Sei sulla pagina 1di 1

Esercizi di Fisica 1 - Dinamica - Attriti

13 aprile 2012
1. Uno stunt-man deve simulare la fuga in moto da un parcheggio sotterraneo attraverso un pozzo di areazione. Il pozzo di forma cilindrica, in cemento, con diametro D e altezza h. Si intende sfruttare una traiettoria elicoidale lungo la parete ed il coeciente di attrito statico s tra le ruote ed il cemento. Quale velocit necessario mantenere per evitare lo scivolamento verso il basso lungo la parete? (In prima approssimazione si trascurino le dimensioni del mezzo.) [D = 5 m, s = 0.5] 2. Un cubetto viene lanciato lungo un piano inclinato di un angolo rispetto allorizzontale, con una velocit iniziale v0 . Ricavare le equazioni del moto nei due casi: senza e con attrito (con coeciente di attrito dinamico d e statico s ). Qual la massima altezza raggiunta dal cubetto per > 0 e la quota minima per < 0? 3. Due cubetti sono a contatto in modo tale che il primo spinge il secondo. Il primo scivola senza attrito, il secondo con attrito dinamico legato al coeciente d . I due cubetti sono a contatto in modo tale che il primo spinge il secondo. Determinare laccelerazione (comune) dei due corpi e lintensit della forza di contatto. 4. Un furgone scende lungo un piano inclinato di un angolo rispetto allorizzontale, con accelerazione costante. Partito da fermo raggiunge la velocit v nel tempo t. Un lo ideale appeso al tettuccio del furgone sostiene una massa m. Il lo rimane perpendicolare al tettuttcio durante il moto. Determinare e la tensione del lo. [v = 30 ms1 , t = 6 s, m = 100 g] 5. (Esercizio proposto) Le masse m1 e m2 sono poste su un piano orizzontale scabro e collegate tra loro da una fune ideale. I coecienti di attrito dinamico sono 1 e 2 rispettivamente. La massa m2 collegata tramite unaltra fune ideale ed una carrucola priva di massa ad una terza massa m3 che rimane sospesa. (a) Si trovi quale relazione tra le masse garantisce un moto uniforme. (b) In tale condizione si valutino le tensioni delle funi. (c) Ad un certo istante la massa m3 si stacca dalla sua fune; negli istanti di tempo successivi, la prima fune tra m1 e m2 rimane tesa? [m1 = 6 kg, m2 = 8 kg, 1 = 0.5, 2 = 0.3]