Sei sulla pagina 1di 6

s1ita - sciita

Rapporto Un rapporto fra due grandezze corrisponde al risultato della loro divisione esatta, vale a dire senza resto. Un rapporto fra A e B pu essere scritto: ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! o! A:B A/B

Un rapporto e simile a un quoziente di una frazione. ! ! ! numeratore / denominatore = quoziente

per esempio:! ! Se abbiamo 10 ragazze e 20 ragazzi in una classe, abbiamo un rapporto di: ! o! / ! = 10 / 20 = 1 / 2 = 0.5

/ = 20 / 10 = 2 / 1 = 2.0

Il rapporto / linverso del rapporto / .

s1ita - sciita

Equazione Lequazione una uguaglianza tra due espressioni contenenti una o pi variabili, dette incognite. Qual il rapporto entro 14 e 7 ? Il rapporto la variabile incognita x.

! !

x = 14 / 7 x=2

Il rapporto entro 14 e 7 uguale a 2.

s1ita - sciita

Equazione a due variabili Unequazione a due variabili prende la forma: ! y=x

Se x uguale a 1, alora y deve anche essere uguale a 1 perch ! 1=1

Se la nostra equazione prende la forma ! y = 2x

possiamo dire che abbiamo un rapporto di 2x per ogni y. Diciamo che ci sono 2 per ogni . Il rapporto 2. ! /=2

Questo come dire ! = 2! ! o! ! y = 2x (= 2 per x)

Allora, se x vale 2, quanto vale y? ! ! ! y = 2x y = 2 per 2 y=4

Sapendo il numero di ragazze e il rapporto 2, possiamo sempre trovare il numero di ragazzi .

s1ita - sciita

Un equazione a due variabili pu essere ripresentata da un graco. per esempio: ! y = 2x


equazione a due variabili y = 2x x 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 y 2 4 6 8 10 12 14 16 18 20

rapporto tra y e x = 2 per lequazione y = 2x


20 18 16 13 y 11 9 7 4 2 0 0 1 2 3 4 x 6 7 8 9 10

Per ogni x, abbiamo 2 y. Un equazione che pu essere rappresentata da una linea un equazione lineare.

s1ita - sciita

esercizi: 1. Abbiamo lequazione ! y = 3x (= 3 per x) o (= x + x + x)

x = 3, !

quanto vale y?!!

y=

x = 5, !

quanto vale y?!!

y=

x = 6, !

quanto vale y?!!

y=

x = 10, ! quanto vale y?!!

y=

x = 20, ! quanto vale y?!!

y=

2. Abbiamo lequazione ! y = 4x (= 4 per x) o (= x + x + x + x)

x = 3, !

quanto vale y?!!

y=

x = 5, !

quanto vale y?!!

y=

x = 6, !

quanto vale y?!!

y=

x = 10, ! quanto vale y?!!

y=

x = 20, ! quanto vale y?!!

y=

s1ita - sciita

3. In classe, abbiamo misurato la nostra altezza e la lunghezza delle nostre braccia. Abbiamo fatto una tabella con tutte le nostre misure. ! ! ! Il graco corrispondente:
rapporto tra le braccia e laltezza
190.0 179.0 braccia (cm) 168.0 157.0 146.0 135.0 135.0 y = 0.9932x - 0.3249

142.5

150.0

157.5

165.0

172.5

180.0

altezza (cm)

! ! ! ! ! ! ! ! ! !

Le piccole croci siamo noi (le nostre misure). La linea si chiama una linea di tendenza, rappresentata da lequazione ! o! y = 0,9932x - 0,3249 y = 1x - 0,3

Questa equazione ci permette di dedurre la lunghezza delle braccia di una persona incognita, sapendo solo la sua altezza. Di fatti, la deduzione la quintessenza della scienza. Utilizzando lequazione lineare ! ! ! y = 1x - 0,3

deduci la lunghezza delle braccia di una persona alta di 140cm, 150cm, 160cm, 180cm, 200cm.