Sei sulla pagina 1di 8

...dal 1991 sempre al vostro fianco...

La conoscenza il miglior mezzo per giungere alla libert


Notiziario dellAssociazione Socio-Culturale omonima - Ciclostilato in proprio ad uso interno

NEWS
DICEMBRE 2012

Direzione: Via Fizzo, Varoni - Montesarchio (BN)

TORNA IL GIORNALINO:RIVIVIAMO IL NOSTRO2012


Dopo alcuni mesi ritorna il giornalino. in questo periodo sono state svolte numerose attivit e sono stati portati a compimento importanti cambiamenti nell organigramma e nello statuto dell associazione. In questo numero del giornalino cercheremo di sintetizzarvi tutto ci che stato fatto durante l anno sociale e le novit importanti che ci riguardano, non prima per di avervi fatto i pi felici

AUGURI DI BUON NATALE E FELICE ANNO NUOVO !!


IL SALUTO DEL NUOVO PRESIDENTE IANNOTTA MARIANO
In occasione della serata de gli auguri c on i ragazzi e le ragazze del calcio a 5 e del volle y,tenutasi al Blues caf il 23 Dice m bre, stato ufficializzato anc he il passa ggio di conse gne tra lor mai ex preside nte de L Arca ,Pina Sime one e il nuovo prim o rapprese nta nte dellass ociazione:Maria no Iannotta. Ecc o il suo com me nto: Cari soci,ho difficolt a ricordare momenti della mia vita che non siano strettamente legati ad attivit associative,e in particolare alla nostra associazione LARCA, che da oltre 20 anni si batte per portare migliorie e sviluppo nel nostro territorio e nella nostra piccola realt. Quattro anni fa, per coinvolgere maggiormente i giovani allattivit associativa ci siamo avviati pesantemente allattivit sportiva. Un impegno questultimo che, sebbene assorba gran parte delle nostre risorse umane ed economiche, fondamentale per togliere i giovani dalle strade e avviarli verso una maturazione umana, attraverso i sani principi dello sport. La mia prima idea da presidente stata quella di organizzare una serata natalizia al Blues Caf di Montesarchio, riunendo le nostre squadre di pallavolo e calcio a 5, per un semplice motivo: camminare insieme, uniti e compatti verso traguardi importanti. E questo lobiettivo che mi sono posto accettando questo incarico che mi riempie di responsabilit, ma che, sono certo, sar unulteriore occasione per me di crescita personale e spero anche di crescita per la nostra piccola comunit che da sempre ci sta tanto a cuore. Voglio ringraziare A destra il presidente Iannotta; a sinistra il suo vice Ferraro tutti i membri del direttivo, che hanno riposto in me quella fiducia che spero di onorare al meglio, ma soprattutto la presidente uscente Pina Simeone che nei momenti di difficolt ha sempre reagito, combattuto nellesclusivo interesse dellassociazione, cercato di tenere tutti uniti anche nelle decisioni pi difficili. In questi anni mi ha sempre appoggiato e tenuto in grande considerazione le mie idee . Non voglio aggiungere nientaltro. Solo grazie Pina!! Grazie Arca!!! www.larcadivaroni.altervista.org E-mail: larcavaroni@yahoo.it

LARCA News

Attivit associativa

Pagina 2

IMPORTANTE NOVITA NELLO STATUTO


Poich negli ultimi tempi lattivit prevalente dellAssociazione stata quella sportiva (Calcetto e Pallavolo) con la gesti ne del o campetto e la costruzione del campo di bocce, a seguito dellassemblea dei soci e dopo diversi direttivi si ritenuto opportuno che la stessa diventasse ASD (Associazione Sportiva Dilettantistica) e pertanto lAssemblea dei Soci ha modifica lo statuto in tal senso. Lo statuto approvato amplia le attivit sportive ma non ha cancellato quelle che erano le precedenti. Lampliamento delle attivit sportive dovuto per poter essere iscritti nel registro nazionale del Coni. Senza questi adempimenti non possibile ac cedere alle agevolazioni fiscali. Riporto integralmente larticolo 2) relativo alle nuove finalit: ART. 2: FINALITA LAssociazione non persegue fini di lucro. LAssociazione ha come scopo lesercizio e la diffusione dellattivit sportiva, c partion colare interesse nel Calcio a 5 ed alla PALLAVOLO. Lestensione dellattivit ad altre discipline sportive deve essere deliberata dal Consiglio Direttivo e non costituisce modifica allo statuto. LAssociazione apolitica. Tutte le attivit sportive dovranno essere svolte secondo le direttive emanate dagli organismi n azionali alle quali lAssociazione si affilier per lo svolgimento delle varie attivit sportive che svolge e/o svolger. LAssociazione potr essere suddivisa in sezioni sportive, a capo delle quali sar nominato il Responsabile di settore. Ognisezione potr essere disciplinata da un proprio regolamento interno approvato dal Consiglio Direttivo dellAssociazione. La loro g estione, dal punto di vista economico, svolto dallAssociazione mentre autonoma dal punto di vista organizzativo. LAssociazione con delibera unanime del Consiglio Direttivo, al fine di permettere un pi rapido sviluppo associativo pu iscrivere associazioni che ne fanno richiesta e potranno mantenere per il primo anno la loro denominazione. Per il raggiungimento dello scopo sociale, lAssociazione potr svolgere le seguenti attivit: organizzare attivit formativa, di educazione sportiva ed agonistica, dando ampio spazio alle scuole di sport che favoriscono in special modo l'istruzione ai bambini, ai ragazzi, agli adolescenti ed ai giovani, attivare azioni promozionali per stimolare l'interesse per lo sport in un quadro di interesse per la persona e per la collettivit aperta a tutti; impegnandosi affinch, nell'area sociale in cui opera, vengano istituiti servizi stabili per la pratica e l'assistenza dell'attivit sportiva; organizzare squadre per la partecipazione alle attivit svolte da enti di promozione sportiva o federazioni sportive nazionali; organizzare e promuovere eventi sportivi, corsi, manifestazioni, tornei, giochi, anche da tavolo e/o a carte anche in collaborazione con gli enti di promozione sportiva e federazioni di affiliazione presso scuole ed enti privati e pubblici, sia allaperto che al coperto; organizzare, attivit culturali di svago, convegni, congressi, viaggi, spettacoli teatrali, musicali, di danza, di animazione e cinematografici, di sagre, feste, mostre, rassegne; istituire stage, centri di studio e addestramento nel campo sportivo, educativo, ricreativo, turistico, musicale, centri esti i v ed invernali con finalit sportive, culturali, ricreativa, turistiche e del tempo libero; realizzare propri audiovisivi, fotografie, gadget ed ogni altro materiale ed oggetto necessario al perseguimento degli scopi sociali, curandone la distribuzione; realizzare servizi e strutture per lo svolgimento delle attivit del tempo libero, quali sala di lettura, ludoteca, videoteca ; nella propria sede lAssociazione potr svolgere lattivit di somministrazione di alimenti e bevande a vantaggio esclusivo dei soli soci e quantaltro nel rispetto delle vigenti disposizioni di legge. Potr altres svolgere attivit di tipo comm erciale purch in maniera accessoria e non prevalente rispetto allattivit istituzionale; la gestione, conduzione, manutenzione ordinaria di impianti sportivi polivalenti pubblici e privati ed attrezzature sportive abilitate alla pratica sportiva, nello svolgimento delle discipline sportive promosse, reperire spazi ed impianti, anche tramite convenzioni con enti pubblici o privati, sia mobili che immobili; fare contratti e/o accordi con altre associazioni e/o terzi in genere, potr intrattenere rapporti con Istituti di Credito, anche su basi passive; utilizzare siti Internet o strumenti multimediali affini; pubblicare periodici e notiziari riguardanti lattivit associative periodiche e non connessa alle attivit sopra indicate Promuovere tutte le iniziative idonee allo sviluppo socio-ricreativo-culturale della zona. Vigilare lo svolgimento dei servizi locali; Riunire intorno a se tutti coloro (Enti Pubblici, Industriali, Esercenti, Privati) che hanno interesse allo sviluppo della localit. LAssociazione negli ultimi tempi dal punto di vista sportivo si ingrandita abbastanza. Questo se da un lato ci rende pieni di gioia perch vuol dire che si sta lavorando bene, dallaltro ci preoccupa perch c bisogno di pi collaborazione. Io spero che altre persone si affiancheranno per poter portare avanti tutto quello che previsto nelle finalit dellAssociazione.

Antonio Iannotta

DICEMBRE 2012

Attivit associativa

Pagina 3

ATTIVITA e MANIFESTAZIONI SVOLTE NEL 2012


Durante il 2012 diverse sono state le attivit proposte e organizzate da LARCA. Cercheremo di ricordarle tutte anche grazie alle diverse foto ricordo.

GENNAIO
PRESEPE VIVENTE
Anche questanno abbiamo allestito il Presepe vivente.:il giorno 6 Gennaio sono state rappresentate diverse scene della nativit alla localit Ciaolilli ;a causa del maltempo per ,sono state velocemente smontate. Nonostante ci con testardaggine alcuni figurant i per lo pi bambini hanno voluto rallegrare la giornata e hanno rappresentato in una capanna la nascita di Ges!

IL SALUTO DE LARCA AL VESCOVO

Il 14 Gennaio in occasione della venuta del vescovo Andrea Mugione nella comunit di Varoni, lArca ha avuto modo di porgere i suoi pi sinceri saluti a sua Eccellenza,leggendo una lettera di benvenuto per voce di Pina Simeone e regalando il libro in cui l associazione ha racchiuso la storia della nostra frazione.

FEBBRAIO
CARNEVALE INSIEME
Il 21 Febbraio un nutrito gruppo di bambini e qualche adulto ha festeggiato nei locali delloratorio il carnevale. La nostra collaborazione servita a far trascorrere una piacevole giornata in allegria e compagnia ai bimbi della frazione!

MARZO

APRE IL CAMPO DI BOCCE!


Nel mese di Marzo dopo diverse peripezie sono finalmente terminati i lavori per la realizzazione del campo di bocce nellarea adiacente al campo di calcetto. Lassociazione nel rispetto della convenzione stipulata con il Comune di Montesarchio per la gestione della struttura polivalente alla frazione Varoni, ha portato a compimento, a proprie cure e spese, la realizzazione del campo di bocce,offrendo alla comunit ed in particolar modo ad adulti e anziani della frazione Varoni unulteriore struttura motivo di aggregazione per una fascia sociale sempre pi disorientata a causa della carenza di strutture capaci di coinvolgere in attivit di interesse generale.

LARCA News

Attivit associativa
GIORNATE DELLO SPORT

Pagina 4

GIUGNO

Sabato 2 Giungo LARCA SPORT ed in particolare il settore giovanile del calcio a 5 stato invitato alla manifestazione voluta dal Coni e tenutasi presso il campo sportivo di Montesarchio che ha visto lafflusso di alcune societ attive nel territorio comunale. Alle dimostrazioni dei classici sport : calcio e volley, si sono aggiunte altre attivit come il karate, la podistica e lequitazione. Un piacevole pomeriggio di sport e divertimento allinsegna dei valori. Domenica 3 giugno LARCA ,col patrocinio del Comune di Moiano rappresentato dal sindaco Avv. Piero Palma, ha realizzato la prima giornata dello sport, un'importante rassegna sportiva in cui sono state coinvolte diverse associazioni sportive operanti a livello locale. Pi di cento tra ragazzi e ragazze,hanno potuto condividere, sui campi realizzati per loccasione, diversi sport con lunico intento di divertirsi e stare insieme. Volley, minivolley, calcetto e calcio tennis, queste alcune delle attivit presenti in piazza mercato a Moiano. Una domenica spe-

ciale per chi ama lo sport, ma anche un'occasione per stare assieme e riscoprire ancora una volta i valori che dovrebbero essere alla base dell'attivit sportiva, a qualsiasi livello la si pratichi: l'amicizia, la tolleranza, la solidariet, la disciplina e la responsabilit.

FESTA DELLINTEGRAZIONE
Il giorno 24 giugno LARCA ha organizzato un importante manifestazione a sfondo sociale:la festa dellintegrazione, un appuntamento condiviso e apprezzato dallamministrazione Comunale e dalla Parrocchia. La giornata, stata aperta dal saluto del sindaco Antonio Izzo, del vice sindaco Cecere Giuseppe e dellassessore Michele Tangredi con parole contenenti messaggi di amore, solidariet, rispetto e legali-

t e. da un momento di preghiera comunitaria curato dal parroco Don Umberto. In seguito si continuato con un quadrangolare con squadre miste di varonesi e stranieri. Al calar del sole c stato un momento conviviale in cui LArca ha offerto agli ospiti: pasta , panini e dolci locali .

DICEMBRE 2012

Attivit associativa

Pagina 5

LEUROPEO INSIEME!
In occasione delle fasi finali dell Europeo di calcio,LArca presso i l campo di calcetto ha allestito un mega-schermo per permettere a tanti amici di vedere la partita in compagnia. In molti hanno condiviso la gioia delle vittorie azzurre allietati anche dal vino e dalla pasta offerti dallassociazione.

LUGLIO

LA SAGRA

Il 21 Luglio lArca ha organizzato lormai celebre sagra pacche e fagioli. Numerose le persone accorse,che hanno degustato gli ottimi prodotti tipici locali saggiamente preparati dalle mani delle signore dellassociazione. Questanno inoltre, all interno del campo di calcetto da un lato stato allestito il mercatino che ha visto parecch i ragazzini del paese preparare le proprie bancarelle;dallaltro lo spazio stato riservato ai volontari della croce rossa che hanno dato vita a diversi giochi e spettacoli per intrattenere i molti bambini presenti.

AGOSTO

MOSTRA DARTE IN SEDE

Esposizione di Frammenti del passato. Tra le varie novit che questanno si sono avute in occasione della festivit dellAssunta in Varoni, molto apprezzata stata lesposizione di varie opere esposte nella sede dellAssociazione lArca di Varoni. Detta esposizione curata da Loia Giuseppe, mira a stimolare l interesse collettivo mostrando varie opere esposte su appositi cavalletti, rappresentando con la tecnica dellaffresco riproduzioni di vasi di epoca greco-romana con rappresentazioni di vario genere . Molta stata laffluenza di persone che hanno avuto modo di ammirare da vicino tali opere, tanto da suscitare vivo interesse per la realistica rappresentazioni di reperti esposti perennemente presso il museo Caudino di Montesarchio. Per detta opportunit lautore di suddetta esposizione, desidera ringraziare vivamente lAssociazione Culturale lArca di Varoni per avergli dato questa possibilit.

LARCA News

Attivit associativa

Pagina 6

AGOSTO
TORNEO DI CALCIO A 5
Anche questanno lArca ha organizzato il torneo estivo di calco a 5 ormai giunto ala 3^ edizione. A sfidarsi pi di 150 atleti suddivisi tra le diverse categorie :piccoli amici,pulcini,esordienti,giovanissimi e senior. In particolare questultima categoria ha visto la creazione delle squadre in base al rione di appartenenza , cosi nata la squadra dei Carrari, i Tesa,i Panella ,i Fizzo i Moschi. Alla fine a trionfare stata la squadra dei Ciaolilli dimostratasi nettamente superiore durante tutto il torneo. Al termine della manifestaz ione lassociazione ha voluto premiare tutti i partecipanti con un momento conviviale a base di pasta alla amatriciana. In tanti hanno partecipato allevento rimanendo molto soddisfatti e fetto aggregativo che

compiaciuti per il piacevole efil torneo ha portato.

OTTOBRE

DON GIOSY E I MISSIONARI A VARONI

Nei giorni dal 30 Ottobre al 4 Novembre hanno movimentato la frazione ,Don Giosy Cento e i ragazzi della Lu & Gi ,accompagnati dalle maestre Pie Filippini venute da fuori e da quelle residenti nella nostra frazione. Si sono susseguiti incontri tra giovani genitori e famiglie. LArca ha messo a disposizione il campetto per una partita amichevole tra le squadre di Varoni e Cirignano con la partecipazione di Don Giosy ,i ragazzi e le suore che tifavano per Varoni.Alla fine della partita vinta dal Cirignano,lassociazione ha regalato a Don Giosy e company un pallone firmato dai giocatori,ed essi hanno firmato un pallone che conserveremo noi nella sede .Alle squadre stato donato come ricordo una piccola coppa. Per la frazione stato un momento di unione molto apprezzato.

DICEMBRE 2012

Attivit associativa

Pagina 7

DICEMBRE

RIPRESA DELLE ATTIVITA DI SCUOLA CALCIO E PALLAVOLO

Nel mese di Ottobre sono ricominciate sia la scuola calcio che quella di volley,i ragazzi e le ragazze dai 6 ai 14 anni si sono allenati in maniera proficua sotto la sapiente regia dei mister (Ferraro Luigi e Ferraro Biagio per il calcio a 5-Silvano Mauriello e Lucio Romano per il volley)per arrivare pronti ai primi appuntamenti in partite ufficiali nel mese di Dicembre. I ragazzini del calcetto per la categoria esordienti nella prima di campionato contro il Rotondi hanno vinto 3 a 1 e alla 6^ edizione del memorial Lonardo a cui hanno partecipato hanno vinto con ampi margini contro il Pago Veiano (14a0)e contro la Giovent Bn (17a4).I ragazzini pi piccoli hanno anche loro ottenuto piacevoli vittorie contro avversari pi quotato sorprendendo gli stessi tecnici. Importanti risultati che gratificano i mister che con cadenza quasi quotidiana allevano calcisticamente questi giovani di Varoni e dintorni. Nel mese di Dicembre iniziata anche l avventura dei grandi,la nostra squadra che milita nel campionato di serie D di calcio a 5 e allenata da Giuseppe Veltro ha ottenuto ottimi risultati nelle prime 3 giornate di campionato. Due pareggi (di cui uno in trasferta)e una vittoria con avversari di Caserta e Acerra ben pi quotati. Speriamo a giugno di ritrovarci nei Ragazzini della categoria picco li amici piani alti della classifica! Per quanto riguarda il volley , le ragazze partecipanti al campionato di Prima divisione si stanno allenando assiduamente per l inizio del torneo slittato prevedibilmente alla fine di gennaio o inizio di febbraio a causa del numero esiguo di squadre iscritte. Le prospettiva quella di lottare per vincere e crescere come squadra per poter affrontare un campionato di categoria superiore. Abbiamo per questo fine rinforzato la squadra in difesa con l'ingaggio del libero Ilaria Carlino che vanta esperienze in serie superiori della pallavolo pugliese. Intanto per le ragazze dellunder 16 siamo gi al giro di boa nel loro campionato di competenza. Nonostante la squadra sia formata per la maggior parte da ragazze under 14, quindi pi piccole rispetto all'et media di riferimento del campionato di categoria,abbiamo evitato l'ultima piazza superando il Volare Benevento e Le ragazze dellunder 16 insieme al presidente e al mister disputando altri match in maniera egregia che anche se non hanno portato punti sicuramente faranno crescere le atlete dal punto di vista caratteriale e tecnico. L'obiettivo di disputare un girone di ritorno migliore di quello appena terminato, cercando di migliorare come squadre e sotto il profilo del gioco.

BRINDISI DI NAT ALE TUTTI INSIEME Il giorno 23 Dicembre lArca ha organizzato una serata di festa al Blues caf di Montesarchio. Erano presenti oltre ai rappresentati dellassociazione anche la maggior parte dei ragazzi del calcio a 5 e delle ragazze del volley che per la prima volta hanno potuto conoscersi. Su finire della serata c stato latteso discorso del nuovo presidente Iannotta che ha ringraziato tutti ,ha fatto gli auguri natalizi e ha spronato i ragazzi ha dare il meglio nelle partite future. Soddisfatti tutti i partecipanti e anche il padrone di casa Gennaro, che ha ricevuto in dono dal presidente il libro dellassociazione. Il consueto brindisi di Natale ha sancito la fine di una bella serata a l l in s e gn a d e l l a g gr e ga z io n e e dellamicizia,che speriamo di poter ripetere al pi presto per festeggiare le vittorie di entrambe le squadre. Auguri a tutti!! :)

LARCA News

BUONO aSAPERSI!!!!

di Carmelina Allegretto di Carmelina Allegretto

Pagina 8

AUGURI
Compleanni
Granatella Teresa Zappiello Clemente Bugliarello Marisa Grasso Cristofaro Iannotta Antonio Damiano Cincenza Ferraro Felice Mataluni Nicoletta Ferraro Luigi Ferraro Pellegrino 04 /11 07 /11 17 /11 19 /11 28 /11 07 /12 11 /12 11 /12 10 /01 23 /01

LA RICETTA: IL TRONCHETTO DI NATALE


Esse ndo in pie no clima nataliz io pr oponia m o una delle ricette adatte per questa sta gione della nno: il Tr onc hetto di Natale o Buc he de N oel, un dolce dalla caratteristica f orma arr otolata ric operto di ciocc olata. Ve dia m o c ome pre pararlo. Pr oce dim e nto: 1) I niziate c on il pre parare la pa sta per rotoli ripie ni. Mesc olate le uova, la farina, lo z ucc her o fin qua ndo non avrete un c om posto cre m os o e liquido. A ggiunge te la va niglia e un pizzic o di sale e, dopo a ver otte nuto un im pasto om oge ne o, versatelo in una te glia ( 40 cm per 30 c m circa) prece de nte me nte unta, zucc herata e infarinata (a nc he se usate la carta da f or no, zucc hera te e infarinate ugualme nte la superficie). 2) Cuocete in for no preriscaldato a 180 per circa 9/10 minuti. U na volta sf or nata, copritela con uno str ofinaccio umido e alla stessa ma niera usata nel pr oce dim e nto per il r otolo alla N utella, arrotolatela nel ca novaccio ba gnato per da r gli la for ma e lasciatela raffreddare. 3) Pre parate, inta nto, la crema pasticcera, c he utilizze rete per farcire il tronc hetto. In una casser uola dai bor di alti mesc olate c on c ura uova e zucc her o. Q ua ndo questi si saranno be n a malga mati unite poc o alla volta la farina e, infine, il latte bolle nte e la buccia grattugiata di un lim one. Se m pre me sc ola ndo portate il tutto a bollore. Continuate la cottura per altri tre minuti, fin qua ndo la cre ma non a vr ra ggiunto la consiste nza desiderata. Las ciate raffre ddare. Se volete pote te anc he utilizzare la ricetta veloce della crema pasticcera se nza l utilizz o di farina, pi facile e veloce di quella tra dizionale. 4) La vorate il burr o (fatto in prece de nza a m m or bidire) c on lo z ucc her o a velo fino a d otte nere una cre ma s office che a ndrete a d unire alla crema pasticcera (lascia ndone una tazza da pa rte). 5) U nite alla crema pasticcera e alla crema al burr o il ciocc olato sciolto a ba gnomaria. Ste ndete il c om posto c os otte nuto sulla pasta e, con laiuto dello stess o canovacc io, ridate gli la f or ma di r otolo, da ta in prece de nza. 6) Ric oprite la super ficie con la resta nte cre ma al burr o e ciocc olato e con laiuto di una forc hetta rigatela in m odo tale da farla se m brare la vera e pr opr ia corteccia di un alber o. 7) Lasciate alme no un ora in frigo prima di ser vire. Se volete re ndere il tronc hetto pi realistic o, prima di metterlo in frigo, s polveratelo con dello z ucc her o a velo e sca glie di ciocc olata, dec ora ndo alla fine c on ele me nti na talizi in zuc c her o. Con les perie nza riuscirete a com porre il tronc hetto a nda ndo a creare diverse ramificazioni, rende ndolo se m pre pi bello. INGREDIENTI
per la pasta 50 g di farina 50 g di zucchero 2 uova vaniglia sale per la crema pasticcera 4 tuorli d'uovo 80 g di zucchero 2 cucchiai di farina 500 ml di latte 1 limone per la ganache 200 g di burro 100 g di zucchero a velo 50 g di cioccolato fondente latte

Onomastici
Damiano Luna Zappiello Clemente Di blasio Andrea De nitto Concetta Mataluni Nicoletta Tirocinio Nicola Ferraro Luciana Comapre Achille Ferraro Felice j Ferraro Felice s Ferraro Mario Cecere Palazzo Mario 01 /11 23 /11 30 /11 08/ 12 06 /12 06 /12 13/ 12 15 /12 14/01 14 /01 19/ 01 29 /01

PENSIERO

"Onorer il Natale nel mio cuore e cercher di tenerlo con me tutto l'anno." Charles Dickens
AFORISMA

SAN PIO da PIETRELCINA

RINNOVO ISCRIZIONE Epossibile rinnovare liscrizione per lanno 2013: 10,00 per gli adulti, 8,00 per i ragazzi fino a 14 anni