Goditi milioni di eBook, audiolibri, riviste e tanto altro ancora con una prova gratuita

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Convinzioni: Conosci Te Stesso per Cambiare la Realtà
Convinzioni: Conosci Te Stesso per Cambiare la Realtà
Convinzioni: Conosci Te Stesso per Cambiare la Realtà
E-book109 pagine49 minuti

Convinzioni: Conosci Te Stesso per Cambiare la Realtà

Valutazione: 0 su 5 stelle

()

Info su questo ebook

Questo libro parla delle nostre certezze, di quelle idee radicate nel nostro inconscio che costituiscono la realtà che viviamo e che allo stesso tempo raccontano il nostro passato. Idee che nell’arco della vita hanno lasciato un segno importante nella nostra mente e che riaffiorano quotidianamente mentre lavoriamo o parliamo con le altre persone, ci prendiamo cura di noi stessi e della nostra famiglia. Idee che chiameremo convinzioni o credenze.

Attraverso queste pagine capirai in che modo quello che c’è in profondità influenzi le tue decisioni, i tuoi comportamenti, ma anche le reazioni fisiologiche del tuo organismo, le emozioni che provi e, fra le altre cose, le paure che ti limitano maggiormente.

Marco Cattaneo GOTAM, Ipnotista, Trainer di PNL, Maestro di Meditazione e Mindfulness, ha dedicato quindici anni a pratiche di sviluppo personale e spirituale, entrando in contatto con molte discipline per il benessere di corpo, mente e spirito e, attraverso questo volume, ti guiderà a conoscere il potere delle tue convinzioni e, se lo vorrai, a trasformarle.
LinguaItaliano
Data di uscita4 dic 2020
ISBN9791220232890
Leggi anteprima

Leggi altro di Marco Cattaneo Gotam

Correlato a Convinzioni

Libri correlati

Articoli correlati

Categorie correlate

Recensioni su Convinzioni

Valutazione: 0 su 5 stelle
0 valutazioni

0 valutazioni0 recensioni

Cosa ne pensi?

Tocca per valutare

    Anteprima del libro

    Convinzioni - Marco Cattaneo GOTAM

    9798639974885

    Capitolo 1

    Una sera un uomo tornò a casa dal lavoro e, vedendo la moglie che si preparava a cucinare una succulenta bistecca, si fermò a osservarla qualche istante.

    La donna mise la bistecca su un tagliere e con un coltello affilato ne tagliò via due strisce, una da una parte e una dall’altra, prima di riporla in padella.

    Lui, stranito, le chiese Cara, perché hai eliminato quelle parti della bistecca prima di metterla in padella? e lei, riflettendo un istante, rispose Perché così si fa!.

    Questo libro parla delle nostre certezze, di quelle idee radicate nel nostro inconscio che costituiscono la realtà che viviamo e che, allo stesso tempo, raccontano il nostro passato. Idee che nell’arco della vita hanno lasciato un segno importante nella nostra mente e che riaffiorano quotidianamente mentre lavoriamo o parliamo con le altre persone, ci prendiamo cura di noi stessi e della nostra famiglia. Idee che ci influenzano in ogni istante senza che ce ne accorgiamo. Idee che chiameremo convinzioni o credenze.

    Attraverso queste pagine capiremo assieme in che modo quello che c’è in profondità influenzi le nostre decisioni, i nostri comportamenti, ma anche le reazioni fisiologiche del nostro organismo, le emozioni che proviamo e, fra le altre cose, le paure che ci limitano maggiormente.

    Anche se conosci già questo argomento, riuscirai a fare importanti considerazioni leggendo questo libro. Coglierai nuovi significati nelle mie parole, riuscirai persino ad ascoltare le pause fra una parola e l’altra.

    Se non ti sei mai soffermato su come quello che credi abbia un’influenza sulla tua vita, questo libro ti stupirà e ti porterà a riflettere sull’impatto che le tue esperienze passate hanno sul tuo presente.

    Spesso durante un viaggio scattiamo molte fotografie. Ma quanto spesso, tornati a casa, dedichiamo tempo a riguardarle? A volte lo facciamo nei giorni successivi al rientro, perché al lavoro sentiamo il bisogno di rivivere quell’atmosfera spensierata che il viaggio portava con sé.

    Ma quante volte riguardiamo quelle foto dopo mesi o anni dal viaggio? Eppure quando ci troviamo in luoghi suggestivi dedichiamo tempo ed energia a scattarle, rinunciando persino a parte dell’esperienza che potremmo vivere in quel preciso momento. Ci occupiamo della macchina fotografica o del cellulare, dell’inquadratura… per poi ritornare a casa e dimenticare quelle foto in un cassetto o in una cartella sperduta nel nostro computer.

    Cosa rimane in noi di quel viaggio?

    Probabilmente non ricordi le singole parole dette o i singoli luoghi visitati, ma a distanza di anni puoi ricordare facilmente la sensazione complessiva dell’esperienza. Magari decidi di rivedere le foto di quello stesso viaggio perché, nel momento in cui davanti ai tuoi occhi scorrono le immagini catturate dall’obiettivo, puoi richiamare più facilmente le sensazioni vissute mentre le scattavi.

    Durante il viaggio che stiamo per iniziare, ricorda i dettagli importanti e tieni dentro di te la sensazione complessiva dell’esperienza.

    Questo libro nasce dalla trascrizione di un seminario tenutosi nel 2016 a Roma, al quale partecipò un gruppo di persone desiderose di vivere una vita più serena e soddisfacente.

    Per conservare l’efficacia delle strutture ipnotiche originali, mi sono concesso una licenza poetica e ho privilegiato la fluidità della comunicazione verbale alla rigidità grammaticale dello scritto.

    Per come sono state pensate, ti suggerisco di leggere queste pagine in maniera lineare, dall’inizio alla fine, dedicando attenzione tanto ai capitoli teorici quanto a quelli più pratici.

    Infatti, ho voluto mantenere il carattere esperienziale del seminario originale, conducendoti attraverso domande e pratiche potenti.

    Scoprire le convinzioni attraverso un puro atto d’intelletto non servirebbe a nulla (e sprecheresti tempo ed energie), mentre sentire dentro di te la loro natura reale ti farà vivere una vera e propria trasformazione personale.

    Tieni a portata di mano una penna o una matita e, se stai leggendo in e-book, alcuni fogli per scrivere. Saranno indispensabili per proseguire.

    Preparati a iniziare un’avventura straordinaria e a scoprire qualcosa in più sul tuo inconscio.

    Ma soprattutto, ricorda: non credere a ciò che dico!

    Capitolo 2

    Siamo convinti di molte cose ed è divertente iniziare a comprendere come funziona il nostro inconscio, perché più acquisisci informazioni su di esso, più la tua stessa percezione comincia a cambiare.

    Se ti svelo un segreto su una persona che conosci, ogni volta che incontrerai quella persona il segreto rivelato ti tornerà in mente.

    Che tu decida di tenerlo per te (perché alcuni segreti possono essere imbarazzanti, non è vero?) o riferirlo, se ti svelo un segreto che ti colpisce emotivamente, la tua percezione di quella persona cambierà per sempre e, ogni volta che la incontrerai, quell’informazione influenzerà il tuo modo di vederla .

    Il punto è questo: registriamo informazioni nella nostra mente proprio quando rimaniamo colpiti da un’esperienza vissuta, quando un’emozione più o meno evidente lascia un segno dentro di noi.

    Ma quanto spesso ci concediamo di vivere pienamente le nostre emozioni?

    Sappiamo bene quanto le vivano i bambini! Si dice che un bambino sorrida oltre trecento volte al giorno. Quando vediamo un bambino sorridere non ci stupiamo affatto, ma quando è un adulto a farlo gli chiediamo Cosa è successo? come se, una volta cresciuti, non fosse più normale essere felici.

    Un bambino ride e piange molto più facilmente di quanto non rida e pianga un adulto, ma crescendo disimpariamo alcuni comportamenti mentre altri rimangono ben saldi in noi.

    C’è un meccanismo naturale che ci impedisce di riconoscere facilmente le abitudini che abbiamo sviluppato nel tempo: la stessa capacità del nostro sistema nervoso di abituarsi alle azioni ripetute.

    A molti non piace l’idea di vivere con il pilota automatico

    Ti è piaciuta l'anteprima?
    Pagina 1 di 1