno individuare la pi semplice funzione asintotica rispetto al
campino standard), gli zeri (e per ciascuno individuare la pi semplice funzione asintotica rispetto
al campione standard), [a questo punto eseguire un grafico grossolano della funzione compatibile
con i risultati ottenuti e il pi semplice possibile], la derivata prima e il suo dominio, i massimi e
minimi locali e globali della funzione, i limiti della derivata prima agli estremi del dominio; la
derivata seconda e (dove i calcoli lo consentono) gli eventuali punti di flesso della funzione; il
grafico della funzione [confrontarlo con quello precedente].
a)

,
_

+
x
x f
1
1 ln
1
;
b)
x
x x
f
+

3
2
2
;
c)
( ) ( )
3
2
3
2 x x x f +
;
d)
3
4
1 1
x x
f
;
e)
3
5
x e f
x

;
f)
3 lg
2
6
+ x x f
;
g)
( )
2
3
7
1 x x f
;
h)
2
8
9
3
x
x f
TAYLOR e MACLAURIN
1) Calcolare il seguente limite:
2
0
4
1 cos
x x
x
Lim
x

.
2) Si calcoli il polinomio di Mac Laurin del sesto ordine della funzione
2
4 2
) 2 cos( 6 ) (
x
e x x x f +

e poi si calcoli il limite per x 0 della funzione
6 4
4 2
) sin( 2
) 2 cos( 6
) (
2
x x
e x x
x g
x

.
3) Si consideri la funzione
) 4 1 ln( 2 ) (
2 2
x x x x f +
e si calcoli il polinomio P(x) di Mac
Laurin del quarto ordine della funzione.
4) Si calcoli il seguente limite:
2 0
2
2 ) 2 sin(
x x
x x
Lim
x

.
5) Scrivere lo sviluppo di Mac Laurin delle seguenti funzioni:

( )
2
4 3
3
2
2 3
1
1
1
) 3 1 ln( ) ( ) sin( ) ( ) (
x
x f x x f x x f e x x f
x
+

.
6) Scrivere lo sviluppo di Mac Laurin delle funzioni:

) 4 1 ln( ) ( ) 1 ln( ) (
2
2
1
x x g x x g +
.

7) Calcolare
( )
3
0
3 1 2 1 lim x x x
x
+ +

.
8) Calcolare il seguente limite:
( )
x
x x
x
cos 1
1 1 ln 1
lim
0

+ +

.
9) Calcolare il seguente limite
( ) ( )
2
3 2 2
0
sin
1 ln 1 ln
lim
x
x x x
x
+ + +

.
INTEGRALI
1) Si calcoli lintegrale definito:
( )dx x x x

+
2
0
2 3
2 2
2) Calcolare larea della regione piana compresa tra lasse delle x, con
[ ] 1 , 1 x
, e il grafico
della funzione
x x x f 4 ) (
2

.
3) Calcolare larea racchiusa tra le funzioni di equazioni
1 2
2
+ x x y
e
x
y
2

.
4) Calcolare larea compresa tra la funzione
2 + x x y
, lasse delle x nellintervallo [3,5].

La parte in rosso sar svolta nelle ultime due lezioni di gennaio.
(si aggiunga tutta la teoria relativa)
Buon lavoro!
Liliana Curcio