Goditi milioni di eBook, audiolibri, riviste e tanto altro ancora con una prova gratuita

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Fiabe scritte malissimo
Fiabe scritte malissimo
Fiabe scritte malissimo
E-book42 pagine30 minuti

Fiabe scritte malissimo

Valutazione: 0 su 5 stelle

()

Leggi anteprima

Info su questo ebook

Raccolta illustrata di fiabe brevi dallo stile classico, piene di avventura e di magia, adatte a tutte le età, adulti e bambini.

La principessa puzzona vittima di una terribile maledizione.
Capitan Cat, il prode caccciatore di taglie, in viaggio per salvare gli abitanti dell'isola.
I due arcieri e il folletto in missione contro il perfido ciclope per salvare il principe.
La contadina che voleva diventare cavaliere alla ricerca di avventura.
 
LinguaItaliano
Data di uscita7 gen 2021
ISBN9791220246415
Fiabe scritte malissimo
Leggi anteprima

Correlato a Fiabe scritte malissimo

Ebook correlati

Categorie correlate

Recensioni su Fiabe scritte malissimo

Valutazione: 0 su 5 stelle
0 valutazioni

0 valutazioni0 recensioni

Cosa ne pensi?

Tocca per valutare

La recensione deve contenere almeno 10 parole

    Anteprima del libro

    Fiabe scritte malissimo - Gessica Bagnato

    cavaliere

    La principessa puzzona

    C'erano una volta, in un bel regno gioioso, un re e una regina che regnavano in modo saggio e giusto. Un giorno la regina diede alla luce una bambina. Tutto il regno era in festa per questo lieto evento e tutti i nobili vi parteciparono.

    Proprio nel vivo dei festeggiamenti, una strega bandita dal regno anni prima, si presentò alla festa, nella sala del trono, al cospetto del re e della regina.

    Era una strega dal portamento curvo, la sua pelle era viola e rugosa. Indossava un vestito di stracci, nero, con un enorme cappello a punta, nero anch'esso. E aveva una particolarità: puzzava tremendamente, tanto che al suo passaggio tutti gli invitati nella sala del trono si giravano e si coprivano il naso per il disgusto.

    Il re, alla sua vista si infuriò e disse: Cosa ci fai tu qui?

    Sono venuta a porre i miei omaggi alla principessina appena nata disse la strega, con un ghigno malefico in volto.

    Il re non credette alle sue parole.

    Come può una fattucchiera che usa la magia nera voler fare un omaggio alla mia bambina?

    Il re si tappò il naso subito dopo e, disgustato, disse:

    Per la barba di Merlino! Tu puzzi, esattamente come tanto tempo fa, quando ti ho bandita! Guardie, portatela via!

    Le guardie obbedirono all'ordine e si avvicinarono alla strega. Per tutta risposta, lei corse alla culla della principessina e le fece una maledizione: La principessina crescerà in salute e bellezza, amata da tutti, ma puzzando tremendamente, senza che nessun sapone possa aiutarla! Detto ciò rise con cattiveria e gusto, e scomparve improvvisamente in una nube di fumo nera.

    Il re e la regina rimasero sconvolti, la loro figlioletta sarebbe cresciuta puzzando esattamente come quella strega.

    Gli anni passarono e, come la maledizione diceva, la principessa crebbe in salute e bellezza ma con un fetido odore che non la lasciava mai. Non valsero a nulla i tentativi del re di trovarle un sapone adatto o l’ordine dato ai suoi sudditi di indossare delle mollette sul naso, poiché coprirono solo parzialmente quel terribile tanfo.

    Tutto ciò rattristava molto la principessa, che aveva l’unico desiderio di avere degli amici.

    Un giorno, chiusa in una biblioteca a leggere, la principessa scoprì, in uno dei suoi libri, che esisteva un tridente magico in grado di esprimere un solo desiderio: il tridente dei desideri. Questo oggetto era custodito nella foresta, dentro un pagliericcio, nella caverna di un orco.

    È perfetto pensò la principessa: "Devo solo esprimere il

    Ti è piaciuta l'anteprima?
    Pagina 1 di 1