Sei sulla pagina 1di 1

ULTIMORA

pr ot a go nis t i

Quattro chiacchiere con


Massimiliano Sandri, da 10 anni responsabile commerciale Eudorex per la linea professionale.
ovit e previsioni per il 2012. A colloquio con Massimiliano Sandri, responsabile commerciale Eudorex per la linea professionale. Come ha chiuso il 2011 la vostra azienda e come vive il momento di recessione attuale? In Eudorex le cose vanno molto bene: abbiamo chiuso lanno con +22%, ma considerando le difficolt note a tutti, in anni migliori avremmo potuto fare di pi. In un momento di mercato cos difficile ci rendiamo conto che solo le aziende innovative e con le idee chiare possono resistere e crescere, a discapito purtroppo di chi non ha scelto le strategie vincenti. Qual il vostro peso nel mercato del cleaning italiano? Copriamo il 10% del totale fatturato dei panni spugne e mop. Considerato che la nostra gam-

ma focalizzata sui panni e in particolare le microfibre evolute, la nostra quota sarebbe almeno del doppio nella categoria specifica. La distribuzione circa il 60% del totale, ovvero abbiamo 600 rivenditori sui 1000 censiti. Se considera che la linea Eudorex Pro nata solo nel 2002, il traguardo raggiunto notevole. E siamo solo allinizio. Nel nostro piccolo abbiamo portato una ventata di innovazione, diventando un riferimento quando si parla di panni in microfibra. Lo dimostrano le innumerevoli imitazioni da parte di aziende pi grandi e storiche di Eudorex. Io dico sempre: se qualcuno ci copia vuol dire che abbiamo idee originali. I nostri rivenditori sono contenti (e noi con loro) in quanto i nostri panni si vendono bene, con buona marginalit, e fidelizzano lutilizzatore finale. Ha parlato di originalit, pu fare qualche esempio? Ogni produttore ha le sue specialit, come nel menu di un ristorante. La nostra si chiama fibre poliattive . Si tratta di un tessuto di ultramicrofibra coagulato con una schiuma sintetica di altissima qualit. Il risultato un panno che unisce il potere sgrassante della microfibra al potere assorbente di una pelle sintetica. Le fibre poliattive hanno ottenuto la certificazione ANTIBACT e ISO 14021. La prima stata rilasciata dalluniversit Federico II, dipartimento Scienze degli Ali-

menti e garantisce la capacit delle fibre di rimuovere meccanicamente oltre il 99% della carica organica dalle superfici; la seconda attesta leco-efficienza delle stesse, ovvero la possibilit di pulire riducendo i consumi di acqua, detergenti e materiali di scarto. Di questa famiglia fanno parte 3 prodotti molto apprezzati: Micro Inox Active, Active 360 e Active Mop. Per questanno avete delle novit interessanti? Ci siamo accorti che il mercato dei disposable in crescita, quindi abbiamo lanciato dei monouso e semimonouso in microfibra, come Sanitex Floor, la garza in microfibra per spolvero e lavaggio dei pavimenti, Sanitex Micro panno per tutte le superfici, utili soprattutto in ambito nosocomiale. Per la comunit e lindustria invece abbiamo lanciato Micro Plus Light, una microfibra strong a un prezzo light, molto utile per i grandi appalti o dove non si dispone di una lavatrice per la rigenerazione dei panni. Unaltra novit che a me piace molto ladesivo verde che abbinato alle fibre poliattive e d la possibilit allutilizzatore di comunicare la pulizia ecologica. Uno strumento che aiuta in modo semplice a sensibilizzare il pubblico alligiene responsabile.

dimensione pulito

gennaio/febbraio 2012

64