Sei sulla pagina 1di 1

L’ORIGINE DELLA TERRA

Correlata all’origine del sistema solare: nebulosa in rotazione dove pressione e temperatura hanno
permesso la differenziazione dei corpi celesti.
Nebulosa: insieme di gas e pulviscolo che dà origine ad astri/pianeti e che è originata
dall’esplosione di un corpo celeste.
Nube di Oort: insieme dei nuclei delle comete che possono percorrere un’orbita ellittica con il Sole
ad uno dei fuochi.
Nebulosa→ammassamento al centro→Sole→materiale residuo→planetessi→pianeti gassosi/rocciosi
Sulla Terra si ha una bassa escursione termica, l’energia è ben distribuita grazie ai fenomeni di
rotazione e rivoluzione(formazione stagioni).

1)Formazione rocce: dopo 7 mil di anni si ha un abbassamento sufficiente della temperatura.


Aumento della massa: → meteoriti
→ dinamicità crosta
→ materiale radioattivo →radiazioni → crosta
2)Calore del pianeta:
- dispersione del calore: differenza gravitativi
- zonazione chimica: materiali ≠ si combinano creando nuovi minerali
3)Origine crosta:
3 fasi:
- crosta primaria: viene distrutta con facilità dal calore
- crosta secondaria:
- crosta terziaria: come quella attuale, si verificano fenomeni di metamorfosi.
4)Origine degli oceani:
L’H2O liberata durante il raffreddamento e la zonazione chimica porta alla formazione del primo
ciclo dell’H2O
- la superficie calda fa evaporare l’H2O;
- questa poi condensa;
- precipita
- riempie bacini che contenevano Sali;
- H2O salata;
- accumulo sostanze org;
- origine vita nell’acqua.
5)Origine atmosfera:
Cambia la % di CO2 perché questa prende parte alla sedimentazione del CaCO3(Carbonato di
calcio).
Degassazione dei magmi: presenza di 4 elementi fondamentali per la vita C,H,O,N. La
degassazione comporta: composti solforosi, CO2,NH4.
Atmosfera riducente(con poco O2), l’atmosfera ossidante compare solo 2 mld di anni fa.