Goditi milioni di eBook, audiolibri, riviste e tanto altro ancora con una prova gratuita

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Racconti di Nativi Americani: Old Indian Legends di Zitkala Sa: a cura di Raffaella Milandri e Tiziana Totò
Racconti di Nativi Americani: Old Indian Legends di Zitkala Sa: a cura di Raffaella Milandri e Tiziana Totò
Racconti di Nativi Americani: Old Indian Legends di Zitkala Sa: a cura di Raffaella Milandri e Tiziana Totò
E-book94 pagine1 ora

Racconti di Nativi Americani: Old Indian Legends di Zitkala Sa: a cura di Raffaella Milandri e Tiziana Totò

Valutazione: 0 su 5 stelle

()

Leggi anteprima

Info su questo ebook

Una bellissima raccolta di storie Dakota, testimone dei valori dei nativi americani. Racconti e leggende che l’autrice, Zitkala-Sa, ha raccolto dalla voce della tradizione orale della sua tribù come testimonianza di cultura e identità. Old Indian Legends è una serie di appassionanti racconti della tradizione Dakota di cui sono stati rispettati, nella edizione italiana, lo spirito, il linguaggio e il messaggio. Una preziosa testimonianza culturale, ma anche una lettura affascinante per tutti: Zitkala-Sa usa una scrittura sapiente e, al tempo stesso, poetica e descrittiva. Il personaggio principale è Iktomi, con i suoi trucchi e i suoi inganni, spesso vittima di se stesso; l’ambientazione è il mondo in cui i Nativi Americani e il Popolo degli Animali vivono prima dell’arrivo dell’Uomo Bianco.  Le antiche leggende qui raccontate sono prive della contaminazione culturale occidentale, così come nelle intenzioni della autrice. Zitkala-Sa è una delle prime autrici Native Americane mai pubblicate, e una importante figura di attivista per i diritti del suo popolo.
L’Autore:  Zitkala-Sa, che in Lakota vuol dire Red Bird, Uccello Rosso, è conosciuta anche come Gertrude Simmons, il nome assegnatole dai missionari, e come Gertrude Bonnin, il suo nome da sposata. Nacque il 22 febbraio 1876, nello stesso anno della famosa Battaglia del Little Big Horn. Scrittrice, traduttrice, musicista e attivista per i diritti del suo popolo, si adoperò per migliorare le condizioni dei Nativi Americani e per salvaguardarne la cultura.   
I curatori: Tiziana Totò è laureata in Lingue e Letterature Straniere, traduttrice interprete AITI e funzionario plurilingue presso la Regione Lazio. Fin da adolescente si è interessata alla cultura dei nativi americani, studiandone le tradizioni.
Scrittrice e giornalista, fotografa umanitaria e viaggiatrice in solitaria, Raffaella Milandri, attivista per i diritti umani dei popoli indigeni, è membro onorario della Four Winds Cherokee Tribe in Louisiana  e della tribù Crow in Montana. Come viaggiatrice solitaria è stata accolta da tribù nei più remoti angoli di mondo.
LinguaItaliano
Data di uscita22 mar 2021
ISBN9788831335249
Racconti di Nativi Americani: Old Indian Legends di Zitkala Sa: a cura di Raffaella Milandri e Tiziana Totò
Leggi anteprima
Autore

Zitkala-Sa

Zitkála-Šá (1876-1938) was a Yankton Dakota writer, translator, musician, teacher, and activist. Born on the Yankton Indian Reservation in South Dakota, Zitkála-Šá—also known as Gertrude Simmons Bonnin—was raised by her mother following their abandonment by her German American father. Zitkála-Šá grew up on the reservation, but was taken by missionaries at the age of eight to the White’s Indiana Manual Labor Institute, a Quaker school in Wabash, Indiana. There, Zitkála-Šá was forced to suppress her heritage by cutting her hair and praying as a Quaker, but she also took advantage of the opportunity to learn reading and writing, as well as to play violin. She briefly returned to the reservation in 1887 before going back to Indiana to finish her education, after which she studied at Earlham College and played violin at the New England Conservatory of Music in Boston. After working from 1899 to 1901 as a music teacher at the notoriously abusive Carlisle Indian Industrial School in Pennsylvania, Zitkála-Šá began to speak out against the program. In 1901, she wrote an article for Harper’s Monthly chronicling a young boy’s experience as a student at the school, where he felt forced to sacrifice his identity in order to assimilate. That same year, Zitkála-Šá began collecting stories for Old Indian Legends, which recorded traditional stories she learned in her youth and from members of various tribes. Over the next several decades, she wrote several story collections, countless articles for Harper’s Monthly and the Atlantic Monthly, and the libretto and songs for The Sun Dance Opera (1913). She also worked as an advocate and activist for the rights of women and American Indians, founding the National Council of American Indians with her husband and running grassroots policy and voter-registration campaigns around the country. She is remembered not only for her contributions to American Indian culture as a writer and translator, but for her tireless advocacy for resistance and reform that led to better education, healthcare, and legal standing for American Indians nationwide.

Categorie correlate

Recensioni su Racconti di Nativi Americani

Valutazione: 0 su 5 stelle
0 valutazioni

0 valutazioni0 recensioni

Cosa ne pensi?

Tocca per valutare

La recensione deve contenere almeno 10 parole

    Anteprima del libro

    Racconti di Nativi Americani - Zitkala-Sa

    Ti è piaciuta l'anteprima?
    Pagina 1 di 1