Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Principi di dermatologia

Principi di dermatologia

Leggi anteprima

Principi di dermatologia

Lunghezza:
88 pagine
48 minuti
Pubblicato:
14 apr 2020
ISBN:
9788835807766
Formato:
Libro

Descrizione

In questo libro di dermatologia si trattano in modo professionale nozioni di anatomia, fisiologia e patologia della cute e dei suoi annessi, con i relativi trattamenti orientativi sia di tipo locale che sistemico. Lo scopo di questo testo è quello di fornire i principi fondamentali che sono alla base di questa disciplina, rivolgendosi in particolar modo agli studenti dei corsi di laurea per le professioni sanitarie. 
Autore: dott.ssa Claudia Meazzini.
Pubblicato:
14 apr 2020
ISBN:
9788835807766
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Principi di dermatologia

Libri correlati

Articoli correlati

Categorie correlate

Anteprima del libro

Principi di dermatologia - Claudia Meazzini

www.claudiameazzini.altervista.org

Indice

Indice

Introduzione

La pelle

Le caratteristiche generali

Le caratteristiche microscopiche

L’epidermide

La descrizione delle cellule

La descrizione degli strati

Nozioni di tricologia

I follicoli piliferi e le fasi di crescita

Gli annessi cutanei

Le funzioni della cute

Fisiologia della cute e delle mucose

Funzioni della cute e dello strato corneo

Le lesioni morfologiche

Le lesioni elementari primitive

Le lesioni elementari secondarie

Le ustioni

Definizione, epidemiologia e classificazioni

Gli agenti ustionanti, la gravità dell’ustione e la patogenesi

Le complicanze delle ustioni e la terapia

Test cutanei allergodiagnostici

Il Patch test

Il Prick test

Il Prick by Prick test

Il Test intradermico

Le dermopatie da cause biotiche

Le infezioni cutanee da batteri

Le infezioni cutanee da virus

Le infezioni cutanee da dermatofitosi

La candidosi

Le malattie da ectoparassiti

Le malattie a trasmissione sessuale

Malattie infiammatorie croniche della pelle

La dermatite atopica

La psoriasi

I tumori della pelle

Il nevo melanocitario

Il melanoma

Le patologie degli arti inferiori

Le ulcere degli arti inferiori

La dermatite da stasi

Tipi di medicazioni

Medicazioni e patologie

Introduzione

In questo libro di dermatologia si trattano in modo professionale nozioni di anatomia, fisiologia e patologia della cute e dei suoi annessi, con i relativi trattamenti orientativi sia di tipo locale che sistemico. Lo scopo di questo testo è quello di fornire i principi fondamentali che sono alla base di questa disciplina, rivolgendosi in particolar modo agli studenti dei corsi di laurea per le professioni sanitarie.

Gli argomenti generali trattati sono i seguenti:

Descrizione delle caratteristiche della pelle;

Le caratteristiche microscopiche della cute;

Descrizione delle cellule presenti all’interno dell’epidermide (cheratinocita, melanocita, cellule di Langerhans, cellule di Merkel);

Descrizione degli strati dell’epidermide (la membrana basale, il derma, l’ipoderma);

La mucosa orale;

Le nozioni di tricologia;

Gli annessi cutanei (capelli, peli, unghie, ghiandole sudoripare e sebacee);

Fisiologia della cute e delle mucose;

Le funzioni della cute e dello strato corneo;

Le lesioni morfologiche: le dermopatie e le lesioni elementari secondarie;

Le ustioni;

I test cutanei allergodiagnostici: il Patch test, il Prick test, il Prick by Prick test e il test intradermico;

Le dermopatie da cause biotiche: le infezione cutanee da batteri, da virus, da miceti, da ectoparassiti e da malattie sessualmente trasmissibili (MST);

Le malattie infiammatorie croniche della pelle: la dermatite atopica e la psoriasi;

I tumori della pelle: il nevo melanocitario e il melanoma;

Le patologie degli arti inferiori: le ulcere, la dermatite da stasi e le medicazioni.

La pelle

Le caratteristiche generali

La cute e la pelle sono la struttura epitelio-connettivale che riveste e contiene il corpo; le funzioni della pelle sono: il mantenimento dell’omeostasi, la difesa dalle aggressioni fisiche, chimiche e biotiche dell’ambiente esterno. La cute ha una sua particolare architettura, dall’esterno verso l’interno troviamo l’epidermide, il derma e l’ipoderma. Il colore della cute dipende: dalla razza, dal sesso, dall’età, dal distretto cutaneo, dalla quantità di melanina e da altri pigmenti (ossiemoglobina, emoglobina ridotta e carotene). L’estensione della pelle dipende dall’età, dal sesso e dalla struttura corporea (un neonato è piccolo e possiede 0.25 mq di pelle, l’adulto, invece, ne possiede 1.5-2 mq).

Il calcolo della superficie corporea utilizza diversi metodi, il più utilizzato è la regola del 9 o regola di Wallace che prevede per l'adulto, le seguenti percentuali:

capo 9%;

superficie anteriore del tronco 18%;

superficie posteriore del tronco 18%;

arti superiori 18%;

arti inferiori 36%;

genitali esterni 1%.

La stessa regola prevede per il bambino le percentuali:

capo 14%;

superficie anteriore del tronco 18%;

superficie posteriore del tronco 18%;

arti superiori 18%;

arti inferiori 32%.

mentre per l'infante si hanno:

capo 18%;

superficie anteriore del tronco 18%;

superficie posteriore del tronco 13%;

natiche 5%;

arti superiori 18%;

arti inferiori 28%.

Esistono poi il metodo del palmo, dove un palmo corrisponde a circa l'1% della superficie corporea e il metodo dei quattro distretti cutanei, in cui vengono assegnate le percentuali secondo lo schema seguente

10% al capo;

20% arti superiori;

30% al tronco;

40% agli arti inferiori.

La superficie della pelle può presentare depressioni puntiformi, dermatoglifi (solchi paralleli che formano vortici, spirali e archi), solchi (superficiali e profondi), pieghe articolari e muscolari.

Il peso della cute viene considerato senza tessuto

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Principi di dermatologia

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori