Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Self-Publishing Avanzato per Scrittori 2.0: Self-Publishing Facile

Self-Publishing Avanzato per Scrittori 2.0: Self-Publishing Facile

Leggi anteprima

Self-Publishing Avanzato per Scrittori 2.0: Self-Publishing Facile

Lunghezza:
121 pagine
1 ora
Editore:
Pubblicato:
15 mar 2022
ISBN:
9798201403485
Formato:
Libro

Descrizione

Un manuale di tattiche avanzate per ogni scrittore indipendente che si rispetti.

Con l'evolversi del mendo dell'editoria l'autopubblicazione non risulta ormai più un'opzione di serie B.
Ora chiunque può facilmente e velocemente pubblicare il proprio libro.
Il problema allora sta a promuoverlo.

Dopo il successo editoriale di "Self-Publishing Marketing per Scrittori 2.0", Eugene Pitch, scrittore e fondatore di ScrivoFacile e RadioScrivo, prendendo spunto dal proprio (ex) blog e dai contenuti esclusivi divulgati a pagamento su Patreon, ci propone una nuova guida per imparare:

come approcciarsi agli Amazon Ads

come migliorare le inserzioni tramite i Facebook Ads

come lanciare al meglio il tuo libro grazie al Launch Team

che cosa è il ROI e a cosa serve

che cosa è l'RTR e perché è importante

come promuovere al meglio il nostro libro durante il Black Friday

come guadagnare il 95% di royalty dai tuoi libri

come tradurre in maniera professionale il tuo libro senza aprire un mutuo

come realizzare audiolibri anche con un budget ristretto

e tanto altro ancora...


Autopubblicarsi e promuoversi non è mai stato così chiaro.

Editore:
Pubblicato:
15 mar 2022
ISBN:
9798201403485
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Self-Publishing Avanzato per Scrittori 2.0

Libri correlati

Articoli correlati

Anteprima del libro

Self-Publishing Avanzato per Scrittori 2.0 - Eugene Pitch

Self-Publishing Avanzato per Scrittori 2.0

Eugene Pitch

Copyright © 2022 by Eugene Pitch

Tutti i diritti riservati.

Contents

Prefazione

1. Un errore fatale nel self-publishing

2. Cosa i giapponesi possono insegnare a noi autori (a parte gli origami con le pagine dei libri)

3. 7 modi per sfruttare alla grande il Black Friday (e vendere più libri)

4. La verità sulle parole-chiave con Amazon KDP

5. Considerazioni sul Self-Publishing moderno

6. A che cosa serve il read-through-rate (RTR)

7. La strategia migliore per promuoverti

8. Come usare meglio i Facebook Ads

9. Che cos’è e a cosa serve il ROI?

10. L’errore più diffuso nel self-publishing

11. La verità sulle inserzioni a pagamento

12. Anche i grandi autori indie sbagliano

13. Cosa ho imparato dai pre-ordini

14. 10 consigli per sfruttare al meglio l'isolamento forzato

15. Questione di sicurezza o insicurezza?

16. Marketing Buono VS. Marketing Cattivo

17. Cambia i tuoi standard

18. 18 modi per promuovere il tuo libro gratuitamente

19. Ha senso scrivere per il mercato?

20. 10 Bufale sul self-publishing a cui hai creduto almeno una volta

21. Perché regalare il tuo libro?

22. Forme di collaborazione tra autori

23. Guida ai Launch Team

24. I book trailer servono davvero?

25. Sono arrivati gli Amazon Ads

26. Come non farsi fregare dagli Amazon Ads

27. I 10 errori più comuni con gli Amazon Ads

28. Come trovare le keyword per gli Amazon Ads

29. Il modo più semplice ed economico per creare audiolibri

30. Come guadagnare il 18% in più dai tuoi libri su Amazon

31. Traduzioni professionali a 9 euro

32. Come guadagnare il 95% di royalties dai tuoi libri

Se vuoi saperne di più

Prefazione

Febbraio 2022

Dal diario di bordo di Capitan Pitch, ultimo baluardo del self-publishing made in Italy (o presunto tale).

Sono anni che remo controcorrente, che mi sforzo di far capire agli scrittori che esiste un'altra via per pubblicare un libro, una via più incerta e più aspra, ma senz'altro degna di essere percorsa: l'autopubblicazione.

Da quando ho iniziato il mio viaggio come scrittore e come book marketer molte cose sono cambiate.

La gente ora comincia ad avvicinarsi sempre di più al self-publishing e molti addetti ai lavori (vedi guru del self o presunti tali), dopo la nascita di ScrivoFacile, hanno iniziato a cambiare il loro modo di porsi nei confronti dei piccoli autori indie. Prima si parlava poco o niente di book marketing, la gente quasi non sapeva nulla degli Amazon Ads o di come funzionassero gli algoritmi su Amazon o che differenza ci fosse tra wide e exclusive. ScrivoFacile è stata di fatto tra le prime piattaforme in Italia a divulgare tali contenuti. Contenuti di importanza vitale per noi scrittori indie.

Sono nati così nuovi podcast (alcuni sulla falsariga di RadioScrivo guardacaso), nuovi blog, nuovi manuali sul self.publishing (dopo il mio Self-Publishing Marketing per Scrittori 2.0), nuovi video-corsi, nuove reader-magnet (se non sai di cosa sto parlando registrati al mio canale su YouTube). Sì, ora ho molta più competizione, ma sono orgoglioso di aver contribuito nel mio piccolo a scatenare questa nuova corsa al self-publishing.

Infine, l'apice della soddisfazione personale l'ho raggiunto dando vita, nel 2021, al SELFIT - Il Summit Italiano sul Self-Publishing, un evento virtuale che ha riunito per la prima volta Amazon KDP, Kobo, StreetLib, YouCanPrint, autorevoli firme indipendenti italiane e grossi nomi internazionali del settore.

In questo libro ho racchiuso alcune nozioni fondamentali di self-publishing e book marketing che ho imparato nel corso degli ultimi anni, pubblicando tra l'altro ben 11 libri.

DESCLAIMER

In origine le informazioni contenute in questo libro erano state divulgate tramite il mio blog (ora in pensione) o erano presenti tra i contenuti esclusivi per i miei Patreon.

Per rimanere aggiornato sulle ultime novità del settore, o se hai bisogno di una mano con i tuoi libri, sai già dove trovarmi.

ps. In questo libro troverai svariati link. Alcuni sono link di affiliazione per prodotti o servizi che uso personalmente e che voglio raccomandarti. Qualora decidessi di acquistarli io riceverò una piccola commissione, tutto qua.

Eugene Pitch

Un errore fatale nel self-publishing

Novembre 2019

Immagina. Nelle ultime tre settimane ho dovuto combattere con goblin e avversità d’ogni tipo. E tutto perché mi è venuta questa bizzarra idea di aprire questa piattaforma. Ma io dico, già sono occupato abbastanza con i miei romanzi, era proprio necessario andarsi a imbarcare in questo nuovo progetto? Fosse stato almeno facile… macché. Già per aprire il sito non ti dico…

Devi sapere che, tempo addietro, mi ero fatto abbindolare da WordPress.com. Ero felice perché avevo aperto il mio sito EugenePitch.com (dedicato ai miei thriller) e finalmente avevo un dominio fico: quel .com mi riempiva d’orgoglio quanto un romanzo appena completato. Tu dirai Ma perché non .it dato che sei italiano?. Sì, però il fatto è che volevo poi pubblicare anche in inglese… 

Comunque sia la festa finì poche ore dopo quando, con amara sorpresa, scoprii che il servizio di base di WordPress.com ha forti limitazioni e non permette nemmeno l’installazione dei plugin (se non lo sai, sono delle applicazioni esterne per aggiungere importanti funzionalità extra al tuo sito). Esisteva un’altra piattaforma, WordPress.org, che offriva più flessibilità e io mi ero semplicemente confuso. Ero rimasto fregato. Muovere il sito altrove con lo stesso dominio era possibile, ma troppo complicato per uno come me.

Passarono un paio d’anni. Quando mi venne l’idea di aprire un secondo sito, ScrivoFacile.com, era proprio il periodo in cui dovevo anche rinnovare l’esoso abbonamento a WordPress.com così pensai Prendo due piccioni con una fava e mollo WordPress.com! Maledetti!. Online trovai un’offerta allettante per un pacchetto con sito e dominio inclusi. L’accettai al volo e mi misi a creare due siti contemporaneamente. Avevo poco tempo perché di lì a poco EugenePitch.com avrebbe chiuso i battenti in automatico, mentre il mio podcast RadioScrivo aveva i link al mio vecchio sito e quindi c’era bisogno di creare una nuova piattaforma (ScrivoFacile appunto).

Solo che quando paghi così poco poi ricevi anche poco.

Quando paghi poco, ricevi poco.

I nuovi siti ospitati su Dragify erano pessimi e mi riusciva difficile crearli e gestirli a dovere. Il tempo passava inesorabile. Avevo anche acquistato il dominio ScrivoFacile.it su Aruba, per poi scoprire che non potevo trasferire il sito dal pessimo Dragify ad Aruba. Cioé, per farlo ci sarebbe voluto un sacco di tempo e di complicazioni (perché vivo in Giappone). Ero disperato. Mi ritrovavo con un sito in chiusura e due completi a metà su una piattaforma da quattro soldi. Il podcast RadioScrivo messo in pausa. I lettori dei miei thriller abbandonati. Per di più, non contento, stavo anche scrivendo due libri contemporaneamente (poi vi dirò quali). 

Come se non bastasse mio figlio ogni giorno non vede l’ora che torni a casa per farmi correre a destra e a manca, e il mio lavoro principale (insegnante di inglese) mi occupa dieci ore al giorno.

Insomma era sistemato per le feste. Vedi te alle volte quando hai un cervello un po’ creativo come ti vai a complicare la vita…

Dovevo decidere e alla svelta. Mi ricordai di NameCheap, il popolare sito per acquistare domini. Scoprii che offrivano pure la possibilità di costruire siti web a prezzi davvero competitivi. E fu così che aprii entrambi i miei nuovi siti EugenePitch.net e ScrivoFacile.com

Ho sprecato tempo e soldi? Sì. Tutto e bene quel che finisce bene? No.

L’altro giorno ho finalmente pubblicato un nuovo episodio di RadioScrivo dedicato a Instagram per noi autori. Tutto contento l’ho condiviso sui social. Stamattina mi sveglio e

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Self-Publishing Avanzato per Scrittori 2.0

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori