Goditi subito questo titolo e milioni di altri con una prova gratuita

Solo $9.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Fattori implicati Nell’apprendimento di una l2

Fattori implicati Nell’apprendimento di una l2

Leggi anteprima

Fattori implicati Nell’apprendimento di una l2

Lunghezza:
20 pagine
14 minuti
Editore:
Pubblicato:
Oct 20, 2020
ISBN:
9788831698351
Formato:
Libro

Descrizione

Ricercando i fattori favorevoli o ostacolanti che concorrono nell’apprendimento di una L2, bisogna individuare dei fattori linguistici, socio-affettivi, cognitivi, degli stili di apprendimento e la biografia degli apprendenti.

Per quanto concerne i fattori linguistici bisogna chiedersi: maggiore è la distanza tra la lingua madre e la lingua da apprendere, più è difficoltoso l’apprendimento? Quali sono le similitudini e quali le differenze tra le due lingue? Il bambino che non parla bene la propria lingua madre avrà difficoltà anche nella L2?
Editore:
Pubblicato:
Oct 20, 2020
ISBN:
9788831698351
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Fattori implicati Nell’apprendimento di una l2

Libri correlati

Articoli correlati

Anteprima del libro

Fattori implicati Nell’apprendimento di una l2 - Carmen Leone

633/1941.

Ricercando i fattori favorevoli o ostacolanti che concorrono nell’apprendimento di una L2, bisogna individuare dei fattori linguistici, socio-affettivi, cognitivi, degli stili di apprendimento e la biografia degli apprendenti.

Per quanto concerne i fattori linguistici bisogna chiedersi: maggiore è la distanza tra la lingua madre e la lingua da apprendere, più è difficoltoso l’apprendimento? Quali sono le similitudini e quali le differenze tra le due lingue? Il bambino che non parla bene la propria lingua madre avrà difficoltà anche nella L2?

I linguisti americani C.C. Fries e R. Lado (Andorno e Ramat, 2012, p. 13) hanno studiato il fenomeno dell’acquisizione di seconde lingue negli anni Quaranta-Sessanta facendo un’analisi contrastiva tra la lingua di partenza e quella di arrivo. L’ipotesi è che l’allievo sostituisca le strutture proprie della lingua madre con quelle della lingua che apprende, creando interferenza-ostacolo quando non corrispondono, o, viceversa, facilitando l’apprendimento quando sono identiche (simili). Se così fosse, in base ai rapporti di corrispondenza tra la struttura della lingua di partenza e quella di arrivo si potrebbero prevedere possibili difficoltà di apprendimento e tipologie di errori. Il risultato emerso dalle loro osservazioni e da altri studi è che

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Fattori implicati Nell’apprendimento di una l2

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori