Sei sulla pagina 1di 12

Il profilo del progettista di applicazioni multimediali attualmente uno tra i maggiormente consolidati della Net economy ed tra quelli

li per cui pi facile prevedere un aumento della richiesta nel giro dei prossimi anni. Tra i tecnici che operano nellarea dello sviluppo e manutenzione, il progettista di applicazioni multimediali si pone come consulente per le aziende che intendono affacciarsi in rete o cimentarsi con lecommerce creando soluzioni ad hoc sia dal punto di vista tecnico che da quello economico e creativo.

E necessario partire innanzitutto con lesame delle necessit dellutente per poi procedere allidentificazione delle caratteristiche della soluzione da proporre. Dopo aver effettuato tale indagine, il progettista di applicazioni multimediali si attiver per produrre i media da utilizzare (grafico, sonoro, film) e creer un prototipo della soluzione in oggetto.

A questo punto il progettista di applicazioni multimediali proceder allinstallazione, supportata dai relativi test, della soluzione ideata. In questa fase si avvarr della collaborazione del gestore di reti locali affinch venga garantita lattuazione delle varie norme di sicurezza necessarie.

Il progettista di applicazioni multimediali generalmente opera allinterno di un team collaborando con il tecnico di reti locali, un esperto di marketing e un web designer. Il progettista di applicazioni multimediali una professionalit che si trova ad interagire con figure correlate, anche se in settori eterogenei tra loro. E il caso del web master, del web designer o del redattore in campo multimediale; tuttavia la collaborazione coinvolge anche ruoli come laccount e lesperto di marketing e, trasferendoci, sul versante delle tecnologie informatiche, non bisogna dimenticare il gestore di reti locali.

Un progettista di applicazzioni multimediali puo creare applicazzioni come camera zoom FX,che stata fatta per android e ios. Questa applicazzione una fotocamera alternativa e vi posso dire che ottima dato che lho provata personalmente.

Per operare il progettista di applicazioni multimediali deve possedere abilit che spaziano in ambiti diversi tra loro. Occorre, infatti, sapersi muovere con padronanza e disinvoltura in un campo che si estende dalle competenze tecnico-informatiche alle conoscenze di marketing e strategia di impresa; dalle nozioni giuridico-normative alla capacit di costruire testi ed elaborare ambienti virtuali in maniera creativa.

Una laurea, scientifica ma anche giuridica o umanistica orientata alla comunicazione e al marketing, viene considerata un prerequisito importante per operare il progettista di applicazioni multimediali; tuttavia una significativa esperienza nella posizione di progettista di software applicativo costituisce ugualmente un ottimo gradino di partenza.

Il progettista di applicazioni multimediali pu esercitare il suo ruolo nellambito di unazienda che offra sul mercato questo tipo di consulenza e di servizi o pu inserirsi come collaboratore nellambito marketing allinterno di piccole e medie imprese. E anche possibile svolgere questo ruolo da una sede di lavoro privata, attraverso telelavoro per mezzo di un collegamento remoto. Sono numerose le fonti concordi nel rilevare limportanza di questo profilo professionale anche in previsioni a lungo termine.