Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Dalle tenebre alla luce: uscire dalla caverna

Dalle tenebre alla luce: uscire dalla caverna

Leggi anteprima

Dalle tenebre alla luce: uscire dalla caverna

Lunghezza:
38 pagine
16 minuti
Pubblicato:
29 mag 2022
ISBN:
9791255040828
Formato:
Libro

Descrizione

Socrate, Maestro di Platone, insegnò al suo discepolo l’arte della Maieutica, che egli seppe poi utilizzare nei suoi dialoghi filosofici. Ma pochi oggi si ricordano che maieutiké in Greco antico significa letteralmente “ostetricia”. Questo metodo, infatti, nelle intenzioni di Socrate, intendeva incarnare un’azione analoga a quella dell’ostetrica. Egli, infatti, non aveva la pretesa di insegnare alcunché, né tantomeno di immettere delle verità nell’animo delle persone. Intendeva, semmai, portarle a far partorire delle verità dalle loro menti, spingendole così al risveglio, alla Consapevolezza.
Come ci insegna Platone con la sua allegoria iniziatica della caverna, nella stragrande maggioranza degli esseri umani, ottenebrati da millenni di schiavitù contro-iniziatica, il solo pensiero di un’ascesa nel mondo superiore genera incomprensione se non addirittura spavento e sgomento, perché in fondo essi si illudono di essere felici e protetti nel buio del loro antro-prigione, mentre i loro occhi sono ingannati da confuse ombre che i “guardiani” proiettano sul muro bianco delle loro menti. È molto più facile, infatti, non porsi domande e vivere con illusoria serenità la propria Matrix quotidiana.
Pubblicato:
29 mag 2022
ISBN:
9791255040828
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Dalle tenebre alla luce

Leggi altro di Nicola Bizzi

Libri correlati

Anteprima del libro

Dalle tenebre alla luce - Nicola Bizzi

¹, sappiamo che non è così. La sapienza non si trasmette come un fluido, non si separa da chi la concepisce. È un’esperienza personale che si può solo vivere e non è possibile travasarla bella e pronta, meccanicamente. Occorre una grande motivazione interiore, uno sforzo individuale unito a un’inesauribile passione per il dialogo tra persona e persona. Occorre l’avvio di una comunicazione filosofico-maieutica attraverso un serrato metodo dialettico.

Socrate, Maestro di Platone, insegnò al suo discepolo proprio l’arte della Maieutica, che Platone seppe poi utilizzare al meglio nei suoi dialoghi filosofici. Ma pochi, oggi, tendono a ricordarsi che maieutiké in Greco antico significa letteralmente ostetricia. Questo metodo, infatti, nelle intenzioni di Socrate, intendeva incarnare un’azione analoga a quella dell’ostetrica. Egli, infatti, non aveva la pretesa di insegnare alcunché, né tantomeno di immettere delle verità nell’animo delle persone. Intendeva, semmai, portarle a far partorire delle verità dalle loro menti. Non lanciava programmi di redenzione e non pretendeva di trascinarsi torme di seguaci, perché era consapevole che la Conoscenza può solo sgorgare dal profondo di noi stessi, dai recessi della nostra anima. La Maieutica, attraverso il dialogo ed il confronto, si limita ad orientare il pensiero dell’interlocutore fino a far sì che questi estrapoli la verità da dentro di sé, che la partorisca, appunto. E questo, come ci insegnava il grande

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Dalle tenebre alla luce

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori