Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Coltivare Marijuana per Principianti - La guida per il coltivatore principiante di cannabis indoor. Cura e raccogli Marijuana di alta qualità sicura per il consumo

Coltivare Marijuana per Principianti - La guida per il coltivatore principiante di cannabis indoor. Cura e raccogli Marijuana di alta qualità sicura per il consumo

Leggi anteprima

Coltivare Marijuana per Principianti - La guida per il coltivatore principiante di cannabis indoor. Cura e raccogli Marijuana di alta qualità sicura per il consumo

valutazioni:
5/5 (13 valutazioni)
Lunghezza:
123 pagine
1 ora
Editore:
Pubblicato:
21 feb 2022
ISBN:
9798201995737
Formato:
Libro

Descrizione

HAI SEMPRE DESIDERATO DI POTER COLTIVARE LA TUA ERBA, MA NON SAPEVI COME FARE?

La marijuana ha affrontato il proibizionismo nei paesi di tutto il mondo, specialmente negli Stati Uniti. È stata criminalizzata molte volte, ma finalmente stiamo facendo tutti i passi necessari verso la legalizzazione. È legalizzata per uso medico in più della metà degli stati degli USA, e alcuni di essi permettono di coltivare la propria per USO MEDICO. Ci sono anche una manciata di stati in cui è legale coltivare e fumare a scopo ricreativo.
La recente clemenza e il cambiamento dell'atteggiamento pubblico quando si tratta di uso di marijuana l'ha resa una scelta molto popolare, specialmente per chi vuole provare il proprio pollice 'verde'. Questo libro vi insegnerà come fare proprio questo!


Tra le pagine di questa guida completa imparerete:

  • Tutto ciò che c'è da sapere per piantare, coltivare, raccogliere e curare una pianta di marijuana per ottenere gemme di altissima qualità.
  • Come coltivare in terra sia all'interno che all'esterno
  • I Setup Idroponici
  • Come scegliere i diversi elementi per il tuo Setup
  • Come coltivare da un seme o da un clone
  • L'uso di acqua, luce e livelli di nutrienti adeguati per nutrire una giovane pianta di marijuana fino ad un raccolto rigoglioso
  • Come risolvere i possibili problemi
  • Come raccogliere, essiccare e curare la marijuana per ottenere la migliore qualità di gemme fumabili
  • L' uso Medicale della Cannabis

Seguire i passi di questo libro vi porterà a piante eccellenti, grandi e sane! Cosa state aspettando? Non c'è momento migliore di adesso per trasformare il tuo pollice verde in una macchina per produrre piante!

Vai all'inizio della pagina e seleziona il pulsante ACQUISTA per il download immediato!

 

Editore:
Pubblicato:
21 feb 2022
ISBN:
9798201995737
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore

Amelia was born in Madrid 32 years ago. She graduated with honors in Modern Literature at the University of Madrid. Since childhood she had a passion for writing and magical practices.  When it comes to knowledge and writings on Wicca and Witches, her name is one of the most recognized. Despite being very young , She has several years of experience in the practice of Wicca and also has a great knowledge in her field . There are several books he has written on the subject. His books are a complete compilation on Wicca and help the reader to discard all the wrong beliefs and myths about the practice of Wicca. His books can help the reader strengthen his or her belief in the religion and can also help change his or her viewpoint on this particular religion. This is not something that can be learned just by reading books and looking up facts and figures on the internet, but requires a complete mastery of Wicca and how it is practiced or how it should be implemented for everyday use.  Because of his work and experience, he makes things easy and convenient for students, beginners and all those who need it. He is always clear about what he wants to learn, practice and what he wants others to learn and know. His books are very helpful in all aspects.


Correlato a Coltivare Marijuana per Principianti - La guida per il coltivatore principiante di cannabis indoor. Cura e raccogli Marijuana di alta qualità sicura per il consumo

Libri correlati

Anteprima del libro

Coltivare Marijuana per Principianti - La guida per il coltivatore principiante di cannabis indoor. Cura e raccogli Marijuana di alta qualità sicura per il consumo - Amelia Teije

Responsabilità limitata - Esclusione di responsabilità

Si prega di notare che il contenuto di questo libro si basa sull'esperienza personale e su varie fonti di informazione ed è solo per uso personale.

Si prega di notare che le informazioni in questo documento sono solo a scopo educativo e di intrattenimento e non viene fornito o implicita alcuna garanzia di alcun tipo.

I lettori riconoscono che l'autore non è impegnato nel fornire consigli medici, dietetici, nutrizionali o professionali o nell'allenamento fisico.

Nulla in questo libro intende sostituire il buon senso, la consultazione medica o consiglio il professionale e ha solo lo scopo di informare.

Dovresti usare le informazioni in questo libro a tuo rischio. Il lettore è responsabile delle proprie azioni.

Le informazioni fornite in questo libro sono dichiarate veritiere e coerente, nel senso che ogni responsabilità, in termini di attenzione o altro, per uso o abuso delle politiche, dei processi o delle istruzioni in esso contenuto è di esclusiva ed assoluta responsabilità del destinatario. lettore.

Leggendo questo libro, il lettore accetta che in nessun caso l'autore è responsabile per qualsiasi perdita, diretta o indiretta, subita a seguito dell'uso delle informazioni contenute in questo documento, inclusi, ma non limitati a, errori, omissioni o inesattezze.

contenuti

Introduzione

Capitolo 1: La cannabis e le sue proprietà

Capitolo 2: La pianta di cannabis e il suo ciclo vitale e

Capitolo 3: Cosa considerare prima di iniziare

Capitolo 4: Dove dovrei coltivare la mia cannabis?

Capitolo 5: Nutrienti e suolo

Capitolo 6: Importanza delle luci di crescita

Capitolo 7: Condizioni atmosferiche

Capitolo 8: Germinazione

Capitolo 9: La fase di pre-fioritura o fase vegetativa

Capitolo 10: La fase di fioritura

Capitolo 11: Raccolta

Capitolo 12: Essiccazione e polimerizzazione

Capitolo 13: Gestione della pianta di marijuana

Capitolo 14: Precauzioni, problemi ed errori da evitare

Capitolo 15: Errori da evitare

Capitolo 16: Idroponica

Capitolo 17: La scienza dietro gli usi della marijuana

Capitolo 18: Legalità della marijuana e uso sicuro

Conclusione

Introduzione

La marijuana, chiamata anche cannabis, è una pianta di canapa indiana che, per molto tempo, è stata considerata un narcotico.

Gli altri nomi popolari della marijuana sono erba, germoglio e erba. Le sue foglie ei suoi fiori sono le parti consumabili; vengono essiccati e schiacciati prima di essere consumati. I modi principali per consumare marijuana sono attraverso una pipa, fumata sotto forma di sigaretta o vaporizzata. La maggior parte dei consumatori di marijuana ha risposte quasi simili: la pianta li fa sentire sballati.

L'efficacia (effetti) della marijuana su un utente dipende fortemente dalla qualità della pianta di marijuana. La differenza nella qualità delle piante di marijuana deriva dalla differenza delle condizioni climatiche e delle tecniche di coltivazione nelle regioni in cui viene coltivata la marijuana. Oltre a questo, ogni tipo di pianta di marijuana ha le sue qualità uniche in termini di gusto, potenza e aroma.

La pianta di marijuana è presente da più di un secolo. Inizialmente, è stato utilizzato in Asia centrale prima di diffondersi in diverse parti del mondo. Essendo un'erbaccia, la marijuana può crescere facilmente in molte parti del mondo. È una pianta versatile che può prosperare sia in condizioni indoor che outdoor.

Sfortunatamente, la marijuana è stata per molto tempo considerata una droga di programma 1 (la categoria di droghe più strettamente controllata/limitata, che è riservata alle droghe, che attualmente non hanno usi medici accettati nel trattamento negli Stati Uniti). Tuttavia, le pressioni per rimuovere la marijuana dalle droghe del programma 1 sono iniziate nel 1972 sostenendo che la cannabis non soddisfa i criteri molto severi del Controlled Substances Act che giustificherebbero il posizionamento nel programma 1. Nel corso degli anni, sono state presentate petizioni su petizioni per ottenere la DEA riclassificare la marijuana. Fortunatamente, ci sono stati progressi anche se la marijuana non è stata ancora riclassificata dalla Tabella 1. A giugno 2016, fino a 25 stati, oltre a Washington DC, avevano legalizzato l'uso della marijuana medica!

Dalla discussione di cui sopra, c'è un suggerimento che la marijuana abbia alcuni benefici medici (dato che la marijuana medica è consentita in 25 stati). La domanda è; che vantaggi sono questi? Rispondiamo a questa domanda:

La marijuana ha benefici medicinali?

Secondo la Food and Drug Administration statunitense, il termine marijuana medica si riferisce al consumo di piante o estratti di marijuana non trasformati per curare un sintomo o una malattia. La FDA deve ancora riconoscere completamente questa pianta come medicinale. Tuttavia, varie ricerche scientifiche sui cannabinoidi (sostanze chimiche nella marijuana) hanno indicato risultati positivi. Ciò ha portato all'approvazione di due farmaci da parte della FDA: dronabinol e nabilone. Entrambi questi farmaci sono a base di delta-9-tetraidrocannabinolo (THC) e sono usati per alleviare la nausea e aumentare l'appetito.

Marinol e Syndrol, che contengono dronabinol come principio attivo, sono prescritti a scopo terapeutico. In questo caso, può essere usato per trattare l'anoressia (una condizione associata alla perdita di peso tra i pazienti con AIDS). Possono essere utilizzati anche da pazienti oncologici sottoposti a chemioterapia per alleviare nausea e vomito.

Cesamet, un altro farmaco approvato dalla FDA che ha il nabilone come ingrediente attivo, è anche un farmaco a base di THC.

So che potresti chiedere; quindi cosa sono i cannabinoidi e cos'è il THC? Rispondiamo a questa domanda:

Cosa sono i cannabinoidi?

I cannabinoidi sono composti chimici che si trovano nei fiori di marijuana. Forniscono sollievo per varie condizioni mediche. Attualmente, i due principali cannabinoidi con benefici medici sono il tetraidrocannabinolo (THC) e il cannabidiolo (CBD). Oltre a THC e CBD, una pianta di marijuana contiene più di 100 altri cannabinoidi.

Alcuni dei cannabinoidi sono potenti in natura ma possono avere un effetto devastante sul corpo se abusati.

Come funzionano i cannabinoidi? In sostanza, i cannabinoidi agiscono imitando le sostanze chimiche cannabinoidi prodotte dai nostri corpi. Quando qualcuno consuma marijuana, i cannabinoidi si legano ai siti recettoriali del nostro corpo (chiamati CB-2) o del cervello (CB-1). La marijuana ha vari cannabinoidi e ognuno di essi ha effetti diversi a seconda dei recettori a cui si legano.

La principale differenza tra i due è che il THC è psicoattivo mentre il CBD non lo è.

Allora, come nasce questa differenza? Fondamentalmente, tutto ciò che riguarda la psicoattività e la marijuana è principalmente legato ai recettori dei cannabinoidi 1 (CB-1), che si trovano principalmente nel cervello e nel sistema nervoso centrale.

Come affermato, sopra il THC si lega bene con i recettori CB-1. D'altra parte, il CBD ha una bassa affinità con i recettori CB-1.

Per renderlo più chiaro, osserviamolo in questo modo; il cervello è come una presa a muro e il THC è la spina che si inserisce perfettamente nella presa a muro mentre il CBD non si adatta. Quando si connettono, il THC attiverà i recettori CB-1, che, a loro volta, stimolano vari aspetti del nostro corpo come l'appetito, il dolore, l'umore, la memoria e altri sentimenti beati.

Il CBD, non essendo adatto ai recettori CB1, non ha alcun impatto sulle attività relative ai recettori CB-1. Tuttavia, agisce per ridurre le qualità attivanti di altri cannabinoidi come il THC - modula l'influenza del THC. Per chiarezza, prendiamo un esempio di qualcuno che ha assunto marijuana con il 30% di THC e lo 0,3% di CBD. In questo scenario, la persona potrebbe sentirsi estremamente alta con meno interferenze da CBD. Allo stesso modo, qualcuno che ha assunto marijuana con il 30% di THC e il 10% di CBD forse si sentirà leggermente sballato ma con un impatto minore sull'effetto paranoico del THC. Ciò è dovuto all'effetto smorzante del CBD.

Per riassumere, diversi cannabinoidi hanno diversi effetti di sollievo in base ai recettori che attivano. Questo è il principio principale che guida l'applicazione della marijuana per scopi medici.

Altri benefici medici di THC e CBD

Oltre ai farmaci a base di THC approvati dalla FDA, il THC può anche essere usato per trattare il dolore, i problemi di controllo muscolare e l'infiammazione. Allo stesso modo, il CBD può essere usato per alleviare il dolore, controllare le crisi epilettiche, ridurre l'infiammazione e curare malattie mentali e dipendenze.

Secondo il National Institute on Drug Abuse, ci sono studi che hanno dimostrato che i trattamenti

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Coltivare Marijuana per Principianti - La guida per il coltivatore principiante di cannabis indoor. Cura e raccogli Marijuana di alta qualità sicura per il consumo

5.0
13 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori