Sei sulla pagina 1di 3

Opsonline:

1) Cosa si intende per misurazione?


- Lassociazione tra una categoria (o un simbolo formale) e oggetti,eventi o individui in base a
regole di corrispondenza.
-assegnare numeri ad oggetti o persone (per quanto riguarda la misura di caratteristiche
psicologiche) in modo tale che le caratteristiche di questi ultimi siano rappresentate dalle
propriet del sistema numerico PG 77
2) cosa succede se su un soggetto si fanno infinite misurazioni?
-Lerrore casuale tende ad annullarsi.
3) molto difficile che un test sia valido , infatti quando un test considerato
affidabile?
-Quando permette di assegnare ai diversi soggetti dei valori numerici che riflettono il grado in
cui essi possiedono un tratto particolare.( tra le risposte c'era anche quando i punteggi sono
affidabili che ti manda in crisi anche se sbagliata). pg 235
4)La validit esteriore riguarda:
- Le aspettative dei soggetti.
5)Come pu anche essere intesa la validit di contenuto?la domanda chiede cos il
campo di contenuto.
-Come il campionamento della popolazione degli item di un test.
Viene definito per campionare in maniera corretta gli item da inserire in un test.
Rappresenta la serie totale di comportamenti che potrebbero essere usati per valutare
una specifica caratteristica psicologica o comportamentale.
State attenti a questa domanda e leggete bene dal libro perch tra le varie risposte c sia item
che comportamenti
6)La maggior parte delle persone sembra aggressiva e pi sicura di quanto lo sia
io,questa una frase semanticamente corretta/scorretta ambigua/non ambigua?
- E una formulazione semanticamente imprecisa ma ambigua. Pg 190
7)Validit di contenuto e Bausell. Di cosa sono rappresentativi gli item di un test?
-Delluniverso di comportamenti possibili.
8) Permette di dare un giudizio sullappropriatezza di deduzioni effettuate a partire
dai punteggi del test che misura una determinata variabile.
- validit di costrutto pg 195
9)Un costrutto pu essere mai misurato direttamente?
-Si, ma con gli strumenti adatti
10)Fasi di esplicazione del costrutto (si doveva trovare lintruso):
la chiave per determinare la validit del costrutto di un test, un procedimento che offre una
descrizione dettagliata della relazione tra componenti concreti e costrutti astratti. Si compone
di tre fasi:
-identificazione dei comportamenti concreti che possono avere una relazione con il costrutto da
misurare;
-individuare gli altri costrutti che possono collegarsi con questo;
-si trovano i comportamenti che hanno una relazione con questi costrutti
supplementari,determinando se ciascun comportamento ha una relazione col costrutto che si
vuole misurare.

RISP::calcolare i coefficienti di validit degli indici. insomma lintruso era calcolare gli indici di
affidabilit.
11)Definizione di validit convergente e caratteristiche delle relative correlazioni:
qui ho messo correlazione alta, ma la domanda diceva correlazone alta tra misure
teoricamente differenti (costrutti) dunque la risposta giusta nessuna delle precedenti!!!
12)Definizione di validit divergente e caratteristiche delle relative correlazioni:
correlazione bassa.
13)Se il concetto teorico scorretto quale validit inficiata?
- La validit di costrutto.
14)Che tipo di validit misura la Matrice muti-tratto multi-metodo?
-La validit di costrutto
15)Che tipo di validit misura lanalisi fattoriale?
- La validit di costrutto. pg 206
16)Quali autovalori si prendono in considerazione nellanalisi fattoriale?
-Quelli uguali o maggiori ad 1.
17)Quali operazioni si fanno nellanalisi fattoriale?
-Le correlazioni. (vengono analizzate le correlazioni)
18)Da cosa deciso il criterio?
-Dall obiettivo della ricerca. (dallobbiettivo che si vuole raggiungere attraverso una decisione)
pg 214
19)Riconoscere la formula del coefficiente di validit:
- Il coefficiente di validit rxy minore uguale alla radice quadrata di rxx*ryy
20)Quanto deve essere il coefficiente di affidabilit per essere accettabile?
- Maggiore di .70
- ( il coeff. Per essere BUONO = maggiore di.80; coeff. ACCETTABILE =0.70)
21)Nella validit predittiva quando si ottengono le misure del criterio?
-Successivamente a quelle del test. Pg 216
22)La validit predittiva per essere efficace che campione deve avere?
- Il pi possibile ampio e rappresentativo pg. 217
23)Esempio di validit predittiva in ambito scolastico di test in ambito scolastico.
- nel manuale ci devono essere le correlazioni tra i risultati di oggi e quelli della fine
dell'anno scolastico
24)Quale tipo di validit preferibile nella stima criteriale:
- validit predittiva... pg 218
25)Definizione di validit concorrente:
-E un tipo di validit rispetto al criterio che si ha quando test e criterio sono rilevati
nello stesso momento
26)Cos la meta-analisi?
-E un approccio quantitativo che ha lo scopo di integrare i risultati di numerose
ricerche precedenti relative alla stessa tematica. Pg 220 procedura statistica per la verifica

della validit
27)Effetto mortalit:
-Quando i soggetti si ritirano da uno dei gruppi abbandonando la ricerca.
28)Minacce alla validit interna:
-Storia attuale,effetto delle prove,regressione
statistica,maturazione,strumentazione,mortalit,se lezione gruppo sperimentale e di
controllo,interazioni varie tra le sopraccitate variabili.
29)Se ogni soggetto di una popolazione ha la stessa possibilit di essere estratto e
questa probabilit aumenta dopo ogni estrazione,che tipo di campionamento
abbiamo?
-Campionamento casuale senza ripetizione o reimmissione.
30)Quando validit concorrente e predittiva sono diverse?
- quando la concorrente calcolata su un campione preselezionato
vi consiglio di studiare cmq gli argomenti delle domande, perch non tutte sono poste
esattamente cos, avere unidea pi chiara sullargomento vi aiuter a trovare la risposta
giusta. Cmq sono sicuramente giuste 29!!!