Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Il meccanismo della mente (tradotto)

Il meccanismo della mente (tradotto)

Leggi anteprima

Il meccanismo della mente (tradotto)

Lunghezza:
74 pagine
58 minuti
Pubblicato:
27 apr 2021
ISBN:
9781802177527
Formato:
Libro

Descrizione

  • La presente edizione è unica;
  • La traduzione è completamente originale ed è stata eseguita per la società Ale. Mar. SAS;
  • Tutti i diritti sono riservati.

In questo volumetto agile e di scorrevole lettura, la famosa esoterista Dion Fortune, una delle psicoanaliste più famose di Londra del suo tempo, ci dà una spiegazione dei meccanismi della mente e della sua struttura.
Tutto ciò può essere facilmente compreso e assimilato anche da chi non ha mai approcciato le teorie psicologiche e psicoanalitiche, risparmiandogli in questo modo tempo e fatica che spenderebbe nel leggere i ponderosi e spesso oscuri tomi scritti in materia da altri autori.
D'altra parte, visto che questi meccanismi agiscono continuamente dentro ognuno di noi, è quanto meno opportuno che si sia consapevoli della loro esistenza e delle loro modalità di azione.
Dion Fortune ci svela in maniera chiara e inequivocabile che gli istinti, e non la ragione, sono la chiave per la mente umana.
Ma se l'uomo primitivo giace alla base del nostro essere, l'uomo divino si trova però al suo apice e sta a ognuno noi, nella nostra personale ascesa e cammino spirituale, trovare il modo di mediare e utilizzare la nostra parte primitiva per perseguire e coltivare quella scintilla divina che giace sopita in noi.
E questo libro dà delle chiavi importanti riguardo a ciò.
Pubblicato:
27 apr 2021
ISBN:
9781802177527
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore

Dion Fortune (born Violet Mary Firth, 1890–1946), founder of the Society of the Inner Light, is recognized as one of the most luminous figures of 20th-century esoteric thought. A prolific writer, pioneer psychologist, powerful psychic, and spiritualist, she dedicated her life to the revival of the Western Mystery Tradition. She was also a member of the Order of the Golden Dawn, whose members included A. E. Waite, Aleister Crowley, and W. B. Yeats.


Correlato a Il meccanismo della mente (tradotto)

Libri correlati

Articoli correlati

Categorie correlate

Anteprima del libro

Il meccanismo della mente (tradotto) - Dion Fortune

Tabella dei contenuti

Prefazione

Introduzione

Capitolo 1. Il veicolo fisico della coscienza

Capitolo 2. L'evoluzione del sistema nervoso

Capitolo 3. Come un'idea entra nella mente

Capitolo 4. L'organizzazione dei livelli superiori della mente

Capitolo 5. L'organizzazione dei livelli inferiori della mente

Capitolo 6. Complessi

Capitolo 7. Gli istinti

Capitolo 8. L'istinto di autoconservazione

Capitolo 9. Malattie dell'istinto di autoconservazione

Capitolo 10. L'istinto riproduttivo

Capitolo 11. Sviluppo dell'istinto riproduttivo

Capitolo 12. Malattie dell'istinto riproduttivo

Capitolo 13. Sublimazione

Capitolo 14. Disadattamento all'ambiente e psicopatologia

Capitolo 15. Conflitto

Capitolo 16. Repressione

Capitolo 17. Dissociazione

Capitolo 18. Simbolizzazione

Capitolo 19. Fantasie, sogni e deliri

Capitolo 20. Psicoterapia

Capitolo 21. Psicoanalisi

Capitolo 22. Ipnosi, suggestione e autosuggestione

Capitolo 23. L'applicazione pratica della psicologia

Capitolo 24. Conclusione

IL MECCANISMO DELLA MENTE

VIOLET M. FIRTH

(DION FORTUNE)

1922

Traduzione dall’Inglese ed edizione 2021 a cura di Planet Editions

Tutti i diritti sono riservati

Prefazione

Sono molto lieto di avere l'opportunità di raccomandare questo piccolo volume a coloro che, senza alcuna conoscenza precedente, desiderano farsi un'idea chiara del modo in cui la psicologia moderna considera la mente umana.

Perché ogni volta che le parole psicologia e psicologico sono state usate sui giornali dieci anni fa, devono essere usate cinquanta volte oggi; e anche se molto spesso qualche altra parola andrebbe bene lo stesso, o molto meglio, questa improvvisa moda ha un significato reale.

Il pubblico è diventato consapevole dell'esistenza della psicologia. La gente comincia a rendersi conto che la mente umana, lo strumento attraverso il quale conosciamo, pensiamo, sentiamo e lottiamo, deve essere studiata per se stessa se vogliamo ottenere una comprensione più profonda e un maggior controllo della vita umana.

Una reazione distinta dal materialismo piuttosto ristretto della fine del diciannovesimo e dell'inizio del ventesimo secolo, una maggiore realizzazione di valori immateriali, spirituali, ha contribuito a dare alla mente il suo giusto posto nell'interesse umano.

Da un lato, la moderna psicologia accademica si sta gradualmente emancipando, da molti anni, dalle caotiche soggettività delle filosofie concorrenti e si sta sviluppando su linee veramente scientifiche, con l'aiuto dell'osservazione, del confronto e dell'esperimento accurati. Le sue applicazioni realmente e sempre più utili all'educazione e all'industria ne sono la prova.

D'altra parte, i notevoli risultati della psicoanalisi sono stati resi ampiamente noti, anche se spesso con quella fuorviante enfasi unilaterale che sembra destinata ad accompagnare la divulgazione di qualsiasi ramo di indagine scientifica. E questi risultati sono stati trovati non solo interessanti ma eccitanti (per alcuni morbosamente eccitanti) perché fanno appello a istinti ed emozioni che la nostra civiltà reprime e spesso perverte. La psicoanalisi è davvero diventata una mania di moda, e come tale ha senza dubbio fatto una certa quantità di danni e ha incontrato una buona dose di disapprovazione da parte delle menti serie.

Ma la psicoanalisi è venuta per restare, perché, per quanto possa essere abusata dagli ignoranti, dagli squilibrati e dai semi-istruiti, è allo stesso tempo una buona tecnica di ricerca e un buon metodo terapeutico. E certamente ha un contributo importantissimo da dare alla psicologia del futuro.

Questo piccolo libro, che può essere letto tutto d'un fiato, riesce nel difficile compito di presentare i rudimenti della visione moderna della mente in una forma facile, lucida e attraente.

Anche se non sono d'accordo con ogni frase che ha scritto, lo sviluppo di Miss Firth del soggetto, e della sua intima connessione con la vita umana e i problemi umani, mi sembra non solo sostanzialmente solido e accurato, ma essenzialmente sano ed equilibrato. La sua spiegazione dei diversi livelli della mente e dei censori attraverso la metafora del serbatoio e dei setacci è particolarmente ingegnosa e utile. Il libro riuscirà certamente, per usare le parole dell'autore, a piantare alcuni concetti fondamentali in menti non allenate in modo che possano servire come base per studi futuri.

A.O. TANSLEY.

BD10290_

Introduzione

ORIGINALMENTE dato come un corso di lezioni popolari, questo piccolo libro non pretende di essere un contributo alla formidabile serie di letteratura psicologica. È destinato a coloro che non hanno né il tempo né la formazione necessari per assimilare le opere standard sull'argomento, ma che vogliono conoscerne gli elementi e capire i principi sui quali si formano i nostri caratteri e i mezzi con cui si svolge il processo del pensiero, non tanto dal punto di vista scolastico, ma in relazione ai problemi della vita quotidiana.

Si spera che molti vi trovino la chiave di cose che li hanno lasciati perplessi nella loro stessa natura, perché solo coloro che hanno tali problemi irrisolti nel loro cuore possono sapere quanto siano paralizzanti e tormentosi.

Questo libro non mira tanto ad un'esposizione ordinata degli elementi della psicologia, quanto a piantare alcuni concetti fondamentali in menti non allenate, in modo che possano servire come base per studi futuri. A questo scopo lo scrittore ha adottato un metodo di presentazione pittorico, quasi diagrammatico,

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Il meccanismo della mente (tradotto)

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori