Goditi milioni di eBook, audiolibri, riviste e tanto altro ancora con una prova gratuita

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Rhodesian Ridgeback
Rhodesian Ridgeback
Rhodesian Ridgeback
E-book163 pagine2 ore

Rhodesian Ridgeback

Valutazione: 0 su 5 stelle

()

Leggi anteprima

Info su questo ebook

Rhodesian Ridgeback - Il cane leone dell'Africa

 

Ma cos'è che rende questo cane sudafricano così attraente da essere arrivato in tutta Europa e da avere una comunità di fan in continua crescita? Anche questa domanda troverà risposta in questa guida.


Poiché il Rhodesian Ridgeback è una razza canina piuttosto insolita, imparerete anche come viene allevato e tenuto, qual è la sua dieta e quali malattie può contrarre. Imparerete anche come un Rhodesian Ridgeback vuole essere tenuto occupato e cosa potete fare con lui. E infine, ma non per questo meno importante, potrete conoscere la sua storia e il motivo per cui è così com'è e si chiama così.

 

I contenuti del libro sono:

Caratteristiche e carattere
Addestramento dei cani
Addestramento dei cuccioli
Alimentazione
Accessori e attrezzature per cani
Cura del cane
e molto altro ancora


Oggi si trova in tutto il mondo e, tra l'altro, è l'unica razza canina del Sudafrica riconosciuta dalla FCI.

Divertitevi a leggere e a navigare.

LinguaItaliano
Data di uscita8 giu 2022
ISBN9798201732394
Rhodesian Ridgeback
Leggi anteprima
Autore

Roland Berger

This is the author page of practical guidebooks on the subject of dog training. The individual breeds are presented by authors who have many years of experience and love for dogs. We wish you many happy and relaxed years with your dog!

Leggi altro di Roland Berger

Correlato a Rhodesian Ridgeback

Ebook correlati

Articoli correlati

Categorie correlate

Recensioni su Rhodesian Ridgeback

Valutazione: 0 su 5 stelle
0 valutazioni

0 valutazioni0 recensioni

Cosa ne pensi?

Tocca per valutare

La recensione deve contenere almeno 10 parole

    Anteprima del libro

    Rhodesian Ridgeback - Roland Berger

    Rhodesian Ridgeback

    Educazione, addestramento, carattere e molto altro ancora sul Rhodesian

    Ridgeback

    Roland Berger

    Contenuto

    Introduzione

    Il Rhodesian Ridgeback

    Caratteristiche specifiche della razza

    VDH e FCI: di cosa si tratta?

    La storia del Rhodesian Ridgeback

    La dieta giusta

    BARF

    Vegetariano o vegano in alternativa

    Alimenti pronti

    Cibo fatto in casa

    Cosa non è consentito inserire nella ciotola?

    Cosa fare in caso di avvelenamento?

    Cura del corpo e postura

    Cura della pelle e del mantello

    Cura degli occhi

    Cura delle orecchie

    Cura dei denti

    Cura delle zampe

    Tagliare gli artigli

    Utensili per la cura

    Malattie

    Parassiti

    Acari

    Zecche

    Pulci

    Malattie gastrointestinali

    Torsione gastrica

    Diarrea

    Vermi

    Cancro

    Malattie tipiche della razza

    Vaccinazioni

    Castrazione

    Addestramento del cane per il Rhodesian Ridgeback adulto

    Allenamento del corpo

    Formazione in materia di intelligence

    Formazione divertente

    Addestramento con il clicker

    Sport per cani

    Mantrailing

    Addestramento all'obbedienza

    Treiball

    Ballo con i cani

    Sport del cane da tiro

    Canicross

    Cosa evitare

    Addestramento dei cuccioli

    Conoscenza di base dell'addestramento dei cuccioli

    Le prime settimane

    Comandi - Seduto, a terra & Co.

    Addestramento in gabbia e in box di trasporto

    Socializzazione

    Abituarsi e abbandonare l'abitudine

    Addestrato in casa

    Paura durante i viaggi in auto

    Gioco duro

    Distruttività

    Irrequietezza

    Addestramento specifico per i cuccioli

    Recupero

    Gestione del guinzaglio

    Tacco

    Addestramento all'istinto di caccia

    Peculiarità dell'allevamento di un "Ridgie

    Costruire una relazione

    Un Rhodesian Ridgeback come cane da famiglia?

    Parole di chiusura

    Fonti

    Introduzione

    Con una pelliccia color grano e occhi color ambra, oltre a un'insolita striscia dorsale in cui la pelliccia cresce al contrario. Che tipo di cane può essere? Esatto: il Rhodesian Ridgeback.

    Questo cane insolito è anche chiamato cane leone. Questo ha un background molto particolare, che scoprirete nel prosieguo di questa guida.

    Tuttavia, questo animale appartiene solo a mani assolutamente esperte, non è un cane per principianti. Se siete interessati a questa bellissima razza, dovete tenerlo presente e astenervi dall'acquistarla se non avete mai posseduto un cane prima d'ora e quindi non avete le conoscenze di base sui cani. L'allevamento, la crescita e la dieta sana di questa razza possono essere descritti come molto impegnativi.

    Pertanto, questa guida ha lo scopo di aiutarvi a capire se il Rhodesian Ridgeback è adatto a voi e alla vostra famiglia.

    Il Rhodesian Ridgeback

    La sua straordinaria bellezza canina è nata in Sudafrica, ma negli anni si è diffusa sempre di più in America e in Europa. Il Rhodesian Ridgeback è un cane molto fiero, coraggioso, ma comunque gentile, che promette al padrone una fedeltà incondizionata, motivo per cui la sua comunità di appassionati è in costante crescita. Tuttavia, per tenere un Ridgie in modo adeguato alla specie, il futuro proprietario deve avere una certa esperienza con i cani, perché questa razza è molto particolare e non è adatta ai principianti. Questa guida si propone di farvi conoscere il Rhodesian Ridgeback, in modo che possiate scoprire da soli se questo cane è quello giusto per voi.

    Immagine 1: razza canina Rhodesian Ridgeback

    Caratteristiche specifiche della razza

    Questa razza deve il suo nome alla linea di anguille che corre lungo la schiena. All'interno di questa striscia il pelo è sollevato e cresce contropelo, cioè da dietro a davanti. Inizia direttamente dietro le spalle, si restringe verso la schiena e termina qui. Poiché il pelo si alza in questa zona, a questo cane fu dato il nome di Ridgeback (dorso a cresta), e a causa della sua origine, l'attuale Zimbabwe, che all'epoca si chiamava Rhodesia, nacque il nome completo Rhodesian Ridgeback. Questa cresta sul dorso è il marchio di fabbrica del Rhodesian Ridgeback. Secondo la descrizione della razza, questa striscia non deve essere più larga di cinque centimetri.

    Il fisico è molto muscoloso e orientato verso una buona mobilità. Questo testimonia ancora la sua attività originaria di cacciatore di leoni in Africa. Il maschio raggiunge un'altezza alla spalla di circa 70 cm, mentre le femmine possono raggiungere i 65 cm. I maschi pesano fino a 36 kg e le femmine fino a 32 kg.

    Il pelo corto e liscio è per lo più color grano. Varia da tonalità chiare di bianco a tonalità rosse di bianco. Secondo lo standard di razza, i peli bianchi o neri sono ammessi solo sul petto o sulle dita dei piedi e solo in quantità molto ridotta, cioè non come grandi macchie. Spesso anche il muso e le pelli sono di colore scuro, ma non deve essere eccessivo.

    Il Rhodesian Ridgeback è uno sviluppatore tardivo. Ciò significa che il cane può impiegare fino a tre anni per raggiungere l'età adulta. Solo allora ha raggiunto la sua piena maturità mentale e fisica.

    Il carattere del Rhodesian Ridgeback è molto versatile, per questo suscita sempre l'interesse degli amanti dei cani. È molto capriccioso e testardo. La sua intelligenza è straordinaria, altrimenti come avrebbe potuto affrontare i leoni selvatici in tempi passati? Inoltre, la sua fedeltà al suo umano è insuperabile. Chiunque abbia la possibilità di chiamare questo cane suo e sia riuscito a dargli la giusta educazione, ha davvero trovato un amico per la vita. Il Rhodesian Ridgeback è un cane molto orientato alle persone e ha una natura equilibrata. Tuttavia, è molto irascibile e questo non lo rende sempre facile da gestire.

    Il Rhodesian Ridgeback è molto territoriale e difende tutto ciò che appartiene alla sua casa con grande sicurezza. Questo comportamento deve essere indirizzato nella giusta direzione per poterlo controllare, ma bisogna anche tener conto della sua natura molto sensibile. Se Ridgie viene addestrato correttamente, è un eccellente protettore della casa, del cortile e della famiglia. Questo cane non conosce l'aggressività, non attaccherebbe mai senza sentirsi minacciato. Si avvicina con riserva ai cani e alle persone che non conosce, ma non è affatto timido, bensì curioso. Anche se sembra il contrario, il Rhodesian Ridgeback tiene d'occhio tutto e veglia sulla sua famiglia. In caso di pericolo, è subito al loro fianco. Queste caratteristiche sono tipiche della razza Rhodesian Ridgeback.

    Poiché il Rhodesian Ridgeback è originario dell'Africa, ha un mantello relativamente sottile. Questo fenomeno interessa soprattutto la pancia. Poiché il clima in Europa è talvolta piuttosto rigido e freddo, il vostro Ridgie potrebbe raffreddarsi rapidamente. Predisponete sempre un luogo caldo in casa, in modo che possa riscaldarsi rapidamente, e quando siete all'aria aperta con lui, non lasciatelo fermo in un posto per molto tempo, ma assicuratevi che faccia molto movimento. Anche se il Rhodesian Ridgeback non rientra affatto in questo stereotipo... ma un cappotto per cani potrebbe essere abbastanza appropriato (non deve essere necessariamente di peluche rosa). Tuttavia, il suo mantello è molto facile da curare e deve essere spazzolato solo di tanto in tanto, a patto che non ci sia sporco importante.

    Il suo utilizzo come cane da caccia in Germania ha fatto il suo tempo, poiché qui non è autorizzato come tale. Ma in molti altri Paesi del mondo è ancora utilizzato come cane da caccia di grande successo. Nel nostro Paese è apprezzato come buon cane da guardia e anche in famiglia il Rhodesian Ridgeback ha trovato il suo posto.

    Questa razza è molto versatile nel suo utilizzo. Può essere addestrato in modo eccellente come cane guida e, con le sue caratteristiche tipiche, brilla anche come cane da guardia o al servizio della polizia. All'interno della famiglia, anche il Rhodesian Ridgeback sta diventando sempre più popolare, perché si caratterizza per la sua intelligenza e la relativa voglia di imparare. Grazie alla sua voglia di muoversi, il Ridgie può correre in modo eccellente su una bicicletta o anche accanto a un cavallo.

    Questo cane vuole appartenere. All'interno della sua famiglia è molto affettuoso ed estremamente fedele. Anche la convivenza con i bambini è possibile senza problemi, perché dimostra molta tolleranza nei loro confronti ed è molto calmo e affettuoso. Tuttavia, in generale è necessario insegnare ai bambini come gestire un cane, in modo che lo riconoscano con lo stesso amore e non gli facciano accidentalmente del male.

    Se si incontrano altri cani durante le passeggiate, il Rhodesian Ridgeback si dimostra molto compatibile. Tuttavia, dovrebbe essere ben socializzato fin da cucciolo, quindi non avrà problemi con gli altri amici a quattro zampe e difficilmente sarà coinvolto in uno scontro. Tuttavia, se l'altra persona si dimostra stupida nei suoi confronti, è propenso a difendersi e non si sottrae a un confronto.

    Il Rhodesian Ridgeback non ha problemi con gli altri animali che vivono in casa, ma è bene che si confronti con loro fin da cucciolo. Se praticato precocemente e in modo intensivo, anche un gattino, un coniglietto o un porcellino d'India può arricchire la famiglia senza essere visto come un animale da preda. Se non volete socializzare fino a quando il cane non è più grande, dovete osservare con molta attenzione il ricongiungimento. Il vostro africano è e rimane un cane da caccia e in caso di dubbio dovreste fare a meno di un altro animale domestico.

    Tipico del Rhodesian Ridgeback è il suo desiderio di correre. È necessario pianificare un po' di tempo per questo e poterlo dedicare, altrimenti si dovrebbe rinunciare ad acquistare questo cane leone. Almeno tre ore al giorno il vostro Ridgie vuole uscire con voi ed esplorare i dintorni. Potete lasciarlo correre bene in bicicletta e, se siete uno dei cavalieri, gli piace correre anche a cavallo. Ma anche il capo vuole lavorare e voi dovreste incoraggiarlo. Ci sono molti sport cinofili adatti a un Rhodesian Ridgeback, in particolare il mantrailing. Scoprirete di cosa si tratta in un capitolo successivo.

    Come avete già letto, il vostro Rhodesian Ridgeback proviene dall'Africa, dove veniva utilizzato per la caccia al leone e allevato in questo modo. Ha quindi un istinto di caccia innato e naturale. Naturalmente, non deve seguire questo istinto andando a caccia con voi. Questo sarebbe vietato anche in Germania. Ma non è possibile disabituare il cane a questo istinto di caccia, se si manifesta, perché è geneticamente determinato. Tuttavia, per tenere sotto controllo questo comportamento e almeno prevenirlo durante le normali passeggiate, dovreste cercare uno sport per cani adatto al vostro amico a quattro zampe, in modo che possa sfogarsi. In seguito, riceverete maggiori informazioni sugli sport adatti al vostro Ridgie.

    Presso il VDH, il Kennel Club tedesco, il Ridgie è elencato con il numero di standard 146 e rientra nel gruppo 6 della FCI per cani da corsa, segugi e razze affini, nella sezione 3 senza test di lavoro. I compiti della VDH e dell'FCI saranno illustrati in dettaglio nel prossimo capitolo.

    VDH e FCI: di cosa si tratta?

    Il Kennel Club tedesco (VDH) rappresenta gli interessi dei proprietari di cani in

    Ti è piaciuta l'anteprima?
    Pagina 1 di 1