Sei sulla pagina 1di 24

METODO

PER PIANOFORTE
Livello 1

di
Franco Bollo
Joseph Arielo
Martino Cataramuzzi

Ultimo aggiornamento: 12 luglio 2009

Gli autori hanno deciso di limitare l’utilizzo dei colori per evitare inutili sprechi di inchiostro.
CORSO DI PIANOFORTE PER ADULTI

METODO PER PIANOFORTE - LIVELLO 1


INTRODUZIONE

Questo metodo vuole essere una introduzione allo studio del pianoforte. E’ un metodo
per autodidatti, tuttavia consigliamo sempre l’ausilio di un insegnante per i primissimi
approcci allo strumento.
Il focus del progetto è divertire: tutti i brani godranno di una base musicale che ti ai-
uterà dal punto di vista ritmico e armonico. La sensazione è quella di avere sempre
un’orchestra dietro le spalle pronta a suonare per te.
Questo volume è scritto da musicisti, attivi. Musicisti girovaghi, sul campo: lontani dalle
cattedre, ma vicini al suono, allo strumento. Tre pianisti che desiderano condividere
conoscenza, amore per la musica, amore per il pianoforte.
E’ un volume in divenire, che dipende totalmente dallo strumento Internet. Per qual-
siasi aggiornamento, chiarimento, commento al volume fai sempre riferimento a questa
pagina:

http://ascoltomusica.wordpress.com/metodopianoforte/

E’ un libro da stampare: abbiamo quindi evitato il più possibile uno spreco d’inchiostro.
Speriamo apprezzerete l’iniziativa e l’utilizzo spartano dei colori.

Franco Bollo
Joseph Arielo
Martino Cataramuzzi
CORSO DI PIANOFORTE PER ADULTI

COME SEDERE AL PIANOFORTE


Innanzitutto devi essere rilassato. Nessun atteggiamento rigido è consigliato.
La schiena dritta, ma non rigida. Braccia rilassate senza spalle alzate. Gomiti un po’
più alti dei tasti del pianoforte. Sgabello allineato al pianoforte (sembra ovvio, ma mi è
capitato di vedere sgabelli obliqui). Ginocchia leggeremente sotto la tastiera. I piedi sul
pavimento, mai penzoloni. La leggerezza è la chiave di tutto, ricordalo.

LE DITA SUI TASTI


Le dita a martelletto sui tasti. I polpastrelli devono toccare il centro del tasto bianco (v.
figura). Per comprendere cosa siano le dita “a martelletto”, immagina di avere una pallina
da tennis in mano: la curvatura delle dita che afferrano la pallina è quella ideale.

il polpastrello deve toccare


questo punto del tasto

UN DITO, UN NUMERO
Le tue dita saranno numerate. Come noterai le dita della mano destra e sinistra hanno i
medesimi numeri. Le note dei primi esercizi avranno questa numerazione.
3 3
2 2
4 4

5 5

3
CORSO DI PIANOFORTE PER ADULTI

POSIZIONE DI DO CON LA MANO DESTRA


Eccoci al primo brano.
Innanzitutto posiziona la m.d. sulla tastiera e fai in modo che il 1° DITO cada sul DO
CENTRALE. Le altre dita, invece, seguono il primo dito sui successivi quattro tasti
bianchi.
MANO DESTRA
C
E
N
T
R
O

do re mi fa sol
DITA: 1 2 3 4 5

Prima di iniziare a suonare, vorrei che tu sapessi che le note in questa posizione sono
scritte sul PENTAGRAMMA in chiave di Violino. Vediamo cosa significa...

1 2 3 4 5
CHIAVE
DI VIOLINO      
DO RE MI FA SOL

SEMIMINIME E... SEMIBREVI

Quando sul pentagramma troverai una semiminima  conta “UN”.


La semiminima la riconosci perchè è un cerchio pieno (colore nero).

Può anche capitarti di trovare sul pentagramma una semibreve  : questa volta
devi contare “UN - DUE - TRE - QUATTRO”. Sì, la semibreve equivale a 4 piccole
semiminime.

SEMIMINIMA SEMIBREVE

 
conta “UN” conta “UN - DUE - TRE - QUATRO”

4
CORSO DI PIANOFORTE PER ADULTI

NEI TUOI PENSIERI


Questo brano riassume quanto hai imparato fino ad ora. Ascolta il brano e cerca di
seguire con gli occhi la melodia.
Subito dopo, fai una prova senza accompagnamento. Quando ti sentirai abbastanza
sicuro, riavvia il brano... aspetta i quattro colpi di batteria e... SUONA!
Buona fortuna!

Ah, ancora un attimo. Vorrei farti notare quelle stanghette. Servono solo ad indicare la
fine di ogni battuta musicale. Ai fini pratici, per adesso, non è una notizia emozionante!

Suggerimento rock!

- Il brano inizia con il dito n.3 (medio).


- Le battute numero 2 - 4 - 6 - 8 contengono delle semibrevi:
ricordati di contare “UN - DUE - TRE - QUATTRO” prima
di rilasciare il tasto e proseguire.

(stanghetta) (stanghetta) (stanghetta)


Brano 01


3 4 3 2 3 3 4 3 2 1

          
MI FA MI RE MI MI FA MI RE DO
5 3 4 5 4 3 3 4 3 2 1

          
MI FA SOL FA MI MI FA MI RE DO

5
CORSO DI PIANOFORTE PER ADULTI

MINIMA

Quando sul pentagramma troverai una minima  conta “UN - DUE”.

La minima vale la metà della semibreve.


MINIMA


conta “UN - DUE”

E’ PRIMAVERA!
Un brano semplice che ti fa riflettere sulla minima. La troverai ben quattro volte.

Suggerimento rock!

- Il brano inizia con il dito n.1 (pollice).


- Fa attenzione alle minime (conta UN-DUE).
- Fa attenzione ai piccoli salti delle dita.

Brano 02

 
1 3 1 3 4 2 1 1 3 1 3 4 2 3

             
DO MI DO MI FA RE DO DO MI DO MI FA RE MI
5 1 3 1 3 4 2 1 1 2 3 4 5 3 1

              
DO MI DO MI FA RE DO DO RE MI FA SOL MI DO

6
CORSO DI PIANOFORTE PER ADULTI

(PRE)INNO ALLA GIOIA


Prima di affrontare l’Inno alla gioia, esercitati con questo (pre)inno.

Brano 03


1 2 3 4 5 4 3 2 1 1 2 3 4

              
DO RE MI FA SOL FA MI RE DO DO RE MI FA
5 5 4 3 2 1 5 4 3 2 1

        
  
SOL FA MI RE DO SOL FA MI RE DO

INNO ALLA GIOIA


Il buon Beethoven non avrà nulla da ridire se ti diletti a suonare una versione (semplifi-
cata) di uno dei suoi temi più famosi.

Suggerimento rock!

- Rilassati e provalo lentamente prima di suonarlo con la base.


- Le note sono sempre vicine, quindi le dita non “saltano”.
- Fa attenzione alle uniche due minime che troverai (conta
UN - DUE)

Brano 04


3 3 4 5 5 4 3 2 1 1 2 3 3 2 3

        
      
MI MI FA SOL SOL FA MI RE DO DO RE MI MI RE RE
5 3 3 4 5 5 4 3 2 1 1 2 3 2 1 1

               
MI MI FA SOL SOL FA MI RE DO DO RE MI MI RE RE

7
CORSO DI PIANOFORTE PER ADULTI

POSIZIONE DI DO CON LA MANO SINISTRA


Anche la mano sinistra avrà il suo ruolo in questa avventura musicale. Posiziona il 5° dito
(mignolo) sul DO al di sotto del do centrale: esattamente come nella figura qui sotto.

MANO SINISTRA
C
E
N
T
R
O

do re mi fa sol
DITA: 5 4 3 2 1

Per la mano sinistra le note sono scritte sul PENTAGRAMMA, ma questa volta in
chiave di basso. Come avrai notato la chiave di basso è differente dalla chiave di violino
(bella scoperta!). Forse adesso le cose si complicano, ma non ti preoccupare. Seguimi e
non aver paura!

CHIAVE  
5 4
 
3

2

1

DI BASSO

DO RE MI FA SOL

ABBASSIAMOCI UN PO’!

Brano 05

            
1 2 1 2 1 2 3 4 5 1 2 1 2

 
SOL FA SOL FA SOL FA MI RE DO SOL FA SOL FA
5
         
3 1 2 1 2 1 2 3 4 5


MI SOL FA SOL FA SOL FA MI RE DO

8
CORSO DI PIANOFORTE PER ADULTI

AMO SCENDERE LE SCALE


Subito alla prova. Suona lentamente e poi utilizza la base. Buon divertimento con la
mano sinistra!

Brano 06

      2 3   
1 2 3 4 5 1 3 4 5

 
SOL FA MI RE DO RE MI DO
5
       
1 2 3 4 5 3 2 1 5

 
SOL FA MI RE DO MI MI SOL DO

DIAMOCI DA FAR
Continuiamo con la mano sinistra. Il brano può apparire complesso, ma leggi i nostri
suggerimenti e scopri piccoli trucchi

Suggerimento rock!

- Fa attenzione al gruppetto di note evidenziate in verdino:


sono SEMPRE LE STESSE. Quindi il brano non è poi così
complesso.

- Prima di avviare la base, suonalo lentamente.

Brano 07

       
3 2 3 4 2 3 4 3 4 5

   
MI FA MI RE FA MI RE MI RE DO
5
        
3 2 3 4 3 2 1 2 3 4 5
  
MI FA MI RE MI FA SOL FA MI RE DO

9
CORSO DI PIANOFORTE PER ADULTI

L’ACCOLLATURA (o doppio pentagramma)


E’ arrivato il fatidico momento di unire le mani. Quello che vedi qui sotto è il cosiddetto
doppio pentagramma. Come noterai è presente sia la CHIAVE DI VIOLINO, sia la
CHIAVE DI BASSO.
C
E
N
T
R
O

do re mi fa do re mi fa

 
   
    
DO


DO

COME INDICARE IL TEMPO


All’inizio di ogni brano, d’ora in poi, troverai due numeri che hanno la funzione di indicare il tempo.

4 indica 4 tempi ogni battuta

4 indica che una SEMIMINIMA


 vale un tempo

PRIMA OSSERVIAMO
Ancora un po’ di pazienza. Osserva il seguente pentagramma per riassumere quanto ap-
pena detto.

chiave di violino

     

     
chiave di basso 
stanghetta
Se ci fai caso, ogni battuta delimitata dalla stanghetta contiene massimo quattro
semiminime.
10
CORSO DI PIANOFORTE PER ADULTI

A MANI UNITE
Brano 08


1 2 3 4 3 2 1

         

DO DO RE MI FA FA MI RE DO

   
questo segno è una pausa di SEMIBREVE: la mano sinistra,
in questo caso, non suona per un’intera battuta.
4

   

     
5 4 3 2 3 4 5

   
DO DO RE MI FA FA MI RE DO

Questo segno è una pausa di semiminina.


AL CALAR DELLA SERA Non devi suonare per un tempo.
Brano 09
5 3 5

     

       
1 3 1 SOL MI SOL 1 2 3

SOL MI SOL SOL FA MI
4 5 4 3 5 3 1

        
  3 5
1
SOL FA MI SOL MI DO

 
SOL MI DO
11
CORSO DI PIANOFORTE PER ADULTI

SALTELLIAMO
Brano 10


1 3 3 5

      
  
       
DO MI SOL 2 3 4 3 5

  
FA RE MI DO
5 1 2 1 3

   
       
       
DO RE MI 1 2 3 1 3 4 5
  
SOL FA MI SOL MI RE DO

MI GIRA LA TESTA
Brano 11


5 3 1 3 2

        
 

SOL FA MI RE MI SOL RE

    

    

        
1 2 3 4 5 4 3 5

 
SOL FA MI RE RE MI DO

12
CORSO DI PIANOFORTE PER ADULTI

E’ il momento di suonare più note contempora-


GRAPPOLI DI NOTE neamete. Il brano seguente è un buon inizio per
suonare piccoli grappoli di note (due alla volta).
Brano 12


2 3 3 2

  
1 1 1 1

     
    
DO RE DO MI


5

    
1 1

       
2 3

FA SOL MI SOL

AUTUNNO INOLTRATO
Brano 13

  
5 4 1

    
   1 1

 SOL

FA

DO
 
3
 
2


SOL SOL
MI FA
5 2 5

   
1 1 1
    
     
3 2 3
 
RE SOL

SOL SOL
MI FA
9 2 1

   
  1 1 1

    

RE DO 3 2 3
 
SOL SOL
MI FA 13
CORSO DI PIANOFORTE PER ADULTI

JINGLE BELLS
Suggerimento rock!

-Esercitati prima con la mano sinistra. Fa attenzione, troverai


le note a grappolo (da suonare contemporaneamente).
I grappoli diversi non sono poi tanti. Te li ho segnati in verde.

Brano 14


3 3 5 1 2 3

           
    
MI SOL MI

   
1 1a posizione
3
5 4 3 2 3 2 5

              
   
FA MI RE RE SOL

  
1 1 4 1
4 2a p. 5 3a p.
9 3 3 5 1 2 3

           
    
MI SOL MI

   
1
5
13 4 3 5 4 2 1

            

    
FA MI

   
1 1 1 1
4 5 4 5

14
CORSO DI PIANOFORTE PER ADULTI

MARCIA LENTA
Brano 15


   
   
      

5

      
  
      

ARRIVANO I LEGIONARI
Brano 16


      
     
        
      

        
   
        

15
CORSO DI PIANOFORTE PER ADULTI

L’ACCORDO DI DO MAGGIORE
L’accordo è un gruppo di tre o più note. Non è difficile da suonare. Occorre solo un po’
di esercizio. Cominciamo con l’accordo di DO MAGGIORE. Le note da suonare con-
temporaneamente sono DO - MI - SOL.
M.S. M.D.

C
E
N
T
R
O

do mi sol do mi sol


 
  

FRA MARTINO
Brano 17


1 3

      
       
    
 
 
 

1
3
5

5 5 3

          
 
 

 

 

 

16
CORSO DI PIANOFORTE PER ADULTI

PRIMA IO, POI TU


In questo brano la melodia della mano destra sarà ripetuta anche dalla mano sinistra.

Brano 18


5 3 3 5

               

         
SOL MI MI SOL


1
3
5
  

   
 5
3
  

  

  

1

                
1 3 3 1

SOL MI MI SOL

SALTELLANDO

Brano 19
2
       
1


          

1 2 5 1 FA SOL


SOL FA
5

      

          
   
1 2 5 1

17
CORSO DI PIANOFORTE PER ADULTI

UN NUOVO ACCORDO: SOL7


Introduciamo una nuova nota per la mano SINISTRA: il SI. Questa nota si suona con il
dito numero 5 (il mignolo). Le altre due note che formano il nuovo accordo sono il FA e
il SOL (ma queste note le conosci già!).

M.S.

C
E
N
T
R
O

SI FA SOL
Dita: 5 2 1

 
 1
2
5

CONFRONTIAMO I DUE ACCORDI


I due accordi da suonare con la mano sinistra. Fai attenzione al mignolo (dito n.5): sarà
utilizzato sia per la nota SI (accordo di SOL7), sia per la nota DO (accordo di DO).

ACCORDO DI ACCORDO DI
SOL 7 DO MAGGIORE

M.S. M.D.

C C
E E
N N
T T
R R
O O

SI FA SOL DO MI SOL

Dita: 5 2 1 Dita: 5 3 1

   


 1 1
2 3
5 5

18
CORSO DI PIANOFORTE PER ADULTI

LO SCOIATTOLO
Brano 20


5 4 2

         
 
       
SOL FA

   
SI
5 3 5 1 2 4 1 2

          
 
             
SI

INSIEME
E’ il momento di suonare con ambedue le mani, in contemporanea! Ho evidenziato le
parti in cui le mani suoneranno assieme.

Brano 21

1 2 3 1 2

                  
     

DO SOL DO RE MI FA
7 5 4 3 4

           
         
MI SOL RE DO SOL MI
19
CORSO DI PIANOFORTE PER ADULTI

NELLA NOTTE
Brano 22

    
5 4
      
 
           

SI
5 3

          
     
             

A MANI UNITE
Brano 23

  
1 3 5 3

      
  
       
   
5 3 1 3

5 1 5 3 2 4 1

         
    
             

5 1 3 4 5

20
CORSO DI PIANOFORTE PER ADULTI

IL TEMPO IN 3/4
Esistono anche brani che hanno una scansione diversa del tempo: una di queste è il tem-
po in 3/4. Non cambia molto: ogni battuta conterà ben tre semiminime, anzichè quatro.

COME INDICARE IL TEMPO


I brani “in 3/4” saranno indicati come segue: anche in questo caso questa indicazione sarà presente
all’inizio del brano.

3 indica 3 tempi ogni battuta


4 indica che una SEMIMINIMA
 vale un tempo

LA MINIMA COL PUNTO


Una minima con il punto vale 3 tempi (2 tempi per la minima 
  
più 1 tempo per il punto)

Brano 24

   

5 3 3 2 5 3

      
     
    

1 3 3 4 1 3

7 1 4 5 3 1 4

        
   
            
1 3 2 1 3 5 2

12 2 3 5 3


       
 
      
   
4 3 1 3
21
CORSO DI PIANOFORTE PER ADULTI

TI STUPIRO’
Come anticipa il titolo questo brano ha una scansione del tempo diversa. Questa volta è
in 2/4: ogni battuta conterrà al massimo due semiminime.

Brano 25

 
1 5 2 5

    
 
      
 
5 1 4 1

      
     

              
              

LEGATURA DI VALORE
Quando due o più note sulla stessa linea o nello stesso spazio sono unite da una linea curva siamo
in presenza di una legatura di valore. In questo caso dovrai tenere il tasto premuto per il valore di
entrambe le note.

   In questo caso dovrai contare 1 - 2 - 3 - 4 e ancora 1 - 2 - 3 - 4

   In questo caso dovrai contare 1 - 2 e ancora 1 - 2

22
CORSO DI PIANOFORTE PER ADULTI

PENSIERI LEGATI

Suggerimento rock!

Fa attenzione alla scansione del tempo. Il brano che segue è in


3/4. Le legature di valore sono presenti nella chiave di basso
(mano sinistra). Dovrai contare, per ogni accordo, 1 - 2 -3 e
ancora 1 - 2 - 3 (in totale 6, quindi).

Brano 26


3 1 2 5 3

               
             
  
7 2 4 5 3 1 4

       
  
          

12 2 3 5 1

        
        

23
CORSO DI PIANOFORTE PER ADULTI

SIAMO AL TERMINE
Il primo volume termina qui. Ci auguriamo che questo primo approccio al pianoforte sia
stato piacevole, ma noioso.
Stiamo già preparando il secondo volume.

Collegati al sito: http://ascoltomusica.wordpress.com/metodopianoforte/

24