Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

La più grande storia della musica e del cinema. Dai primordi della musica al Rock dei Beatles, Queen & Rolling Stones, dai fratelli Lumière a Bohemian Rhapsody/ Joker,da Vasco Rossi a Renato Zero, da John Lennon a Freddie Mercury

La più grande storia della musica e del cinema. Dai primordi della musica al Rock dei Beatles, Queen & Rolling Stones, dai fratelli Lumière a Bohemian Rhapsody/ Joker,da Vasco Rossi a Renato Zero, da John Lennon a Freddie Mercury

Leggi anteprima

La più grande storia della musica e del cinema. Dai primordi della musica al Rock dei Beatles, Queen & Rolling Stones, dai fratelli Lumière a Bohemian Rhapsody/ Joker,da Vasco Rossi a Renato Zero, da John Lennon a Freddie Mercury

Lunghezza:
162 pagine
1 ora
Editore:
Pubblicato:
5 ago 2020
ISBN:
9788831687966
Formato:
Libro

Descrizione

In questa speciale opera si vuol trattare, con grande sincerita', la grande storia mondiale della Musica e del Cinema nelle sue sfumature e nelle sue veraci avventure, fino ai giorni nostri. Nel 2020 si vogliono celebrare i 105 anni di Frank Sinatra, gli 85 di Elvis, i 75 di Bob Marley e gli 80 di John Lennon. Quello stesso Lennon che, a 40 anni dal suo assassinio, vuol essere, in questa festa, uno dei pionieri della nostra Musica. Un anno importante in quanto vuol ricordare anche i 55 anni di vita dei Pink Floyd, i 55 anni dei Doors e i 50 anni di carriera dei Queen. Per non parlare del film campione d'incassi “Bohemian Rhapsody”, che vuol riproporre tutta la carriera dei Queen fino alle confessioni di Freddie Mercury di aver contratto l'AIDS”. Si vuol celebrare inoltre il Cinema nel suo splendore, facendoci comprendere che, nonostante tutto, lo spettacolo deve continuare. Si tratta di un viaggio nel mondo cinematografico, dal primo cortometraggio “L'arrivo di un treno alla stazione di La Ciotat” (1895) dei fratelli Lumière ai recenti film-campioni d'incasso come “Bohemian Rhapsody” e “Joker”.
Editore:
Pubblicato:
5 ago 2020
ISBN:
9788831687966
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a La più grande storia della musica e del cinema. Dai primordi della musica al Rock dei Beatles, Queen & Rolling Stones, dai fratelli Lumière a Bohemian Rhapsody/ Joker,da Vasco Rossi a Renato Zero, da John Lennon a Freddie Mercury

Leggi altro di Francesco Primerano

Anteprima del libro

La più grande storia della musica e del cinema. Dai primordi della musica al Rock dei Beatles, Queen & Rolling Stones, dai fratelli Lumière a Bohemian Rhapsody/ Joker,da Vasco Rossi a Renato Zero, da John Lennon a Freddie Mercury - Francesco Primerano

affetto....

PRIMO CAPITOLO

Le Star della Musica

ai confini della successo e della vita

Veder risorgere le vere Star della Musica mondiale, anche se su poche ed essenziali righe, non capita tutti i giorni e non ha alcun prezzo. Come è stato accennato in precedenza, nel favoloso 2020 si vogliono celebrare i 105 anni di Frank Sinatra e di Billie Holiday, gli 85 di Elvis, i 75 di Bob Marley e gli 80 di John Lennon. Si vogliono festeggiare inoltre i 55 anni di vita dei Pink Floyd e dei Doors e i 50 anni di carriera dei Queen, tre band leggendarie che si sono sempre mantenute ai primi posti nelle classifiche mondiali. Si può partire da chiunque di loro, ma l'importante è arrivare allo scopo verace di questa festa: far arrivare a tutti l'amore e la passione per la musica, accompagnati da favolosi e splendidi sorrisi. The Voice può essere considerato l'esempio di questo entusiasmo artistico di nome Music Legends. Con 63 anni di carriera, 600 milioni di dischi venduti,1800 canzoni incise su 2000 album, 2 Golden Globes, 21 Grammy Awards e 2 premi oscar, Frank Sinatra è considerato uno dei più prolifici e apprezzati artisti che abbiamo avuto, sia nel panorama musicale mondiale che nel cinema Hollywoodiano. Si vuol celebrare i suoi strepitosi 105 anni con brani come My way, Strangers in the night, Night and Day, Angel eyes, One for my baby, che rimangono pur sempre i suoi cavalli di battaglia. Vivi ogni giorno come se fosse l'ultimo rimane uno dei motti principali della sua lunga e intensa esistenza. Ma la notizia più spumeggiante è che The Voice non è l'unico protagonista della musica ad essere celebrato nel 2020: Elvis avrebbe compiuto 85 anni, John Lennon 80 e Bob Marley 75. E' proprio grazie a quest'ultimo che si è diffuso il genere musicale caraibico del reggae nel mondo. Mentre si brinda ai loro anniversari e alle loro meravigliose vite artistiche, Freddie Mercury e Michael Jackson si ripresentano, a più di 35 anni dal loro grande e magico incontro, riproponendo un loro brano There must be more to life than this scritto nel 1981, pubblicato nell'85' nella versione da solista in Mr. Bad Guy e inserito nella raccolta dei Queen uscita circa 5 anni fa. Sono proprio loro ad essere ricordati per la loro indiscutibile bravura e genialità, festeggiando alla grande i loro favolosi 50 anni di carriera con eventi e progetti che allieteranno i migliori fan di Freddie Mercury. Nel corso del 2015 si era parlato anche di Michael Jackson per l'uscita nelle sale del film Thriller in versione 3D con la regia di John Landis. In sostanza, anche Michael e Freddie, come le altre leggende, continuano a lasciare impronte musicali del tutto esemplari e impeccabili, nonostante il loro volo in cielo sia avvenuto diverso tempo fa. I diversi monumenti alla musica (Sinatra, Presley, Lennon, Mercury, Jackson, Cobain, Marley) risultano i veri protagonisti della nostra esistenza non solo umana ma anche artistica.

Le turbolente odissee di Star fanno vivere immaginazioni e magie contro il potere e contro l'apatìa generata dalla società dei consumi. Con il loro esempio ci si sente liberi contro il conformismo e la proprietà privata, ci si sente liberi per sensibilizzare la gente nei confronti dei problemi sociali, ci si sente liberi attraverso la nebbia e la pura follia.

Tra i vari locali alla moda e gli spazi vitali di grande impatto sociale, c'è il fan che viene svegliato da urla spaventose o da un nero ruggito e c'è chi si spoglia delle sue vesti bagnate di sudore Pop, Swing, Jazz, Reggae o Rock. In qualche angolo sperduto della strada, si possono notare sguardi curiosi verso il cielo, desideri infranti che vincono su silenzi fragorosi e l'oscurità che sopravanza l'alba.

Si muore dalla voglia di vivere e di violentare la mente, distruggendo i sentimenti più veri e sfondando le frontiere. Trionfa la loro libertà di parola e la voglia di stupire, scegliendo la migliore strada e respirando il loro corpo imprigionato nel loro io.

Mentre qualcuno canticchia niente è per sempre sotto la pioggia fredda di novembre, c'è chi cerca di provare a sentire il sole cosa dice oggi, ascoltando Freddie Mercury o Michael Jackson. Due artisti che hanno saputo imporsi, anche se in maniera differente, con il loro esemplare e impeccabile talento, nel panorama musicale e sociale di tutti i tempi. Freddie e Michael rinascono e prendono nuovamente forma e colore, anche se tramite un disco dei Queen, con una canzone scritta nel 1981 e pubblicata esattamente 35 anni fa nell'album solista di Freddie.

Due indimenticabili protagonisti della ribalta pop/rock contemporanea si riuniscono per regalarci un loro capolavoro del passato. Si tratta di un gioiello degli anni 80' che rimane attuale e vivace ancora oggi. La voce sublime di Freddie si lega armoniosamente a quella soave e dolce di Michael, rendendo magico tutto ciò che viene sfiorato dal loro incanto. Due artisti di razza che non temono confronti, a tal punto da essere adorati e invidiati in ogni parte del mondo. Questo loro brano non sarà mai un successo come il famoso Thriller di Michael o come Bohemian Rhapsody di Freddie, ma sicuramente toccherà anima e cuore di coloro che sanno apprezzare veramente la buona musica.

Nelle mutazioni delle stagioni della vita e alla deriva delle loro passioni, le leggende musicali di tutti i tempi hanno scandito il loro campionario con ritratti di loro stessi in pose sempre diverse e hanno rapito con il loro prestigioso talento milioni di anime pure di tutto il mondo. Nelle loro opere si respirano vibrazioni di pathos e tonalità di indifferenza, punte di espressionismo e immagini di profonda comunicazione.

Oceani di sapienza e di eterna presenza, grandi manifesti pubblicitari, insegne di tour, inondano intere città alla ricerca del successo meritato e voluto.

Gli innamorati della luna ascoltano la musica dei Guns n' Roses, Metallica, Nirvana, R.E.M., danzando nel cuore della notte e gustando il sapore dell'anima.

Si può notare come l'abbraccio della luna e il sorriso della luce possano benedire i veri artisti in tutti i loro passi. Poi si vede chi compra il proprio orgoglio e chi lo getta dalla finestra, chi si sveglia con le ali di un angelo per volare in alto e chi si fa delle passeggiate per conoscere il mondo. C'è chi entra nella vita di un altro per diffondere miele nel sole, chi sente il respiro della vita addosso per provare nuove emozioni sulle note di Amy Winehouse o Tracy Chapman e c'è chi trova finalmente il suo paradiso

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di La più grande storia della musica e del cinema. Dai primordi della musica al Rock dei Beatles, Queen & Rolling Stones, dai fratelli Lumière a Bohemian Rhapsody/ Joker,da Vasco Rossi a Renato Zero, da John Lennon a Freddie Mercury

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori