Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Self-Publishing del Futuro per Scrittori 2.0: Self-Publishing Facile

Self-Publishing del Futuro per Scrittori 2.0: Self-Publishing Facile

Leggi anteprima

Self-Publishing del Futuro per Scrittori 2.0: Self-Publishing Facile

Lunghezza:
68 pagine
43 minuti
Editore:
Pubblicato:
26 nov 2019
ISBN:
9781393732389
Formato:
Libro

Descrizione

IL MONDO DELL'EDITORIA COME LO CONOSCIAMO STA PER ESSERE SPAZZATO VIA.

Con l'avvento delle nuove tecnologie, e dell'intelligenza artificiale in particolare, la concezione del self-publishing e dell'editoria in generale cambierà radicalmente. Anzi, ha già cominciato a cambiare. Solo che quasi nessuno se ne è accorto.

In questo manifesto sul futuro del self-publishing e dell'editoria, lo scrittore Eugene Pitch ci illustra le incredibili possibilità che si prospettano per gli autori indie che sapranno coglierle e le insidie che minacciano quelli meno accorti.

Di seguito trovi alcuni degli argomenti che saranno trattati in questo libro:

  • Come l'audio sovvertirà il modo di acquistare i libri
  • L'elefante nella stanza - l'apertura del mercato cinese e le sue conseguenze
  • Scrittura automatizzata
  • Oltre il libro: nuovi modi di consumare le parole
  • Marketing intelligente
  • Le cause dell'imminente boom dei contenuti
  • La sfida al copyright e come tutelarsi in tempo
  • Il destino della carta stampata
  • Interviste esclusive a esponenti del mondo editoriale italiano e non solo

Il tema è delicato, ma maledettamente d'attualità. La rivoluzione editoriale è già iniziata.

Leggi questo libro e scopri cosa ci riserverà il futuro.

Editore:
Pubblicato:
26 nov 2019
ISBN:
9781393732389
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Self-Publishing del Futuro per Scrittori 2.0

Libri correlati

Articoli correlati

Anteprima del libro

Self-Publishing del Futuro per Scrittori 2.0 - Eugene Pitch

INTRODUZIONE

In un recente sondaggio che ho pubblicato in una mia storia su Instagram, il 66% di quelli che mi hanno risposto si è definito pessimista verso il futuro. Ciò riflette un trend evergreen che si è fatto però più forte negli ultimi tempi: si stava meglio quando si stava peggio.

Io sono orgogliosamente figlio degli anni Ottanta. Toccami tutto tranne DuckTales, Ritorno al Futuro, Jump dei Van Halen e Bim Bum Bam con Paolo Bonolis. Eppure faccio parte di quella generazione cosiddetta perduta. I figli dei baby boomers. Quelli col papà senza laurea con una carriera sicura e il contratto a tempo indeterminato. Quelli con la mamma che stava a casa perché non aveva bisogno di lavorare. Quelli ai quali era stato promesso studia che così trovi un buon lavoro e ti sistemi a vita. Quelli che si sono laureati col massimo dei voti per poi andare a fare i camerieri. Quelli che sognavano di comprarsi una casa e invece sono stati costretti a emigrare all'estero.

Sognare oggi è diventato difficile. Per questo solo in pochi ci riescono ancora.

E parlando di sogni sì, lo ammetto, sono nato in un mondo che ancora non conosceva internet. Io stesso ho avuto il mio primo cellulare e il mio Pentium 4 a 14 anni. Ma sono sempre stato affascinato dai progressi dell'umanità e forse è per questo che uno dei miei eroi è Elon Musk, chiacchierato paladino dell'evoluzione tecnologica. Ogni cosa si evolve, come del resto si è sempre evoluta (a meno che Darwin non abbia sbagliato...). Anche i libri non sono da meno.

Molti ritengono che il mondo dell'editoria sia oramai in declino, per non dire morente. Eppure non si sono accorti che il peggio deve ancora venire. Come dice Jeff Bezos, fondatore di Amazon Oggi è sempre il primo giorno.

Negli ultimi dieci anni abbiamo assistito all'evoluzione del marketing digitale, del cosiddetto print-on-demand e della rapida ascesa degli autori indipendenti. Senza dimenticare la crescita dell'audio in streaming e l'uso di strumenti di marketing come Facebook Ads e Amazon Ads per vendere più libri.

In questo libretto voglio soffermarmi sull'impatto che avranno le nuove tecnologie, in particolare l'intelligenza artificiale, sul mondo dell'editoria e, più nello specifico, sul self-publishing. I prossimi dieci anni si configurano come una rivoluzione. Sei pronto al cambiamento?

IL MONDO DELL'EDITORIA STA PER ESSERE STRAVOLTO

Il self-publishing, la possibilità di autopubblicare il proprio libro, esiste da un sacco di tempo. Se la memoria non mi inganna, perfino Charles Dickens autopubblicò il suo primo manoscritto. Certo il moderno self-publishing, quello attraverso gli strumenti offerti da internet, come lo intendiamo noi, è ben più recente. Ha infatti poco più di una decina d'anni. E sai com'è nato? Da Amazon. Proprio così. Con la nascita del primo Kindle e il relativo boom del mercato degli ebook, finalmente ogni scrittore può pubblicare gratuitamente il proprio romanzo e farlo arrivare a milioni di persone in tutto il mondo. Non serve più elemosinare un contratto dalle case editrici, né farsi uno stock di cento copie cartacee da mettere in cantina aspettando di appiopparle a qualcuno, basta dipendere dagli altri. Si trattava di una vera e propria rivoluzione.

Con la rapida ascesa dei blog, dei social e perfino dei podcast, col tempo il mondo del self-publishing si è evoluto ed espanso. Sono nate nuove piattaforme per autopubblicarsi oltre ad Amazon KDP: Kobo, Draft2Digital, iBooks, GoogleLibri, StreetLib, YouCanPrint e chi più ne ha più ne metta. E accanto a nuove piattaforme digitali sono andati sviluppandosi anche nuovi strumenti: ad esempio Scrivener (per organizzare e scrivere il nostro romanzo) o Vellum (per formattarlo in maniera professionale sia per la versione cartacea che digitale). Oggi possiamo perfino dettare i nostri libri a un software mentre passeggiamo sulla spiaggia. Si può chiedere di

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Self-Publishing del Futuro per Scrittori 2.0

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori