Sei sulla pagina 1di 1

VENERDÌ 27 MARZO 2009 21

il Cittadino
Sudmilano
MEDIGLIA n APPROVATO IN PROVINCIA L’ORDINE DEL GIORNO PROPOSTO DA MASSIMO GATTI SUL DISCUSSO IMPIANTO DI BUSTIGHERA

Palazzo Isimbardi boccia il gassificatore


Chiesta anche una verifica delle autorizzazioni al compostore
MEDIGLIA Que­
sta volta il gas­ n Il documento In breve
sificatore, il è stato ora
maxi impianto trasmesso
Scuole gemelle, CASALMAIOCCO
per la trasfor­ alla Regione
mazione in
combustibile cui spetta
ospiti a Tribiano Ubriaco senza patente
dei rifiuti, è la decisione
stato for mal­ definitiva 35 studenti abbatte il distributore
mente bocciato sull’insediamento Senza patente, su un’auto rubata
dalla Provincia
di Milano. Pas­
dalla Francia e ubriaco (nonostante fossero le
otto del mattino) ha abbattuto la
sa, quasi all'unanimità, l'ordine TRIBIANO Se Tribiano avesse il colonnina di un distributore dopo
del giorno di cui Massimo Gatti è mare e qualche palma al posto aver fatto il pieno. Il protagonista
stato il primo firmatario per il no dei padanissimi filari di pioppi, è un marocchino di 24 anni resi­
all'opera che doveva sorgere a Bu­ sarebbe una piccola Nizza. È sta­ dente a San Giuliano, fermato dal­
stighera sulle ceneri del vecchio to questo il primo pensiero di la polizia locale e denunciato. Il
tritovagliatore. Trentadue i sì, studenti e professori di una scuo­ fatto si è verificato nei giorni
mentre solo due sono state le la nizzarda, che in questi giorni scorsi a Casalmaiocco, lungo la
astensioni. Con la delibera appro­ hanno festosamente invaso il pa­ provinciale 138 per Vizzolo: dopo
vata mercoledì è stato fatto un ul­ ese in nome del gemellaggio tra lo schianto, dalla colonnina ha co­
teriore passo avanti, perché oltre loro e la scuola tribianese, appe­ minciato a fuoriuscire la benzina
alla bocciatura del progetto per la na scesi dal torpedone che dalla e i titolari dell’impianto hanno do­
gassificazione dei rifiuti, si chiede Costa Azzurra li ha portati nel vuto subito staccare la corrente
una verifica rispetto alle autoriz­ Sudmilano. L'iniziativa, che si per scongiurare pericolosi inci­
zazioni relative al compostore, ripete ormai da qualche tempo denti. L’auto è una Audi 80 rubata
cioè l'altra ala dell'insediamento (lo scorso anno erano stati gli la sera precedente a San Giuliano
relativa la trasformazione dei ri­ alunni italiani a rendere visita a un 43enne che aveva presentato
fiuti in concimi, in attesa solo del­ ai coetanei francesi) è nata da denuncia ai carabinieri: per que­
la posa della prima pietra. Il docu­ una felice intuizione del preside sto il marocchino alla guida è sta­
mento è stato trasmesso al Pirello­ Sergio Colella e della professo­ to denuncato a piede libero per ri­
ne, rispettivamente al presidente, ressa Giusy Danzi, docente trico­ Le due scolaresche di Tribiano e Nizza hanno lavorato insieme ad alcuni laboratori, giochi sportivi e attività manuali cettazione. Ma i guai per lui non
alla commissione ambiente e a tut­ lore che presta la sua opera sono finiti lì. In base a una prima
ti i capigruppo, in modo che anche nell'istituto di istruzione prima­ ca da anni di sfatare il mito del figura del pittore impressionista che ha seguito da vicino l'itine­ ricostruzione dei fatti, sembra
l'ultimo ente interessato (il più im­ rio di Nizza. Obiettivo principa­ maestro unico, che invece da Mathisse) in cui gruppi di ragaz­ rario dei piccoli turisti, accom­ che l’uomo (B.A. le sue iniziali) si
portante, che da solo potrebbe im­ le, lo scambio interculturale tra questa parte del confine si fa pas­ zi italiani e francesi hanno colla­ pagnandoli nel corso dell'intera sia fermato per fare rifornimento
porre la realizzazione dell'impian­ due esperienze invero diverse sare come importante conquista borato in una sorta di sinergia mattinata di mercoledi. Tappe di benzina al distributore della To­
to) prenda una posizione. «Il pre­ per metodologie e filosofia. I 35 ­ riflette la professoressa Danzi ­. transnazionale, comunicando previste anche a Milano, dove i tal, a margine della provinciale,
supposto di base ­ spiega Massimo bambini d'oltralpe sono rimasti I nostri allievi, molti dei quali tra loro a gesti e tramite il lin­ giovani nizzardi hanno potuto ma al momento di ripartire ha
Gatti ­ è che tutto si deve fare in a bocca aperta nell'ammirare le non avevano mai compiuto un guaggio dell'amicizia. Poi, giochi ammirare il Duomo, la Galleria, perso il controllo e ha abbattuto
modo da evitare cattive sorpese. strutture a disposizione dei loro viaggio così lungo, si stanno di­ sportivi e attività manuali, come Piazza della Scala e il Castello una colonnina. Così è stato sotto­
Vogliamo che succeda l'esatto con­ omologhi italiani, gli spazi, le vertendo molto». Tra gli appun­ la costruzione di cestini pasquali Sforzesco, e alla Certosa di Pa­ posto all’alcoltest, che ha dato
trario di quanto è accaduto a Inza­ palestre, il giardino, la mensa. tamenti, tutta una serie di labo­ con gli ovetti di cioccolato genti­ via. esito positivo (nonostante fossero
go, dove tutti erano contrari alla D'altro canto «in Francia si cer­ ratori (interessante quello sulla le omaggio del sindaco Mazzetti, Davide Stefanoni le otto del mattino), con un tasso
discarica ma alla fine i lavori sono di alcol nel sangue superiore al li­
eseguiti». La mozione è fondata su mite di legge pari a 0,5 grammi
tre punti, dal parere contrario alla per litro. A quel punto i vigili
promozione delle iniziative fino avrebbero dovuto ritirargli la pa­
all'attività di persuasione presso il
Pirellone perché non autorizzi DRESANO n È STATO SORPRESO CON EROINA E HASCISC OGNI LUNEDÌ POMERIGGIO NEI LOCALI DEL MUNICIPIO tente, ma hanno scoperto che gli
era già stata revocata proprio per
questo progetto. La popolazione si guida in stato di ebbrezza: all’ini­

Spacciava nel parco, Vizzolo apre le porte


era mobilitata in questo senso: zio era stata semplicemente so­
«Ha dimostrato ­ continua Gatti ­ spesa, ma poi lo straniero era sta­
una presenza costante in questi to nuovamente sorpreso al volan­
tre mesi. Ciò ha consentito alle te da una pattuglia dei carabinieri
istituzioni di mettersi in relazione e a quel punto era scattata la re­
e di fare il proprio dovere. Io vor­
rei che non si dimenticasse l'in­
cendio che ha colpito il tritovaglia­
tore, un momento di grave attenta­
giovane denunciato allo sportello stranieri voca. A conti fatti quindi il maroc­
chino ha rimediato una denuncia
per ricettazione, una per guida
senza patente e una per guida in
to alla salute e alla quiete della po­ DRESANO Blitz di carabinieri e po­ denti a Dresano, che sono stati at­ VIZZOLO Vizzolo come Melegnano: tamento. Quello di Vizzolo si propo­ stato di ebbrezza. Alle sue spalle
polazione: dovevano essere stocca­ lizia locale, sgominato spaccio di tentamente perquisiti. In partico­ dall'inizio di marzo anche il munici­ ne anche come sportello di zona, vi­ aveva, inoltre, aveva diversi pre­
te 70 tonnellate di rifiuti 12 anni fa, droga nel cuore di Dresano. De­ lare, nella tasche di uno di loro i pio di piazza Puccini ha aperto uno sto che in se stessa la popolazione cedenti per furti e rapine.
adesso mille tonnellate al giorno nunciato all'autorità giudiziaria militari hanno rinvenuto alcuni Sportello Stranieri affidato alla coo­ immigrata vizzolese, su un totale di
con una tecnologia sconosciuta. un giovane del paese trovato con grammi tra hascish ed eroina. perativa Eureka, che ha già in cari­ circa 3800 residenti censiti alla fine TRIBIANO
Assurdo, anche per i pericoli che alcuni grammi tra hascish ed ero­ Per il dresanese è scattata dun­ co la gestione del servizio melegna­ del 2008, non ha dimensioni parago­
abbiamo potuto sperimentare in
prima persona». La mozione ap­
ina, mentre altri ragazzi sono sta­
ti segnalati alla prefettura come
que la denuncia all'autorità giu­
diziaria per possesso di sostanze
nese. Il progetto, supportato dal Di­
stretto Sociale Sud Est Milano, co­
nabili a quella di Melegnano, dove
l'anagrafe di fine 2008 dice che 1781
Il 19 aprile si presenta
provata regala un risultato impor­
tante, ma non definitivo. La batta­
consumatori. L'operazione è scat­
tata mercoledì sera attorno alle
stupefacenti. Ma anche altri ra­
gazzi di Dresano e dei comuni li­
pre una vasta gamma di tematiche
cardine per chi vive e lavora in Ita­
cittadini ­ cioè il 10 per cento dell'in­
tera Melegnano ­ risultano ormai di
la lista di Lucente
glia è insomma ancora lunga. «In­ 21, quando una quindicina di mi­ mitrofi sono stati segnalati alla lia proveniendo da altre nazioni: di­ provenienza non italiana. L'inizia­ Dopo la presentazione ufficiale
tanto ­ conclude Gatti ­ noi abbia­ litari tra carabinieri di Melegna­ prefettura come consumatori di ritto alla casa quindi, funzionamen­ tiva si caratterizzerà soprattutto del candidato sindaco Franco Lu­
mo chiesto una cosa in più: che si no ed agenti della polizia locale di droghe. Sulla vicenda ha preso to del sistema sanitario, ricerca di verso quei settori che per gli stra­ cente qualche settimana fa, il 19
verifichi bene il compostore, che Dresano si sono presentati nel posizione Mario Valesi, sindaco lavoro, permessi di soggiorno, nieri risulta in genere più necessa­ aprile sarà la volta di tutti i rap­
va vivisezionato per esaminare le parco di via Papa Giovanni, che di Dresano: «Si è trattata di una orientamento all'interno dei comu­ rio conoscere in fretta. In testa a tut­ presentanti di Insieme per Tribia­
autorizzazioni. Io credo, e molti si trova nel cuore di Dresano in brillante operazione ­ sono state ni e ad altri enti locali; infine, infor­ to quindi i permessi di soggiorno; a no. La lista civica di centrodestra
come me, che quelle autorizzazio­ prossimità di tutta una serie di le sue parole ­, frutto della sempre mazioni anche su corsi di lingua ita­ seguire il ricongiungimento fami­ svelerà il nome dei suoi dodici
ni siano decadute e che non solo negozi, ma anche della palestra e più stretta collaborazione instau­ liana e su quelli di formazione pro­ liare, a chi chiederlo e come ottener­ candidati al ristorante “Quattro
non potrà essere realizzato il gas­ della scuola del paese. Del resto, ratasi tra la polizia locale di Dre­ fessionale. Lo sportello stranieri di lo. Al terzo posto, indicazioni sulla colonne” alle 17. La squadra è
sificatore ma pure il compostore. dopo le segnalazioni di alcuni cit­ sano e i carabinieri di Melegna­ Vizzolo è operativo, con l'inizio del casa e sui bandi di edilizia popolare; formata da numerosi professioni­
Dobbiamo eliminare la confusione tadini, era già da qualche tempo no, che sono competenti per i rea­ mese, ogni lunedi pomeriggio dalle poi ancora informazioni sulla tutela sti e da persone esperte. Alto il
che può ingenerare inghippi: fac­ che le forze dell'ordine controlla­ ti avvenuti sul nostro territorio. 16 alle 19 negli spazi attrezzati del della salute (tessera sanitaria, tra­ numero delle “lauree”, così come
ciamo piazza pulita e andiamo fi­ vano il parco, dove sospettavano Perciò ­ ha proseguito il primo piano terra. In linea generale, il sporti ospedalieri, medicina di ba­ quello dei giovani. Giovane anche
no in fondo». Soddisfatta anche si spacciasse droga. Dopo nume­ cittadino di Dresano ­, non posso Punto informazioni guarda soprat­ se, assistenza gratuita ai bambini, il candidato: Lucente ha 34 anni,
l'amministrazione che per bocca rosi appostamenti e pedinamenti, far altro che ringraziare il co­ tutto all'immigrazione di nuovo ar­ ecc.). Infine lo Sportello di Eureka­ non è sposato, e fa l’avvocato. È
del vicesindaco Paolo Bianchi ri­ quindi, l'altra sera hanno deciso mandante dei carabinieri di Me­ rivo, visto che gli stranieri presenti Distretto Sud Est verrà incontro coordinatore d’area di Alleanza
badisce l'unanimità nella contra­ di entrare in azione. Così, coadiu­ legnano Francesco Grittani, quel­ da più anni in genere hanno una co­ agli immigrati segnalando (se possi­ Nazionale, ma è tra i papabili per
rietà a questo impianto, da destra vati dagli agenti della polizia lo­ lo della polizia locale Agostino noscenza migliore dei meccanismi bile) opportunità di lavoro, corsi di il coordinamento del Popolo delle
a sinistra, così pure i comitati che cale, mercoledì sera all'interno Tommaseo ed i loro uomini per sociali e legislativi dell'Italia; da lingua italiana raggiungibili in zo­ libertà. Con lui in cabina di regia
continuano a lavorare per il blocco del parco i carabinieri di Mele­ l'importante colpo inferto alla mi­ questo punto di vista l'Ufficio gesti­ na e corsi di formazione professio­ si sono raggiunti importanti risul­
dell'opera. gnano hanno trovato tra i 10 e i 15 crocriminalità di Dresano». to dalla coop Eureka ricopre un po’ nale per l'apprendistato lavorativo. tati elettorali a Melegnano e San
Emiliano Cuti giovani per la maggior parte resi­ S.C. il ruolo di sportello di primo orien­ E.D. Donato. «Insieme a me ­ spiega ­
ho persone capaci. Alcuni proven­
gono da partiti di centrodestra e
sono nati e cresciuti nel territorio.
Noi mettiamo in campo persone

Il Sudmilano si è trasformato competenti e soprattutto con tan­


ta voglia di fare. Il 19 aprile ci sa­
rà modo di conoscerli, intanto
giorno dopo giorno stiamo ren­

nel deposito delle auto rubate dendo noto il nome di chi sarà
della lista. Siamo arrivati a nove.
Ce ne sono dodici: i ranghi ovvia­
mente sono già completi, anzi ab­
n Alcuni comuni del Sudmilano si sono trasformati in un vero e proprio deposito di vei­ biamo avuto molte più richieste
coli (auto, moto e furgoni) rubati e abbandonati. Nelle ultime due settimane gli agenti del del numero che ci è consentito».
consorzio di polizia Nord Lodigiano ne hanno trovati una decina, disseminati fra Comaz­ Se Insieme per Tribiano avrà la
zo, Colturano e Casalmaiocco, ma anche Galgagnano e Tavazzano. Si tratta il più delle maggioranza, in consiglio comu­
volte di mezzi rubati nel Milanese, utilizzati forse per mettere a segno furti o rapine e poi nale siederanno in otto più il sin­
abbandonati nei campi. L’ultimo ritrovamento in ordine di tempo risale a martedì, quan­ daco. Nei prossimi giorni saranno
do a Lavagna di Comazzo, in una zona isolata a duecento metri dalla strada più vicina, è resi pubblici i cinque punti fissi
stata vista un’Audi A4 completamente devastata, senza ruote, sedili e cruscotto. Il sospet­ del programma elettorale (per
to è che si sia trattato di un colpo studiato per recuperare pezzi di ricambio: nella zona quello definitivo si attenderà fino
c’erano anche i segni dell’arrivo di un furgone su cui probabilmente è stato caricato tut­ all’ultimo momento, per evitare
to. L’unica cosa rimasta al suo posto era la custodia con i documenti, che ha permesso di scopiazzature): sicurezza, poten­
rintracciare rapidamente la proprietaria, una straniera della Repubblica Ceca di Brem­ ziamento dei servizi sociali, mi­
bate (Bergamo). Il mezzo è stato rimosso da una gru della ditta Baggi di Lodi. Nei giorni glioramento della viabilità e dei
scorsi, invece, erano stati trovati: un tir a Colturano, nella zona industriale, sparito da trasporti, preservazione dell’am­
un’azienda di trasporti a Brembio; una Vespa nelle acque del colatore Addetta, sempre a biente con un netto no al gassifi­
Colturano, rubata a Peschiera Borromeo; un’Alfa 156 ancora a Colturano, in via delle In­ catore, sport e tempo libero con
dustrie, rubata a Milano; un furgone a Casalmaiocco con il tagliando dell’assicurazione un’attenzione particolare ai gio­
falsificato; un furgone Dhl per le consegne ritrovato a Galgagnano (naturalmente il cari­ vani. Per chi vuole conoscere infi­
co era scomparso); e un furgone Iveco Daily a Tavazzano, vicino alla stazione. Tutti que­ ne qualcosa in più su questa com­
sti mezzi erano parcheggiati in mezzo agli altri veicoli, per non dare nell’occhio, ma non pagine si può andare direttamen­
sono sfuggiti ai controlli degli agenti del Consorzio, che attraverso il numero della targa te on line con il sito www.insieme­
ne hanno scoperto la provenienza. Tutti sono stati restituiti ai legittimi proprietari. pertribiano.net.
D. C. Una delle tante auto rubate che la polizia locale ha recentemente ritrovato tra Sudmilano e alto Lodigiano

Interessi correlati