Sei sulla pagina 1di 1

Porta chiusa

Benedetto XVI
1'11 giugno
in piazza
San Pietro:
il Papa ha detto
che «la Chiesa
non può tollerare
nei sacerdoti
orientamenti che
in realtà sono
disorientamenti».

DOLOROSACROCIATADI BENEDrnO XVI


roppi casi:dal2005 nessuna tolleranza per sacerdoti e seminaristi omosessuali. DI IGNAZIO INGRAO

a minacciato di usare il bastone contro i preti che han- barazzanti frequentazioni notturne. Poco dopo è stata la vol-
no «comportamenti indegni della vita sacerdotale». Di- ta del capo ufficio della Congregazione per il clero, Tommaso
nanzi a una piazza San Pietro gremita di sacerdoti giun- Stenico, psicologo esaggista. Nell'ottobre 2007 La? aveva man-
da tutto il mondo, 1'11giugno Benedetto XVI ha tuonato: la dato in onda un filmato, ripreso con una telecamera nascosta,
Chiesa non può più tollerare nei suoi sacerdoti «orientarnen- che lo ritraeva in compagnia di un giovane gay conosciuto via
. che in realtà sono disorientarnenti». E tra questi l'omoses- internet. Stenico si è difeso dicendosi vittima di una macchi-
lità. Nessuno lo aveva mai visto così fermo, deciso. È stato nazione, ma il Vaticano senza neppure un processo lo ha sol-
ultimo atto di una crociata lanciata già all'indomani dell'ele- levato da ogni incarico e allontanato dalla Curia. Stessa sorte
zione: il 31 agosto 2005, quattro mesi dopo il conclave, il Pa- per un ex arcivescovo italiano, rimosso dalla presidenza di un
faceva già pubblicare un'istruzione della Congregazione per organismo della Santa sede. Persino a carico di un brillante
educazione cattolica che chiudeva la porta dei seminari ai gay. teologo e arcivescovo, alla vigilia di una nomina prestigiosa, è
Un documento che ha fano gridare allo scandalo le associa- stata aperta un'indagine (poi conclusa con l'archìvìazione). E
zioni per i diritti degli omosex, ma che non lascia spazio a dub- un giovane corista nigeriano. Thornas Ehiem, è stato radiato
i e incertezze: gli «atti omosessuali» sono considerati «pecca- dal coro di San Pietro perché accusato di procacciare compa-
gravi» perché "intrinsecamente immorali e contrari alla leg- gnie maschili ad Angelo Balducd, gentiluomo di Sua Santità.
naturale». Pertanto «la Chiesa non può ammettere al semi- Per essere certo che i suoi divieti fossero applicati, nel 2008
aario quanti praticano l'omosessualità, presentano tendenze il Papa ha fatto pubblicare un nuovo documento della Con-
mosessuali profondamente radicate o sostengono la cosid- gregazione per l'educazione con il quale sollecita i seminari
certa cultura gay». Nel caso in cui un sacerdote, ordinato, sia di tutto il mondo ad avvalersi della consulenza di psicologi
sorpreso a compiere «atti contro il sesto comandamento» (<<Non per valutare il grado di maturità affettiva e gli orientamenti
a>mmettere atti impuri», ndr), la pena è la «sospensione, alla sessuali dei giovani candidati al sacerdozio. Tuttavia le pole-
_ ale, persistendo il delitto dopo l'ammonizione, si possono miche non mancano. Una parte della Curia accusa infani Rat-
zradualrnente aggiungere altre pene, fino alla destituzione dal- zinger di fare due pesi e due misure: alcuni monsignori puni-
stato clericale» (art. 1395 del codice di diritto canonico). ti e allontanati, altri invece lasciati alloro posto, riveriti e po-
Benedetto XVI ha fatto seguire le parole ai fatti: il primo a tenti. Ma per Benedetto XVI evidentemente non è facile spaz-
e le spese è stato il segretario di un'importante congrega- zare via quella «sporcizia nella Chiesa" che aveva denunciato
one vaticana, costretto a ritirarsi perché accusato di avere im- ancor prima di essere eletto Papa. _

PANORA.'"IA
29 luglio 10 lO
1
61