Sei sulla pagina 1di 7

CITTA DI NOVA MILANESE Assessorato ai Servizi Sociali

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLASILO NIDO COMUNALE ( anno scolastico __/__ )


I sottoscritti : PADRE: ______________________________________________________________ MADRE:_______________________________________________________________ Residenti a ________________________________________ prov._______________ in via _________________________________ n ________ tel. _________________

ULTERIORI RECAPITI TELEFONICI: MADRE lavoro: _____________________________ cellulare ___________________ PADRE lavoro: _____________________________ cellulare ____________________ ALTRI ________________________________________________________________ E. MAIL _______________________________________________________________

CHIEDONO LAMMISSIONE ALLASILO NIDO COMUNALE


TEMPO PIENO del/la proprio/a figlio/a TEMPO PART-TIME

________________________________________________

nato/a a _____________________________________ il ________________________

A tal fine, a conoscenza di quanto stabilito dallart. 496 del cod. pen. in caso di dichiarazioni mendaci 1, dichiarano:
1. Che il proprio nucleo familiare risulta cos composto: COGNOME NOME PARENTELA DATA DI NASCITA

Art. 496 del cod.pen. Chiunque, fuori dei casi indicati negli articoli precedenti, interrogato sulla identit, sullo stato o su altre qualit della propria o della altrui persona, fa mendaci dichiarazioni ad un pubblico ufficiale o a persona incaricata di un pubblico servizio, nellesercizio delle funzioni o del servizio, punito con la reclusione fino ad un anno o con la multa fino a lire un milione.

CITTA DI NOVA MILANESE Assessorato ai Servizi Sociali


2. Che i sottoscritti esercitano la seguente professione/prestano la seguente attivit lavorativa: PADRE : ___________________________________________________________ MADRE: ___________________________________________________________ oppure risultano in stato di disoccupazione PADRE MADRE (barrare la casellina che interessa).

3. Che lindicatore della situazione economica equivalente (ISEE) il seguente:

4. Di conoscere ed accettare il regolamento comunale in vigore per il servizio asilo nido;

NOVA MILANESE, L __________________

IN FEDE IL PADRE _________________________ LA MADRE ________________________

CITTA DI NOVA MILANESE Assessorato ai Servizi Sociali ALLEGATI

Ricevuta di pagamento della cauzione per il nido (fissata nella misura di 50 euro) da versare c/o la tesoreria comunale. Detta quota ha carattere di anticipo sulla prima retta di frequenza e viene detratta dallimporto della stessa allinserimento del bambino al nido; Accettazione sottoscritta della regolamentazione del nido; Dichiarazione sostitutiva unica / attestazione ISEE; Ogni altro documento elencato nella tabella dei criteri di ammissione, solo se sia dovuto per comprovare una particolare condizione di punteggio.

NOTE PER LA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE ALLASILO NIDO COMUNALE

La presente domanda di ammissione al servizio asilo nido potr: 1) essere sottoscritta davanti allimpiegato comunale competente a riceverla oppure 2) essere sottoscritta a casa. In tal caso i genitori dovranno allegare alla stessa copia fotostatica, ancorch non autenticata, dei rispettivi documenti didentit .

IN CASO DI AMMISSIONE AL NIDO, ALLACCETTAZIONE DELLINSERIMENTO CIASCUN GENITORE DOVR DICHIARARE IN FORMA SCRITTA I PROPRI ORARI DI LAVORO.

CITTA DI NOVA MILANESE Assessorato ai Servizi Sociali


CRITERI DI PUNTEGGIO Nuclei di due componenti con un genitore occupato Famiglia con SITUAZIONE entrambe i genitori LAVORATIVA occupati Famiglia con un solo genitore occupato Famiglia con nessun genitore occupato Figli di genitori domiciliati a Nova Milanese Punteggi per la Figli di genitori graduatoria residenti in Comuni riservata ai non confinanti con Nova residenti a Nova Milanese Milanese Figli di genitori domiciliati in Comuni confinanti con Nova Milanese Famiglie con un SITUAZIONE figlio gi FAMILIARE frequentante Presenza in lista POSIZIONE IN d'attesa degli anni GRADUATORIA precedenti Bambino portatore di handicap SITUAZIONE Bambino SOCIALE appartenente a famiglia a rischio CASI PARTICOLARI PARITA' DI PUNTEGGIO PUNTI 18 DOCUMENTI DA PRESENTARE punti ottenuti note

15 10 0 5 Autocertificazione relativa al luogo di lavoro

Autocertificazione relativa al luogo di lavoro

4 verifica a cura dell'ufficio comunale Certificazione specialistica Relazione Sociale

4 3 3

Grave disagio sociopsicologico legato al precedenza nucleo familiare Verr data la precedenza alle famiglie con ISEE pi basso

certificazione specialistica da parte degli operatori sanitari e socio-assistenziali dell'ASL o comunali dichiarazione sostitutiva unica

In caso di ulteriore parit le domande verranno ordinate in forma cronologica, sulla base della data di presentazione totale punteggio posizione in graduatoria
NOTE: AMMISSIONE CON PRECEDENZA = LA CONDIZIONE IN CUI LA DOMANDA SIA POSTA AL VERTICE DELLA GRADUATORIA SENZA ATTRIBUZIONE DI PUNTEGGIO. AMMISSIONE AUTOMATICA = LA CONDIZIONE IN CUI SI PROVVEDA ALL'AMMISSIONE IMMEDIATA ANCHE, COMPATIBILMENTE CON LA TENUTA ORGANIZZATIVA GENERALE DEI SERVIZI, IN SITUAZIONE DI TEMPORANEO SOVRANNUMERO. L'AMMISSIONE CON PRECEDENZA PU ESSERE TRASFORMATA IN AMMISSIONE AUTOMATICA IN RAGIONE DELLA GRAVIT DELLA SITUAZIONE.

Asilo Nido CITTA DI NOVA MILANESE MODALITA' DI DETERMINAZIONE DELLA RETTA DI FREQUENZA Assessorato ai Servizi Sociali
PERIODO SETTEMBRE-DICEMBRE 2011 L'importo della retta di frequenza all'asilo nido correlato all' ISEE familiare ovvero all'indicatore della situazione economica equivalente. L'ISEE tiene conto del numero dei componenti il nucleo familiare, nonch di altri parametri sociali e sanitari. RETTA TEMPO PIENO* 230,00 310,00 375,00 420,00 430,00 RETTA PART TIME* 146,00 184,00 215,00 235,00 243,00 indicatore situazione economica equivalente isee isee isee isee isee

limite inferiore

limite superiore

0,00 8.000,00 13.000,00 16.000,00 19.000,00

> > > > >

<= <= <= <=

8.000,00 13.000,00 16.000,00 19.000,00

La tariffa articolata in 5 fasce: le prime due colonne della tabella sopra riportata identificano la tariffa rispettivamente per il tempo pieno e per il part time; le colonne successive indicano le diverse fasce di ISEE. COMPOSIZIONE DELLA RETTA: La retta suddivisa in una quota fissa, pari all'80% dell'importo totale ed una variabile, pari al 20%.La quota fissa costante ogni mese - indipendente cio dal numero di giorni di effettiva apertura del servizio in ciascun mese - si paga per il mantenimento del posto, indipendentemente dalla frequenza al servizio. La quota variabile rapportata ai giorni di effettiva frequenza al servizio da parte di ciascun bambino. DOCUMENTAZIONE PER LA DETERMINAZIONE DELLA TARIFFA: Nel caso in cui la famiglia non produca la certificazione ISEE ed i relativi successivi aggiornamenti, necessari per la determinazione della retta di frequenza, verr applicata d'ufficio la retta massima. MANCATO PAGAMENTO DELLA RETTA: Nel caso di mancato pagamento mensile della retta di frequenza per oltre tre mesi, salvo inadempienze adeguatamente motivate e/o concordate con l'ufficio servizi sociali, lo stesso decide sulle dimissioni d'ufficio dell'utente. RINUNCE: Qualora un frequentante rinunci al servizio, senza preventiva comunicazione scritta - che deve essere presentata almeno 15 giorni in anticipo rispetto alla data del ritiro - sar tenuto al pagamento della retta anche per i 15 giorni successivi a quello del ritiro. RIDUZIONI CONTEMPORANEA PRESENZA DI FRATELLI: Nei casi di contemporanea presenza di due o pi fratelli, a partire dal secondo si applica una riduzione della retta pari al 50%. Per situazioni di grave emarginazione /rischio sociale, il cui progetto di inclusione sociale preveda la frequenza al servizio nido, la Giunta potr autorizzare riduzioni - anche totali - della retta dovuta, su relazione circostanziata da parte dell'assistente sociale. Le tariffe agevolate, a qualunque titolo concesse, sono fisse ovvero non sono soggette al regime del 20% ed 80%. *Le rette mensili potrebbero subire piccole maggiorazioni rispetto a quanto riportato in tabella La retta include le attivit ludico-didattiche, i laboratori organizzati, il materiale didattico ed igienico sanitario. Il servizio di refezione non incluso L'iscrizione al servizio di refezione va effettuato, dopo la comunicazione da parte dell'Ufficio Servizi Sociali del possibile inserimento del/della bambino/a al Nido, direttamente presso l'Azienda Comunale dei Servizi; il costo del servzio riassunto nella seguente tabella FASCE ISEE ISEE maggiore o uguale a 10.632 ISEE compreso fra 7.750 e 10.632 ISEE inferiore o uguale a 7.750 TARIFFE BUONI REFEZIONE quota esenzione tariffa piena 80% tariffa piena 70% tariffa piena importo tariffa 4,00 al giorno 3,20 al giorno 2,80 al giorno

NIDO ESTIVO 2011 - 29 LUGLIO 2011


Per i bambini che richiederanno l'iscrizione al nido estivo - che si terr dal 11 al 29 luglio - prevista, accanto alla tariffa mensile di cui sopra, una quota fissa addizionale di 50,00. L'importo non verr restituito in caso di ritiro o rinuncia al servizio; dovr essere versato al momento dell'iscrizione al nido estivo, mediante consegna dell'apposito bollettino postale quietanzato. In caso di mancato pagamento l'iscrizione non sar accettata. Non saranno accettate altres iscrizioni fuori termine.

CITTA DI NOVA MILANESE Assessorato ai Servizi Sociali

Informativa sulluso dei dati personali e sui diritti del dichiarante

(art. 13 D.Lgs n 196/2003) Egr. Signore / Gent. Signora Desideriamo informarla che il D.Lgs 196/03 Codice in materia di protezione dei dati personali prevede la tutela delle persone e di altri soggetti in relazione al trattamento dei dati personali. Ai sensi del decreto sopracitato, il trattamento si baser su principi di correttezza, liceit e pertinenza, tutelando la sua riservatezza e i suoi diritti. Pertanto, ai sensi dellart. 13 del D.Lgs, riportiamo le seguenti informazioni. I dati personali contenuti nella domanda di iscrizione: 1. Devono essere forniti obbligatoriamente per ottenere liscrizione. Il mancato conferimento comporta infatti limpossibilit di erogare il servizio stesso. 2. Sono raccolti dal Comune di Nova Milanese ed utilizzati, anche con strumenti informatici, al solo fine di erogare le prestazioni previste dal servizio in oggetto. Il Comune pu trattarli in relazione alle finalit di interesse pubblico perseguite con lerogazione del servizio; i dati sono trattati in forma anonima quando il trattamento avviene a fini statistici, di studio, di informazione, di ricerca e di diffusione. 3. Il Comune di Nova Milanese effettua il trattamento dei dati sensibili1 - che ad esso possono pervenire in relazione allintervento in oggetto conformemente degli articoli 20 e 22 del D.Lgs n196/2003 e successive modificazioni ed integrazioni, nonch secondo il regolamento comunale n 55 del 19/04/20002. Dei dati sensibili possono essere effettuate le operazioni di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, modificazione, estrazione, utilizzo, blocco, cancellazione e distruzione. La diffusione dei dati sensibili pu essere effettuata solo in forma anonima ed aggregata, per finalit statistiche, di studio, di informazione e di ricerca. E vietata la diffusione dei dati idonei a rivelare lo stato di salute. 4. Ai sensi delle deliberazioni di G.C. n34 e 35 del 02/03/2005 sono definiti: Titolare del trattamento dei dati: il Comune di Nova Milanese via Villoresi, 24 nella persona del sindaco pro-tempore; Responsabili del trattamento dei dati personali: i funzionari delle aree funzionali nelle quali strutturato il Comune di Nova Milanese ed il Segretario Generale. 5. Il Comune di Nova Milanese comunica i dati personali relativi al servizio oggetto della domanda al personale interno dellAmministrazione comunale, implicato nel procedimento amministrativo, nonch ai soggetti istituzionalmente preposti a collaborare con lEnte locale nel perseguimento delle finalit di rilevante interesse pubblico condivise dal servizio stesso, quali ad esempio gli operatori sociosanitari territoriali, gli altri Comuni del distretto sociosanitario di Desio e le istituzioni scolastiche. 6. Linteressato, ovvero la persona a cui i dati personali contenuti nella presente domanda appartengono, pu esercitare i diritti previsti dallarticolo 7 del D.Lgs n 196/2003 (si veda la pagina seguente)

Sono dati sensibili ai sensi dellart. 4 del D.Lgs n 196/2003 i dati idonei a rivelare lorigine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche, politiche o sindacali, nonch i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale. 2 I dati sensibili possono essere oggetto di trattamento da parte delle Pubbliche Amministrazioni solo per espressa disposizione di legge, nella quale siano specificati i tipi di dati che possono essere trattati, le operazioni eseguibili e le rilevanti finalit di interesse pubblico o per il perseguimento di finalit istituzionali che, con pronuncia del Garante per la protezione dei dati personali, siano dichiarate di rilevante interesse pubblico

CITTA DI NOVA MILANESE Assessorato ai Servizi Sociali

art. 7 - Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

1. Linteressato ha diritto di ottenere la conferma dellesistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. 2. Linteressato ha diritto di ottenere lindicazione: a) dellorigine dei dati personali; b) delle finalit e delle modalit di trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con lausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante ai sensi dellart. 5 comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualit di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati. 3. Linteressato ha diritto di ottenere: a) laggiornamento, la rettificazione ovvero, qualora vi abbia interesse, lintegrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) lattestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato; 4. Linteressato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorch pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ai fini invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.