Sei sulla pagina 1di 40

Mineralogia Sistematica

MINERALOGIA SISTEMATICA - INTRODUZIONE


Non esiste un criterio definito attraverso cui classificare i minerali. Si sono susseguite classificazioni basate sullutilizzazione, sulle propriet fisiche, su quelle chimiche, ecc. Con lavvento delle tecniche analitiche mediante lapplicazione dei raggi X alla mineralogia (probabilmente la principale tecnica di studio dei minerali), stato possibile determinare la struttura cristallina dei minerali Noto quindi il chimismo e nota la struttura stato possibile introdurre un nuovo tipo di classificazione (attualmente il pi utilizzato): classificazione cristallochimica Convenzione vuole che, relativamente allaspetto chimico, la classificazione venga fatta in funzione dellanione o del gruppo anionico dominante

PRINCIPALI MINERALI COMPONENTI LE ROCCE


Elementi nativi: C (diamante, grafite), Au, Ag, Pt,Cu (tutti CC), Fe (CC, BCC), S ( rombico, monoclino) Solfati: gesso (CaSO4 H2O), anidrite (CaSO4), barite (BaSO4) Carbonati: calcite (CaCO3), aragonite (CaCO3), dolomite (CaMg(CO3)2) Ossidi: corindone (Al2O3), ematite (Fe2O3), magnetite (Fe3O4) Alogenuri: salgemma (NaCl) Fosfati: apatite Solfuri: blenda (ZnS), galena (PbS), pirite (FeS2), calcopirite (CuFeS2) Silicati: granati, olivine, pirosseni, anfiboli, miche, quarzo, fillosilicati, feldspati, feldspatoidi, zeoliti, sillimanite, andalusite, cianite

OSSERVEREMO POI CHE LA DISTRIBUZIONE DEI MINERALI NEI DIFFERENTI TIPI DI ROCCE SEGUE CRITERI BEN PRECISI CHE, IN CERTI CASI, POSSONO ESSERE UTILIZZATI A FINI CLASSIFICATIVI

MINERALOGIA SISTEMATICA NON SILICATI

SOLFURI Zolfo
Formula: S8 Sistema: ortorombico Durezza: 1 - 2 Abito: bipiramidale; spesso in masse sferoidali Colore: giallo Lucentezza: trasparente traslucida Sfaldatura: concoide

SOLFURI Sfalerite (Blenda)


Formula: ZnS Sistema: cubico Durezza: 3 - 4 Abito: massiva o in cristalli (cubici, tetraedrici, rombododecaedrici) Colore: da incolore a nera Lucentezza: da trasparente resinosa a opaca sub-metallica Sfaldatura: perfetta

Struttura come quella del diamante: due reticoli cubici a facce centrate compenetrate di della diagonale interna. Ogni atomo di C circondato tetraedricamente da altri 4.

SOLFURI Galena
Formula: PbS Sistema: cubico Durezza: 2 Abito: massiva o in cristalli cubici Colore: grigio piombo Lucentezza: metallica Sfaldatura: cubica Note: altera in anglesite (PbSO4) e cerussite (PbCO3)
Struttura tipo NaCl: impacchettamento cubico compatto di ioni S2con lacune ottaedriche occupate da ioni Pb2+.

SOLFURI Pirite
Formula: FeS2 Sistema: cubico Durezza: 6 - 6 Abito: massiva, granulare, o in cristalli cubici, ottaedrici e pentagonoedrici Colore: ottone chiaro Lucentezza: metallica splendente Sfaldatura: irregolare, concoide Note: si confonde con la calcopirite (CuFeS2)
Struttura tipo NaCl: impacchettamento cubico compatto con un manubrio di ioni S2- al posto del Cl e con lacune ottaedriche occupate da ioni Pb2+.

SOLFURI Cinabro
Formula: HgS Sistema: trigonale Durezza: 2 - 2 Abito: masse granulari terrose; raramente romboedrico Colore: giallo Lucentezza: trasparente adamantina Sfaldatura: sub-concoide

OSSIDI Corindone
Formula: Al2O3 Sistema: trigonale Durezza: 9 Abito: tabulare o allungato Colore: giallo Lucentezza: da vitrea ad adamantina, trasparente e traslucida Sfaldatura: irregolare, concoide Note: le variet colorate sono gemme molto preziose, come il rubino (rosso) e lo zaffiro (blu)

OSSIDI Ematite
Formula: Fe2O3 Sistema: trigonale Durezza: 5 - 6 Abito: tabulare, raramente prismatico Colore: da grigio acciaio a nero Lucentezza: metallica Sfaldatura: irregolare, subconcoide Note: caratteristico il colore rossastro della polvere

OSSIDI Magnetite
Formula: Fe3O4 Sistema: cubico Durezza: 5 - 6 Abito: massivo, raramente ottaedrico Colore: da grigio scuro a nero Lucentezza: metallica Sfaldatura: irregolare Note: ferromagnetica

MISCUGLIO DI IDROSSIDI DI FE Limonite


Formula: Sistema: Durezza: 4 - 5 Abito: Colore: da giallognolo a marrone scuro Lucentezza: terrosa Sfaldatura: Note: non vi si riconoscono cristalli, tuttavia il principale componente la goethite [-Fe3+ O(OH)]

ALOGENURI Fluorite
Formula: CaF2 Sistema: cubico Durezza: 4 Abito: cubico con cristalli compenetrati, granulare o anche massivo Colore: molto variabile Lucentezza: da vitrea a opaca Sfaldatura: ottaedrica

CARBONATI Calcite
Formula: CaCO3 Sistema: trigonale Durezza: 3 Abito: scalenoedrico, romboedrico, prismatico, ecc.; eventualmente massivo e concrezionale Colore: molto vario in funzione delle impurit contenute Lucentezza: vitrea, perlacea Sfaldatura: romboedrica Note: importante la variet spato dIslanda

SOLFATI Gesso
Formula: CaSO4 2H2O Sistema: monoclino Durezza: 2 Abito: tabulare o prismatico Colore: incolore o colorato per presenza di impurit Lucentezza: vitrea, molto trasparente Sfaldatura: concoide Note: tipica la geminazione a coda di rondine; pu disidratarsi fino a CaSO4 H2O dando il cosiddetto gesso da presa

FOSFATI Apatite
Formula: Ca5(PO4)3(F,Cl,OH) Sistema: esagonale Durezza: 5 Abito: prismatico, allungato o schiacciato, di solito terminato da bipiramidi Colore: molto variabile Lucentezza: da vitrea a resinosa Sfaldatura: irregolare, concoide Note: il principale costituente di ossa e denti

MINERALOGIA SISTEMATICA SILICATI

STRUTTURA DEI NESOSILICATI

NESOSILICATI Olivine (forsterite - fayalite)


Formula: (Mg,Fe)2SiO4 Sistema: rombico Durezza: 7 Abito: combinazioni di prismi, pinacoidi e bipiramidi Colore: da verde oliva a marrone Lucentezza: vitrea, trasparente traslucida Sfaldatura: concoide

NESOSILICATI Granati
Formula: pyralspite (Mg,Fe,Mn)3Al2(SiO4)3; ugrandite Ca3(Cr,Al,Fe)2(SiO4)3 Sistema: cubico Durezza: 6 -7 Abito: romboedrico o trapezoedrico Colore: dal rosso al verde al nero, varia con la composizione Lucentezza: da vitrea a resinosa Sfaldatura: concoide

STRUTTURA DEGLI INOSILICATI A CATENA SINGOLA

INOSILICATI A CATENA SINGOLA Pirosseni


Formula: XYZ2O6 dove X=Na+,Ca2+,Mn2+,Fe2+,Mg2+, Li+; Y=Na+,Ca2+,Mn2+,Fe2+,Mg2+, Li+, Al3+,Cr3+,Fe3+,Ti4+; Z=Si4+,Al3+. Sistema: rombico (enstatite ferrosilite); monoclino (diopsode-hedembergite; augite) Durezza: 5 -6 Abito: prismatico (rombici); prismatico, lamellare, colonnare o massivo (monoclini) Colore: varia con la composizione Lucentezza: da vitrea a perlacea Sfaldatura: poco buona

STRUTTURA DEGLI INOSILICATI A CATENA DOPPIA

INOSILICATI A CATENA DOPPIA Anfiboli


Formula: W0-1X2Y5Z8O22(OH,F)2 dove W=Na+,K+; X=Na+,Ca2+,Mn2+,Fe2+,Mg2+, Li+; Y=Mn2+,Fe2+,Mg2+,Al3+,Fe3+,Ti4+; Z=Si4+,Al3+. Sistema: rombico (antofillite); monoclino (cummingtonitegrunerite, tremolite-actinolite) Durezza: 5 -6 Abito: fibroso (rombici); prismatico, lamellare, colonnare o prismatico (monoclini) Colore: varia con la composizione Lucentezza: sericea Sfaldatura: perfetta

STRUTTURA DEI CICLOSILICATI

CICLOSILICATI Tormalina
Formula: Na(Mg,Fe2+,Li,Al)3Al6(BO3)3(Si6O18)(OH)4 Sistema: trigonale Durezza: 7 Abito: prismatico a sezione esagonale terminato da piramidi molto piatte Colore: dal rosa al verde al bruno Lucentezza: da vitrea a resinosa Sfaldatura: irregolare, concoide

STRUTTURA DEI FILLOSILICATI

FILLOSILICATI Caolinite (1:1)


Formula: Al2Si2O5(OH)4 Sistema: triclino; Durezza: 2 - 2; Abito: lamellare, i cristalli non sono distinguibili ad occhio nudo n al microscopio ottico; Colore: da bianco a giallo chiaro Lucentezza: perlacea, terrosa Sfaldatura: sub-concoide Note: non possibile lingresso di acqua tra uno strato e laltro

FILLOSILICATI Talco (2:1)


Formula: Mg3Si4O10(OH)2 Sistema: monoclino Durezza: 1 Abito: masse squamose compatte Colore: trasparente, bianco, verde chiaro e scuro, marrone Lucentezza: perlacea, untuosa Sfaldatura: sub-concoide Note: non possibile lingresso di acqua tra uno strato e laltro

FILLOSILICATI Miche (2:1)


Formula: annite flogopite (triottaedriche) K(Mg,Fe)3(Al,Si3)O10(OH)2; muscovite (diottaedrica) KAl2(Al,Si3)O10(OH)2; Sistema: monoclino Durezza: 2 Abito: lamellare Colore: da trasparente a nero Lucentezza: vetrosa, perlacea, sericea Sfaldatura: micacea

FILLOSILICATI Montmorillonite (2:1)


Formula: smectiti dioctaedriche (Al2-YMgY)(Si4-XAlX)O10(OH)2E1+X+YnH2O; se Y>X montmorillonite Sistema: monoclino Durezza: 2 Abito: lamellare, i cristalli non sono visibili ad occhio nudo n al microscopio ottico Colore: da bianco a rosa pallido, a grigio Lucentezza: perlacea, terrosa Sfaldatura: sub-concoide Note: 1) pu espandersi in base al contenuto di molecole dacqu in interstrato e 2) pu scambiare

POLIMORFI DELLA SILICE

TETTOSILICATI Quarzo
Formula: SiO2 Sistema: trigonale Durezza: 7 Abito: prismatico terminato da romboedri che simulano bipiramidi Colore: molto variabile a seconda delle impurit contenute Lucentezza: molto variabile a seconda delle impurit contenute Sfaldatura: concoide

TETTOSILICATI Feldspati
Formula: plagioclasi albite (NaAlSi3O8) anortite (CaAl2Si2O8) Alcali-feldspati K-feldspato (KAlSi3O8) albite (NaAlSi3O8) Sistema: monoclino - triclino Durezza: 6 Abito: prismatico, allungato e appiattito, frequentemente geminato Colore: bianco grigio (plagioclasi), rosa (K-feldspato) Lucentezza: vitrea Sfaldatura: irregolare

TETTOSILICATI Feldspatoidi
Formula: leucite (KAlSi2O6) nefelina (NaAlSiO4) Sistema: tetragonale (leucite), esagonale (nefelina) Durezza: 6 Abito: trapezoedrico (leucite), generalmente massivo (nefelina) Colore: bianco, grigio, giallo (leucite), bianco, grigio, marrone tenue (nefelina) Lucentezza: vitrea (leucite), untuosa (nefelina) Sfaldatura: netta (leucite), concoide (nefelina)

TETTOSILICATI Zeoliti
Formula: (K,Na,Ca0.5)n[AlnSimO2(m+n)]XH2O

Zeolite Natrolite Phillipsite Dachiardite Ferrierite Mordenite Faujasite

Numero di tetraedri per anello che circonda i canali pi grandi 8 8 10 10 12 12

Diametro libero () dei canali pi grandi 2.6 3.9 4.2 4.4 3.7 6.7 4.3 5.5 6.7 7.0 7.4

IL PROBLEMA DELLAMIANTO

Mineralogia Sistematica
Grazie per la cortese attenzione

Prossime lezioni: luned 27 ottobre 2008 marted 4 novembre 2008

romboedro

scalenoedro

rombododecaedro

Pinacoide: forma cristallina semplice costituita da due facce parallele, tipica dei cristalli dei gruppi dimetrico e trimetrico.

trapezoedri