Sei sulla pagina 1di 14

T oth

mo

Ti
co
Gia

t
Lamp
ada ca
mbiac
olore

Dani
ele L
eand
à ri
c olt i”
a Fa ron za”
a
im u en
Pr co Q api
vi a S
u do “L
L a
r a “ Rom
et tu
it
ch
Ar
di
La lampada Tit è una lampada pensata per emettere
tutto lo spettro luminoso, miscelando i tre colori fonda-
mentali RGB
R=Rosso
G=Verde
B=Blu

Interagendo direttamente con la lampada la luce


emessa assume colorazioni diverse grazie all’ausilio di
tre potenziometri collegati ai tre emettitori di luce che
hanno le suddette colorazioni.

Ogni colore può avere un’intensità che varia da un


massimo o un minimo di luminosità permettendo
quindi di ottenere tutte le tonalità cromatiche dello
spettro.
Tavola tecnica

Scala 1:8
Unità di misura: cm
Vista dall’alto

scala 1:4
Schema elettrico
Lo schema elettrico alla base del funzionamento della lampada si basa sul funzion-
amento dei tradizionali mouse a pallina.
Avremo perciò tre potenziometri (P1,P2,P3) incaricati di
rilevare il movimento della palla.
Ogni singolo potenziometro è collegato ad un gruppo ottico (12 led ognuno) e gli
fornisce una tensione variabile da 0 a 2 Volt.

I tre gruppi ottici sono costituiti ognuno da 12 led


(il primo tutto da Led rossi, il secondo da verdi, il terzo
da blu).
I led sono montati sulla basetta alternati :
RVB RVB RVB RVB in modo da ottenere una buona miscelazione del colore.
Tutto il sistema viene alimentato da un alimentatore stabilizzato da 3 v - 500 mA.

Essendo molto ridotta sia la potenza dell'alimentatore sia l'emissione di calore da parte
dei Led non avremo rischi di surriscaldamento e incendio anche se la struttura al
momento è in legno.